Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    121,507

    Conferenza Bonera pre Napoli - Milan. 21 novembre 2020.

    La conferenza stampa di Daniele Bonera pre Napoli - Milan:"Vengo da una famiglia di appassionato di calcio. La mia fede calcistica milanista è dovuta ad un amico di famiglia. Al Milan venni ad occhi chiusi. Era il sogno. Ora il percorso continua in veste diversa. L'ultima vittoria col Napoli al San Paolo 10 anni fa? Ricordo con grande affetto. Anche lì era fine ottobre. Partita difficile. Vincemmo. Poi sappiamo tutti come finì quella stagione. Sono contento di tornare a Napoli. Ritroverò Rino, da avversario. Che partita sarà? Tutte le partite sono importanti. E' un percorso non un esame finale. Sappiamo l'importanza del match ma è solo un piccolo tassello di un eventuale successo finale. Ma manca davvero troppo. Gattuso? E' un amico. Ci scambieremo un saluto affettuoso. Tecnicamente come sono andati questi giorni? Non mi sono mai sentito solo. Sono in stretto contatto col mister. Ora abbiamo la rifinitura. Abbiamo avuto un grande supporto a livello tecnologico. Ringrazio la società. Per la conduzione degli allenamenti Pioli mi ha dato carta bianca. Come prepareremo la partita? Pioli sarà via telefono? Ne abbiamo parlato col mister. Crediamo che poi si possa creare un pò di confusione. Faremo una riunione pre gare. Se dovessero essere cose importanti faremo un check a fine primo tempo. Come sta il gruppo? Stato buono se non ottimo. Tutti bene eccetto Leao. Verrà rivalutato tra una decina di giorni. Massima disponibilità da tutti. L'allenamento più importante è stato quello di ieri, oggi faremo la rifinitura. Qual è la mia idea di calcio? Sono stato indirizzato in quello che sto apprendendo con Pioli. Sono sulla stessa lunghezza d'onda. Più pressione io o i giocatori? La pressione ce l'ho da quando ho esordito in A. Ce l'avranno anche i giocatori. Ma devono fare quello che hanno fatto fino ad ora. Siamo contenti di come lavorano. Siamo tutti sotto pressione ma anche tranquilli. La sosta ha fatto bene alla squadra? E' evidente che si arrivava da un tour de force importante. I giocatori sono andati in nazionale. Ma senza campionato il clima era più disteso. Rebic? Ante è un giocatore importante che deve avere una condizione ottima per dare il meglio. Non è ancora al 100%, il gomito lo condiziona nella gestualità. L'infortunio di Leao non ci voleva ma davanti abbiamo tante soluzioni. Come sta Ibra? Aveva bisogno di staccare anche mentalmente. Si è presentato sempre come capogruppo. Conosciamo la sua importanza. La squadra è cresciuta come cultura del lavoro. Sono arrivati i nazionali e sono passati qui prima di andare a casa. Gli è entrato in testa cosa vuol dire indossare questa maglia. Troppi gol subiti? Sì, da calci piazzati. Non abbiamo avuto molto tempo d lavorare. Valuteremo oggi? Kessie rigorista? Lo ha detto Ibra, quindi alzo le mani. Sarà Frank. Calhanoglu? Siamo contentissimi del suo rendimento. Poi capitano partite meno positive. Non entro in merito al contratto. Mi ha fatto capire che tiene a questa maglia. Un vantaggio con me in panchina? Questa squadra sa cosa fare. Cambia poco. Tutti sono con me. I giocatori daranno sempre il massimo. Milan pronto per vincere a Napoli? E' una partita difficile. Siamo pronto per giocare. Il calcio ha mille variabili. Ma andremo lì per imporci. Consigli a Romagnoli, che non è al top? E' il nostro capitano. Siamo contenti di quello che fa, anche fuori dal campo. Gli errori fanno parte di una carriera. Deve stare tranquillo. Ha il supporto di tutti. L'allenamento di ieri di tutta la squadra ci è piaciuto, siamo preparati e fiduciosi. Io come Evani? Non ci ho pensato, ma è un bello spunto. Mi accontenterei di vincere la prima, poi vedremo la seconda e la terza come Evani. ".
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. #2
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    121,507
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    La conferenza stampa di Daniele Bonera pre Napoli - Milan:"Vengo da una famiglia di appassionato di calcio. La mia fede calcistica milanista è dovuta ad un amico di famiglia. Al Milan venni ad occhi chiusi. Era il sogno. Ora il percorso continua in veste diversa. L'ultima vittoria col Napoli al San Paolo 10 anni fa? Ricordo con grande affetto. Anche lì era fine ottobre. Partita difficile. Vincemmo. Poi sappiamo tutti come finì quella stagione. Sono contento di tornare a Napoli. Ritroverò Rino, da avversario".

