Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 35

  1. #11
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,246
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    La Gazzetta dello Sport di oggi, 13 maggio 2015, ancora una volta, riporta informazioni che questo portale aveva anticipato mesi fa. Il gruppo Wanda e Mister Pink, infatti, sarebbero due degli imprenditori che farebbero parte della lista dei futuri soci così come stabilito dal presidente Xi. Questi due colossi farebbero parte di una lista segreta e Berlusconi avrebbe preso nota. Il presidente Xi ragiona in conference call con Berlusconi, ma non sarà il governo a comprare il Milan. Nella trattativa infatti si intrecciano anche Mediaset e quote di mercato orientali dove far entrare Fininvest. Con questi due nomi, il presidente Xi ha fatto intendere chi saranno coloro che tenteranno la scalata all'impero rossonero tramite una società veicolo creata ad hoc. I due colossi quindi sarebbero Wanda Group, società leader nel settore immobiliare, con 25 miliardi di patrimonio, e Mr Pink, guru di bevande al ginseng, con un portafoglio di 3 miliardi. Negli ultimi giorni invece si sarebbe raffreddato l'interesse di Zong. In ribasso anche le quotazioni di Bee.
    Ma cosa convincerà Berlusconi? L'ex premier ha stabilito due paletti: vuole un Milan in grado di entrare stabilmente nel gotha del calcio europeo. Ed ha richiesto investimenti pari a 200M annui. Le cordate spingono per acquistare subito la maggioranza, ma è più probabile che la scalata sarà graduale.
    Ad ogni modo, il rapporto Cina-Milan è molto forte, infatti va ricordato anche l'incontro di due mesi fa con APECF foundation a Villa Gernetto: in quell'occasione venne firmato un accordo a scopi commerciali oltre ad un memorandum d'intesa. E chissà che non riguardi anche il Milan.


    Corriere della Sera: sembra chiaro a tutti che i cinesi siano i favoriti per l'acquisto del Milan. I contatti tra Berlusconi ed i rappresentanti della Apec Foundation (anche in questo caso MW aveva scoperchiato il vaso per primo, in Italia) sono continui. Berlusconi tratta con Xiao Wunan e la dama cinese Wang XingXian, che sono le due figure che fanno da tramite.

    Secondo Alberto Forchielli, invece, il Presidente della Cina Xi Jinping potrebbe arrivare a Milano nelle prossime settimane. Ospite di Expo. Ed in quella occasione incontrare Berlusconi per mettere tutto nero su bianco.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Iblahimovic
    Ospite
    Era evidente che il governo cinese non comprasse il Milan come scritto ieri dalla stessa gazzetta. Il governo tratta con Silvio per conto di imprenditori cinesi e alla banca popolare cinese interessa solo finanziare l intera operazione per lucrare con gli interessi

  4. #13
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    La Gazzetta dello Sport di oggi, 13 maggio 2015, ancora una volta, riporta informazioni che questo portale aveva anticipato mesi fa. Il gruppo Wanda e Mister Pink, infatti, sarebbero due degli imprenditori che farebbero parte della lista dei futuri soci così come stabilito dal presidente Xi. Questi due colossi farebbero parte di una lista segreta e Berlusconi avrebbe preso nota. Il presidente Xi ragiona in conference call con Berlusconi, ma non sarà il governo a comprare il Milan. Nella trattativa infatti si intrecciano anche Mediaset e quote di mercato orientali dove far entrare Fininvest. Con questi due nomi, il presidente Xi ha fatto intendere chi saranno coloro che tenteranno la scalata all'impero rossonero tramite una società veicolo creata ad hoc. I due colossi quindi sarebbero Wanda Group, società leader nel settore immobiliare, con 25 miliardi di patrimonio, e Mr Pink, guru di bevande al ginseng, con un portafoglio di 3 miliardi. Negli ultimi giorni invece si sarebbe raffreddato l'interesse di Zong. In ribasso anche le quotazioni di Bee.
    Ma cosa convincerà Berlusconi? L'ex premier ha stabilito due paletti: vuole un Milan in grado di entrare stabilmente nel gotha del calcio europeo. Ed ha richiesto investimenti pari a 200M annui. Le cordate spingono per acquistare subito la maggioranza, ma è più probabile che la scalata sarà graduale.
    Ad ogni modo, il rapporto Cina-Milan è molto forte, infatti va ricordato anche l'incontro di due mesi fa con APECF foundation a Villa Gernetto: in quell'occasione venne firmato un accordo a scopi commerciali oltre ad un memorandum d'intesa. E chissà che non riguardi anche il Milan.

    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Corriere della Sera: sembra chiaro a tutti che i cinesi siano i favoriti per l'acquisto del Milan. I contatti tra Berlusconi ed i rappresentanti della Apec Foundation (anche in questo caso MW aveva scoperchiato il vaso per primo, in Italia) sono continui. Berlusconi tratta con Xiao Wunan e la dama cinese Wang XingXian, che sono le due figure che fanno da tramite.

