Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 10 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 91
  1. #11
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,398
    Si può dire quello che si vuole su Totti, ma queste sono parole dette da uno che ama veramente la Roma.

  2. #12
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    12,945
    Potrà anche non essere una persona competente Totti, ma Pallotta non ci fa una bella figura a far prendere le decisioni sulla guida della società ad uno che non è manco sotto contratto come Baldini.
    Ero un fiero e schifoso radical shit che vedeva in Obama il nuovo Kennedy e in Renzi il grande statista che avrebbe rilanciato l'Italia, poi sono stato ipnotizzato dalla propaganda russa, i messaggi subliminali e le fake news su Facebook e Twitter
    “Per me libertà e giustizia sociale, che poi sono le mete del socialismo, costituiscono un binomio inscindibile: non vi può essere vera libertà senza giustizia sociale, come non vi può essere vera giustizia sociale senza libertà.” (Sandro Pertini)

  3. #13
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    17,216
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Totti, in conferenza stampa (in diretta sulla Rai), annuncia l'addio alla Roma:"Vado via ma non per colpa mial Non ci siamo mai trovati. Non mi hanno mai coinvolto. Mi tenevano fuori da tutto. I presidente e gli allenatori passano. Le bandiera non passano. Non è un addio ma un arrivederci. Pronto a tornare con un'altra proprietà. Da quando sono entrati gli americani, c'è stata voglia di mettere da parte me e De Rossi. E alla fine ci sono riusciti. Baldini? Il rapporto non c'è mai stato e mai ci sarà. Se ho preso questa decisione è normale che ci siano problemi interni. Uno dei due doveva uscire. Mi sono fatto da parte io. Troppi galli a cantare non servono. Ognuno dovrebbe fare il suo. Lui canta da lontano? Quando canti da Trigoria non lo senti mai il suono. L'ultima parola spettava sempre a Londra. Era tempo perso. Io ho sempre ad alcuni dirigenti che alla gente bisogna sempre dire la verità anche se brutta. Dissi che la Roma sarebbe arrivata quarta o quinta. Mi dissero che ero incompetente. Io sono sempre stato trasparente e sono abituato a dire la verità. Quindi non posso stare qui dentro. Il presidente del deve stare più a Roma. Quando il capo non c'è tutti fanno così gli pare. E' come quando non c'è allenatore ma c'è il secondo. Speranza che il Qatar possa mettere le mani sulla Roma? Ho girato spesso vari continenti. Soprattutto in queste parti. Ci sono tante persone che vorrebbero fare tanti investimenti. Finchè non vedo nero su bianco non ci credo. La Roma è stimata e tutti la vorrebbero prendere".
    Bravo Francesco!

    Ed è così che faranno Maldini e Boban se non li metteranno nelle condizioni di lavorare bene.

  4. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    17,216
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Potrà anche non essere una persona competente Totti, ma Pallotta non ci fa una bella figura a far prendere le decisioni sulla guida della società ad uno che non è manco sotto contratto come Baldini.
    Pallotta è un altro prestanome. Come lo è Suning. Come lo è Elliott e lo era Yonghong Li.

  5. #15
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    27,349
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Totti, in conferenza stampa (in diretta sulla Rai), annuncia l'addio alla Roma:"Vado via ma non per colpa mial Non ci siamo mai trovati. Non mi hanno mai coinvolto. Mi tenevano fuori da tutto. I presidente e gli allenatori passano. Le bandiera non passano. Non è un addio ma un arrivederci. Pronto a tornare con un'altra proprietà. Da quando sono entrati gli americani, c'è stata voglia di mettere da parte me e De Rossi. E alla fine ci sono riusciti. Baldini? Il rapporto non c'è mai stato e mai ci sarà. Se ho preso questa decisione è normale che ci siano problemi interni. Uno dei due doveva uscire. Mi sono fatto da parte io. Troppi galli a cantare non servono. Ognuno dovrebbe fare il suo. Lui canta da lontano? Quando canti da Trigoria non lo senti mai il suono. L'ultima parola spettava sempre a Londra. Era tempo perso. Io ho sempre ad alcuni dirigenti che alla gente bisogna sempre dire la verità anche se brutta. Dissi che la Roma sarebbe arrivata quarta o quinta. Mi dissero che ero incompetente. Io sono sempre stato trasparente e sono abituato a dire la verità. Quindi non posso stare qui dentro. Il presidente del deve stare più a Roma. Quando il capo non c'è tutti fanno così gli pare. E' come quando non c'è allenatore ma c'è il secondo. Speranza che il Qatar possa mettere le mani sulla Roma? Ho girato spesso vari continenti. Soprattutto in queste parti. Ci sono tante persone che vorrebbero fare tanti investimenti. Finchè non vedo nero su bianco non ci credo. La Roma è stimata e tutti la vorrebbero prendere".
    Si vabbé ma magari ha preso in considerazione che era stato tenuto solo per "contentino" alla piazza?
    Che gli dovevano chiedere su...

