Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 73 di 104 PrimaPrima ... 2363717273747583 ... UltimaUltima
Risultati da 721 a 730 di 1037

  1. #721
    Member L'avatar di de sica
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    SMPE
    Messaggi
    4,626
    Ma purgatele tutte quante queste cagnacce

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #722
    Renegade
    Ospite
    @Miro

    Ti dò il preavviso che sarò molto duro e insensibile. Scusami, ma talvolta non ci sono altre strade. Le tue parole raccontano la tua entrata in un limbo senza fine. Sei chiuso in una bolla ossessiva da cui non riesci ad uscire. Checché ne vuoi dire tu, sei ancora legato alla sua figura, oserei dire anche schiavo della sua idea. Cerchi di continuo di provare astio verso di lei e a volte ci riesci anche con la rabbia, ma si vede lontano un miglio che hai ancora un miscuglio di emozioni e sentimenti positivi che non dovrebbero esistere! Il tuo è un autolesionismo contorto e dalle tue parole si evince anche che tendi a crearti dei sensi di colpa o comunque ad affibbiarti delle responsabilità che non sono tue, pur di smacchiare inconsapevolmente la sua figura. Hai provato più volte a spiegarti le sue azioni, ma nel farlo ti sei messo a giustificarla. Ciò è orrido se si pensa a quello che ti ha fatto e inoltre non fa che aggravare la tua condizione. Guarda la realtà: non resisti proprio a non buttarvi su un pensiero almeno per una sera. Le tue sono distrazioni effimere, che durano poco. Sei attorcigliato intorno a questo peso e alle macerie della vostra storia. Provi ancora una forte gelosia verso di lei e questo ti porta a corroderti. E anche se spesso ti arrabbi, mi pare di vedere che hai anche forti momenti di sconforto in cui vai quasi a pensare che lei abbia ragione sulla fine della vostra storia! Tutto questo è decisamente sbagliato. Non puoi fare così. Inoltre non devo concordare con chi ti ha detto che questa storia ti fortifica, perché non è vero. Ti sta solo facendo perdere la bussola. Ti sta risucchiando il tempo della tua vita che potresti usare per fare altro e per pensare ad altro. Ti sta rubando momenti che non ti saranno più restituiti. Ed il bello è che non ne vale neanche la pena! Ma non è finita qui. Emergono altre prove del suo tradimento e della bassezza con cui si è comportata, che porta quasi noi ''lettori'' a provare del maschilismo rude e da vichinghi. Questa persona non può neanche essere considerata donna. Una ragazza matura si confronta e, soprattutto, chi ama non tradisce. Scordati che ci sono tradimenti per colpa o per un litigio. Se una persona ama qualcuno è impossibile che la tradisca. Lei non ha fatto che costruirsi un castello di scuse per giustificare i suoi misfatti. Mentre tu ti dannavi per lei, lei era a sbaciucchiarsi con l'altro! Ti ha ingannato dal primo momento. I tradimenti non nascono dalle crisi, ma dall'indole e dalla mancanza d'amore. Una persona incapace al confronto e al dialogo è una persona scorretta, priva di una morale solida e soprattutto VIGLIACCA. Lei è una codarda e non ci sono altre parole per definirla. Tu ne esci pulito, ma sconfitto nel momento in cui perseveri e permetti che la sua figura ti ossessioni in questo modo! Devi rompere questa bolla, farla esplodere e ricordati solo una cosa: NON HA SCELTO TE. TI HA INGANNATO. Questo è il punto. E chissà quante volte con l'altro hanno riso o parlato male di te! E mentre te ne stai ora lì a contemplarla, a rimpiangerla e a capire le motivazioni delle sue azioni, è molto probabile che se la stia spassando con lui e che gliel'abbia già data proprio come hai immaginato! Smettila di perdere il tempo della tua vita per una persona così. Nessuno vale una cosa simile. Vai avanti. Ricordati solo le cose negative e ciò che ti ha fatto. E pensa che mentre tu stai così, lei è lì a farti passare per un falsone e a spassarsela con un altro. E' vergognoso! Forza, Miro! Fregatene, abbandonala, liberati dagli ultimi ricordi che hai di lei e non pensarla MAI PIU'!
    @Shevchenko

