Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 68 di 104 PrimaPrima ... 1858666768697078 ... UltimaUltima
Risultati da 671 a 680 di 1037

  1. #671
    Renegade
    Ospite
    Se qualcuno ama realmente, o comunque ha buon senso, non tradisce, né tantomeno va con un altro, mai. Fare il contrario significa dimostrare il contrario e la prova che ''amore'' fino in fondo non è mai stato. Dunque non vedo perché alcuni persistano nel correre dietro il nulla. Sarò io che non comprendo la cosa, visto che finora, fortunatamente, non sono mai stato tradito. Ma in 23 anni di vita ho visto molte situazioni di persone a me vicine e questo mi basta per comprendere. Fidatevi, chi ama non tradisce, né va con altri. Questo è un punto netto.

    Per il resto, davvero, non comprendo perché molti di voi inseguano la ragazza che li ha traditi o scaricati per un altro. Che gusto c'è a pensare ancora a lei? A volere qualcuno che non ci ha pensato due volte a fare altre scelte, a rinnegare tutto. Vorreste riaverle per fare le stesse cose che sta facendo ora lei con un altro? E' un meccanismo di masochismo generato dall'amore morboso? Il piacere di subire un tradimento dalla propria donna?

    Il mio consiglio, comunque, non è l'indifferenza. L'indifferenza è solo la fase finale, quando davvero non frega più niente. Dire ad oggi ''Vabbene, da ora me ne fregherò di lei'', è solo un mentire a sé stessi. La cosa migliore in questi momenti è:

    - Provare rancore ed odio. Per quanto siano sentimenti futili e negativi, sono un incentivo e la loro esistenza è dovuta proprio a fasi come questa. Essi vi alimenteranno, non facendovi svendere la dignità, né tantomeno la personalità o il carattere, riducendovi a zerbini. Grazie a loro manterrete una certa sanità emotiva e mentale. E la giusta determinazione.
    - Cercare di evitare i ricordi dei bei momenti e focalizzarsi su quelli attuali, sul tradimento, sul fatto di essere stati traditi per altri ecc. Questo vi farà scemare il vostro attaccamento morboso verso la vostra metà e contemporaneamente ve la farà quasi ripudiare, rinnegare. Vi farà prendere le distanze da lei, considerando quanto sia stata scorretta.
    - Pensare a sé stessi ed al proprio futuro. E concentrarsi sull'amore vero, perché quello dovrà sempre arrivare. Quando ci sono situazioni come questa, ci sono le prove che amore non c'è mai stato. Dunque per adesso focalizzatevi su voi stessi e sull'amore che verrà, perché prima o poi tutti lo riceveranno.
    - Ricordarsi che nessuna persona vale la propria vita. Siamo esseri umani, abituati a relazioni interpersonali e a scambi continui di sentimenti ed emozioni, ma alla fine siamo anche individui, quindi l'egoismo è innato in noi e va usato in casi come questo. E' un po' come le separazioni da Kakà, Shevchenko, ecc. Loro vanno via. Il Milan resta. Voi siete il Milan ed il Milan è da sempre più grande di ogni singolo calciatore.

    Quando avrete consumato queste quattro sensazioni, allora sarete davvero indifferenti al resto. E potrete andare avanti. Ma fino a quel momento, quando pensate di voler ritornare con lei e di riaverla, ricordate cosa ha fatto, il tradimento compiuto e la vostra dignità. Ricordatevelo, anche se fa male.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #672
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Se qualcuno ama realmente, o comunque ha buon senso, non tradisce, né tantomeno va con un altro, mai. Fare il contrario significa dimostrare il contrario e la prova che ''amore'' fino in fondo non è mai stato. Dunque non vedo perché alcuni persistano nel correre dietro il nulla. Sarò io che non comprendo la cosa, visto che finora, fortunatamente, non sono mai stato tradito. Ma in 23 anni di vita ho visto molte situazioni di persone a me vicine e questo mi basta per comprendere. Fidatevi, chi ama non tradisce, né va con altri. Questo è un punto netto.

