Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 26 di 26

  1. #21
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,939
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Come riporta Calcio&Finanza, negli ultimi tempi Fininvest aveva premura di risolvere tre questioni su tutte: 1) la redditività di Mediaset, appesantita dagli investimenti di Premìum; 2) il rilancio di Mondadori; 3) il contenzioso con Banca d'Italia che aveva imposto a Fininvest la riduzione della sua partecipazione in Mediolanum pari al 30%.
    Ebbene, tutti questi fronti sono stati chiusi in modo favorevole. Vinto il ricorso contro Banca d'Italia, rilanciata Mondadori con RCS Libri e bilancio Mediaset alleggerito grazie all'accordo con Vivendi che ha previsto anche la cessione di Premium.
    Questa operazione, tuttavia, potrebbe avere dei riflessi anche sul Milan. E precisamente sull'assetto societario della società rossonera.
    Innanzitutto anche quest'anno la società rossonera si avvierà a chiudere il bilancio con un rosso pari a 90M di euro. Ma la trasformazione di Fininvest in una sorta di fondo d'investimenti della famiglia Berlusconi, con importanti quote di minoranza nei maggiori gruppi editoriali europei, potrebbe incidere anche sul Milan. La holding di famiglia, infatti, potrebbe utilizzare i lauti dividendi generati da queste partecipazioni per rinforzare il club rossonero. Tuttavia, venendo al discorso dirigenziale, con Premium passata ai francesi, Fininvest potrebbe non avere più bisogno dei buoni uffici di Galliani in Lega Calcio (riguardanti i Diritti TV).
    Nei prossimi mesi ne capiremo di più, ma la posizione di Galliani non è più così solida come in passato.
    Bene così, spiace dirlo ma dobbiamo chiudere la stagione nel peggiore dei modi in modo da mettere pressione sull'operato di Galliani in estate.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,132
    Citazione Originariamente Scritto da DannySa Visualizza Messaggio
    Bene così, spiace dirlo ma dobbiamo chiudere la stagione nel peggiore dei modi in modo da mettere pressione sull'operato di Galliani in estate.
    Mi sa che hai ragione , alla fine non andiamo più da nessuna parte
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  4. #23
    Senior Member L'avatar di Toby rosso nero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,719
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Come riporta Calcio&Finanza, negli ultimi tempi Fininvest aveva premura di risolvere tre questioni su tutte: 1) la redditività di Mediaset, appesantita dagli investimenti di Premìum; 2) il rilancio di Mondadori; 3) il contenzioso con Banca d'Italia che aveva imposto a Fininvest la riduzione della sua partecipazione in Mediolanum pari al 30%.
    Ebbene, tutti questi fronti sono stati chiusi in modo favorevole. Vinto il ricorso contro Banca d'Italia, rilanciata Mondadori con RCS Libri e bilancio Mediaset alleggerito grazie all'accordo con Vivendi che ha previsto anche la cessione di Premium.
    Questa operazione, tuttavia, potrebbe avere dei riflessi anche sul Milan. E precisamente sull'assetto societario della società rossonera.
    Innanzitutto anche quest'anno la società rossonera si avvierà a chiudere il bilancio con un rosso pari a 90M di euro. Ma la trasformazione di Fininvest in una sorta di fondo d'investimenti della famiglia Berlusconi, con importanti quote di minoranza nei maggiori gruppi editoriali europei, potrebbe incidere anche sul Milan. La holding di famiglia, infatti, potrebbe utilizzare i lauti dividendi generati da queste partecipazioni per rinforzare il club rossonero. Tuttavia, venendo al discorso dirigenziale, con Premium passata ai francesi, Fininvest potrebbe non avere più bisogno dei buoni uffici di Galliani in Lega Calcio (riguardanti i Diritti TV).
    Nei prossimi mesi ne capiremo di più, ma la posizione di Galliani non è più così solida come in passato.
    Accendiamo un cero, non possiamo fare altro...
    Balotelli sulla luna -> Fatto
    Brocchi sulla luna -> Fatto
    Galliani su Marte -> FATTO!!! ADDIO PER SEMPRE.
    De Sciglio sulla luna -> Fatto
    Bacca sulla luna -> Parzialmente fatto

    Montella sulla luna -> FATTO!!!!

    Montolivo sulla luna -> In corso...

  5. #24
    Di sicuro, come no

  6. #25
    Member L'avatar di S T B
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,232
    finchè ci sarà Berlusconi, Galliani non si muoverà da lì

  7. #26
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,712
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Come riporta Calcio&Finanza, negli ultimi tempi Fininvest aveva premura di risolvere tre questioni su tutte: 1) la redditività di Mediaset, appesantita dagli investimenti di Premìum; 2) il rilancio di Mondadori; 3) il contenzioso con Banca d'Italia che aveva imposto a Fininvest la riduzione della sua partecipazione in Mediolanum pari al 30%.
    Ebbene, tutti questi fronti sono stati chiusi in modo favorevole. Vinto il ricorso contro Banca d'Italia, rilanciata Mondadori con RCS Libri e bilancio Mediaset alleggerito grazie all'accordo con Vivendi che ha previsto anche la cessione di Premium.
    Questa operazione, tuttavia, potrebbe avere dei riflessi anche sul Milan. E precisamente sull'assetto societario della società rossonera.
    Innanzitutto anche quest'anno la società rossonera si avvierà a chiudere il bilancio con un rosso pari a 90M di euro. Ma la trasformazione di Fininvest in una sorta di fondo d'investimenti della famiglia Berlusconi, con importanti quote di minoranza nei maggiori gruppi editoriali europei, potrebbe incidere anche sul Milan. La holding di famiglia, infatti, potrebbe utilizzare i lauti dividendi generati da queste partecipazioni per rinforzare il club rossonero. Tuttavia, venendo al discorso dirigenziale, con Premium passata ai francesi, Fininvest potrebbe non avere più bisogno dei buoni uffici di Galliani in Lega Calcio (riguardanti i Diritti TV).
    Nei prossimi mesi ne capiremo di più, ma la posizione di Galliani non è più così solida come in passato.
    Improbabile, a proprietà inviariata, la fuoriuscita di Galliani dal club. Possibile, invece, un depotenziamento delle sue funzioni, una condivisione delle stesse con altri soggetti eventualmente selezionati dalla proprietà. Galliani serve ancora al Milan, e ai grandi club, per avviare con Parlamento e Governo, dall'alto della sua grande esperienza di politica sportiva, il negoziato più importante per i loro interessi: la revisione della Legge Melandri sulla collettivizzazione dei diritti televisivi, che in questo momento sta segnando la differenza rispetto ai grandi club europei, specie spagnoli.

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.