    No...Ti prego! L'unico che la pensava come me che si innamora! Non ne vale la pena. Non dai 17 ai 25 anni per lo meno. L'amore a quest'età è decisamente immaturo, al punto che si conferisce all'altra persona un potere troppo distruttivo e rischioso. Guarda Miro. Vuoi finire anche tu così? Continua a fare come abbiamo sempre fatto: prendere le cose alla leggera, non attaccarsi troppo e vivere sentimentalmente all'avventura. Quando poi arriverà la persona degna, allora ne riparleremo!

  4. #723
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    No...Ti prego! L'unico che la pensava come me che si innamora! Non ne vale la pena. Non dai 17 ai 25 anni per lo meno. L'amore a quest'età è decisamente immaturo, al punto che si conferisce all'altra persona un potere troppo distruttivo e rischioso. Guarda Miro. Vuoi finire anche tu così? Continua a fare come abbiamo sempre fatto: prendere le cose alla leggera, non attaccarsi troppo e vivere sentimentalmente all'avventura. Quando poi arriverà la persona degna, allora ne riparleremo!
    Ancora non sono innamorato per mia fortuna,ho notato che mi sto innamorando.Non è detto che questa cosa avvenga,anche perchè detto sinceramente, io non voglio affatto innamorarmi.Non voglio e i motivi li sai.Li ho già scritti in questo topic.Appunto non voglio ritrovarmi a soffrire nuovamente a questa età.
    Ora devo capire come gestire la situazione.
    Per ora diciamo che siamo due amici che vanno a letto insieme.Lei è stupenda fisicamente e caratterialmente,ma io ho "paura" ad innamorarmi nuovamente.

    Non vorrei rinunciare ad essere un suo amico di letto,ma allo stesso tempo non voglio farla soffrire,ne voglio soffrire io ovviamente.

    Sono un po' incasinato..Io ho pensato di fare cosi: Se riesco a gestire i miei sentimenti,a frenarli a non innamorarmi continuerò a vederla e finchè potrò ci resterò "amico" in caso contrario,sarò costretto a troncare.

    Si accettano consigli

  5. #724
    Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    3,451
    Il mio consiglio? Se non puoi batterlo unisciti a lui! Arrenditi all'amore e incanala tutte le energie che porta. Ricordati cosa è successo al biondino con il cuore a destra che voleva combattere contro l'amore!

    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Non ce la faccio più, me ne voglio andare da questo posto pieno di persone di emme. Avete preso la tipica cittadina di provincia, piena di gente presuntuosa, ignorante e superficiale? Benvenuti a Latina!
    Ma almeno le donne ignoranti non fanno discorsi saccenti per spiegarti perché ti rifiutano per prendersi energumeni che le picchiano senza motivo. Comunque TUTTI i grossi comuni sono invivibili. Cioè è bello passare per Trieste (credo più di Latina dato che è una città più antica), ma viverci è stressante. In un piccolo comune il sindaco risponde ai cittadini su facebook uno per uno, per via di mio fratello hanno anche messo un pannello di fronte a un lampione perché la luce gli veniva in camera.

  6. #725
    No,vabbè,spiegatemi perchè questo topic è pieno delle vostre esperienze di ragazzi per bene e pieni d'amore traditi e umiliati dalle ex stronze,tanto da farmi pensare che sarebbe bello innamorarmi,e poi nella quotidianità di quasi 23 anni di vita ho visto mie amiche innamorate che hanno trovato spesso e volentieri uomini traditori,codardi,bugiardi e infantili,il che mi ha invogliato a proseguire nella mia beata singletudine nell'attesa di un ragazzo degno del mio amore.O voi ragazzi seri siete tutti concentrati qui dentro o io sono particolarmente sfigata.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  7. #726
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,967
    Citazione Originariamente Scritto da MissRossonera Visualizza Messaggio
    No,vabbè,spiegatemi perchè questo topic è pieno delle vostre esperienze di ragazzi per bene e pieni d'amore traditi e umiliati dalle ex stronze,tanto da farmi pensare che sarebbe bello innamorarmi,e poi nella quotidianità di quasi 23 anni di vita ho visto mie amiche innamorate che hanno trovato spesso e volentieri uomini traditori,codardi,bugiardi e infantili,il che mi ha invogliato a proseguire nella mia beata singletudine nell'attesa di un ragazzo degno del mio amore.O voi ragazzi seri siete tutti concentrati qui dentro o io sono particolarmente sfigata.
    Propendo per la prima....


