Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 49

  1. #31
    Ale
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Hammer Visualizza Messaggio
    La linea dei giovani NON l'abbiamo provata. L'inconsistente finta politica sui giovani da noi attuata non è una linea sensata.
    cosa ti aspettavi? 11 under 21 in campo? i giovani sono stati presi e ben pagati, gente come saponara il faraone vergara de sciglio, salomon, balotelli ect tanti soldi spesi e molti di questi non hanno mai visto il campo o non si sono dimostrati all'altezza.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #32
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Vero per i cartellini, ma il costo di un giocatore è formato anche dal suo stipendio. E quelli sono costi peggiori perché fissi e non ammortizzabili come quelli del cartellino.

    Un'analisi corretta e completa dovrebbe essere questa:

    D. Lopez: 0 +5M lordi di ingaggio
    Abate: 600k + 4M lordi di ingaggio
    Alex: 0 + 5M lordi di ingaggio
    Rami: 4,25 MIL + 5M lordi di ingaggio
    De Sciglio: 0 + 3M lordi di ingaggio
    Poli: 2,5 MIL + 3M lordi di ingaggio
    De Jong: 3,5 MIL + 6M lordi di ingaggio
    Muntari: 0 + 6M lordi di ingaggio
    Honda: 0 + 6M lordi di ingaggio
    Torres: 0 + 8M lordi di ingaggio
    Menez: 0 + 5M lordi di ingaggio

    Totale: 66,85M.

    E squadre di serie B che costano queste cifre non esistono.

    Poi concordo al 100% sul discorso che ormai non investiamo più sui cartellini e prendiamo solo prestiti o parametri zero, ma non è che così risparmiamo. Anzi. Se diciamo che in campo ci sono 11,1M facciamo passare un discorso sbagliato.
    Il Milan continua a spendere molti soldi, ma lo fa nel modo sbagliato per tanti motivi, pochi dei quali imputabili direttamente a Galliani, imho, molti dei quali invece imputabili a Berlusconi che ha deciso di cambiare modo di gestire la società in maniera del tutto repentina e scellerata, rendendo di fatto impossibile per chiunque adeguarsi alla nuova realtà.
    Che poi un modo (utopistico) per farlo ci sarebbe pure: stracciare tutti i contratti della rosa con un colpo solo e usare immediatamente quel fatturato, ancora moderatamente alto, in un altro modo. Ma siccome questo non è possibile, e la società ti impone di arrangiarti con quello che hai a disposizione, dovendo arrivare pure terzi, ecco che Galliani si trova a dover gestire un cane che continua a mordersi la coda e che alla fine rimarrà senza manco quella.

    In queste condizioni, con la società che ti impone di usare solo i soldi che fatturi perché non vuole più ripianare nulla, qualsiasi persona venga messa al posto di Galliani gestirebbe la società come fa lui. Non c'è altra via. Ed è inutile illudersi che se venissero Maldini e Sabatini ci trasformeremmo nella società del mulino bianco.

    Il processo è irreversibile. L'unico modo per tornare grandi è investire. Altrimenti siamo destinati ad un progressivo ridimensionamento che non potrà essere fermato neanche da Houdinì, Copperfield o il mago Silvan. Perché allo stato attuale (quindi senza la disponibilità ad investire) di questo parliamo: un'illusione che ti fa credere di poter migliorare ma poi alla fine sempre quarto/quinto/ottavo finisci. E noi finiremo sempre per incazzarci.

    Adesso lasciando perdere i maghi, e tornando alla realtà, questa proprietà matematica esprime chiaramente il concetto:"Cambiando l'ordine degli addendi la somma non cambia".
    E aggiungo io: per cambiare la somma in positivo, devi aggiungerci delle unità. Alias... money.
    Questo post dovrebbe essere trasformato in volantino da distribuire su san siro.

    Non condivido in pieno la parte finale però. Non è detto che servano gli sceicchi per formare una squadra vincente, generalmente gli sceicchi ci perdono solo grandi soldi e basta. Servono scommesse coraggiose (tecniche) e competenze che non costano milioni e milioni di euro. L'atletico madrid, il porto, borussia dortmund e perchè no il verona sono un esempio.
    « Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che verranno gettate in mare delle sardine. »

  4. #33
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Ale Visualizza Messaggio
    cosa ti aspettavi? 11 under 21 in campo? i giovani sono stati presi e ben pagati, gente come saponara il faraone vergara de sciglio, salomon, balotelli ect tanti soldi spesi e molti di questi non hanno mai visto il campo o non si sono dimostrati all'altezza.
    De Sciglio viene dalla primavera, quindi non fa parte del progetto
    Salomon è la solita tassa Raiola
    Niang, Vergara & co. si sapeva che erano inadatti

    El Shaarawy è l'unico vero giovane. Per una linea dei giovani, chiedere alla Juventus
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  5. #34
    Citazione Originariamente Scritto da dottor Totem Visualizza Messaggio
    Questo post dovrebbe essere trasformato in volantino da distribuire su san siro.

