Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 10 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 97

Discussione: Tour de France 2014

  1. #41
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Alla fine l'esclusione forzata di Contador mi ha lasciato l'amaro in bocca!!! Preferivo vederlo soffrire sotto gli attacchi di Nibali, piuttosto che per le ferite!!!

    Comunque se avesse preso 1 minutino su valverde e Porte stavo + tranquillo! C'è ancora troppa montagna per tirar le somme
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    finalmente dopo 16 anni si rischia di rivincere il Tour, peccato per l'assenza di avversari che rischia di consegnare a Nibali una vittoria "mutila".

  4. #43
    Member L'avatar di Nicco
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1,362
    A questo punto e con questa forma, solo un imprevisto può fermare Nibali. Incrociamo le dita.

  5. #44
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Azz... addirittura frattura alla tibia per Contador. Prevista operazione. Salterà quasi certamente anche il ripiego alla vuelta
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  6. #45
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Non capisco, ma per Nibali la strada è asciutta? No! Se Froome e Contador, non sanno stare in piedi, non è colpa di Nibali.

    Trovo ingiusto che si sminuisca la (eventuale eh) vittoria del siciliano con la scusa "che gli altri non c'erano". Invece c'erano e son cascati perchè non sono stati attenti, è solo colpa loro. Il fatto di essere ancora in gara e di non aver mai subito ruzzoloni è un di più per Nibali, non una cosa in meno, inoltre ha dimostrato coraggio, specie nella tappa del Pavé, dove ha rischiato molto più degli altri due, che invece hanno evitato i rischi, se vuoi vincere un Tour devi anche rischiare e non aspettare le tappe più congeniali.

  7. #46
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,978
    che non siano stati attenti lo dici tu, soprattutto nel caso di Contador che mi risulta che in bici ci sappia andare eccome altro che non stare in piedi, non ricordo un solo ritiro di Contador per caduta da quando è Contador, di che stiamo parlando? Chiedilo a Nibali se si tratta solo di saper stare in piedi o stare attenti, uno che è cascato per terra varie volte in carriera.

  8. #47
    Member L'avatar di Nicco
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1,362
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    Non capisco, ma per Nibali la strada è asciutta? No! Se Froome e Contador, non sanno stare in piedi, non è colpa di Nibali.

    Trovo ingiusto che si sminuisca la (eventuale eh) vittoria del siciliano con la scusa "che gli altri non c'erano". Invece c'erano e son cascati perchè non sono stati attenti, è solo colpa loro. Il fatto di essere ancora in gara e di non aver mai subito ruzzoloni è un di più per Nibali, non una cosa in meno, inoltre ha dimostrato coraggio, specie nella tappa del Pavé, dove ha rischiato molto più degli altri due, che invece hanno evitato i rischi, se vuoi vincere un Tour devi anche rischiare e non aspettare le tappe più congeniali.
    Nessuno mette in discussione la bravura di Nibali di guidare la bici.
    Il ciclismo però è uno sport dove dovrebbe vincere chi va più forte in strada non chi rimane in piedi. Nibali sta meritando alla grande ma anche lui sa e prova amarezza per la perdita di grandi avversari.

  9. #48
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,972
    Citazione Originariamente Scritto da Underhill84 Visualizza Messaggio
    Alla fine l'esclusione forzata di Contador mi ha lasciato l'amaro in bocca!!! Preferivo vederlo soffrire sotto gli attacchi di Nibali, piuttosto che per le ferite!!!

    Comunque se avesse preso 1 minutino su valverde e Porte stavo + tranquillo! C'è ancora troppa montagna per tirar le somme
    Porte e Valverde non dureranno al prossimo attacco di Vincenzino. Stanno dando già il massimo ed oltre.

  10. #49
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,271
    grande prova di forza di Nibali ieri, meritato riposo in giallo
    Il Mio Milan!
    #GD99 #AD90 #MS30 #LB19 #AR13 #MM22 #GG15 #CZ17 #RR68 #LA31 #AC12 #IA20 #DC2 #LB21 #FK79 #ML73 #RM18 #GB5 #HC10 #FB11 #JFS8 #AS9 #PC63 #NK7

  11. #50
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Citazione Originariamente Scritto da Nicco Visualizza Messaggio
    Nessuno mette in discussione la bravura di Nibali di guidare la bici.
    Il ciclismo però è uno sport dove dovrebbe vincere chi va più forte in strada non chi rimane in piedi. Nibali sta meritando alla grande ma anche lui sa e prova amarezza per la perdita di grandi avversari.

    Si, si, è ovvio che nel ciclismo (e in ogni sport) dovrebbe vincere il più forte, ma quante volte è capitato ad. es. che un pilota di F1 o di motogp perdesse una gara o addirittura un mondiale perchè gli si era rotto il mezzo, idem nel ciclismo: sono tante le corse decise da cadute o da forature (basta leggersi un po' di storia della Parigi-Roubaix ad. es.), ma quasi mai chi poi ha vinto è stato sminuito. Io contesto solo chi dice che, se Nibali vincerà, lo farà per assenza di avversari, lo trovo ingiusto, poi è ovvio che sarebbe stato bello vederlo duellare con Froome, Contador, e perché no, anche Wiggins, purtroppo Froome e lo spagnolo si sono autoeliminati, ma che colpa ne ha Nibali?

    Inoltre l'essere uscito indenne da una settimana terribile come quella appena passata è un grosso merito di Nibali, ed un altrettanto grande demerito degli avversari; se il siciliano nella tappa di Aremberg fosse caduto tutti gli avrebbero dato del fesso, per fortuna o per abilità non è successo, quindi non vedo perchè ora tutti dicano che vincerà solo per assenza di rivali, quando questi non sono stati altrettanto abili (o magari fortunati, chissà) come lo è stato l'italiano.


    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Porte e Valverde non dureranno al prossimo attacco di Vincenzino. Stanno dando già il massimo ed oltre.
    Porte è la prima volta che si trova ad essere capitano e quindi in teoria non ha nulla da perdere e ci proverà, su Valverde è risaputo che nella terza settimana avrà il solito calo. Nibali è proprio in una botte di ferro, salvo cotte improvvise, vincerà, inoltre negli arrivi in salita gli basterà controllare e magari piazzare dei colpi negli ultimi 3/4 km di salita.

Pagina 5 di 10 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.