    Scherzi a parte, è ovvio che quando si racconta qualcosa viene spontaneo omettere qualche particolare per portare l'acqua al proprio mulino. Lo si fa incosciamente. Però credo che questo posto sia frequentato da bravi ragazzi. Poi ovvio che ognuno abbia fatto i propri errori, anche in campo sentimentale. Ma questo è un altro paio di maniche.....

  8. #727
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da MissRossonera Visualizza Messaggio
    No,vabbè,spiegatemi perchè questo topic è pieno delle vostre esperienze di ragazzi per bene e pieni d'amore traditi e umiliati dalle ex stronze,tanto da farmi pensare che sarebbe bello innamorarmi,e poi nella quotidianità di quasi 23 anni di vita ho visto mie amiche innamorate che hanno trovato spesso e volentieri uomini traditori,codardi,bugiardi e infantili,il che mi ha invogliato a proseguire nella mia beata singletudine nell'attesa di un ragazzo degno del mio amore.O voi ragazzi seri siete tutti concentrati qui dentro o io sono particolarmente sfigata.
    Grazie per il tuo intervento, un parere femminile sicuramente aumenta l'interesse della discussione

    Per quel che riguarda il forum penso che l'untenza malauguratamente abbia una forte prevalenza maschile, pertanto credo sia normale un maggior piagnisteo di quest'ultimi, in più devi considerare che naturalmente scrivono coloro che hanno avuto delusioni, chi le ha causate, magari la maggioranza, non scrive per fare un mea culpa

    Io a differenza degli altri utenti scrivo un pò fuori dalla mischia, per età e perchè fortunatamente felicemente coniugato.

    In amore non si può fare di tutta un erba un fascio, ma magari delle casistiche

    Spesso i ragazzi e le ragazze più propensi a intraprendere una relazione "seria" sono anche quelli più timidi e impacciati, ciò a primo impatto li rende meno affascinanti/vistosi, il problema spesso riguarda anche giovani esteticamente attraenti, forse il problema per i ragazzi è anche più complesso in quanto generalmente le ragazze giustamente desiderano essere corteggiate, con discrezione ma in modo spigliato, si trovano in imbarazzo con ragazzi molto timidi, soprattutto se timide a loro volta. di conseguenza è più facile iniziare una relazione con un partner più "farfallone"

    Se posso dare un consiglio è sbagliato attendere la persona perfetta, soprattutto se molto giovani bisogna avere il coraggio di mettere in gioco i propri sentimenti e rischiare qualche delusione/dolore, che comunque fanno crescere e danno più esperienza nel comprendere quale possa essere la persona giusta, ovviamente è il consiglio perfetto, ma tutt'altro che semplice da mettere in atto, ci siamo passati tutti

  9. #728
    Member L'avatar di cris
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    2,377
    per me, è la cipolla

  10. #729
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Ancora non sono innamorato per mia fortuna,ho notato che mi sto innamorando.Non è detto che questa cosa avvenga,anche perchè detto sinceramente, io non voglio affatto innamorarmi.Non voglio e i motivi li sai.Li ho già scritti in questo topic.Appunto non voglio ritrovarmi a soffrire nuovamente a questa età.
    Ora devo capire come gestire la situazione.
    Per ora diciamo che siamo due amici che vanno a letto insieme.Lei è stupenda fisicamente e caratterialmente,ma io ho "paura" ad innamorarmi nuovamente.

    Non vorrei rinunciare ad essere un suo amico di letto,ma allo stesso tempo non voglio farla soffrire,ne voglio soffrire io ovviamente.

    Sono un po' incasinato..Io ho pensato di fare cosi: Se riesco a gestire i miei sentimenti,a frenarli a non innamorarmi continuerò a vederla e finchè potrò ci resterò "amico" in caso contrario,sarò costretto a troncare.

