Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,236

    Tutte le tappe dell'affondamento del Milan

    Ieri sera la Nave Milan ha toccato davvero il fondo? Speriamo di sì... nel frattempo ripercorriamo le tappe della distruzione di un'imbarcazione che a inizio 2012 pareva quasi inaffondabile

    1° tappa

    Gennaio 2012, foto in prima pagina sorridente di Galliani e Tevez, in procinto di essere acquistato dal Milan dove potrebbe dar vita a una coppia formidabile con Ibrahimovic. Il futuro rossonero sembra roseo.

    2° tappa
    Salta il trasferimento di Pato al PSG, negato dal Presidente (ma si vocifera che in realtà il Papero non abbia passato le visite mediche) e di conseguenza salta Tevez al Milan.

    3° tappa
    Gol regolare non concesso a Muntari nello scontro diretto contro la Juventus che peserà sul proseguo del campionato. Il Milan poi perde i punti decisivi nelle 2 gare ravvicinate al doppio impegno in Champions contro il Barcellona (quarti), dove esce a testa alta nonostante i rigori di Messi.

    4° tappa
    Galliani: "Il Milan non vende i suoi campioni."
    Rinnovo del contratto di Thiago Silva.
    Cessione di Thiago Silva al PSG.

    5° tappa
    Cessione di Ibrahimovic al PSG.
    Cassano: "Se va via Ibra, vado via anch'io."
    Scambio Cassano-Pazzini con l'Inter, pioggia di polemiche Cassano-Galliani.

    6° tappa
    Galliani dopo l'arrivo di De Jong: "Non ci sono più scuse, abbiamo colmato il gap con le grandi."
    Contro la Fiorentina, Pato spedisce su Saturno un rigore.

    7° tappa
    Non contenti della testa calda Cassano, per il rilancio si punta su Balotelli, che si prende 3 giornate di squalifica proprio nel periodo decisivo per la corsa al secondo posto vs Napoli.

    8° tappa
    Maggio 2013. Allegri va alla Roma. Anzi no. Anzi sì. Anzi no. Storia di una riconferma che tutto è fuorché una riconferma. Caos per il modulo di gioco, la società impone il 4-3-1-2 ("abbiamo preso Saponara per questo motivo"), Allegri prosegue con il 4-3-3 per tutta l'estate, in attesa di una punta da affiancare a Balotelli.

    9° tappa
    Tevez alla Juventus, Robinho rinnova fino al 2016. D U E M I L A S E D I C I.

    10° tappa
    Curva sud: MATRI, NO GRAZIE!
    Due giorni dopo Matri è un giocatore del Milan.

    11° tappa
    "Ma come fate a essere preoccupati? Vi ricordo che negli ultimi 65536 anni abbiamo giocato 65587 volte il grupp steig."

    12° tappa
    Balotelli si prende 3 giornate di squalifica, salta anche la Juve.
    Allegri: "Torneremo in alto entro Natale"

    13° tappa
    Ascesa di Barbara Berlusconi. Galliani annuncia l'addio dopo l'Ajax. Anzi no. Una poltrona per due, caos totale.

    14° tappa
    Allegri a Seedorf: "Il Milan logora chi non ce l'ha".
    Qualche tempo dopo Allegri annuncia l'addio al Milan a giugno, lo sostituirà Seedorf.

    15° tappa
    Allegri a Mazzarri: "Noi siamo ancora in Coppa Italia" (senza che il Milan abbia ancora giocato una partita di Coppa Italia)
    Il giorno dopo: 4 pere dal Sassuolo ed esonero di Allegri... prima ancora di giocare la Coppa Italia.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Beh, il riassunto non fa una grinza!

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    8° tappa
    Maggio 2013. Allegri va alla Roma. Anzi no. Anzi sì. Anzi no. Storia di una riconferma che tutto è fuorché una riconferma. Caos per il modulo di gioco, la società impone il 4-3-1-2 ("abbiamo preso Saponara per questo motivo"), Allegri prosegue con il 4-3-3 per tutta l'estate, in attesa di una punta da affiancare a Balotelli.
    Qui abbiamo colpito l'iceberg

    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    13° tappa
    Ascesa di Barbara Berlusconi. Galliani annuncia l'addio dopo l'Ajax. Anzi no. Una poltrona per due, caos totale.
    Qui abbiamo cominciato ad allestire la scialuppa di salvataggio