    Secondo Alberto Forchielli, invece, il Presidente della Cina Xi Jinping potrebbe arrivare a Milano nelle prossime settimane. Ospite di Expo. Ed in quella occasione incontrare Berlusconi per mettere tutto nero su bianco.
    Comunque le cordate "multiple" cinesi potrebbero spiegarsi anche in questo modo: quando Xi è venuto a sapere che il Milan era in vendita, ha recapitato il messaggio ai più importanti imprenditori della nazione che quindi si sono mossi in una sorta di caccia all'oro. Ma ovviamente il governo, per mano dello stesso Xi, concederà l'autorizzazione a concludere l'operazione soltanto ad una di queste cordate. A meno che, come qualcuno pensa, tutte facciano parte dello stesso disegno. Ma personalmente non l'ho mai pensato.

    Secondo me la banca CITIC o finanzia la scalata di Bee, o rimane al posto suo (a meno che non venga coinvolta da un'altra cordata). Stessa cosa per Wanda + Pink. Questa "guerra" avrà soltanto un vincitore e lo scopriremo a giugno. Peraltro lo stesso governo cinese, ambizioso com'è, credo che abbia interesse affinché il Milan venga acquistato dalla cordata più solida possibile, e in tal caso gli interessi di Berlusconi coinciderebbero con quelli della Cina e anche con quelli di noi tifosi.
    Quindi Xi potrebbe rifiutare di concedere l'autorizzazione alla CITIC (che ha dietro Bee) e lasciare campo libero a Wanda+Pink. In conclusione, le sorti del Milan verranno decise da Berlusconi e dal presidente Xi Jinping.
    Se uno sceglie il gruppo X e l'altro Y, l'operazione non potrà mai andare in porto.
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 13-05-2015 alle 10:41
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  5. #14
    Member L'avatar di mistergao
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Rho
    Messaggi
    1,321
    C'è una cosa che non capisco e sulla quale vorrei un chiarimento da voi, e riguarda il Wanda Group.
    Ora, sappiamo tutti che il Wanda Group possiede il 20% dell'Atletico e sembra voler entrare anche nel Milan e, se non mi sbaglio, un gruppo non può possedere due squadre che giocano nella stessa competizione continentale europea. E quindi? Come fa Wanda Group a tenere un piede in due scarpe? Immagino che Wanda Group sappia come fare (cioè, non è che sono dei fessi...), vorrei sapere da voi qual è l'escamotage legale per possedere, anche se solo parzialmente, due squadre.

  6. #15
    Senior Member L'avatar di Toby rosso nero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,719
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    La Gazzetta dello Sport di oggi, 13 maggio 2015, ancora una volta, riporta informazioni che questo portale aveva anticipato mesi fa. Il gruppo Wanda e Mister Pink, infatti, sarebbero due degli imprenditori che farebbero parte della lista dei futuri soci così come stabilito dal presidente Xi. Questi due colossi farebbero parte di una lista segreta e Berlusconi avrebbe preso nota. Il presidente Xi ragiona in conference call con Berlusconi, ma non sarà il governo a comprare il Milan. Nella trattativa infatti si intrecciano anche Mediaset e quote di mercato orientali dove far entrare Fininvest. Con questi due nomi, il presidente Xi ha fatto intendere chi saranno coloro che tenteranno la scalata all'impero rossonero tramite una società veicolo creata ad hoc. I due colossi quindi sarebbero Wanda Group, società leader nel settore immobiliare, con 25 miliardi di patrimonio, e Mr Pink, guru di bevande al ginseng, con un portafoglio di 3 miliardi. Negli ultimi giorni invece si sarebbe raffreddato l'interesse di Zong. In ribasso anche le quotazioni di Bee.
    Ma cosa convincerà Berlusconi? L'ex premier ha stabilito due paletti: vuole un Milan in grado di entrare stabilmente nel gotha del calcio europeo. Ed ha richiesto investimenti pari a 200M annui. Le cordate spingono per acquistare subito la maggioranza, ma è più probabile che la scalata sarà graduale.
    Ad ogni modo, il rapporto Cina-Milan è molto forte, infatti va ricordato anche l'incontro di due mesi fa con APECF foundation a Villa Gernetto: in quell'occasione venne firmato un accordo a scopi commerciali oltre ad un memorandum d'intesa. E chissà che non riguardi anche il Milan.