    Per il resto, davvero, non comprendo perché molti di voi inseguano la ragazza che li ha traditi o scaricati per un altro. Che gusto c'è a pensare ancora a lei? A volere qualcuno che non ci ha pensato due volte a fare altre scelte, a rinnegare tutto. Vorreste riaverle per fare le stesse cose che sta facendo ora lei con un altro? E' un meccanismo di masochismo generato dall'amore morboso? Il piacere di subire un tradimento dalla propria donna?

    Il mio consiglio, comunque, non è l'indifferenza. L'indifferenza è solo la fase finale, quando davvero non frega più niente. Dire ad oggi ''Vabbene, da ora me ne fregherò di lei'', è solo un mentire a sé stessi. La cosa migliore in questi momenti è:

    - Provare rancore ed odio. Per quanto siano sentimenti futili e negativi, sono un incentivo e la loro esistenza è dovuta proprio a fasi come questa. Essi vi alimenteranno, non facendovi svendere la dignità, né tantomeno la personalità o il carattere, riducendovi a zerbini. Grazie a loro manterrete una certa sanità emotiva e mentale. E la giusta determinazione.
    - Cercare di evitare i ricordi dei bei momenti e focalizzarsi su quelli attuali, sul tradimento, sul fatto di essere stati traditi per altri ecc. Questo vi farà scemare il vostro attaccamento morboso verso la vostra metà e contemporaneamente ve la farà quasi ripudiare, rinnegare. Vi farà prendere le distanze da lei, considerando quanto sia stata scorretta.
    - Pensare a sé stessi ed al proprio futuro. E concentrarsi sull'amore vero, perché quello dovrà sempre arrivare. Quando ci sono situazioni come questa, ci sono le prove che amore non c'è mai stato. Dunque per adesso focalizzatevi su voi stessi e sull'amore che verrà, perché prima o poi tutti lo riceveranno.
    - Ricordarsi che nessuna persona vale la propria vita. Siamo esseri umani, abituati a relazioni interpersonali e a scambi continui di sentimenti ed emozioni, ma alla fine siamo anche individui, quindi l'egoismo è innato in noi e va usato in casi come questo. E' un po' come le separazioni da Kakà, Shevchenko, ecc. Loro vanno via. Il Milan resta. Voi siete il Milan ed il Milan è da sempre più grande di ogni singolo calciatore.

    Quando avrete consumato queste quattro sensazioni, allora sarete davvero indifferenti al resto. E potrete andare avanti. Ma fino a quel momento, quando pensate di voler ritornare con lei e di riaverla, ricordate cosa ha fatto, il tradimento compiuto e la vostra dignità. Ricordatevelo, anche se fa male.
    Post che andrebbe scolpito nella pietra!Grande Renegade!

    Tra l'altro io volevo dire un'altra cosa: L'uomo S. è vero che piace molto alle donne.Me ne sono accorto io,da quando mi sono mollato con la mia ex sono diventato più S. più freddo,"più spaccone" e menefreghista e noto che le donne mi filano molto di più.Non sono mai stato un playboy,ma ultimamente mi capita di beccare spesso e facilmente,per lo più tipe fidanzate e non capisco perchè le becco tutte io,ma va bene cosi.
    Chiaramente io parlo di "cose da una sera e via" non di trovare la donna della vita....Ma fidatevi,l'uomo S. sarà sempre visto come più affascinante e intrigante rispetto ad un tipo per bene e diciamolo pure,è una cosa veramente ambigua e insensata dal punto di vista logico.

  4. #673
    Member L'avatar di Miro
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,353
    Citazione Originariamente Scritto da de sica Visualizza Messaggio
    In tutto questo non capisco come mai la tua ex si sia arrabbiata. Però è tipico delle donne, che quando vedono ciò che gli apparteneva andare con un'altra persona, fanno di tutto per impedirlo. Poi i possessivi siamo noi
    Pff,è tipico si proprio stasera ho saputo che la mia ex continua a stalkerare il profilo di una nostra compagna di corso perchè crede che tra me e lei ci sia qualcosa. e che andrebbbe in panico a sapere che mi sono trovato un'altra.