    Si accettano consigli
    Il consiglio è semplice, vecchio mio. Hai già esplicato un po' rozzamente la soluzione: avventura sentimentale. Né più né meno. Condividi pure tutte le emozioni che vuoi con lei. Ma ricordati la tua età e quando la guardi pensa che nessuna persona vale il tempo di una vita, lacrime, sofferenza continua e depressione. Le persone non dovrebbero dipendere da qualcun altro, né tantomeno il loro stato d'animo continuo. Dall'amore nascono più cose negative che positive. Ma al di là della delusione che ti può scaturire, è proprio il furto del tuo tempo, della tua condizione mentale e fisica ad essere il ''reato'' più grave. Guarda Miro. Saranno mesi che non ne esce fuori e continua in questo circolo vizioso come un cane che morde la propria coda. Tra l'altro sono in una situazione più o meno identica alla tua e sto agendo decisamente come ti sto consigliando. Sono molto restio all'innamoramento e quando c'è l'occasione che può capitare, lo vedo sotto la luce di una semplice infatuazione e nulla più. Oltretutto il mio distacco sotto quest'aspetto dipende molto dalle esperienze avute intorno a me, di amici e amiche tradite e che hanno fatto la fine di Miro. E ogni volta che le guardo in faccia mi rendo conto che non ne vale assolutamente la pena. Nessuna persona può rovinare la tua vita, può prendersi il tuo tempo, le tue lacrime, può soggiogare la tua mente in questo modo. Quindi no, assolutamente no. Un po' di sano egoismo, *******sità e autoconservazione. Non abbandonare la mia via, amico mio!

    Citazione Originariamente Scritto da MissRossonera Visualizza Messaggio
    No,vabbè,spiegatemi perchè questo topic è pieno delle vostre esperienze di ragazzi per bene e pieni d'amore traditi e umiliati dalle ex stronze,tanto da farmi pensare che sarebbe bello innamorarmi,e poi nella quotidianità di quasi 23 anni di vita ho visto mie amiche innamorate che hanno trovato spesso e volentieri uomini traditori,codardi,bugiardi e infantili,il che mi ha invogliato a proseguire nella mia beata singletudine nell'attesa di un ragazzo degno del mio amore.O voi ragazzi seri siete tutti concentrati qui dentro o io sono particolarmente sfigata.
    Il tuo discorso sembra fondarsi su un radicato senso di femminismo, come capita a molte ragazze, che tendono a far passare i ragazzi per stronzi a partito preso. Quanto al resto di ciò che hai detto, beh, credo anch'io sia la prima opzione. Oltretutto un tradimento non può essere mai giustificato, qualsiasi colpe si abbiano. Chi ama non tradisce. Riguardo poi al concetto globale che hai tirato in causa, è semplice. Maschi, femmine, cambia solo l'aspetto ma il mondo è pieno di codardi, viscidi, scorretti, bugiardi, irresponsabili. Godono di una grossa fetta nel globo e questo porta a situazioni come quella di Miro. Credo che non ci sia nulla di più viscido che scappare dal confronto e andare a ritroso verso un tradimento davvero banale, infantile, privo di ogni seria motivazione. Un traditore è il primo fautore del proprio fallimento. L'incapacità di parlare con l'altra parte, di gestire il problema e di agire con onestà. Cosa c'è di peggio? Il traditore o la traditrice, inoltre, è quel tipo di persona abbietta che mentre fa tutto questo riesce anche a guardarti in faccia e magari a sorriderti. L'amore o il presunto tale conferisce troppo potere in una relazione. E può sfociare nello schifo più assoluto. Dunque, come spesso io e Sheva abbiamo ricordato in questo topic, vale vivere il momento, consapevoli che nessuna persona vale la propria indipendenza, dignità e libertà. Nessuno. Tra l'altro seppur sembro molto arido, devo soffermarmi nel dire che il vero amore, seppur si è destinati ad incontrarlo, si trova seriamente solo in un figlio. Ecco, quello è l'amore più vero che esista.

