Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32
  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    101,091

    Zico:"Paquetà fenomeno ma non è un trequartista".

    Zico, intervistato dalla GDS in edicola oggi, 3 luglio, su Paquetà:"E' un piccolo fenomeno che è riuscito a non farsi schiacciare dal paragone con Kakà. Ha tutto per diventare velocemente un top. E' un numero 8 non un trequartista. Ama partire partire da dietro e arrivare di slancio in area. Può segnare tanti gol perchè è forte anche di testa. E nel frattempo il Milan può tornare a lottare anche per lo scudetto. La Juve vince da troppo tempo, Milan e Inter hanno pagato la confusione dei cambi di proprietà. Il Milan ha fatto bene a riportare a casa Maldini, le bandiere danno identità".
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. #2
    Senior Member L'avatar di bmb
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    6,808
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Zico, intervistato dalla GDS in edicola oggi, 3 luglio, su Paquetà:"E' un piccolo fenomeno che è riuscito a non farsi schiacciare dal paragone con Kakà. Ha tutto per diventare velocemente un top. E' un numero 8 non un trequartista. Ama partire partire da dietro e arrivare di slancio in area. Può segnare tanti gol perchè è forte anche di testa. E nel frattempo il Milan può tornare a lottare anche per lo scudetto. La Juve vince da troppo tempo, Milan e Inter hanno pagato la confusione dei cambi di proprietà. Il Milan ha fatto bene a riportare a casa Maldini, le bandiere danno identità".
    Un conto è partire da dietro, giocare alla Seedorf o più modestamente alla Bonaventura. Un altro è fare l'Ambrosini come faceva con l'ultimo allenatore.

  3. #3
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    18,708
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Zico, intervistato dalla GDS in edicola oggi, 3 luglio, su Paquetà:"E' un piccolo fenomeno che è riuscito a non farsi schiacciare dal paragone con Kakà. Ha tutto per diventare velocemente un top. E' un numero 8 non un trequartista. Ama partire partire da dietro e arrivare di slancio in area. Può segnare tanti gol perchè è forte anche di testa. E nel frattempo il Milan può tornare a lottare anche per lo scudetto. La Juve vince da troppo tempo, Milan e Inter hanno pagato la confusione dei cambi di proprietà. Il Milan ha fatto bene a riportare a casa Maldini, le bandiere danno identità".
    Da tempo lo inquadro esattamente cosi, condivido quindi a pieno il pensiero di zico.
    Anche per me è un 8.
    Fortissimo quando ci arriva tra le linee grazie a una tecnica sopraffina(ha anche il colpo di testa) e tempi di inserimento notevoli, meno bravo se tra le linee ci deve stazionare per mestiere.
    Aggiungiamoci poi che in interdizione e nel lavoro senza palla è fortissimo. Quando sradica palloni con quel mancino mi ricorda vagamente redondo.
    E' un centrocampista vero e farà la nostra fortuna nel gioco 'regolare' e nelle invenzioni.
    Ora deve solo mettere benzina affinchè possa giocare a ritmi alti non per una sola ora ma per tutta la gara, vero limite di questi primi mesi italiani.
    I got guns in my head and they won’t go....

  4. #4
    Senior Member L'avatar di pazzomania
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    10,819
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    Da tempo lo inquadro esattamente cosi, condivido quindi a pieno il pensiero di zico.
    Anche per me è un 8.
    Fortissimo quando ci arriva tra le linee grazie a una tecnica sopraffina(ha anche il colpo di testa) e tempi di inserimento notevoli, meno bravo se tra le linee ci deve stazionare per mestiere.
    Aggiungiamoci poi che in interdizione e nel lavoro senza palla è fortissimo. Quando sradica palloni con quel mancino mi ricorda vagamente redondo.
    E' un centrocampista vero e farà la nostra fortuna nel gioco 'regolare' e nelle invenzioni.
    Ora deve solo mettere benzina affinchè possa giocare a ritmi alti non per una sola ora ma per tutta la gara, vero limite di questi primi mesi italiani.
    Non dirlo a voce troppo alta, che la linea è che Gattuso l' abbia ucciso (SCHERZOOOHHH!!!)

