Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16
  1. #11
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    17,308
    Citazione Originariamente Scritto da wildfrank Visualizza Messaggio
    Ci credo. Fosse arrivato Rangnick col suo gegenpressing e cronometro alla mano per il recupero palla e conclusione in porta, non so quanti sarebbero arrivati alla fine del girone d'andata.
    Diarai con Rangnick in molti sono impazziti manco stesse arrivando Klopp.
    Eh il maestro, eh scova talenti come nessuno al mondo, eh gegenpressing, eh tutto quello che volete ma alla fine io non ho ancora letto nulla a proposito di un interessamento di altre squadre pronte ad affidarli il ruolo che voleva da noi, ossia di tecnico - manager.
    Poi magari domani firma per il Real o il City... Ma intanto per ora non ho letto nulla a riguardo.

    E per quelli che potrebbero dirmi che se Pioli fosse stato cacciato, neanche lui sarebbe stato chiamato dal Barca di turno... Dico che Pioli bene o male non ha mai avuto tutto questo hype rispetto al tedesco che fa tutto da solo.

    Sia chiaro che a me la sua figura di allenatore manager intrigava moltissimo.
    Ma non facciamolo nemmeno passare per il dio che non è. Sopratutto il campo non lo vede da tempo.

    Il pressing o gegenpressing per quelli che preferiscono la versione tedesca può essere fatto pure da Pioli se ha i giocatori capaci di farlo.

  2. #12
    Bella storia, mi fa piacere per il Pioli uomo che mi sembra un'ottima persona. Vedremo se Maldini ha scelto giusto e se soprattuttò metterà in condizione Pioli di giocarsi qualcosa.

  3. #13
    Citazione Originariamente Scritto da Djici Visualizza Messaggio
    Diarai con Rangnick in molti sono impazziti manco stesse arrivando Klopp.
    Eh il maestro, eh scova talenti come nessuno al mondo, eh gegenpressing, eh tutto quello che volete ma alla fine io non ho ancora letto nulla a proposito di un interessamento di altre squadre pronte ad affidarli il ruolo che voleva da noi, ossia di tecnico - manager.
    Poi magari domani firma per il Real o il City... Ma intanto per ora non ho letto nulla a riguardo.

    E per quelli che potrebbero dirmi che se Pioli fosse stato cacciato, neanche lui sarebbe stato chiamato dal Barca di turno... Dico che Pioli bene o male non ha mai avuto tutto questo hype rispetto al tedesco che fa tutto da solo.

    Sia chiaro che a me la sua figura di allenatore manager intrigava moltissimo.
    Ma non facciamolo nemmeno passare per il dio che non è. Sopratutto il campo non lo vede da tempo.

    Il pressing o gegenpressing per quelli che preferiscono la versione tedesca può essere fatto pure da Pioli se ha i giocatori capaci di farlo.
    In realtà noi facciamo già un gioco molto simile a quello proprio perché Pioli si ispira a quei concetti dai tempi della Fiorentina. Ma non diciamolo a nessuno, perché fa figo dire gegenpressing e Pioli non è il leggendario "The Professor"

  4. #14
    Citazione Originariamente Scritto da Djerry Visualizza Messaggio
    La nostra dinastia parte in maniera diametralmente opposta, con la dirigenza che scende negli spogliatoi a confermare a prescindere l'allenatore (Sacchi) ed il gruppo che si era messo di traverso costretto ad adeguarsi ai metodi di quello scalmanato.

    Non c'è una regola, ma lì all'origine c'era un'idea ambiziosa anche a livello tecnico, qui c'è un giudizio su pochi mesi di calcio atipico che ha rimosso o comunque prevalso su anni di valutazioni di campo.

    A Firenze con Pioli era successa una cosa identica nella reazione emotiva di Astori, in un'altra condizione atipica di spogliatoio, con la squadra che si era messa a vincere in serie a fine campionato. Anno dopo 11 partite senza vittorie e squadra in zona retrocessione, con cacciata annessa dell'allenatore.

    Fiducia totale nella valutazione di Paolo, ma non mi fido dei festeggiamenti di chi ha avuto bisogno del quinto allenatore e della balia cattiva dalla Svezia per rendere di colpo anche in campo.
    Io son d'accordo con te, però secondo me la grande differenza con quella Fiorentina è il modo in cui si sta in campo. Da quando è arrivato Pioli al Milan, a parte un paio di partite cannate, il Milan ha giocato bene. I giocatori son stati messi nel ruolo adatto a loro e han sempre sfornato grandi prestazioni, anche in partite finite poi male come il derby o i match con la Juve (non l'ultimo). Precisamente in quel periodo ho cominciato a farmi un'idea diversa su Pioli, che invece nella Fiorentina che citi tu, per esempio, schierava Milenkovic largo a destra in una difesa a 4, rallentandone la crescita. Quella Fiorentina vinceva spesso senza esprimere un buon gioco. Il Milan con Pioli, invece, ha sempre espresso qualità nel suo modo di stare in campo.

    Qualità di gioco che si è fusa con una situazione di spogliatoio, come ben dici tu, in cui Pioli si è guadagnato una fiducia incredibile, soprattutto dopo la conferma, uscendo da un opposto ed entrando nell'altro, fiducia di un gruppo che lo segue ciecamente. Per questo, ripetere che i secondi anni di Pioli sono deficitari è sicuramente innegabile, ma, secondo me, qui da noi fuori contesto, essendoci al Milan un'alchimia rara costituita da risultati, bel gioco e carica elettrica emotiva. In pochi ambienti hai questi tre fattori, che probabilmente costituiscono una base solida per il futuro.

    Personalmente, avrei avviato il progetto Rangnick, perchè credevo finalmente di cambiare mentalità, ma non significa che tutto ciò detto sopra non mi incuriosisca per la prossima stagione. Con la speranza che gli allestiscano una buona rosa. Il futuro, avremo tempo di conoscerlo.

  5. #15
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Come riportato dal CorSera in edicola oggi, 1 agosto, negli spogliatoio di Reggio Emilia, dopo la vittoria contro il Sassuolo, Paolo Maldini ha annunciato ai giocatori permanenza di Pioli. Gli stessi giocatori hanno replicato con un boato. Lo staff del tecnico, insieme a fisioterapisti e massaggiatori, giovedì ha brindato insieme al tecnico.
    sarebbe anche l'ora che una girasse nel verso giusto

  6. #16
    Senior Member L'avatar di Milo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    6,010
    Difficile paragonare questo pioli che sembrerebbe fargli un mercato appropriato a quello di Firenze che di mercato è stato solo trattenere chiesa.

    Vediamo cosa combina con un mercato suo e mantenendo questo gioco
    #17

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600