Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 31

  1. #21
    Senior Member L'avatar di Darren Marshall
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    9,241
    I complottisti ci andranno a nozze.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    3,451
    Citazione Originariamente Scritto da prd7 Visualizza Messaggio
    Non mi pare che sia stato Obama ad attaccare la Libia... o mi sbaglio?
    Era impossibile attaccare la Libia per ovvie ragioni diplomatiche. L'Iraq è stato attaccato (senza dichiarazione di guerra, ma è la consuetudine dopo l'ultima guerra mondiale) ma stava sulle sue, mentre la Libia di Gheddafi faceva ufficialmente parte della coalizione antiterrorismo.
    Quindi Obama per neutralizzare l'alleato libico si è limitato a seguire lo stile di Bush contro l'Afghanistan aiutando dall'alto i guerriglieri locali che ovviamente hanno ricompensato Obama ammazzando i suoi ambasciatori e sterminando tutto ciò che può essere connesso con l'ebraismo (non dimentichiamoci persino la bandiera ufficiale della Libia richiama la dinastia scacciaebrei).
    So che i pacifisti si arrabbiarono per "l'attacco in Afghanistan". In pratica bombardare per aiutare l'Alleanza del Nord che da anni controllava il nord del paese senza che i talebani fossero riusciti a vincere è considerato più bellicoso che bombardare per aiutare dei ribelli islamisti con un consenso minore dei signori della guerra afghani al punto che nonostante l'appoggio degli alti ufficiali rischiavano di essere spazzati via da subito.

    Comunque forse con Romney al potere la Turchia viene cacciata dalla NATO e i curdi ottengono l'indipendenza. Prima di pensare all'Iran penso che essendo considerato più filoisraeliano di Obama dovrebbe spazzare via il nuovo assetto estremista nordafricano e i ribelli islamisti siriani prima di pensare all'Iran che neanche confina con Israele.

  4. #23
    Junior Member L'avatar di prd7
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    542
    Citazione Originariamente Scritto da vota DC Visualizza Messaggio
    Era impossibile attaccare la Libia per ovvie ragioni diplomatiche. L'Iraq è stato attaccato (senza dichiarazione di guerra, ma è la consuetudine dopo l'ultima guerra mondiale) ma stava sulle sue, mentre la Libia di Gheddafi faceva ufficialmente parte della coalizione antiterrorismo.
    Quindi Obama per neutralizzare l'alleato libico si è limitato a seguire lo stile di Bush contro l'Afghanistan aiutando dall'alto i guerriglieri locali che ovviamente hanno ricompensato Obama ammazzando i suoi ambasciatori e sterminando tutto ciò che può essere connesso con l'ebraismo (non dimentichiamoci persino la bandiera ufficiale della Libia richiama la dinastia scacciaebrei).
    So che i pacifisti si arrabbiarono per "l'attacco in Afghanistan". In pratica bombardare per aiutare l'Alleanza del Nord che da anni controllava il nord del paese senza che i talebani fossero riusciti a vincere è considerato più bellicoso che bombardare per aiutare dei ribelli islamisti con un consenso minore dei signori della guerra afghani al punto che nonostante l'appoggio degli alti ufficiali rischiavano di essere spazzati via da subito.

    Comunque forse con Romney al potere la Turchia viene cacciata dalla NATO e i curdi ottengono l'indipendenza. Prima di pensare all'Iran penso che essendo considerato più filoisraeliano di Obama dovrebbe spazzare via il nuovo assetto estremista nordafricano e i ribelli islamisti siriani prima di pensare all'Iran che neanche confina con Israele.
    Diciamo che gli States erano obbligati a dare un supporto alla causa libica perchè sono uno dei membri più importanti della Nato. Credo non si possano paragonare con la situazione Afghanistan/Iraq.

  5. #24
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da prd7 Visualizza Messaggio
    Diciamo che gli States erano obbligati a dare un supporto alla causa libica perchè sono uno dei membri più importanti della Nato. Credo non si possano paragonare con la situazione Afghanistan/Iraq.
    Concorso di colpa e' sempre un reato a casa mia...Non mi prendere per un antiobama anzi penso che sia meno peggio dell altro invasato di romney.Quello che mi fa venire il sangue agli occhi e' l ipocrisia in generale creata su obama tendendo sempre a giustificare qualsiasi cosa

  6. #25
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    Io, ripeto, la politica USA la seguivo spesso, mi sono documentato. Tinteggiare Obama come pacifista mi fa sorridere. In USA, i 3/4 del Parlamento sarebbe tacciato, da noi, di essere guerrafondaio, e Obama fa parte di questi. Non che lo sia realmente, ma laggiù la concezione di guerra è molto diversa.

    Non c'è da vergognarsi a dire che Obama per primo (con l'aiuto di Sarkozy, infatti dopo l'ha ben ricompensato togliendogli il candidato più forte alle Presidenziali, Strauss-Kahn, vedi dove è stato arrestato) ha ideato e poi attuato la guerra in Libia. è stato così, è nella natura USA cercare di unire l'ideale (libertà) e l'utile (petrolio) nelle guerre... Laggiù è normale...

  7. #26
    Io fossi americano preferirei una guerra all'Iran che un chip impiantato a forza sotto la pelle.

  8. #27
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da raducioiu Visualizza Messaggio
    Io fossi americano preferirei una guerra all'Iran che un chip impiantato a forza sotto la pelle.
    anche io...scapperei subito dal paese
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  9. #28
    Junior Member L'avatar di Nick
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Mestre (VE)
    Messaggi
    365
    Vedo che sono tutti complottisti, e se invece fosse una buona cosa?

  10. #29
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,312
    Citazione Originariamente Scritto da Nick Visualizza Messaggio
    Vedo che sono tutti complottisti, e se invece fosse una buona cosa?
    Beh, io sono un forte sostenitore della libertà dell'individuo, quindi una politica che forza a infilarsi un chip sotto la pelle a una persona necessariamente la vedo come una violazione.

  11. #30
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Francy Visualizza Messaggio
    Beh, io sono un forte sostenitore della libertà dell'individuo, quindi una politica che forza a infilarsi un chip sotto la pelle a una persona necessariamente la vedo come una violazione.
    infatti, per me la libertà è la cosa più importante
    https://mmacornerblog.wordpress.com

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.