Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 15 di 15
  1. #11
    Due grandi errori che non so quanto fossero colpa di Carlo, Instabul fu un vuoto cosmico della squadra, un primo tempo assurdo da tanto che fu giocato bene (a detta dello stesso Ancelotti il miglior primo tempo che avesse mai giocato una sua squadra), nel secondo cosa doveva fare, sembrava tutto scritto tutto scolpito nella roccia invece...
    Parlando di LaCoruna si deve dire che all'andata , nonostante il roboante 4-1, Pandiani e soci non demeritarono così tanto, ho il ricordo vago di un Depor che sfiorò a più riprese altri gol, ma potrei sbagliarmi, di sicuro ricordo che l'approccio a quella partita non fu scontato.
    Erano dopati, solo dopo tanti anni si sono viste squadre correre e pressare in quel modo, per quei tempi era impossibile farlo 90 minuti, schiumavano come belve gli spagnoli.
    Non me la sento di dare nessuna colpa ad Ancelotti, che invece è stato uno dei più grandi mister della storia rossonera, portandoci a trionfi incredibili.
    Grande allenatore ma soprattutto grande gestore di uomini.

  2. #12
    Citazione Originariamente Scritto da Mika Visualizza Messaggio
    Io lo penso da molto tempo, FM e giochi affini hanno reso tutti grandi allenatori da casa, poi ci sono quelli veri.

    Tralasciando il fatto che La Coruna uscì fuori che si erano dopati... ma arrivare a minimizzare i risultati di Ancelotti... quando si inizierà a minimizzare i trionfi di Capello e di Sacchi?
    E ad esser pignoli, all' andata nel 4-1 fermarono un paio di volte Tomasson in fuorigioco inesistente solo davanti al portiere.
    Sembrava ininfluente allora, invece col senno di poi partire da 5-1 sarebbe stato diverso.
    Quella sera di La Coruna fu un blackout mentale, convinti come erano di essere già passati, avanti 4-1 e oggettivamente troppo più forti, poi il gol sbagliato da Kaka sull' 1-0 uccise definitivamente la squadra.
    Fra i blackout di Ancelotti io conto anche la sconfitta col Dortmund 4-0 n coppa Uefa, da strafavoritissimi per la vittoria finale, e che quasi ribaltavamo al ritorno vincendo 3-0
    Feticcio del mercato Award, albo d'oro:
    2015 - Clasie
    2016 - Pjaca
    2017 - Keita Balde
    2018 - Milinkovic-Savic
    2019 - Correa
    2020 - Covid

  3. #13
    JUVE RADIATA L'avatar di A.C Milan 1899
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    10,086
    Citazione Originariamente Scritto da Coccosheva81 Visualizza Messaggio
    E ad esser pignoli, all' andata nel 4-1 fermarono un paio di volte Tomasson in fuorigioco inesistente solo davanti al portiere.
    Sembrava ininfluente allora, invece col senno di poi partire da 5-1 sarebbe stato diverso.
    Quella sera di La Coruna fu un blackout mentale, convinti come erano di essere già passati, avanti 4-1 e oggettivamente troppo più forti, poi il gol sbagliato da Kaka sull' 1-0 uccise definitivamente la squadra.
    Fra i blackout di Ancelotti io conto anche la sconfitta col Dortmund 4-0 n coppa Uefa, da strafavoritissimi per la vittoria finale, e che quasi ribaltavamo al ritorno vincendo 3-0
    3-1.

    Con il goal del 3-0 (poi i crucchi accorciarono) arrivato nel finale. Peccato perché dopo i primi due goal nei primi 20 minuti (se non sbaglio) ci stavo credendo.
    #VIASHYLOCKDALMILAN

    “ Egli ti libererà dal laccio del cacciatore, dalla peste che distrugge. Ti coprirà con le sue penne, sotto le sue ali troverai rifugio; la sua fedeltà ti sarà scudo e corazza. Non temerai il terrore della notte né la freccia che vola di giorno, la peste che vaga nelle tenebre, lo sterminio che devasta a mezzogiorno. Mille cadranno al tuo fianco e diecimila alla tua destra, ma nulla ti potrà colpire” -Sal 91,3-7

  4. #14
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,802
    Ancelotti a mio avviso è un allenatore che ha avuto grandi meriti nelle vittorie e grandi demeriti nelle sconfitte. Forse perchè quella squadra, rimasta al top per anni con un nucleo di base che era diventato ormai quasi una famiglia, rispecchiava molto il suo stile, sia nel modo di giocare, sia a livello caratteriale.
    Tutto sommato vedo in lui una sintesi quasi perfetta tra Sacchi e Capello.
    Per quanto riguarda il suo addio al Milan, concordo con chi dice che sia arrivato forse fin troppo tardi. Ma gli errori del post Atene (direi in realtà già dal post Istanbul) sono veramente troppi, in particolare a livello di programmazione, e mi vien male solo a pensarci...

  5. #15
    Junior Member L'avatar di Julian4674
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    653
    forse e dico forse, sul 3 a 2 a istanbul avrebbe dovuto fermare il gioco per fare un cambio e spezzare il ritmo della rimonta, ma Carletto non lo critico, lo amo e basta come tutta la squadra di quegli anni.
    Ha capito che c'era aria di smobilitazione e se n'è andato. dopo di lui a parte Allegri che poi qualcosa ha fatto, il vuoto pneumatico
    ----- #gazzidisout ----- Non avrei mai pensato di rimpiangere Galliani

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600