Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Visualizza Risultati Sondaggio: Uscireste dall'Euro?

Partecipanti
24. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Si

    13 54.17%
  • No

    11 45.83%
Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 67

Discussione: Uscireste dall'Euro?

  1. #11
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    11,036
    Citazione Originariamente Scritto da sunburn Visualizza Messaggio
    Penso che non sia una scelta da far prendere alla gente.
    Nessun dibattito sarebbe un serio dibattito, sia perché sarebbe una caciara mai vista tra fazioni sia perché su 55 milioni di elettori solo una percentuale infima avrebbe le competenze per capire un dibattito su una materia che, oltre a richiedere conoscenze specialistiche, sul futuro può solo delineare scenari ipotetici.
    Concordo assolutamente.
    Avessimo l'economia della Svezia lo considererei di uscire dall'euro, ma nella situazione attuale equivarrebbe a prendere tutto quello che hai sui conti e trasformarlo in carta straccia, qualsiasi cifra che guadagni in un mese diventerebbe carta straccia.

    Dal punto di vista di chi non ha un euro e di chi a fine mese arriva a zero o sotto e vive in affitto senza intenzione o possibilità di comprare casa sarebbe anche accettabile a breve. Ma per una società che vuole fare piani per il futuro è un suicidio.

    Anche tutti gli investimenti diventeranno impossibili perchè i tassi andreanno fuori controllo e farsi prestare soldi per fare una casa, una scuola, un ponte sarà impossibile.

    Inoltre immagino tutti i creditori dello stato, che hanno magari risparmiato una vita (vedi i fondi pensione) e si vedono convertita la loro pensione da euro/dollari in piza di fango del Cameroon. Questo sarebbe addirittura immorale.

  2. #12
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    27,362
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    Ma certo, ovviamente ci sono un milione di cose da migliorare, ci mancherebbe.
    Ma la soluzione non è certo tornare all' Impero romano.

    Sai cosa ci vuole per fare l' Europa, quella dei coesi e che respiri? IL TEMPO

    Non è contemplabile creare una cosa tanto grande in un paio di generazioni.

    Non ce ne rendiamo conto, ma il processo, continua ogni istante che passa, ci sembra lento soltanto perchè lo stiamo vivendo.

    E' un po' come nel calcio: fra noi tifosi rossoneri è un tripudio di "siamo morti", "l' AC Milan è finito" , "non torneremo mai piu' ai fasti di un tempo" ecc.... ma la verità è soltanto che la situazione ci sembra pesantissimi perchè la stiamo vivendo e abbiamo fretta.

    Il Real è stato 60 anni senza vincere nulla, ed ora domina il mondo. A noi è sembrato un istante soltanto perchè non l' abbiamo vissuto direttamente.

    L' Europa c'è, e ci sentiremo sempre piu' Europei, ma ci vorranno 2/3 generazioni ancora: per farti un esempio, basta guardarsi in giro, i figli di Marocchini o immigrati di seconda/terza generazione, sono ormai italiani quanto gli italiani "veri"

    TEMPO, serve tempo. Non cambi un' intera cultura in poco tempo.
    Si però finché non crei quel sentimento comune come puoi pensare di chiedere sacrifici alla gente in nome di qualcosa che nemmeno si coglie?
    Inoltre per me ci sono differenze culturali a volte così ampie che non so davvero se mai saranno superate, e non so nemmeno se lo vorrei..
    Giusto questo weekend ero ad amsterdam, città stupenda ma io non potrei mai vivere come vivono loro, con quei ritmi, quel cibo ignobile e quel modo di vestire imbarazzante..

    Non so, io fatico a credere esista davvero un'Europa..

    Quanto all'Euro, è innegabile che la moneta unica e l'area economica unica sia un vantaggio..ma è altrettanto innegabile che la sovranità monetaria è la base di uno stato..chiunque si sia impiccato ad una moneta unica o abbia agganciato il tasso di cambio ha visto la nascita di problematiche enormi nella gestione del paese..e questo è perfino logico dato che se in Italia stiamo male e in Germania bene come fa una politica monetaria identica ad andare bene per tutti e due?
    2014-2019: Seedorf-Inzaghi-Mihajlovic-Brocchi-Montella-Gattuso-Giampaolo-Pioli

    #aveteuccisoilmilan

  3. #13
    Senior Member L'avatar di fabri47
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    6,069
    Assolutamente sì. Uno stato che stampa moneta non può che essere vantaggioso per il paese. E, soprattutto, uno stato deve essere libero di decidere la propria politica economica.

  4. #14
    Member L'avatar di Andrea Red&Black
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,520
    l'introduzione dell' Euro è stato un processo troppo accelerato, in quanto serviva prima una Unione Politica e Fiscale. Ovvero l' Euro doveva essere il passo finale dell' integrazione e non quello iniziale.

    detto ciò una uscita dell' Italia dall' Euro significherebbe bruciare 3 generazioni di risparmi. Andremmo immediatamente in default tecnico, i conti verrebbero congelati e inizierebbe il blocco dei prelievi e spostamenti capitali. Dal giorno alla notte ci troveremmo con una moneta del 40/50% di valore inferiore. Questo la gente dovrebbe saperlo.

    Diffidate dai ciarlatani con il conto in Svizzera e in Lussemburgo che raccontano quanto sia bello uscire dall' Euro (ehmm..Borghi-bagnai e gi altri fenomeni leghisti)
    "Chi è pronto a barattare le libertà fondamentali dell'uomo per comprarsi briciole di temporanea sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza" - Benjamin Franklin

  5. #15
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    Ma per favore. Ci manca solo questa. Non voglio andare in malora per 4 pazzi che vogliono uscire.

