Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Senior Member L'avatar di Andris
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    5,750

    Renzi:"Ci hanno offerto poltrone"

    Il senatore Renzi ha ammesso di aver ricevuto poltrone per venire meno nel suo intento,oltre al fatto che già sue proposte sono passate (taglio irap,commissione tecnica su prescrizione,regolarizzazione migranti) ed altre dovrebbero arrivare nei prossimi mesi (family act,sblocca cantieri).

    "Noi non vogliamo cedere alle lusinghe delle poltrone, anche se ci sono state offerte"

    Italia viva comunque dovrebbe ottenere presidenze di commissione per Boschi e Marattin e altre al Senato.
    E continuerà ad avanzare la richiesta di avere maggior peso pure nei tg
    ,oltre che nelle considerazioni del presidente del Consiglio

    Così Renzi ha cercato di rincuorare i suoi,visto che una parte era molto delusa del suo bluff
    In primis Anzaldi e Nencini (quest'ultimo ha votato pro Bonino)
    Cinque esponenti almero del partito erano disposti a votare sicuramente la mozione Bonino,ma si sono fermati temendo di mandare sotto il governo.



    "L'ho chiamata vendetta, dovevo dire giustizia.
    È in nome della giustizia che, se avessi seguito solo il merito della questione, Alfonso Bonafede non sarebbe più Guardasigilli ma non l’ha fatto per ottenere più posti in maggioranza:

    Le poltrone possono tenersele, a me interessa la politica.
    Io voglio sbloccare i cantieri, una politica industriale, un’iniezione di fiducia che consenta al Paese di ripartire

    Qui sta arrivando una crisi occupazionale senza precedenti, bisogna reagire e quindi una crisi oggi farebbe male al Paese

    Noi condividevamo non solo la mozione di sfiducia di Emma Bonino, ma anche larga parte di quella del centrodestra

    In più Bonafede è diventato ministro in nome del giustizialismo.
    Quattro anni fa diceva che un politico si deve dimettere anche solo se c’è un sospetto. Folle.
    Oggi il garantismo ha dato una lezione di stile ai giustizialisti

    Se guardo all’interesse di Italia Viva avrei dovuto far cadere il governo,a se guardo all’interesse dell’Italia no e abbiamo fatto bene.
    E del resto io faccio politica, non seguo i sondaggi perché i sondaggi ti dicono quanto sei simpatico, i dati Istat ti dicono quanto sei competente.
    Mai avuto dubbi su cosa sia meglio

    Dopo di che devono capire che senza Italia Viva non c’è maggioranza.

    Se si sciogliessero le Camere il compito del presidente della Repubblica sarebbe cercare una nuova maggioranza.
    Premesso che non si va a votare per i prossimi tre anni,
    in questo Parlamento la maggioranza si forma in un quarto d’ora ma non mi interessa arrivare lì
    Adesso non si va a votare, lo sanno tutti



    Agi e Repubblica
    23/02/2020: Inizio della dittatura italiana


    La frase del decennio:

    "Misura poderosa,una potenza di fuoco"

    Conte presenta il dl liquidità,6 aprile 2020

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Andris
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    5,750
    dannato parassita esaltato
    dice una cosa e dopo una riga si contraddice
    non vuole poltrone,ma le riceverà
    come se l'avessero minacciato e legato per fargliele avere.

    e continua senza vergogna a sbeffeggiare gli italiani dicendo che non si voterà mai

    23/02/2020: Inizio della dittatura italiana


    La frase del decennio:

    "Misura poderosa,una potenza di fuoco"

    Conte presenta il dl liquidità,6 aprile 2020

  3. #3
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bucci beach and Franciacorta
    Messaggi
    7,691
    Citazione Originariamente Scritto da Andris Visualizza Messaggio
    Il senatore Renzi ha ammesso di aver ricevuto poltrone per venire meno nel suo intento,oltre al fatto che già sue proposte sono passate (taglio irap,commissione tecnica su prescrizione,regolarizzazione migranti) ed altre dovrebbero arrivare nei prossimi mesi (family act,sblocca cantieri).

    "Noi non vogliamo cedere alle lusinghe delle poltrone, anche se ci sono state offerte"

    Italia viva comunque dovrebbe ottenere presidenze di commissione per Boschi e Marattin e altre al Senato.
    E continuerà ad avanzare la richiesta di avere maggior peso pure nei tg
    ,oltre che nelle considerazioni del presidente del Consiglio

    Così Renzi ha cercato di rincuorare i suoi,visto che una parte era molto delusa del suo bluff
    In primis Anzaldi e Nencini (quest'ultimo ha votato pro Bonino)
    Cinque esponenti almero del partito erano disposti a votare sicuramente la mozione Bonino,ma si sono fermati temendo di mandare sotto il governo.