    Ad ogni modo, ci vedo anche io qualcosa di speciale nel buon Paquetà, ora conta solo la sua testa.
    pazzomania non è assolutamente un omaggio a quel paracarro Pazzini :)

  5. #5
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    18,708
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    Non dirlo a voce troppo alta, che la linea è che Gattuso l' abbia ucciso (SCHERZOOOHHH!!!)

    Ad ogni modo, ci vedo anche io qualcosa di speciale nel buon Paquetà, ora conta solo la sua testa.
    Gattuso l'ha ucciso non per il ruolo che gli ha dato ma per la catena di gioco che gli ha allestito.
    Un giocatore tecnico come Paquetà avrebbe bisogno di un terzino di spinta e di una punta da profondità dalle sue parti.
    Senza gente capace di muoversi, dettare passaggi, smarcarsi, aprire varchi, portare via l'avversario pure roby baggio sarebbe stato un pollo.
    Il brasiliano in rosa è uno dei pochi capace di metter palla nello spazio coi giri e forza giusta.
    RR e calha hanno ucciso il talento di paquetà. Alla fine si è capito che perfino uno come borini ( avessi detto etoo) era fondamentale come attaccante esterno per via delle qualità uniche che possedeva nei movimenti senza palla ma ormai il campionato era praticamente finito.
    I got guns in my head and they won’t go....

  6. #6
    Member L'avatar di PM3
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    1,316
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    Da tempo lo inquadro esattamente cosi, condivido quindi a pieno il pensiero di zico.
    Anche per me è un 8.
    Fortissimo quando ci arriva tra le linee grazie a una tecnica sopraffina(ha anche il colpo di testa) e tempi di inserimento notevoli, meno bravo se tra le linee ci deve stazionare per mestiere.
    Aggiungiamoci poi che in interdizione e nel lavoro senza palla è fortissimo. Quando sradica palloni con quel mancino mi ricorda vagamente redondo.
    E' un centrocampista vero e farà la nostra fortuna nel gioco 'regolare' e nelle invenzioni.
    Ora deve solo mettere benzina affinchè possa giocare a ritmi alti non per una sola ora ma per tutta la gara, vero limite di questi primi mesi italiani.
    Quindi, ad oggi, vedresti meglio Hakan dietro le punte con Paquetà mezzala sinistra?
    La Juventus è la mafia del calcio italiano.
    #Juveout

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Lineker10
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    10,054
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Zico, intervistato dalla GDS in edicola oggi, 3 luglio, su Paquetà:"E' un piccolo fenomeno che è riuscito a non farsi schiacciare dal paragone con Kakà. Ha tutto per diventare velocemente un top. E' un numero 8 non un trequartista. Ama partire partire da dietro e arrivare di slancio in area. Può segnare tanti gol perchè è forte anche di testa. E nel frattempo il Milan può tornare a lottare anche per lo scudetto. La Juve vince da troppo tempo, Milan e Inter hanno pagato la confusione dei cambi di proprietà. Il Milan ha fatto bene a riportare a casa Maldini, le bandiere danno identità".
    Il concetto di trequartista brasiliano è diverso da quello che abbiamo noi. Per loro è un attaccante, per noi un centrocampista.

    Per me Paqueta è un trequartista che si adatta bene a mezzala in un certo contesto tattico.

