Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 9 di 12 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 114
  1. #81
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    12,406
    Citazione Originariamente Scritto da mil77 Visualizza Messaggio
    L'Uefa, nonostante le voci, non avrebbe potuto escluderci...tale decisione sarebbe stata in contrasto con un giudicato del Tas...avrebbe potuto darci limitazioni di rosa, multe, mercato a saldo 0....questa decisione cui dire rimandare la questione a quando ci saranno regole un Po diverse e si spera + chiare....e nel frattempo il Milan avrà dimostrato di star seguendo le regole...x quanto riguarda la decisione del Tas per me non è neanche quotato che ci tolgono la futura esclusione dalle coppe è confermano il break even al giugno 2021
    Assolutamente sì. Potevano escluderci eccome secondo regolamento. Se non l'hanno fatto è perché temono il tas semplicemente, e si preferisce cercare un accordo tra le parti. Conviene a noi e a loro.

  2. #82
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    12,406
    Citazione Originariamente Scritto da mabadi Visualizza Messaggio
    Vuol dire: troppo semplice escludervi dalla E.L.... vi piacerebbe.
    O fate come diciamo noi o vi escluderemo se mai dovesse andare in CL l'anno prossimo.
    Una specie di Jolly per escluderci.
    Tesi che non esiste. Lascia perdere gli interisti. Non ci hanno mai capito una fava di fpf.

  3. #83
    Member L'avatar di Andrea Red&Black
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,554
    io non sono un avvocato ma il FAIR PLAY FINANZIARIO, che mi sono letto, dice chiaramente che in caso di cambio proprietà sono ammesse eccezioni alle sanzioni, cioè un voluntary agreement da trattare con la UEFA. Quindi il TAS ci darà ragione in quanto le sanzioni includevano anche il 2017, anno in cui erano già cambiate le proprietà.

    A club is eligible to apply to enter into a voluntary agreement if it:
    i) has been granted a valid licence to enter the UEFA club competitions by its national licensor but has not qualified for a UEFA club competition in the
    season that precedes the entry into force of the voluntary agreement; or ii) has qualified for a UEFA club competition and fulfils the break-even requirement in the monitoring period that precedes the entry into force of
    the voluntary agreement; or
    iii) has been subject to a significant change in ownership and/or control within the 12 months preceding the application deadline.
    "Chi è pronto a barattare le libertà fondamentali dell'uomo per comprarsi briciole di temporanea sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza" - Benjamin Franklin

  4. #84
    Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    2,124
    Citazione Originariamente Scritto da corvorossonero Visualizza Messaggio
    Assolutamente sì. Potevano escluderci eccome secondo regolamento. Se non l'hanno fatto è perché temono il tas semplicemente, e si preferisce cercare un accordo tra le parti. Conviene a noi e a loro.
    Ma non é che temono il tas...il Tas ha già detto con sentenza passata in giudicato, che l'esclusione dalle coppe è una sanzione sproporzionata al reato (rosso di bilancio) commesso. Ormai quella decisione fa stato ed è giurisprudenza. Poi un vero accordo non potrà mai esserci perché non può essere concesso il settlement agreement a chi è già sotto sanzione. Potranno fare al max una sorta di sentenza concordata.

  5. #85
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    4,489
    Citazione Originariamente Scritto da Trumpusconi Visualizza Messaggio
    In pratica, fake news a pioggia da un mese.
    E anche stavolta Elliott ha messo a tacere la UEFA e molti malfidenti.

    Altro che le perculate a Gazidis...
    Avanti tutta, con un mercato intelligente nel rispetto dei conti, ma senza la necessità stringente di far quadrare tutto subito.
    Andremo di cessioni indolori e nuovi investimenti su giovani di valore stile Piatek Paquetà.
    Con buona pace dell'UEFA.
    Ecco, proprio quello che ci vuole per creare un Milan 2019/2020 che possa finalmente tornare in CL (ricordiamo che l’Inda si qualificò nel 2010/2011, poi più niente fino al 2017/2018. Noi è dal 2012/2013 che non ci qualifichiamo, il 2019/2020 dovrà essere per noi ciò che il 2017/2018 è stato per l’Inda).

  6. #86
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Molfetta
    Messaggi
    7,911
    Secondo me è molto importante anche il fatto che l'A. C. Milan a differenza di tante squadre(compresi i perdazzurri che si stanno mangiando il fegato) non ha esposizione debitoria verso le banche. La società Milan non ha debiti insomma.