    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Se posso dare un consiglio è sbagliato attendere la persona perfetta, soprattutto se molto giovani bisogna avere il coraggio di mettere in gioco i propri sentimenti e rischiare qualche delusione/dolore, che comunque fanno crescere e danno più esperienza nel comprendere quale possa essere la persona giusta, ovviamente è il consiglio perfetto, ma tutt'altro che semplice da mettere in atto, ci siamo passati tutti
    Sai benissimo che ho tanto rispetto di te per svariati motivi e che mi soffermo sempre a pensare alla tua opinione. In questo caso dal basso dei miei 24 e della mia sfrontatezza, devo oppormi alle tue parole. Le delusioni e i dolori non fanno crescere affatto. E' l'esempio di chi ha rischiato e fallito intorno a te che fa crescere davvero. Un dolore o una delusione in prima persona possono portare ad una fallibilità ancora più ampia e quindi a ridursi in uno stato di totale dipendenza dall'altro/a, qualcuno che ha avuto la pretesa di amarti e di corrisponderlo in tutt'altro modo. Questa è solo una sottrazione del tuo tempo, della tua indipendenza, della lucidità della tua mente e della tua libertà. Perché rischiare e finire col perdere tutte queste cose, dignità compresa? Per crescere? Nah! Io mi godo tutto e vado avanti, senza dipendere da nessuno. Per amor proprio e per semplice logica. Non possiamo rovinarci e finire in quello stato solo per una persona e per ciò che abbiamo pensato di condividere con lei. Siamo giovani e dobbiamo andare avanti, finché non ne varrà davvero la pena di rischiare.

    Quindi, miei cari... Sì, facciamo gli stronzi! Smettetela di attaccarvi così tanto al preconcetto di amore, di dipendere dall'altro/a e pensate più a voi stessi. Siamo giovani una volta sola. Si vive una volta sola. Non permettiamo a nessuno di condizionarci e di privarci di tutto questo.

  11. #730
    Member L'avatar di Miro
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,353
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    @Miro

    Ti dò il preavviso che sarò molto duro e insensibile. Scusami, ma talvolta non ci sono altre strade. Le tue parole raccontano la tua entrata in un limbo senza fine. Sei chiuso in una bolla ossessiva da cui non riesci ad uscire. Checché ne vuoi dire tu, sei ancora legato alla sua figura, oserei dire anche schiavo della sua idea. Cerchi di continuo di provare astio verso di lei e a volte ci riesci anche con la rabbia, ma si vede lontano un miglio che hai ancora un miscuglio di emozioni e sentimenti positivi che non dovrebbero esistere! Il tuo è un autolesionismo contorto e dalle tue parole si evince anche che tendi a crearti dei sensi di colpa o comunque ad affibbiarti delle responsabilità che non sono tue, pur di smacchiare inconsapevolmente la sua figura. Hai provato più volte a spiegarti le sue azioni, ma nel farlo ti sei messo a giustificarla. Ciò è orrido se si pensa a quello che ti ha fatto e inoltre non fa che aggravare la tua condizione. Guarda la realtà: non resisti proprio a non buttarvi su un pensiero almeno per una sera. Le tue sono distrazioni effimere, che durano poco. Sei attorcigliato intorno a questo peso e alle macerie della vostra storia. Provi ancora una forte gelosia verso di lei e questo ti porta a corroderti. E anche se spesso ti arrabbi, mi pare di vedere che hai anche forti momenti di sconforto in cui vai quasi a pensare che lei abbia ragione sulla fine della vostra storia! Tutto questo è decisamente sbagliato. Non puoi fare così. Inoltre non devo concordare con chi ti ha detto che questa storia ti fortifica, perché non è vero. Ti sta solo facendo perdere la bussola. Ti sta risucchiando il tempo della tua vita che potresti usare per fare altro e per pensare ad altro. Ti sta rubando momenti che non ti saranno più restituiti. Ed il bello è che non ne vale neanche la pena! Ma non è finita qui. Emergono altre prove del suo tradimento e della bassezza con cui si è comportata, che porta quasi noi ''lettori'' a provare del maschilismo rude e da vichinghi. Questa persona non può neanche essere considerata donna. Una ragazza matura si confronta e, soprattutto, chi ama non tradisce. Scordati che ci sono tradimenti per colpa o per un litigio. Se una persona ama qualcuno è impossibile che la tradisca. Lei non ha fatto che costruirsi un castello di scuse per giustificare i suoi misfatti. Mentre tu ti dannavi per lei, lei era a sbaciucchiarsi con l'altro! Ti ha ingannato dal primo momento. I tradimenti non nascono dalle crisi, ma dall'indole e dalla mancanza d'amore. Una persona incapace al confronto e al dialogo è una persona scorretta, priva di una morale solida e soprattutto VIGLIACCA. Lei è una codarda e non ci sono altre parole per definirla. Tu ne esci pulito, ma sconfitto nel momento in cui perseveri e permetti che la sua figura ti ossessioni in questo modo! Devi rompere questa bolla, farla esplodere e ricordati solo una cosa: NON HA SCELTO TE. TI HA INGANNATO. Questo è il punto. E chissà quante volte con l'altro hanno riso o parlato male di te! E mentre te ne stai ora lì a contemplarla, a rimpiangerla e a capire le motivazioni delle sue azioni, è molto probabile che se la stia spassando con lui e che gliel'abbia già data proprio come hai immaginato! Smettila di perdere il tempo della tua vita per una persona così. Nessuno vale una cosa simile. Vai avanti. Ricordati solo le cose negative e ciò che ti ha fatto. E pensa che mentre tu stai così, lei è lì a farti passare per un falsone e a spassarsela con un altro. E' vergognoso! Forza, Miro! Fregatene, abbandonala, liberati dagli ultimi ricordi che hai di lei e non pensarla MAI PIU'!
    @Shevchenko

