Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 18 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 25 di 25
  1. #21
    Member L'avatar di Miro
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,260
    Citazione Originariamente Scritto da Sir Pilade Visualizza Messaggio
    La sterlina sta a 1,17 con l'euro. Mentre stava a 1,45 il giorno prima del referendum



    Detto ciò non sono ancora usciti davvero, e vediamo quando (e se lo faranno) davvero. In ogni caso l'unico dato certo ad oggi è quello della sterlina.
    Svalutazione prettamente politica, dovuta al terrorismo mediatico fatto sulla Brexit e non di certo ad un reale "calo" dell'economia inglese.
    [CENTER]
    [SIGPIC][/SIGPIC]
    [/CENTER]

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Member L'avatar di cris
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    1,919
    io nel mio settore (alimentazione animale) ho a che fare con gente di Nottingham ed Hull, non sono per niente contenti, ma per niente.
    La gente che ha rapporti internazionali in UK (buona parte dell'iindustria/terziario) è abbastanza incazzata.

    Poi io non lo so, chi vivrà vedrà.

  4. #23
    Senior Member L'avatar di tifoso evorutto
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    11,915
    Citazione Originariamente Scritto da cris Visualizza Messaggio
    io nel mio settore (alimentazione animale) ho a che fare con gente di Nottingham ed Hull, non sono per niente contenti, ma per niente.
    La gente che ha rapporti internazionali in UK (buona parte dell'iindustria/terziario) è abbastanza incazzata.

    Poi io non lo so, chi vivrà vedrà.
    Però la verità e che gli europei "continentali" pur essendo molto incavolati per l'andazzo economico di questa U.E. in fondo in fondo non hanno ancora rinunciato al sogno degli Stati Uniti D'Europa,
    mentre alcuni Inglesi potranno anche essere arrabbiati della Brexit per interessi personali, ma il loro popolo mai si sentirà realmente "europeo", a mio parere faremmo prima a integrare i russi che loro.

  5. #24
    Member L'avatar di cris
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    1,919
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Però la verità e che gli europei "continentali" pur essendo molto incavolati per l'andazzo economico di questa U.E. in fondo in fondo non hanno ancora rinunciato al sogno degli Stati Uniti D'Europa,
    mentre alcuni Inglesi potranno anche essere arrabbiati della Brexit per interessi personali, ma il loro popolo mai si sentirà realmente "europeo", a mio parere faremmo prima a integrare i russi che loro.
    dal punto di vista culturale, niente da dire. dal punto di vista economico, non sono solo "alcuni" arrabbiati, una fetta importantissima della popolazione lavora nel commercio/import-export.

  6. #25
    Junior Member L'avatar di kurt hamrin rotterdam
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    381
    Citazione Originariamente Scritto da Kyle Broflovsky Visualizza Messaggio
    Che la Brexit vera e propria non sia ancora avvenuta vuol dire poco. Anche perché, essendo l'UK importatore netto rispetto al continente, a rimetterci semmai sarebbe la Germania e soci. Il terrore diffuso ai quattro venti dalle varie agenzie di stampa e di rating millantava locuste ed angeli della morte sin dal giorno successivo alla Brexit, in dipendenza delle reazioni dei mercati. Ma i mercati, si sa, sono volubili e in ogni caso la city è la Piazza finanziaria più importante d'Europa, quindi figurarsi...
    E' proprio questo il punto. Continuare ad esserlo è incompatibile con la Brexit. Le banche di paesi non euro (Svizzera, paesi asiatici) hanno sussidiarie nella City proprio per poter operare nell'area euro. Con la Brexit ciò non sarebbe più possibile e dovrebbero spostarsi altrove (Francoforte, Parigi, ecc.).
    L'unico modo per evitarlo è un'uscita che garantisca il mantenimento del "passaporto finanziario". E' il caso (unico) dell'accordo della Norvegia con la UE, che però contempla: 1)libertà di movimento delle merci e delle persone, 2)contributi Norvegia al bilancio UE. In pratica, la Norvegia (dove un referendum aveva respinto l'adesione alla UE) è nella UE di fatto, pur non partecipando alle decisioni.
    Tutti stanno prendendo tempo per arrivare (tra 1-2 anni) a una soluzione di questo tipo, quando l'onda emotiva del referendum si sarà esaurita.
    In caso contrario, che la Brexit sarà dannosa per l'economia UK (quello della City è solo un esempio) non è un'opinione, è una ovvietà

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.