Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 6 di 6

  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    148

    Una amara constatazione.

    Torno a scrivere sul forum dopo alcuni giorni di assenza causa lavoro e dopo la finale di Coppa Italia giocata ieri sera.
    Ho bisogno di condividere con voi un pensiero, una riflessione che mai avrei pensato potessi elaborare in quasi 30 anni di tifo: credo che ormai, dopo anni successi dovrò cominciare a pensare di tifare per una squadra "provinciale". Si ragazzi quello siamo diventati, la partita di ieri sera ha tracciato una linea netta, inequivocabile sia da un punto di vista sportivo che da un punto di vista oserei dire filosofico.
    Dal punto di vista sportivo la partita di ieri sera ha raccontato di una squadra (noi) che ha giocato alla morte senza quasi mai impensierire più di tanto un'altra squadra (gobbi) che ha giocato in pantofole e che con un paio di cambi ( sono entrati Alex Sandro e Morata, senza contare cuadrado, che valore di mercato alla mano fanno una cinquantina di milioni) ha vinto la partita.
    Dal punto di vista filosofico, mi si passi la forzatura, ho letto e sentito delle reazioni che mai avrei creduto poter leggere o sentire: a testa alta, va bene così, avessimo giocato così tutto l'anno e compagnia cantante. Queste reazioni credo non debbano appartenere al lessico di una grande squadra, ma come ho scritto in apertura non lo siamo più da tanto una grande squadra anzi un grande club.
    Ora tanti di voi, giustamente, mi faranno notare che è da tanto che non facciamo più parte del gotha del calcio internazionale e domestico, però ieri credo Che ci sia stata la certificazione di ciò oppure ero io che non mi rassegnavo al fatto che il mio il nostro Milan fosse stato costretto al ruolo di comprimario.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,474
    Il problema è quello che c'è dietro. Io potrei anche accettare di non vincere mai più niente. Conosco tifosi della Fiorentina, della Roma, della Lazio, del Genoa, ecc... che non hanno mai visto e mai vedranno la loro squadra vincere qualcosa di importante, e che riescono comunque a vivere il loro tifo con trasporto ed entusiasmo.
    Il problema è quello che c'è dietro. I teatrini, le circate, le dichiarazioni a presa in giro del solito duo, Raiola, Preziosi, Montolivo capitano, balotelli, boateng, brocchi, mexes e i suoi selfie col Papa, inzaghi nascosto nel bagagliaio, Maxi Lopez sequestrato due giorni in albergo, galliani e Ausilio allo stesso ristorante che trattano contemporaneamente Kondogbia, il solito tormentone Ibra, il solito tormentone sulla cessione della società, i giornalisti che ci sguazzano e i tifosi che ci credono....potrei andare avanti all'infinito.

  4. #3
    Junior Member L'avatar di Lambro
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    982
    morata , alex sandro e cuadrado come valore di mercato fanno ben più di una cinquantina di milioni.
    morata il real lo ricompra a 30 per contratto, ma è sicuramente un giocatore da 40 mln.
    alex sandro la juve l'ha pagato 25 mln
    cuadrado il chelsea lo pagò mi pare 25 mln pure lui.
    siamo sui 90/100 mln

    per il resto grande verità che hai detto, siamo al momento una squadra piena di giocatori del genoa, atalanta, sampdoria, scarti della roma, giovani promesse tanto promesse, e teste calde ex giocatori.

    quanto lavoro ci sarebbe da fare per un direttore sportivo con le contropalle, ma purtroppo il direttore sportivo non c'è, anzi c'è nel milan ma è un megafantoccio di cui nessuno sà nemmeno il nome, sappiamo tutti che il factotum è galliani.

  5. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    148
    Citazione Originariamente Scritto da Lambro Visualizza Messaggio
    morata , alex sandro e cuadrado come valore di mercato fanno ben più di una cinquantina di milioni.
    morata il real lo ricompra a 30 per contratto, ma è sicuramente un giocatore da 40 mln.
    alex sandro la juve l'ha pagato 25 mln
    cuadrado il chelsea lo pagò mi pare 25 mln pure lui.
    siamo sui 90/100 mln

    per il resto grande verità che hai detto, siamo al momento una squadra piena di giocatori del genoa, atalanta, sampdoria, scarti della roma, giovani promesse tanto promesse, e teste calde ex giocatori.

    quanto lavoro ci sarebbe da fare per un direttore sportivo con le contropalle, ma purtroppo il direttore sportivo non c'è, anzi c'è nel milan ma è un megafantoccio di cui nessuno sà nemmeno il nome, sappiamo tutti che il factotum è galliani.
    Le cifre precise non le conosco era per dare un'idea del divario che C é tra noi e la Juve.

  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    148
    Citazione Originariamente Scritto da hiei87 Visualizza Messaggio
    Il problema è quello che c'è dietro. Io potrei anche accettare di non vincere mai più niente. Conosco tifosi della Fiorentina, della Roma, della Lazio, del Genoa, ecc... che non hanno mai visto e mai vedranno la loro squadra vincere qualcosa di importante, e che riescono comunque a vivere il loro tifo con trasporto ed entusiasmo.
    Il problema è quello che c'è dietro. I teatrini, le circate, le dichiarazioni a presa in giro del solito duo, Raiola, Preziosi, Montolivo capitano, balotelli, boateng, brocchi, mexes e i suoi selfie col Papa, inzaghi nascosto nel bagagliaio, Maxi Lopez sequestrato due giorni in albergo, galliani e Ausilio allo stesso ristorante che trattano contemporaneamente Kondogbia, il solito tormentone Ibra, il solito tormentone sulla cessione della società, i giornalisti che ci sguazzano e i tifosi che ci credono....potrei andare avanti all'infinito.
    Quello che dici lo condivido così tanto che se non dovesse accadere nulla a livello dirigenziale e di proprietà L anno prossimo non seguirò il Milan.

  7. #6
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,474
    Citazione Originariamente Scritto da Fabius.85 Visualizza Messaggio
    Quello che dici lo condivido così tanto che se non dovesse accadere nulla a livello dirigenziale e di proprietà L anno prossimo non seguirò il Milan.
    Per me l'arrivo di brocchi è stata una batosta troppo grande. Da lì ho visto giusto un paio di spezzoni. Anche ieri solo i supplementari, perchè ero appena rientrato da una cena. Mi è spiaciuto perchè avremmo dovuto perdere male, invece in questo modo potranno dire che ce la siamo giocata alla pari...
    Il problema è che, se ormai vivo con la più totale indifferenza ciò che succede in campo, non riesco a non farmi venire il fegato marcio per quello che accade fuori...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.