    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Se qualcuno ama realmente, o comunque ha buon senso, non tradisce, né tantomeno va con un altro, mai. Fare il contrario significa dimostrare il contrario e la prova che ''amore'' fino in fondo non è mai stato. Dunque non vedo perché alcuni persistano nel correre dietro il nulla. Sarò io che non comprendo la cosa, visto che finora, fortunatamente, non sono mai stato tradito. Ma in 23 anni di vita ho visto molte situazioni di persone a me vicine e questo mi basta per comprendere. Fidatevi, chi ama non tradisce, né va con altri. Questo è un punto netto.

    Per il resto, davvero, non comprendo perché molti di voi inseguano la ragazza che li ha traditi o scaricati per un altro. Che gusto c'è a pensare ancora a lei? A volere qualcuno che non ci ha pensato due volte a fare altre scelte, a rinnegare tutto. Vorreste riaverle per fare le stesse cose che sta facendo ora lei con un altro? E' un meccanismo di masochismo generato dall'amore morboso? Il piacere di subire un tradimento dalla propria donna?

    Il mio consiglio, comunque, non è l'indifferenza. L'indifferenza è solo la fase finale, quando davvero non frega più niente. Dire ad oggi ''Vabbene, da ora me ne fregherò di lei'', è solo un mentire a sé stessi. La cosa migliore in questi momenti è:

    - Provare rancore ed odio. Per quanto siano sentimenti futili e negativi, sono un incentivo e la loro esistenza è dovuta proprio a fasi come questa. Essi vi alimenteranno, non facendovi svendere la dignità, né tantomeno la personalità o il carattere, riducendovi a zerbini. Grazie a loro manterrete una certa sanità emotiva e mentale. E la giusta determinazione.
    - Cercare di evitare i ricordi dei bei momenti e focalizzarsi su quelli attuali, sul tradimento, sul fatto di essere stati traditi per altri ecc. Questo vi farà scemare il vostro attaccamento morboso verso la vostra metà e contemporaneamente ve la farà quasi ripudiare, rinnegare. Vi farà prendere le distanze da lei, considerando quanto sia stata scorretta.
    - Pensare a sé stessi ed al proprio futuro. E concentrarsi sull'amore vero, perché quello dovrà sempre arrivare. Quando ci sono situazioni come questa, ci sono le prove che amore non c'è mai stato. Dunque per adesso focalizzatevi su voi stessi e sull'amore che verrà, perché prima o poi tutti lo riceveranno.
    - Ricordarsi che nessuna persona vale la propria vita. Siamo esseri umani, abituati a relazioni interpersonali e a scambi continui di sentimenti ed emozioni, ma alla fine siamo anche individui, quindi l'egoismo è innato in noi e va usato in casi come questo. E' un po' come le separazioni da Kakà, Shevchenko, ecc. Loro vanno via. Il Milan resta. Voi siete il Milan ed il Milan è da sempre più grande di ogni singolo calciatore.

    Quando avrete consumato queste quattro sensazioni, allora sarete davvero indifferenti al resto. E potrete andare avanti. Ma fino a quel momento, quando pensate di voler ritornare con lei e di riaverla, ricordate cosa ha fatto, il tradimento compiuto e la vostra dignità. Ricordatevelo, anche se fa male.
    Hai ragione su tutta la linea; magari dirai così perchè avrai avuto più esperienze, per quel che mi riguarda invece lei è stato il mio primo amore (anch'io ho 23 anni, e ho avuto altre ragazze prima di lei, ma non così importanti come lei)...con la prossima sarò già maturo e di sciuro se mi lasciassi di nuovo non farò più nulla l'errore di rincorrere.

    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Post che andrebbe scolpito nella pietra!Grande Renegade!

    Tra l'altro io volevo dire un'altra cosa: L'uomo S. è vero che piace molto alle donne.Me ne sono accorto io,da quando mi sono mollato con la mia ex sono diventato più S. più freddo,"più spaccone" e menefreghista e noto che le donne mi filano molto di più.Non sono mai stato un playboy,ma ultimamente mi capita di beccare spesso e facilmente,per lo più tipe fidanzate e non capisco perchè le becco tutte io,ma va bene cosi.
    Chiaramente io parlo di "cose da una sera e via" non di trovare la donna della vita....Ma fidatevi,l'uomo S. sarà sempre visto come più affascinante e intrigante rispetto ad un tipo per bene e diciamolo pure,è una cosa veramente ambigua e insensata dal punto di vista logico.
    Io sfaterei questo mito; alle donne piace l'uomo sicuro e deciso di sè, e si è vero che alcuni tratti del "fare lo S." coincidono con l'essere decisi, ma penso che alla fine agire da S. può essere utili solo nelle prime fasi della conoscenza; da li in poi bisogna tirare fuori se stessi per come si è.
    [CENTER]
    [SIGPIC][/SIGPIC]
    [/CENTER]

