Scioccante rapporto dell'Unicef, fatto in collaborazione con l'Università di Atene. Secondo tale ricerca infatti il 35,4% dei minori è povero e a forte rischio di esclusione sociale. Se si scende nei dettagli i dati sono ancora più sconcertanti:
-Il 67,9% di questi bambini vive in famiglie con scarse possibilità di lavoro
-Il 13,2% vive in famiglie con entrambi i genitori disoccupati
-L'85,6% delle famiglie povere con figli ha dichiarato di non potersi permettere una settimana di vacanza
-Il 74,1% delle famiglie povere con figli e il 29,5% di quelle non povere ha dichiarato di non poter sostenere spese impreviste di 500 euro
-Il 45,9% delle famiglie povere con figli ha dichiarato di non poter riscaldare adeguatamente la propria abitazione
-Il 39,3% delle famiglie non povere con figli ha dichiarato di non poter pagare le bollette
-Il 52,6% delle famiglie povere con figli ha dichiarato di non poter garantire ai propri figli una dieta a giorni alterni di carne, pesce ed equivalente vegetariano
A rendere ancor più inquietanti questi dati è il fatto che risalgano al 2012 e che quindi è assai probabile che la situazione possa essere addirittura peggiorata.