Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

  1. #11
    Member L'avatar di TheZio
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Udine
    Messaggi
    1,739
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Sei sicuro? È la strada lobbysta/liberista che ci ha portato alla crisi.
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Di grazia mi elenchi i governi social liberali che abbiamo avuto ?
    Scusate mi devo essere perso qualcosa: chi ha creato tutti i magna magna (corruzione) e un sistema che sta implodendo?
    Non dico che vadano bene i Trump o i Sanders, dico solo che i candidati "moderati" alla Hilary ci hanno governato fino ad ora e non mi sembra che ci abbiano portato buoni risultati...
    Parlo anche della situazione italiana...

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da TheZio Visualizza Messaggio
    Scusate mi devo essere perso qualcosa: chi ha creato tutti i magna magna (corruzione) e un sistema che sta implodendo?
    Non dico che vadano bene i Trump o i Sanders, dico solo che i candidati "moderati" alla Hilary ci hanno governato fino ad ora e non mi sembra che ci abbiano portato buoni risultati...
    Parlo anche della situazione italiana...
    Non comprendo le tue risposte,

    per farti capire i pochi esempi di governi social liberali sono quelli dei paesi scandinavi,

    ma in genere tutti i paesi più avanzati socialmente ne hanno una buona componente
    come Olanda e Giappone.

    In Italia non c'è ne mai stata un'ombra se non in parte nei radicali, che infatti ci si è sempre ben guardati dal farli governare.

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Trump spaventa e fa tremare le lobby del potere Usa. La maggior parte dei gruppi di potere americani, interpellata dal Financial Times, ha dichiarato che voterà Hillary Clinton alle prossime elezioni presidenziali.

    Il fatto che Hillary vada a braccetto con gli interessi delle lobby, tutelandole, è stato confermato da Bill Reinsch, presidente del National Foreign Trade Council, il quale ha dichiarato che Hillary rappresenta il "meno peggio" in quanto vicina agli interessi della sua associazione.

    Nonostante le lobby, però, i sondaggi danno Trump in vantaggio di 2-3 punti percentuali.
    La Clinton mi fa vomitare, nonostante sia per i "democratici"... ma se vince Trump è la fine del mondo.
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  5. #14
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Non comprendo le tue risposte,

    per farti capire i pochi esempi di governi social liberali sono quelli dei paesi scandinavi,

    ma in genere tutti i paesi più avanzati socialmente ne hanno una buona componente
    come Olanda e Giappone.

    In Italia non c'è ne mai stata un'ombra se non in parte nei radicali, che infatti ci si è sempre ben guardati dal farli governare.
    Il problema è anche un fatto culturale. Se dici ad un danese che "tu prendi 100 ma 40 saranno tolti dal tuo stipendio per finanziare scuole, ospedali gratis ed infrastrutture" il danese ti risponde vabene.

    Quando ad un ricco che guadagna 1 mln e gli dicono che 500 mila devono essere tolti dal suo stipendio per finanziare il sistema il ricco ti dice "ok".

    Quando poi lo stato prende questi soldi e non gli mette in tasca ma gli usano per finanziare..il popolo dice ottimo.

    Un sistema che si basa sulla fiducia tra classe politica, classe media e classe ricca. Se la fiducia di una di queste viene a mancare allora arrivederci. Nei paesi scandinavi si può fare. Popolazione basse e controlli rigidi.
    In USA impossibile..
    "Abbiamo la coppia di giovani punte più giovane del mondo"
    "Non arriva nessuno se non parte nessuno"
    "Siamo la squadra che nel 2013 ha fatto più punti di tutti"
    "Negli ultimi 5 anni siamo sempre saliti sul podio"

  6. #15
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Il problema è anche un fatto culturale. Se dici ad un danese che "tu prendi 100 ma 40 saranno tolti dal tuo stipendio per finanziare scuole, ospedali gratis ed infrastrutture" il danese ti risponde vabene.

    Quando ad un ricco che guadagna 1 mln e gli dicono che 500 mila devono essere tolti dal suo stipendio per finanziare il sistema il ricco ti dice "ok".

    Quando poi lo stato prende questi soldi e non gli mette in tasca ma gli usano per finanziare..il popolo dice ottimo.

    Un sistema che si basa sulla fiducia tra classe politica, classe media e classe ricca. Se la fiducia di una di queste viene a mancare allora arrivederci. Nei paesi scandinavi si può fare. Popolazione basse e controlli rigidi.
    In USA impossibile..
    Verissimo, ma bisogna anche considerare altri aspetti:

    per esempio il Giappone ha un alta densità di popolazione, ma chi lo conosce bene e comprende la politica sociale oltre le facciate, lo considera la nazione più "comunista" del mondo

    Da sempre, ed in effetti è un fatto dimostrato, paesi con meno densità di popolazione sono governati meglio e hanno un maggior tenore di vita, pertanto da noi che politiche si adottano?
    sostegni a famiglie numerose con molti figli, in generale una spinta a procrearne tanti , ignorando tra l'altro le necessità di chi ne vorrebbe avere solo uno.
    Un immigrazione massiccia e selvaggia, in un momento storico in cui il calo di popolazione italiano avrebbe potuto essere consistente con enormi vantaggi generali, (non fatevi ingannare da chi afferma e poi chi paga le pensioni) balla colossale,
    vi riccordo un punto:
    Calando la popolazione italiana, il risparmio ancora notevole delle famiglie italiane non si disperde anzi si concentra ulteriormente generando più ricchezza, al contrario l'immigrazione genera povertà in quanto la maggioranza degli stranieri esporta buona parte dei soldi guadagnati, immaginatevi il dramma quando fra 20/30 la maggior parte della spesa per pensioni non sarà riutilzzata sul territorio nazionale ma verrà devoluta tutta all'estero...

    Nei paesi Scandinavi il concetto Liberale è ben chiaro a tutti, non ci sono continue ingerenze dello stato o della chiesa, in faccende di coscienza, come non viene considerata semplicemente un'ideologia per licenziare o affamare più facilmente un operaio come invece molti di noi ritengono confondendolo con il liberismo finanziario che stà rovinando il mondo.

  7. #16
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da Underhill84 Visualizza Messaggio
    La Clinton mi fa vomitare, nonostante sia per i "democratici"... ma se vince Trump è la fine del mondo.
    esagerato...ha vinto regan,bush,swarznegher governatore...e siamo tutti qua.
    Se facciamo un paragone dei danni provocati da bush e da obama...c'e un pareggio.

  8. #17
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,453
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Il problema è anche un fatto culturale. Se dici ad un danese che "tu prendi 100 ma 40 saranno tolti dal tuo stipendio per finanziare scuole, ospedali gratis ed infrastrutture" il danese ti risponde vabene.

    Quando ad un ricco che guadagna 1 mln e gli dicono che 500 mila devono essere tolti dal suo stipendio per finanziare il sistema il ricco ti dice "ok".

    Quando poi lo stato prende questi soldi e non gli mette in tasca ma gli usano per finanziare..il popolo dice ottimo.

    Un sistema che si basa sulla fiducia tra classe politica, classe media e classe ricca. Se la fiducia di una di queste viene a mancare allora arrivederci. Nei paesi scandinavi si può fare. Popolazione basse e controlli rigidi.
    In USA impossibile..
    Esattamente. E' tutta una questione di forma mentis. In Scandinavia, anche le dittature sudamericane sarebbero un modello da seguire.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.