    No...Ti prego! L'unico che la pensava come me che si innamora! Non ne vale la pena. Non dai 17 ai 25 anni per lo meno. L'amore a quest'età è decisamente immaturo, al punto che si conferisce all'altra persona un potere troppo distruttivo e rischioso. Guarda Miro. Vuoi finire anche tu così? Continua a fare come abbiamo sempre fatto: prendere le cose alla leggera, non attaccarsi troppo e vivere sentimentalmente all'avventura. Quando poi arriverà la persona degna, allora ne riparleremo!
    Renegade, hai centrato totalmente tutto quanto...sono ancora "appesantito" dalla sua ombra per via di tutta la delusione che mi ha creato, a partire dal suo comportamento, al modo in cui si è rivelata fino ad arrivare a tutto quel che ho sprecato (energie, sentimenti, soldi, tempo) per stare con lei, tutto qui; purtroppo il cervello in queste situazioni ti fa pensare di più ai momenti belli che al resto, ma credo sia normale visto che l'ho amata.
    Per il resto, meglio aver visto adesso che persona è, piuttosto che scoprirlo anni dopo e con un anello al dito.

    Citazione Originariamente Scritto da MissRossonera Visualizza Messaggio
    No,vabbè,spiegatemi perchè questo topic è pieno delle vostre esperienze di ragazzi per bene e pieni d'amore traditi e umiliati dalle ex stronze,tanto da farmi pensare che sarebbe bello innamorarmi,e poi nella quotidianità di quasi 23 anni di vita ho visto mie amiche innamorate che hanno trovato spesso e volentieri uomini traditori,codardi,bugiardi e infantili,il che mi ha invogliato a proseguire nella mia beata singletudine nell'attesa di un ragazzo degno del mio amore.O voi ragazzi seri siete tutti concentrati qui dentro o io sono particolarmente sfigata.
    Alt.
    Come si dice quando finisce una storia, "le croci si fanno con due paletti"...io avrò contribuito coi miei errori e magari me ne sarò anche reso conto tardi, ma il paletto più grosso ce l'ha messo lei con i suoi atteggiamenti da vacca.
    Io i miei errori li ho ammessi e averli appresi mi serviranno in un futuro, lei dice di non aver fatto niente di male.
    [CENTER]
    [SIGPIC][/SIGPIC]
    [/CENTER]

Pagina 73 di 104 PrimaPrima ... 2363717273747583 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.