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Ronaldinho_89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,515
    Mi permetto di prendermi le ragioni per Maggio 2013, all'epoca solo io e qualcun'altro insultavamo Allegri e ce ne siamo presi di critiche.
    VUOI SBANCARE CON LE SCOMMESSE LIVE?
    CORRI Su: [url]https://www.facebook.com/IlProfetaDelLive[/url]

    [QUOTE=pennyhill;223854]Per il livello della serie A, Poli e Honda vanno benissimo, se vuoi giocare con il 4-3-1-2, e mentre fai crescere Saponara giocando con il nippo, con il rientro di de Jong, e con quattro giocatori come Mexes, De Sciglio, Montolivo e Balotelli, che probabilmente solo la Giuve ha, sarà un Milan da scudetto. :fuma:[/QUOTE]

  6. #5
    Mi auguro che la 16° tappa sia Galliani a casa e non la retrocessione del Milan

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,236
    Citazione Originariamente Scritto da Ronaldinho_89 Visualizza Messaggio
    Mi permetto di prendermi le ragioni per Maggio 2013, all'epoca solo io e qualcun'altro insultavamo Allegri e ce ne siamo presi di critiche.
    in realtà non intendevo incentrare il discorso solo su Allegri... intendevo la mancanza di pianificazione per il futuro (l'allenatore è stato tenuto sulle spine fino all'ultima giornata del 2013 e non si sapeva chi diavolo avrebbe allenato l'anno dopo) e la decisione di confermare un allenatore che non ha la massima fiducia solo perché non si vuole stipendiarne un altro... in questo caso c'era Allegri ma è un discorso che sarebbe stato identico per qualsiasi altro allenatore al suo posto

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Ronaldinho_89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,515
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    in realtà non intendevo incentrare il discorso solo su Allegri... intendevo la mancanza di pianificazione per il futuro (l'allenatore è stato tenuto sulle spine fino all'ultima giornata del 2013 e non si sapeva chi diavolo avrebbe allenato l'anno dopo) e la decisione di confermare un allenatore che non ha la massima fiducia solo perché non si vuole stipendiarne un altro... in questo caso c'era Allegri ma è un discorso che sarebbe stato identico per qualsiasi altro allenatore al suo posto
    Si Si lo so ed è un discorso che non fa una piega, in poche righe hai descritto tutto il disastro!
    VUOI SBANCARE CON LE SCOMMESSE LIVE?
    CORRI Su: [url]https://www.facebook.com/IlProfetaDelLive[/url]

    [QUOTE=pennyhill;223854]Per il livello della serie A, Poli e Honda vanno benissimo, se vuoi giocare con il 4-3-1-2, e mentre fai crescere Saponara giocando con il nippo, con il rientro di de Jong, e con quattro giocatori come Mexes, De Sciglio, Montolivo e Balotelli, che probabilmente solo la Giuve ha, sarà un Milan da scudetto. :fuma:[/QUOTE]

  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    304
    ragazzi ricordatevelo, TUTTO inizia da Pato.
    Gennaio 2012. Pato era già stato venduto al PSG per 35 milioni di euro(sogh) e Barbara e suo padre si son messi contro allenatore e Galliani da quel giorno proprio per questa decisione.
    da quel momento(Gennaio 2012 in poi) la società Milan è diventata UNA POLVERIERA.
    2 correnti diverse che convivevano nella stessa società, Barbara e padre da una parte contro Galliani e Allegri dall altra.
    era inevitabile una scissione prima o poi, anzi Allegri e Galliani hanno resistito pure troppo.

  10. #9
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,652
    Tutto è iniziato con Pato, ne sono convinto. Avessimo preso Tevez all'epoca avremmo qualche trofeo in più e adesso saremmo tra le prime 3, e la Juve più giù ovviamente

    Oltre all'ingaggio da un punto di vista tecnico, lì si è rotto qualcosa a livello societario. Qualcosa che si è ricaduto come pioggia acida su tutto l'ambiente.

  11. #10
    Senior Member L'avatar di iceman.
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,299
    Assolutamente, fosse arrivato Tevez per me non sarebbe partito neanche Ibrahimovic, scudetto permettendo.
    Allegri probabilmente sarebbe ancora sulla panchina del Milan, ma con una rosa molto più forte di quella attuale.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.