    Non condivido in pieno la parte finale però. Non è detto che servano gli sceicchi per formare una squadra vincente, generalmente gli sceicchi ci perdono solo grandi soldi e basta. Servono scommesse coraggiose (tecniche) e competenze che non costano milioni e milioni di euro. L'atletico madrid, il porto, borussia dortmund e perchè no il verona sono un esempio.
    Atletico, Porto e Borussia sono modelli di gestione perdenti. Non possiamo prendere quelle vittorie che fanno una tantum e dire: "questo sistema funziona e può competere con il Bayern Monaco, Real, Barcellona, City o United". Quella è un'eccezione che per me può tranquillamente avvenire anche nel modo in cui sta gestendo attualmente la società Galliani (usato sicuro anziché giovane alla ribalta). Se al posto di Inzaghi avessimo un allenatore rodato, o comunque un guru al livello di Simeone o Klopp (che sono i veri plus di quelle squadre), probabilmente giocheremmo meglio ma 19 volte su 20 sempre in quel posto lo prenderemmo. Il grande Milan degli ultimi anni non sarebbe mai stato tale senza gli 85 miliardi spesi per Rui Costa, i 70 (40+Zenoni) per Pippo, i 45 miliardi per Sheva o i 31M per Nesta.

    Poi bisogna dire che Atletico e Borussia hanno avuto da sempre dei costi inferiori ai nostri e quindi, man mano che il loro fatturato aumentava, potevano gestire diversamente la differenza in positivo. Invece noi abbiamo avuto e abbiamo tutt'ora dei costi generali da big europea (sui 70-80M all'anno) con il fatturato che, al contrario, è diminuito. Se a Galliani si deve imputare qualcosa, è proprio questo: non avere, ad oggi, adeguato i famigerati "altri costi e servizi" alla modesta realtà in cui ci ritroviamo.

    In sostanza, tornando all'esempio di prima, è come se per mangiare quel pane raffermo o la cipolla appena colta, continuassimo ad usare le posate d'argento. Un vero paradosso. Non sarebbe meglio vendere l'argenteria, e usare il ricavato per altri scopi più utili come ad esempio vivaio, scouting o possibilmente qualche giocatore in più con i piedi dritti?
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  6. #35
    Ale
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Hammer Visualizza Messaggio
    De Sciglio viene dalla primavera, quindi non fa parte del progetto
    Salomon è la solita tassa Raiola
    Niang, Vergara & co. si sapeva che erano inadatti

    El Shaarawy è l'unico vero giovane. Per una linea dei giovani, chiedere alla Juventus
    siccome hanno azzeccato il colpo pogba vuol dire che loro puntano sui giovani?

  7. #36
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Ale Visualizza Messaggio
    siccome hanno azzeccato il colpo pogba vuol dire che loro puntano sui giovani?
    Zaza, Berardi, Rugani

  8. #37
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Ale Visualizza Messaggio
    siccome hanno azzeccato il colpo pogba vuol dire che loro puntano sui giovani?
    Pogba, Coman e poi Immobile, Berardi, Rugani, Leali, Sturaro, Zaza, Goldaniga.
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  9. #38
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Hammer Visualizza Messaggio
    La linea dei giovani NON l'abbiamo provata. L'inconsistente finta politica sui giovani da noi attuata non è una linea sensata.
    Ma ancora credi alla linea giovani? Anche li ci sono due tipi di linea, prendi i giovani forti e li paghi, prendi i giovani scarsi che paghi poco, inutile ti dica quale sia quella vincente e quella fallimentare delle due.

  10. #39
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Hammer Visualizza Messaggio
    Pogba, Coman e poi Immobile, Berardi, Rugani, Leali, Sturaro, Zaza, Goldaniga.
    Si ma devo fartelo notare io che di tutti questi il solo Pogba è stato protagonista in prima squadra della vittoria di parecchi scudetti? Tutti gli altri giocano altrove e chissà se mai indosseranno con successo la maglia bianconera, quindi parlare di una linea verde vincente mi pare senza senso ad oggi. Oltretutto la maggior parte di quei nomi da te citati li ha pagati parecchio.

  11. #40
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Ma ancora credi alla linea giovani? Anche li ci sono due tipi di linea, prendi i giovani forti e li paghi, prendi i giovani scarsi che paghi poco, inutile ti dica quale sia quella vincente e quella fallimentare delle due.
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Si ma devo fartelo notare io che di tutti questi il solo Pogba è stato protagonista in prima squadra della vittoria di parecchi scudetti? Tutti gli altri giocano altrove e chissà se mai indosseranno con successo la maglia bianconera, quindi parlare di una linea verde vincente mi pare senza senso ad oggi. Oltretutto la maggior parte di quei nomi da te citati li ha pagati parecchio.
    Stiamo parlando di lanciare giovani nella squadra tecnicamente più forte in Italia, non è come lanciarli nel Chievo (con tutto il rispetto). Pogba è un semipredestinato che non ha avuto alcun problema di ambientazione, ovviamente non è così per tutti e difatti ad esempio Rugani sta facendo un anno di esperienza ad Empoli apposta.

    Ad ogni modo non ho compreso la tua critica: io penso che la Juventus stia puntando sui giovani, se non nell'immediato, alcuni pagandoli molto e altri pagandoli meno, e stanno facendo sensatamente bene rispetto a tutti gli altri in Italia, perché porterà a benefici diretti (vederli in campo) o economici.
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.