    "L'ho chiamata vendetta, dovevo dire giustizia.
    È in nome della giustizia che, se avessi seguito solo il merito della questione, Alfonso Bonafede non sarebbe più Guardasigilli ma non l’ha fatto per ottenere più posti in maggioranza:

    Le poltrone possono tenersele, a me interessa la politica.
    Io voglio sbloccare i cantieri, una politica industriale, un’iniezione di fiducia che consenta al Paese di ripartire

    Qui sta arrivando una crisi occupazionale senza precedenti, bisogna reagire e quindi una crisi oggi farebbe male al Paese

    Noi condividevamo non solo la mozione di sfiducia di Emma Bonino, ma anche larga parte di quella del centrodestra

    In più Bonafede è diventato ministro in nome del giustizialismo.
    Quattro anni fa diceva che un politico si deve dimettere anche solo se c’è un sospetto. Folle.
    Oggi il garantismo ha dato una lezione di stile ai giustizialisti

    Se guardo all’interesse di Italia Viva avrei dovuto far cadere il governo,a se guardo all’interesse dell’Italia no e abbiamo fatto bene.
    E del resto io faccio politica, non seguo i sondaggi perché i sondaggi ti dicono quanto sei simpatico, i dati Istat ti dicono quanto sei competente.
    Mai avuto dubbi su cosa sia meglio

    Dopo di che devono capire che senza Italia Viva non c’è maggioranza.

    Se si sciogliessero le Camere il compito del presidente della Repubblica sarebbe cercare una nuova maggioranza.
    Premesso che non si va a votare per i prossimi tre anni,
    in questo Parlamento la maggioranza si forma in un quarto d’ora ma non mi interessa arrivare lì
    Adesso non si va a votare, lo sanno tutti



    Agi e Repubblica
    Ovviamente era scontato...qualsiasi cosa ha un prezzo

  4. #4
    Per il clima che si sta creando, se mi dicono che si va a votare a fine legislatura potrei anche considerarla una buona notizia.
    Sono arrivati a un livello tale che si inventerebbero porcherie anti-costituzionali senza precedenti per impedire le elezioni naturali.

    E poi c'è da rieleggere Mummia 2: Il ritorno, o Mortadella.

  5. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2017
    Messaggi
    138
    Citazione Originariamente Scritto da Andris Visualizza Messaggio
    Il senatore Renzi ha ammesso di aver ricevuto poltrone per venire meno nel suo intento,oltre al fatto che già sue proposte sono passate (taglio irap,commissione tecnica su prescrizione,regolarizzazione migranti) ed altre dovrebbero arrivare nei prossimi mesi (family act,sblocca cantieri).

    "Noi non vogliamo cedere alle lusinghe delle poltrone, anche se ci sono state offerte"

    Italia viva comunque dovrebbe ottenere presidenze di commissione per Boschi e Marattin e altre al Senato.
    E continuerà ad avanzare la richiesta di avere maggior peso pure nei tg
    ,oltre che nelle considerazioni del presidente del Consiglio

    Così Renzi ha cercato di rincuorare i suoi,visto che una parte era molto delusa del suo bluff
    In primis Anzaldi e Nencini (quest'ultimo ha votato pro Bonino)
    Cinque esponenti almero del partito erano disposti a votare sicuramente la mozione Bonino,ma si sono fermati temendo di mandare sotto il governo.



    "L'ho chiamata vendetta, dovevo dire giustizia.
    È in nome della giustizia che, se avessi seguito solo il merito della questione, Alfonso Bonafede non sarebbe più Guardasigilli ma non l’ha fatto per ottenere più posti in maggioranza:

    Le poltrone possono tenersele, a me interessa la politica.
    Io voglio sbloccare i cantieri, una politica industriale, un’iniezione di fiducia che consenta al Paese di ripartire

    Qui sta arrivando una crisi occupazionale senza precedenti, bisogna reagire e quindi una crisi oggi farebbe male al Paese

    Noi condividevamo non solo la mozione di sfiducia di Emma Bonino, ma anche larga parte di quella del centrodestra

    In più Bonafede è diventato ministro in nome del giustizialismo.
    Quattro anni fa diceva che un politico si deve dimettere anche solo se c’è un sospetto. Folle.
    Oggi il garantismo ha dato una lezione di stile ai giustizialisti

    Se guardo all’interesse di Italia Viva avrei dovuto far cadere il governo,a se guardo all’interesse dell’Italia no e abbiamo fatto bene.
    E del resto io faccio politica, non seguo i sondaggi perché i sondaggi ti dicono quanto sei simpatico, i dati Istat ti dicono quanto sei competente.
    Mai avuto dubbi su cosa sia meglio

    Dopo di che devono capire che senza Italia Viva non c’è maggioranza.