    In aggiornamento
    .
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  3. #3
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    121,507
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    La conferenza stampa di Daniele Bonera pre Napoli - Milan:"Vengo da una famiglia di appassionato di calcio. La mia fede calcistica milanista è dovuta ad un amico di famiglia. Al Milan venni ad occhi chiusi. Era il sogno. Ora il percorso continua in veste diversa. L'ultima vittoria col Napoli al San Paolo 10 anni fa? Ricordo con grande affetto. Anche lì era fine ottobre. Partita difficile. Vincemmo. Poi sappiamo tutti come finì quella stagione. Sono contento di tornare a Napoli. Ritroverò Rino, da avversario. Che partita sarà? Tutte le partite sono importanti. E' un percorso non un esame finale. Sappiamo l'importanza del match ma è solo un piccolo tassello di un eventuale successo finale. Ma manca davvero troppo. Gattuso? E' un amico. Ci scambieremo un saluto affettuoso. Tecnicamente come sono andati questi giorni? Non mi sono mai sentito solo. Sono in stretto contatto col mister. Ora abbiamo la rifinitura. Abbiamo avuto un grande supporto a livello tecnologico. Ringrazio la società. Per la conduzione degli allenamenti Pioli mi ha dato carta bianca. Come prepareremo la partita? Pioli sarà via telefono? Ne abbiamo parlato col mister. Crediamo che poi si possa creare un pò di confusione. Faremo una riunione pre gare. Se dovessero essere cose importanti faremo un check a fine primo tempo".

    In aggiornamento
    .
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  4. #4
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    121,507
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    La conferenza stampa di Daniele Bonera pre Napoli - Milan:"Vengo da una famiglia di appassionato di calcio. La mia fede calcistica milanista è dovuta ad un amico di famiglia. Al Milan venni ad occhi chiusi. Era il sogno. Ora il percorso continua in veste diversa. L'ultima vittoria col Napoli al San Paolo 10 anni fa? Ricordo con grande affetto. Anche lì era fine ottobre. Partita difficile. Vincemmo. Poi sappiamo tutti come finì quella stagione. Sono contento di tornare a Napoli. Ritroverò Rino, da avversario. Che partita sarà? Tutte le partite sono importanti. E' un percorso non un esame finale. Sappiamo l'importanza del match ma è solo un piccolo tassello di un eventuale successo finale. Ma manca davvero troppo. Gattuso? E' un amico. Ci scambieremo un saluto affettuoso. Tecnicamente come sono andati questi giorni? Non mi sono mai sentito solo. Sono in stretto contatto col mister. Ora abbiamo la rifinitura. Abbiamo avuto un grande supporto a livello tecnologico. Ringrazio la società. Per la conduzione degli allenamenti Pioli mi ha dato carta bianca. Come prepareremo la partita? Pioli sarà via telefono? Ne abbiamo parlato col mister. Crediamo che poi si possa creare un pò di confusione. Faremo una riunione pre gare. Se dovessero essere cose importanti faremo un check a fine primo tempo. Come sta il gruppo? Stato buono se non ottimo. Tutti bene eccetto Leao. Verrà rivalutato tra una decina di giorni. Massima disponibilità da tutti. L'allenamento più importante è stato quello di ieri, oggi faremo la rifinitura. Qual è la mia idea di calcio? Sono stato indirizzato in quello che sto apprendendo con Pioli. Sono sulla stessa lunghezza d'onda. Più pressione io o i giocatori? La pressione ce l'ho da quando ho esordito in A. Ce l'avranno anche i giocatori. Ma devono fare quello che hanno fatto fino ad ora. Siamo contenti di come lavorano. Siamo tutti sotto pressione ma anche tranquilli. La sosta ha fatto bene alla squadra? E' evidente che si arrivava da un tour de force importante. I giocatori sono andati in nazionale. Ma senza campionato il clima era più disteso. Rebic? Ante è un giocatore importante che deve avere una condizione ottima per dare il meglio. Non è ancora al 100%, il gomito lo condiziona nella gestualità. L'infortunio di Leao non ci voleva ma davanti abbiamo tante soluzioni. Come sta Ibra? Aveva bisogno di staccare anche mentalmente. Si è presentato sempre come capogruppo. Conosciamo la sua importanza. La squadra è cresciuta come cultura del lavoro. Sono arrivati i nazionali e sono passati qui prima di andare a casa. Gli è entrato in testa cosa vuol dire indossare questa maglia. Troppi gol subiti? Sì, da calci piazzati. Non abbiamo avuto molto tempo d lavorare. Valuteremo oggi? Kessie rigorista? Lo ha detto Ibra, quindi alzo le mani. Sarà Frank. Calhanoglu? Siamo contentissimi del suo rendimento. Poi capitano partite meno positive. Non entro in merito al contratto. Mi ha fatto capire che tiene a questa maglia ".

