Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 15 di 28 PrimaPrima ... 5131415161725 ... UltimaUltima
Risultati da 141 a 150 di 277

Discussione: Uscire dall'Euro

  1. #141
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Solo Visualizza Messaggio


    Ti piace vincere facile?
    ma lol tutti con il meno...tranne la Germania
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #142
    Member L'avatar di Solo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,729
    Intanto i perfettini, quelli delle triple A (Austria, Finlandia e soprattutto Olanda) si dimostrano fenomeni nel portare avanti la bandiera dell'"austerity a casa vostra!" In Olanda, dove il ladruncolo da due soldi Dijsselbloem fa il ministro delle finanze e riveste contemporaneamente il ruolo di leader dell'Eurogruppo ne hanno fin sopra i capelli e dicono che "il 3% [deficit/PIL] non è sacro per noi, lo mancheremo". Il PIL lo scorso anno ha fatto -1.8%, la spesa delle famiglie (tra le più indebitate d'europa) e il valore delle case stanno crollando. In Austria, dopo che la scorsa settimana hanno sperimentato con "Alpine" il più grande fallimento dalla seconda guerra mondiale ad oggi, martedì hanno addirittura presentato un pacchetto di stimoli pari allo 0,5% del PIL. In Finlandia sono in triple dip recession, e parlano di nuovi tagli se il rapporto debito/PIL dovesse aumentare, però anche qui cominciano a parlare di stimoli e pacchetti per stimolare l'occupazione.

    Invece noi dobbiamo morire per tenere il ridicolo, insignificante, inutile tetto del 3%.

  4. #143
    Member L'avatar di Solo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,729
    PIL rivisto a -1,9 da Confindustria e S&P.

    Strano.

    Io dico che chiudiamo a -2,5/-3.

  5. #144
    Junior Member L'avatar di Pablito
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    11
    Non ho avuto tempo di vedere tutta la discussione, ma da quello che ho estrapolato nessuno qui è a conoscenza della MMT e di Warren Mosler, nessuno ha mai letto Paolo Barnard. Posto un paio di cose che potrebbero interessare a chi è disposto a distaccarsi dall'idea prefissata e consolidata del sistema monetario attuale, comunemente e passivamente accettato da chi non si informa. Sono studi economici ampiamente documentati e presentati con una semplicità disarmante, ma in Italia tutto passa in secondo piano, siamo troppo presi da argomenti di fondamentale importanza come Ruby, la Casta, Berlusconi, Fiorito... non potrebbe che essere così.

    Questo é il documento (stilato da economisti neokeynesiani del calibro di Warren Mosler, Alain Parguez, Mathew Forstater e tanti altri) che spiega, in maniera chiara e comprensibile a chiunque, il perché della crisi e le soluzioni.

    http://paolobarnard.info/docs/programma_memmt_orig.pdf

    Ho letto post di utenti che pronosticano un possibile default in caso di uscita dall'euro: questi economisti dimostrano in maniera inequivocabile che uno Stato con moneta sovrana (emessa dallo Stato stesso, slegata da qualsiasi tipo di sistema aureo e con tasso di cambio NON fisso) non può assolutamente fare default. Un piccolo esempio é il Giappone, che ha un debito pubblico (definizione sbagliatissima, dovrebbe essere definito Debito di Stato) del 240% in rapporto al PIL, e un inflazione (altro fantasma lanciato dai vari "luminari dell'economia per terrorizzare chi ipotizza il ritorno alla Lira sovrana) vicina allo zero. Non anticiperò altro con parole mie, spero di lasciarvi un minimo d'interesse. Per i più pigri, posto un video che riassume ciò che é scritto nel documento postato, aggiungendo vari dettagli sulla nascita e ideazione dell'euro non presenti nel documento, che a sua volta risulta più dettagliato per quel che riguarda la parte economica.



    Spero davvero che qualcuno di voi si interessi e si informi ispirandosi agli spunti da me lasciati.

  6. #145
    Member L'avatar di Solo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,729
    Mah, io sulla MMT ho parecchi dubbi.

  7. #146
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Paolo Barnard non era quello che promuoveva il modello argentina?

  8. #147
    Junior Member L'avatar di Pablito
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    11
    Citazione Originariamente Scritto da Solo Visualizza Messaggio
    Mah, io sulla MMT ho parecchi dubbi.
    Hai letto tutto il programma? Se ti interessi di macroeconomia (e mi sembra di capire che ti interessi) e leggi passo per passo, è tutto logico e inattaccabile. Se riesci, procurati il libro di Mosler "Le sette innocenti frodi capitali della politica economica", sicuramente ti appassionerà e ti farà apparire le cose in maniera completamente nuova. Aggiungici anche "Il più grande crimine" di Barnard e il disegno sarà quasi completo. Vengo da un anno e mezzo di continue ricerche, confronti e letture pesanti, sia da una parte sia dall'altra, quello che all'inizio sembra impossibile diventa talmente lampante da lasciarti sgomento. Andando avanti negli studi ho più volte dovuto combattere con il senso di nausea, ma credo sia l'inevitabile assestamento alla realtà. La MMT è la cura, spero tu possa leggere approfonditamente e analizzarla (se non lo hai già fatto), e sono sicuro che ne riparleremo trovandoci d'accordo.

  9. #148
    Junior Member L'avatar di Pablito
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    11
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    Paolo Barnard non era quello che promuoveva il modello argentina?
    Più che promuoverlo lo cita come esempio. L'Argentina fece default per colpa di una moneta, il Pesos, che era si emessa dalla Banca Centrale Argentina, ma non era sovrana poichè legata ad un cambio a tasso fisso con il dollaro, impedendo di svalutare la moneta in caso di necessità, come sarebbe servito. Dopo il default, l'Argentina si è potuta riprendere a livello economico interpellando economisti di livello (tra cui Parguez, che ho citato prima) che hanno studiato un piano di rinascita economica promosso dal governo, abolendo il tasso di cambio fisso 1 pesos = 1 dollaro, creando quindi una moneta realmente sovrana, che ha permesso di rilanciare l'economia del paese sudamericano grazie alla spesa a deficit positivo.
    Il deficit positivo che, con il ritorno alla moneta sovrana, salverebbe e rilancerebbe l'economia italiana.

  10. #149
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Attendo Morto sul video di Barnard
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  11. #150
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da Pablito Visualizza Messaggio
    Più che promuoverlo lo cita come esempio. L'Argentina fece default per colpa di una moneta, il Pesos, che era si emessa dalla Banca Centrale Argentina, ma non era sovrana poichè legata ad un cambio a tasso fisso con il dollaro, impedendo di svalutare la moneta in caso di necessità, come sarebbe servito. Dopo il default, l'Argentina si è potuta riprendere a livello economico interpellando economisti di livello (tra cui Parguez, che ho citato prima) che hanno studiato un piano di rinascita economica promosso dal governo, abolendo il tasso di cambio fisso 1 pesos = 1 dollaro, creando quindi una moneta realmente sovrana, che ha permesso di rilanciare l'economia del paese sudamericano grazie alla spesa a deficit positivo.
    Il deficit positivo che, con il ritorno alla moneta sovrana, salverebbe e rilancerebbe l'economia italiana.
    Non mi pare se la stia passando bene.

Pagina 15 di 28 PrimaPrima ... 5131415161725 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.