    Un po' come la Brexit, quelli tarati hanno votato "exit", quelli piu' svegli hanno votato "remain" .. ma purtoppo in Inghilterra hanno la nostra stessa percentuale di persone poco avvedute.

    E' veramente brutto che gente menomata abbia lo stesso valore di chi sa contare almeno fino a 3.

    Cina, Russia, America.. aspettano soltanto che l' Europa si sgretoli per fagocitarci.
    Come ti permetti di insultare in questo modo chi non la pensa come te?

    In questo modo si finisce ad insultarsi a vicenda o peggio.

    Dimostri assenza di spirito democratico, ma soprattutto mancanza di Educazione.

    E ti segnalo anche. Perchè è un flame, e mi dispiace perchè altrimenti sei una persona gradevole da leggere.

  6. #16
    Member L'avatar di Andrea Red&Black
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,520
    Citazione Originariamente Scritto da 7vinte Visualizza Messaggio
    Nelle ultime ore sta venendo fuori il rischio Italexit in seguito al possibile rilascio di Minibot. Voi cosa fareste? Uscireste dell'Euro? Votate! (Attenzione, Euro, non UE). Io nell'Euro non sarei mai entrato, ed oggi uscire sarebbe rischioso. Ma se i minibot funzionassero bene, uscirei.
    non è possibile uscire dall' Euro e non dalla UE. Nel senso che noi Italia diventeremmo insolventi per circa 700 miliardi (i debiti target 2) principalmente verso la Germania. E' un meccanismo tecnico difficile da spiegare, ma visto che non potremmo mai pagarli non potremmo mai rimanere all' interno dell' Unione Europea.
    "Chi è pronto a barattare le libertà fondamentali dell'uomo per comprarsi briciole di temporanea sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza" - Benjamin Franklin

  7. #17
    Member L'avatar di Andrea Red&Black
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,520
    Citazione Originariamente Scritto da fabri47 Visualizza Messaggio
    Assolutamente sì. Uno stato che stampa moneta non può che essere vantaggioso per il paese. E, soprattutto, uno stato deve essere libero di decidere la propria politica economica.
    nessuno Stato stampa moneta, la massa monetaria è decisione delle Banche Centrali la cui politica è indipendente (fortunatamente altrimenti useresti i soldi per accendere il camino).
    "Chi è pronto a barattare le libertà fondamentali dell'uomo per comprarsi briciole di temporanea sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza" - Benjamin Franklin

  8. #18
    in Danimarca fecero un referendum sull'euro e vinsero i no,infatti non è nell'eurozona.
    in Italia non è mai stato fatto e cosa ancora più grave si sfrutta una costituzione scritta nel dopoguerra da gente spaventata dal fascismo per temere le consultazioni popolari,non a caso dal 1989 non hanno mai permesso neanche i referendum consultivi sui trattati europei mentre altri non solo ne hanno fatti bensì pure bocciati (francia,olanda,danimarca,irlanda,norvegia).
    hanno provato a modificare qualsiasi cosa della costituzione ed altri articoli aggirati dal diritto europeo,invece quel punto chissà perchè va bene a tutti.
    si sono raccolte le firme per inziativa popolare per avere almeno i referendum consultivi,ma buttati in qualche cassetto e non ne sento più parlare (ultimo fu grillo nel 2018).
    c'è un palese deficit democratico nel nostro paese

    il punto dunque è come siamo entrati ed ancora oggi non c'è una consapevolezza totale,perchè circolano varie versioni contrastanti.
    uscire è tecnicamente possibile,ma serve un mandato popolare altrimenti si ripeterebbe l'errore iniziale cioè decidere in maniera autoritaria facendo pagare le conseguenze eventuali al popolo senza chiederne conto.

  9. #19
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    12,945
    Uscire almeno dall’euro è la conditio sine qua non per uscire da 10 anni folli di crisi economica senza fine perché finché l’Italia continuerà ad utilizzare una moneta tedesca e ad avere una banca centrale estera non esisterà governo in grado di invertire la rotta.
    Ma è una domanda che non si pone perché tanto in Italia non esiste lo sputo di un partito disposto e/o che sia in grado di portare a termine un’operazione complessa e molto rischiosa (se fatta nel modo sbagliato).
    Ero un fiero e schifoso radical shit che vedeva in Obama il nuovo Kennedy e in Renzi il grande statista che avrebbe rilanciato l'Italia, poi sono stato ipnotizzato dalla propaganda russa, i messaggi subliminali e le fake news su Facebook e Twitter
    “Per me libertà e giustizia sociale, che poi sono le mete del socialismo, costituiscono un binomio inscindibile: non vi può essere vera libertà senza giustizia sociale, come non vi può essere vera giustizia sociale senza libertà.” (Sandro Pertini)

  10. #20
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    12,945
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea Red&Black Visualizza Messaggio
    nessuno Stato stampa moneta, la massa monetaria è decisione delle Banche Centrali la cui politica è indipendente (fortunatamente altrimenti useresti i soldi per accendere il camino).

    Mi dispiace, ma con l’avvento della MMT questa frase (così come altri dettami liberisti) si è rivelata completamente e definitivamente priva di senso, almeno per un paese con sovranità monetaria piena.
    Ero un fiero e schifoso radical shit che vedeva in Obama il nuovo Kennedy e in Renzi il grande statista che avrebbe rilanciato l'Italia, poi sono stato ipnotizzato dalla propaganda russa, i messaggi subliminali e le fake news su Facebook e Twitter
    “Per me libertà e giustizia sociale, che poi sono le mete del socialismo, costituiscono un binomio inscindibile: non vi può essere vera libertà senza giustizia sociale, come non vi può essere vera giustizia sociale senza libertà.” (Sandro Pertini)

Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600