Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 14 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 138

  1. #11
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    Squalificato o no, l'unica cosa che cambia è la sua mancata presenza in panchina, l'unica cosa di cui può lamentarsi sono i costi degli sms che manda a Carrera ogni settimana per dargli la formazione.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    L'opinionista L'avatar di Cristof94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    112
    Perchè insiste ancora? E' tanto che non sia in prigione.

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Da calciomercato.com
    PRIMAPAGINA Juve, Conte sempre più potente




    Juventus, le dimissioni di Briamonte segnano il via libera alla linea dura di tecnico e presidente. Conte sempre più potente, asse di ferro con Agnelli.

    Ogni parola di Andrea Agnelli e di Antonio Conte è un terremoto. Le dimissioni dal cda della Juventus da parte di Michele Briamonte lasceranno il segno, perché segnano un cambiamento all'interno della società, spostano gli equilibri, indirizzeranno il futuro. E sopratutto pongono Conte in una posizione di forza, quasi di potere, perché l'allenatore e l'avvocato stavano ormai su due sponde opposte, dalle quali si scrutavano di sbieco.

    Non è un mistero che Conte e Briamonte abbiano litigato di brutto, venendo quasi alle mani nella sera in cui la Disciplinare respinse il patteggiamento di cui l'avvocato era stato l'architetto e al quale l'allenatore si era sempre dichiarato contrario. Lì si è aperta una frattura e la Juve ha deciso di scatenare una battaglia giudiziaria e mediatica che Briamonte non ha mai condiviso. Avrebbe preferito una linea più diplomatica. Agnelli invece ha sposato in pieno la causa dell'allenatore, lo ha assecondato, l'ha difeso attaccando, ha permesso che nel collegio difensivo (dal quale Briamonte si è sfilato) entrasse un legale di grido come Giulia Bongiorno.

    Eppure, Briamonte è stato il falco della guerra alla Figc, ha ideato l'esposto contro l'Inter e la richiesta di danni di 440 milioni al Tar. Ma quando si è trattato di alzare il tiro contro la magistratura, ha pensato che si stesse superando il limite. Lunedì si incontrerà con Agnelli ed è probabile che, oltre al cda, lascerà anche la cause in sospeso e quindi la vita politica del club.

    Oggi l'agenda politica bianconera è compilata da Agnelli e Conte, ben più di un semplice tecnico: se c'era un'ombra sul suo futuro, le dimissioni di Briamonte l'hanno spazzata.

  5. #14
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    12
    Citazione Originariamente Scritto da Cristof94 Visualizza Messaggio
    Perchè insiste ancora? E' tanto che non sia in prigione.
    Allora, è vero che il suo comportamente è esagerato, forse tenere un basso profilo sarebbe stato meglio, ma addirittura in prigione? Per cosa, un'omessa denuncia? c'è gente che gira tranquillamente in strada pur avendo ucciso delle persone, e volete mandare in galera uno per un'omessa denuncia?
    Inoltre voi dite che non dovrebbe allenare in quanto squalificato, ma allora i giocatori che sono squalificati, magari per 2 o 3 (o più) giornate, neanche loro dovrebbero allenarsi?
    Tra l'altro impedendogli pure di allenare si farebbe un danno alla società, quindi è giusto che la società faccia qualcosa per difenderlo, in fondo dove lo troviamo un'altro così bravo, che ha saputo dare un gioco ed una voglia di vincere, che alla Juve avevamo perso?

  6. #15
    Junior Member L'avatar di Juventino30
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    La procura di Cremona va verso l'archiviazione per Conte, e dunque non c'è alcun rilievo penale da addebitargli: e allora di che galera parliamo? In secondo luogo le regole federali permettono di allenare durante la settimana: e allora anche qua di cosa parliamo? Per il resto bisogna aspettare il TNAS, e vedere quale sarà l'ultima parola a livello sportivo su questa commedia.

  7. #16
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Valle d'Aosta
    Messaggi
    881
    [QUOTE=blue76;4247]Inoltre voi dite che non dovrebbe allenare in quanto squalificato, ma allora i giocatori che sono squalificati, magari per 2 o 3 (o più) giornate, neanche loro dovrebbero allenarsi?
    [QUOTE]

    Per me sarebbe giusto così.

    Comunque Conte si é dichiarato colpevole patteggiando.

  8. #17
    Junior Member L'avatar di Juventino30
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    Il patteggiamento richiesto da Conte era quello senza ammissione di colpa, ne esitono di due tipi. Data la giustizia sportiva, è chiaro che patteggiare anche da innocente ti evita delle rogne, non parliamo di un processo penale che dura anni ma di un dibattimento che si risolve in due giorni, tanto che si è levato ovunque un dibattito sulla riforma di questa (in)giustizia sportiva, che è chiaramente inadeguata.

  9. #18
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,733
    il processo è stato svolto in maniera vergognosa..ma non venitemi a dire che quell'uomo falso e arrogante di conte sia innocente perchè non ci crede nessuno

  10. #19
    Citazione Originariamente Scritto da Arsozzenal Visualizza Messaggio
    il processo è stato svolto in maniera vergognosa..ma non venitemi a dire che quell'uomo falso e arrogante di conte sia innocente perchè non ci crede nessuno
    E' pericoloso basarsi sul non ci crede nessuno. Anche durante calciopoli nessuno credeva che l'Inter fosse coinvolta e invece, sia pur a tempo scaduto e dietro lo scudo della prescrizione, Palazzi ha detto che lo era stata e forse anche di più degli altri. Diciamolo francamente, se Conte fosse l'allenatore dell'Atalanta, del Siena, del Chievo, ci sarebbe tutto questo accanimento? E se invece di allenare la Juve fosse l'allenatore del Milan e vi avesse fatto vincere la champ l'anno scorso, che direste?
    [SIZE=3][COLOR="#FF0000"][I]"Noi siamo gli JuveBorg, il campionato come voi lo conoscete è terminato, assimileremo le vostre peculiarità tecnico-tattiche alle nostre. La resistenza è inutile."[/I][/COLOR][/SIZE]

    “Balon, palo, fora: te xè un coion. Balon, palo, dentro: te xè un campion” Nereo Rocco

  11. #20
    Citazione Originariamente Scritto da Gre-No-Li Visualizza Messaggio
    E' pericoloso basarsi sul non ci crede nessuno. Anche durante calciopoli nessuno credeva che l'Inter fosse coinvolta e invece, sia pur a tempo scaduto e dietro lo scudo della prescrizione, Palazzi ha detto che lo era stata e forse anche di più degli altri. Diciamolo francamente, se Conte fosse l'allenatore dell'Atalanta, del Siena, del Chievo, ci sarebbe tutto questo accanimento? E se invece di allenare la Juve fosse l'allenatore del Milan e vi avesse fatto vincere la champ l'anno scorso, che direste?
    Quello che dico di Berlusconi.

Pagina 2 di 14 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.