  7. #87
    Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    2,124
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea Red&Black Visualizza Messaggio
    io non sono un avvocato ma il FAIR PLAY FINANZIARIO, che mi sono letto, dice chiaramente che in caso di cambio proprietà sono ammesse eccezioni alle sanzioni, cioè un voluntary agreement da trattare con la UEFA. Quindi il TAS ci darà ragione in quanto le sanzioni includevano anche il 2017, anno in cui erano già cambiate le proprietà.

    A club is eligible to apply to enter into a voluntary agreement if it:
    i) has been granted a valid licence to enter the UEFA club competitions by its national licensor but has not qualified for a UEFA club competition in the
    season that precedes the entry into force of the voluntary agreement; or ii) has qualified for a UEFA club competition and fulfils the break-even requirement in the monitoring period that precedes the entry into force of
    the voluntary agreement; or
    iii) has been subject to a significant change in ownership and/or control within the 12 months preceding the application deadline.
    Il voluntary agreement esiste solo sulla carta e non nei fatti...l'unica squadra che lo ha chiesto è stato il Milan è non gli è stato concesso, essendo una possibilità e non un obbligo

  8. #88
    Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    2,124
    Citazione Originariamente Scritto da DMZtheRockBear Visualizza Messaggio
    Secondo me è molto importante anche il fatto che l'A. C. Milan a differenza di tante squadre(compresi i perdazzurri che si stanno mangiando il fegato) non ha esposizione debitoria verso le banche. La società Milan non ha debiti insomma.
    Che sostanzialmente è il punto forte che vuol giocarsi Elliot. Oggi l'esposizione debitoria ai fini del FPF conta poco...

  9. #89
    Member L'avatar di Andrea Red&Black
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,554
    Citazione Originariamente Scritto da mil77 Visualizza Messaggio
    Il voluntary agreement esiste solo sulla carta e non nei fatti...l'unica squadra che lo ha chiesto è stato il Milan è non gli è stato concesso, essendo una possibilità e non un obbligo
    ma le regole dicono chiaramente che se cambi proprietà ne hai diritto. perché il tas non dovrebbe darci ragione?
    "Chi è pronto a barattare le libertà fondamentali dell'uomo per comprarsi briciole di temporanea sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza" - Benjamin Franklin

  10. #90
    Junior Member
    Data Registrazione
    May 2019
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    12
    Citazione Originariamente Scritto da corvorossonero Visualizza Messaggio
    Riguardo alla possibilità di esclusione del prossimo anno ne dubito. Altrimenti lo avrebbero fatto fin da ora,aspettando poi i tempi del TAS. Semplicemente con il ricorso vinto la scorsa estate si è creato un precedente e questo per la Uefa è un problema. Sanno già che qualora ci escludessero ora, o magari l'anno prossimo, noi andremo di TAS con una sentenza precedente già positiva che fa giurisprudenza. Io credo che forse qualcuno ha trovato una falla nel sistema del fpf. E l'UEFA ha capito e vuole ricorrere ai ripari il prima possibile cambiando il regolamento. Nel frattempo si proverà a trovare un accordo in modo che tutte le parti in causa ne possano uscire bene. Teoricamente, ripeto teoricamente, adesso anche l'UEFA ha una "scusa" per le altre squadre che si sono lamentate nei confronti del Milan. Ovvero il TAS. Vediamo come va a finire, nulla è scontato. E vediamo se veramente gli avvocati di Elliott sono capaci di fare la differenza anche qui.
    Sono due cose non collegate, se ti ritiro la patente perché andavi ai 150km/h e il giudice dice che è esagerato, non significa che in futuro non mi ritireranno mai la patente per eccesso di velocità, magari se mi beccano che andavo ai 250 allora il ritiro sarebbe considerato una giusta punizione.
    In altre parole dipende dal "crimine" commesso, se quello dell'ultimo triennio (quello riguardante il giudizio sospeso) è più grave del precedente allora una esclusione delle coppe potrebbe comunque avere senso secondo la UEFA. Certo anche questa potrebbe essere contestata al TAS ma non si avrebbe la matematica certezza che sarebbe accolta.
    Poi la Eufa fa sempre questa "porcata" del "a me non frega di che anno ti escludo e da cosa" ma ragiona sulla linea del "la prossima volta che potresti iscriverti ad una mia competizione non sarai ammesso". Per questo potrebbe essere più una fregatura nel caso la sentenza sia rimandata e ti toccherebbe saltare una CL futura.

Pagina 9 di 12 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600