    Rispunta Mr Pink? Strano, chi l'avrebbe mai detto

  7. #16
    Citazione Originariamente Scritto da mistergao Visualizza Messaggio
    C'è una cosa che non capisco e sulla quale vorrei un chiarimento da voi, e riguarda il Wanda Group.
    Ora, sappiamo tutti che il Wanda Group possiede il 20% dell'Atletico e sembra voler entrare anche nel Milan e, se non mi sbaglio, un gruppo non può possedere due squadre che giocano nella stessa competizione continentale europea. E quindi? Come fa Wanda Group a tenere un piede in due scarpe? Immagino che Wanda Group sappia come fare (cioè, non è che sono dei fessi...), vorrei sapere da voi qual è l'escamotage legale per possedere, anche se solo parzialmente, due squadre.
    Le ipotesi potrebbero essere due: o che sia possibile entrare in minoranza da una parte (Atletico) e in maggioranza dall'altra (Milan), oppure tramite la creazione di una società veicolo (come si legge in giro) che acquisti una fetta della società rossonera. In tal caso non sarebbe Wanda ad acquistare il Milan ma la società veicolo nella quale Wanda farebbe confluire i capitali, bypassando quindi il problema.
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 13-05-2015 alle 10:59
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  8. #17
    Citazione Originariamente Scritto da mistergao Visualizza Messaggio
    C'è una cosa che non capisco e sulla quale vorrei un chiarimento da voi, e riguarda il Wanda Group.
    Ora, sappiamo tutti che il Wanda Group possiede il 20% dell'Atletico e sembra voler entrare anche nel Milan e, se non mi sbaglio, un gruppo non può possedere due squadre che giocano nella stessa competizione continentale europea. E quindi? Come fa Wanda Group a tenere un piede in due scarpe? Immagino che Wanda Group sappia come fare (cioè, non è che sono dei fessi...), vorrei sapere da voi qual è l'escamotage legale per possedere, anche se solo parzialmente, due squadre.

    Non c'è nessun escamotage. Non puoi ingannare tramite i bilanci. E non solo il Wanda si è preso il 20% dell'atletico 2 mesi fa, ma ha comprato Infront per 1,2 miliardi di €. Praticamente ha speso 1,3 mld in 3 mesi. Oltrretutto la UEFA vieta rigorosamente le partecipazioni di club nella stessa competizione con azionisti in comune per evitare il conflitto di interessi e promuovere la regolarità del torneo.

    E Mr.Pink da solo (ha "solamente" 2 mld di $, è molto più ricco il Berlusca) non è che possa fare tanto. Inoltre lo stesso Wang prese in giro Berlusconi dicendo "Vuole 1,2 mld per il Milan. Con quella cifra mi sono preso Infront e le quote dell'atletico madrid."

  9. #18
    Junior Member L'avatar di Superpippo9
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    341
    Citazione Originariamente Scritto da Tempesta Perfetta Visualizza Messaggio
    Non c'è nessun escamotage. Non puoi ingannare tramite i bilanci. E non solo il Wanda si è preso il 20% dell'atletico 2 mesi fa, ma ha comprato Infront per 1,2 miliardi di €. Praticamente ha speso 1,3 mld in 3 mesi. Oltrretutto la UEFA vieta rigorosamente le partecipazioni di club nella stessa competizione con azionisti in comune per evitare il conflitto di interessi e promuovere la regolarità del torneo.

    E Mr.Pink da solo (ha "solamente" 2 mld di $, è molto più ricco il Berlusca) non è che possa fare tanto. Inoltre lo stesso Wang prese in giro Berlusconi dicendo "Vuole 1,2 mld per il Milan. Con quella cifra mi sono preso Infront e le quote dell'atletico madrid."
    Io sarò strano ma continuo a pensare che sia impossibile che i cinesi si facciano concorrenza tra loro e che CITIC appoggi Bee è notizia ufficiale quindi penso che al massimo altri imprenditori siano da collegare alla costruzione dello stadio e a tutto il business che ne consegue

  10. #19
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    925
    io credo alla presenza di zong e mr.pink nella cordata cinese. wanda credo che sia collegabile allo stadio e basta.

  11. #20
    Member L'avatar di mistergao
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Rho
    Messaggi
    1,321
    Citazione Originariamente Scritto da Tempesta Perfetta Visualizza Messaggio
    Non c'è nessun escamotage. Non puoi ingannare tramite i bilanci. E non solo il Wanda si è preso il 20% dell'atletico 2 mesi fa, ma ha comprato Infront per 1,2 miliardi di €. Praticamente ha speso 1,3 mld in 3 mesi. Oltrretutto la UEFA vieta rigorosamente le partecipazioni di club nella stessa competizione con azionisti in comune per evitare il conflitto di interessi e promuovere la regolarità del torneo.

    E Mr.Pink da solo (ha "solamente" 2 mld di $, è molto più ricco il Berlusca) non è che possa fare tanto. Inoltre lo stesso Wang prese in giro Berlusconi dicendo "Vuole 1,2 mld per il Milan. Con quella cifra mi sono preso Infront e le quote dell'atletico madrid."
    Sarà che io sono un po' pessimista di natura, ma il messaggio che ho quotato rappresenta un po' il mio pensiero. Secondo me i cinesi sono meno concreti di quello che si può pensare e, soprattutto, Berlusconi chiede cifre fuori mercato per il Milan, per vendere la società deve scendere.

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.