  8. #8
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    18,708
    Citazione Originariamente Scritto da PM3 Visualizza Messaggio
    Quindi, ad oggi, vedresti meglio Hakan dietro le punte con Paquetà mezzala sinistra?
    Avendo solo i due giocatori a disposizione si, non ci penserei nemmeno un attimo : io metterei calha vertice alto del rombo e paquetà come mezz'ala.
    Il turco quest'anno è stato uno dei pochi capace di spostarsi in zona palla lasciando la sua zona di competenza ( tagli profondi da sinistra a destra) e quando l'ha fatto ha fatto spesso belle giocate come assist, tiri, imbucate facendo saltare le marcature.
    Quella di saper svariare su tutto il fronte offensivo è una caratteristica fondamentale per il trequartista/vertice alto del rombo.
    Paquetà invece quando si sposta sul centro-dx lo vedo molto meno efficace e meno a suo agio visto che lavora palla esclusivamente col sinistro.
    Un pò come suso quando si sposta sul centro-sx : un pesce fuor d'acqua per via di come tocca e gioca palla lo spagnolo usando la linea di bordo campo sulla sua mattonella.
    Ma non è solo una questione tecnica ma anche fisica e organica : quando il brasiliano legge il momento per attaccare lo spazio lo fa prima di tutti e legge meglio le situazioni.
    Insomma per me è un 8.
    Ovviamente l'ideale sarebbe avere a mio parere paquetà da mezz'ala e ceballos vertice alto del rombo, allora si che ci divertiremmo.
    Calha infatti per quanto sappia svariare alla fine non ha il cambio di passo palla al piede, il dribbling in velocità ma gioca di posizione con la palla e ha bisogno di più soluzioni di gioco.
    E' un centrocampista offensivo,molto dinamico ma poco verticale palla al piede.
    I got guns in my head and they won’t go....

  9. #9
    Citazione Originariamente Scritto da Lineker10 Visualizza Messaggio
    Il concetto di trequartista brasiliano è diverso da quello che abbiamo noi. Per loro è un attaccante, per noi un centrocampista.

    Per me Paqueta è un trequartista che si adatta bene a mezzala in un certo contesto tattico.
    Sono concorde, può fare anche la mezzala con i giusti compagni ma anche più avanzato alla Naingollan non ne soffrirebbe, non mi sembra però che l'idea di calcio di Giampaolo preveda il centrocampista/trequartista goleador, con lui finalizzano solo gli attaccanti

  10. #10
    Member L'avatar di PM3
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    1,316
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    Avendo solo i due giocatori a disposizione si, non ci penserei nemmeno un attimo : io metterei calha vertice alto del rombo e paquetà come mezz'ala.
    Il turco quest'anno è stato uno dei pochi capace di spostarsi in zona palla lasciando la sua zona di competenza ( tagli profondi da sinistra a destra) e quando l'ha fatto ha fatto spesso belle giocate come assist, tiri, imbucate facendo saltare le marcature.
    Quella di saper svariare su tutto il fronte offensivo è una caratteristica fondamentale per il trequartista/vertice alto del rombo.
    Paquetà invece quando si sposta sul centro-dx lo vedo molto meno efficace e meno a suo agio visto che lavora palla esclusivamente col sinistro.
    Un pò come suso quando si sposta sul centro-sx : un pesce fuor d'acqua per via di come tocca e gioca palla lo spagnolo usando la linea di bordo campo sulla sua mattonella.
    Ma non è solo una questione tecnica ma anche fisica e organica : quando il brasiliano legge il momento per attaccare lo spazio lo fa prima di tutti e legge meglio le situazioni.
    Insomma per me è un 8.
    Ovviamente l'ideale sarebbe avere a mio parere paquetà da mezz'ala e ceballos vertice alto del rombo, allora si che ci divertiremmo.
    Calha infatti per quanto sappia svariare alla fine non ha il cambio di passo palla al piede, il dribbling in velocità ma gioca di posizione con la palla e ha bisogno di più soluzioni di gioco.
    E' un centrocampista offensivo,molto dinamico ma poco verticale palla al piede.
    Il tuo ragionamento è molto interessante.
    Io credo però che la capacità di svariare si possa demandare alla seconda punta.
    Se pensiamo al Milan del 2007 Seedorf era il trequartista e Kakà era quello che svariava su tutto il fronte d'attacco.
    Quindi se vuoi giocare con due punte pure, allora Paquetà potrebbe avere delle difficoltà ad interpretare quel ruolo.
    Se invece affianchi a Piatek una seconda punta, capace di svariare su tutto il fronte d'attacco e con il cambio di passo, allora si sposerebbe bene con Paquetà.
    La Juventus è la mafia del calcio italiano.
    #Juveout

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600