    Se si sciogliessero le Camere il compito del presidente della Repubblica sarebbe cercare una nuova maggioranza.
    Premesso che non si va a votare per i prossimi tre anni,
    in questo Parlamento la maggioranza si forma in un quarto d’ora ma non mi interessa arrivare lì
    Adesso non si va a votare, lo sanno tutti



    Agi e Repubblica
    Una dittatura mascherata come democrazia il cui fine sono gli interessi propri a discapito degli interessi del popolo italiano.

  6. #6
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    112,888
    Citazione Originariamente Scritto da Andris Visualizza Messaggio
    Il senatore Renzi ha ammesso di aver ricevuto poltrone per venire meno nel suo intento,oltre al fatto che già sue proposte sono passate (taglio irap,commissione tecnica su prescrizione,regolarizzazione migranti) ed altre dovrebbero arrivare nei prossimi mesi (family act,sblocca cantieri).

    "Noi non vogliamo cedere alle lusinghe delle poltrone, anche se ci sono state offerte"

    Italia viva comunque dovrebbe ottenere presidenze di commissione per Boschi e Marattin e altre al Senato.
    E continuerà ad avanzare la richiesta di avere maggior peso pure nei tg
    ,oltre che nelle considerazioni del presidente del Consiglio

    Così Renzi ha cercato di rincuorare i suoi,visto che una parte era molto delusa del suo bluff
    In primis Anzaldi e Nencini (quest'ultimo ha votato pro Bonino)
    Cinque esponenti almero del partito erano disposti a votare sicuramente la mozione Bonino,ma si sono fermati temendo di mandare sotto il governo.



    "L'ho chiamata vendetta, dovevo dire giustizia.
    È in nome della giustizia che, se avessi seguito solo il merito della questione, Alfonso Bonafede non sarebbe più Guardasigilli ma non l’ha fatto per ottenere più posti in maggioranza:

    Le poltrone possono tenersele, a me interessa la politica.
    Io voglio sbloccare i cantieri, una politica industriale, un’iniezione di fiducia che consenta al Paese di ripartire

    Qui sta arrivando una crisi occupazionale senza precedenti, bisogna reagire e quindi una crisi oggi farebbe male al Paese

    Noi condividevamo non solo la mozione di sfiducia di Emma Bonino, ma anche larga parte di quella del centrodestra

    In più Bonafede è diventato ministro in nome del giustizialismo.
    Quattro anni fa diceva che un politico si deve dimettere anche solo se c’è un sospetto. Folle.
    Oggi il garantismo ha dato una lezione di stile ai giustizialisti

    Se guardo all’interesse di Italia Viva avrei dovuto far cadere il governo,a se guardo all’interesse dell’Italia no e abbiamo fatto bene.
    E del resto io faccio politica, non seguo i sondaggi perché i sondaggi ti dicono quanto sei simpatico, i dati Istat ti dicono quanto sei competente.
    Mai avuto dubbi su cosa sia meglio

    Dopo di che devono capire che senza Italia Viva non c’è maggioranza.

    Se si sciogliessero le Camere il compito del presidente della Repubblica sarebbe cercare una nuova maggioranza.
    Premesso che non si va a votare per i prossimi tre anni,
    in questo Parlamento la maggioranza si forma in un quarto d’ora ma non mi interessa arrivare lì
    Adesso non si va a votare, lo sanno tutti



    Agi e Repubblica
    Maledetti tutti.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  7. #7
    Lo scrissi in altri 2 topic mesi fa,il popolo italiano non voterà mai più per un governo.

  8. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    77
    Citazione Originariamente Scritto da SoloMVB Visualizza Messaggio
    Lo scrissi in altri 2 topic mesi fa,il popolo italiano non voterà mai più per un governo.
    Se lo accettiamo ce lo meritiamo. Entro un anno si aggiungeranno milioni di nuovi disoccupati, vediamo che succede

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600