    Poi vabbé, usare questi toni sa dal solito vecchio Totti scemo..così mette l'ambiente in subbuglio ancora prima che inizi il ritiro..immagino il nuovo mister sarà felicissimo..
    2014-2019: Seedorf-Inzaghi-Mihajlovic-Brocchi-Montella-Gattuso-Giampaolo-Pioli

    #aveteuccisoilmilan

  6. #16
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    31,006
    Minchiuz che bordate... ha ragione comunque.

    Ste proprietà dall altra parte del mondo che pensano di comandare non sanno che il calcio va vissuto giornalmente.

    E' anche vero che in premier ci sono squadre che hanno proprietà statunitensi che vanno bene ma vanno anche per conto loro visto che con i diritti tv si autofinanziano con camionate di soldi.
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  7. #17
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Totti, in conferenza stampa (in diretta sulla Rai), annuncia l'addio alla Roma:"Vado via ma non per colpa mial Non ci siamo mai trovati. Non mi hanno mai coinvolto. Mi tenevano fuori da tutto. I presidente e gli allenatori passano. Le bandiera non passano. Non è un addio ma un arrivederci. Pronto a tornare con un'altra proprietà. Da quando sono entrati gli americani, c'è stata voglia di mettere da parte me e De Rossi. E alla fine ci sono riusciti. Baldini? Il rapporto non c'è mai stato e mai ci sarà. Se ho preso questa decisione è normale che ci siano problemi interni. Uno dei due doveva uscire. Mi sono fatto da parte io. Troppi galli a cantare non servono. Ognuno dovrebbe fare il suo. Lui canta da lontano? Quando canti da Trigoria non lo senti mai il suono. L'ultima parola spettava sempre a Londra. Era tempo perso. Io ho sempre ad alcuni dirigenti che alla gente bisogna sempre dire la verità anche se brutta. Dissi che la Roma sarebbe arrivata quarta o quinta. Mi dissero che ero incompetente. Io sono sempre stato trasparente e sono abituato a dire la verità. Quindi non posso stare qui dentro. Il presidente del deve stare più a Roma. Quando il capo non c'è tutti fanno così gli pare. E' come quando non c'è allenatore ma c'è il secondo. Speranza che il Qatar possa mettere le mani sulla Roma? Ho girato spesso vari continenti. Soprattutto in queste parti. Ci sono tante persone che vorrebbero fare tanti investimenti. Finchè non vedo nero su bianco non ci credo. La Roma è stimata e tutti la vorrebbero prendere. L'unico allenatore che ho sentito è stato Antonio Conte. Il resto tutta fantascienza. Mai chiamato Gattuso e Fonseca, Quindi per stupido non ci passo. Conte lo abbiamo chiamato io e Guido Fienga. Poi ci sono stati dei problemi ed ha scelto l'Inter".
    Sto ascoltando il discorso, grandissimo, onesto e senza peli sulla lingua. Finalmente uno che parla schietto e senza ovvietà/falsità/perbenismo inutile.

  8. #18
    Mi immagino la posizione di Pallotta dopo ANCHE queste bordate di Totti. Conviene vendere tutto e sparire da Roma...

  9. #19
    Junior Member
    Data Registrazione
    May 2019
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    12
    Tutto il rispetto per Totti ma con sta conferenza sta alzando un polverone assurdo.. sapendo anche per sua ammissione che ora la squadra deve ripartire.. chissà che bel clima il nuovo allenatore e giocatori si ritroveranno tra poche settimane

  10. #20
    Senior Member L'avatar di DMZtheRockBear
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Molfetta
    Messaggi
    7,880
    Citazione Originariamente Scritto da Andris Visualizza Messaggio
    la prossima stagione giallorossa sarà quella della verità: tolte le zavorre romaniste (Florenzi è ancora giovane,non viene visto come un riferimento) e con un presidente che un mese fa rilasciò un'intervista fiume per dire di voler ottenere successo dopo un'annata infausta
    adesso o mai più per questa proprietà
    Ma dove vogliono andare questi?
    Se arrivano in Europa League è già un miracolo a come sono messi oggi.

Pagina 2 di 10 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600