    In aggiornamento
    .
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  5. #5
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    La conferenza stampa di Daniele Bonera pre Napoli - Milan:"Vengo da una famiglia di appassionato di calcio. La mia fede calcistica milanista è dovuta ad un amico di famiglia. Al Milan venni ad occhi chiusi. Era il sogno. Ora il percorso continua in veste diversa. L'ultima vittoria col Napoli al San Paolo 10 anni fa? Ricordo con grande affetto. Anche lì era fine ottobre. Partita difficile. Vincemmo. Poi sappiamo tutti come finì quella stagione. Sono contento di tornare a Napoli. Ritroverò Rino, da avversario. Che partita sarà? Tutte le partite sono importanti. E' un percorso non un esame finale. Sappiamo l'importanza del match ma è solo un piccolo tassello di un eventuale successo finale. Ma manca davvero troppo. Gattuso? E' un amico. Ci scambieremo un saluto affettuoso. Tecnicamente come sono andati questi giorni? Non mi sono mai sentito solo. Sono in stretto contatto col mister. Ora abbiamo la rifinitura. Abbiamo avuto un grande supporto a livello tecnologico. Ringrazio la società. Per la conduzione degli allenamenti Pioli mi ha dato carta bianca. Come prepareremo la partita? Pioli sarà via telefono? Ne abbiamo parlato col mister. Crediamo che poi si possa creare un pò di confusione. Faremo una riunione pre gare. Se dovessero essere cose importanti faremo un check a fine primo tempo. Come sta il gruppo? Stato buono se non ottimo. Tutti bene eccetto Leao. Verrà rivalutato tra una decina di giorni. Massima disponibilità da tutti. L'allenamento più importante è stato quello di ieri, oggi faremo la rifinitura. Qual è la mia idea di calcio? Sono stato indirizzato in quello che sto apprendendo con Pioli. Sono sulla stessa lunghezza d'onda. Più pressione io o i giocatori? La pressione ce l'ho da quando ho esordito in A. Ce l'avranno anche i giocatori. Ma devono fare quello che hanno fatto fino ad ora. Siamo contenti di come lavorano. Siamo tutti sotto pressione ma anche tranquilli. La sosta ha fatto bene alla squadra? E' evidente che si arrivava da un tour de force importante. I giocatori sono andati in nazionale. Ma senza campionato il clima era più disteso. Rebic? Ante è un giocatore importante che deve avere una condizione ottima per dare il meglio. Non è ancora al 100%, il gomito lo condiziona nella gestualità. L'infortunio di Leao non ci voleva ma davanti abbiamo tante soluzioni. Come sta Ibra? Aveva bisogno di staccare anche mentalmente. Si è presentato sempre come capogruppo. Conosciamo la sua importanza. La squadra è cresciuta come cultura del lavoro. Sono arrivati i nazionali e sono passati qui prima di andare a casa. Gli è entrato in testa cosa vuol dire indossare questa maglia. Troppi gol subiti? Sì, da calci piazzati. Non abbiamo avuto molto tempo d lavorare. Valuteremo oggi? Kessie rigorista? Lo ha detto Ibra, quindi alzo le mani. Sarà Frank. Calhanoglu? Siamo contentissimi del suo rendimento. Poi capitano partite meno positive. Non entro in merito al contratto. Mi ha fatto capire che tiene a questa maglia. Un vantaggio con me in panchina? Questa squadra sa cosa fare. Cambia poco. Tutti sono con me. I giocatori daranno sempre il massimo. Milan pronto per vincere a Napoli? E' una partita difficile. Siamo pronto per giocare. Il calcio ha mille variabili. Ma andremo lì per imporci. Consigli a Romagnoli, che non è al top? E' il nostro capitano. Siamo contenti di quello che fa, anche fuori dal campo. Gli errori fanno parte di una carriera. Deve stare tranquillo. Ha il supporto di tutti. L'allenamento di ieri di tutta la squadra ci è piaciuto, siamo preparati e fiduciosi. Io come Evani? Non ci ho pensato, ma è un bello spunto. Mi accontenterei di vincere la prima, poi vedremo la seconda e la terza come Evani. ".
    Immaginate un viaggiatore nel tempo che qualche anno fa, senza conoscere il contesto Covid, dà una sbirciata nel futuro e vede la notizia "Conferenza allenatore Bonera."

    Da brividi....

  6. #6
    Member
    Data Registrazione
    Apr 2017
    Messaggi
    3,999
    Citazione Originariamente Scritto da Toby rosso nero Visualizza Messaggio
    Immaginate un viaggiatore nel tempo che qualche anno fa, senza conoscere il contesto Covid, dà una sbirciata nel futuro e vede la notizia "Conferenza allenatore Bonera."

    Da brividi....
    Però non deve vedere la classifica Si non sarebbe un bello spettacolo, da infarto proprio
    ...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600