  5. #674
    Member L'avatar di AcetoBalsamico
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lovere
    Messaggi
    2,685
    Citazione Originariamente Scritto da de sica Visualizza Messaggio
    In tutto questo non capisco come mai la tua ex si sia arrabbiata. Però è tipico delle donne, che quando vedono ciò che gli apparteneva andare con un'altra persona, fanno di tutto per impedirlo. Poi i possessivi siamo noi
    Infatti, le nostre discussioni per la maggior parte del tempo erano prive di senso proprio per questo motivo. Mi hai lasciato? Beh ora sono libero, anche di provarci con tua mamma se voglio! Ahah a parte gli scherzi, la sua arrabbiatura smisurata proveniva proprio dal fatto che lei fosse una delle sue migliori amiche e che non era un comportamento corretto. Affari suoi

  6. #675
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Post che andrebbe scolpito nella pietra!Grande Renegade!

    Tra l'altro io volevo dire un'altra cosa: L'uomo S. è vero che piace molto alle donne.Me ne sono accorto io,da quando mi sono mollato con la mia ex sono diventato più S. più freddo,"più spaccone" e menefreghista e noto che le donne mi filano molto di più.Non sono mai stato un playboy,ma ultimamente mi capita di beccare spesso e facilmente,per lo più tipe fidanzate e non capisco perchè le becco tutte io,ma va bene cosi.
    Chiaramente io parlo di "cose da una sera e via" non di trovare la donna della vita....Ma fidatevi,l'uomo S. sarà sempre visto come più affascinante e intrigante rispetto ad un tipo per bene e diciamolo pure,è una cosa veramente ambigua e insensata dal punto di vista logico.
    Citazione Originariamente Scritto da Miro Visualizza Messaggio
    Pff,è tipico si proprio stasera ho saputo che la mia ex continua a stalkerare il profilo di una nostra compagna di corso perchè crede che tra me e lei ci sia qualcosa. e che andrebbbe in panico a sapere che mi sono trovato un'altra.

    Hai ragione su tutta la linea; magari dirai così perchè avrai avuto più esperienze, per quel che mi riguarda invece lei è stato il mio primo amore (anch'io ho 23 anni, e ho avuto altre ragazze prima di lei, ma non così importanti come lei)...con la prossima sarò già maturo e di sciuro se mi lasciassi di nuovo non farò più nulla l'errore di rincorrere.

    Io sfaterei questo mito; alle donne piace l'uomo sicuro e deciso di sè, e si è vero che alcuni tratti del "fare lo S." coincidono con l'essere decisi, ma penso che alla fine agire da S. può essere utili solo nelle prime fasi della conoscenza; da li in poi bisogna tirare fuori se stessi per come si è.
    Innanzitutto ottimo comportamento, Sheva. Finché non troverai una decente/particolare, è giusto continuare così. Dopotutto si è giovani una volta soltanto. E tanto vale, ad oggi, concentrarsi su sé stessi, sullo studio/lavoro, sul proprio futuro e quant'altro, impiegando tutte le proprie energie lì, perché è ciò che conta come individuo. Perdere la testa ad oggi non è la cosa migliore. Perché poi è come un effetto a catena ed anche tutte le altre cose cominciano a peggiorare per via dello stato d'animo. Poi come detto, nessuna persona vale una vita.

    Rispondendo ad entrambi, per me il concetto invece è ben chiaro, non c'è niente da sfatare. Sia a uomini che a donne piace l'essere Str., perché ravviva il rapporto. Quante volte, con le vostre amiche, giocate a prendervi in giro? E' il primo comportamento ''interessante'' nello scambio uomo-donna. Il finto conflitto. Il finto battibecco ecc. Dunque inutile fare i buonisti quando la realtà è un'altra. A noi non piace la ragazza della porta accanto, così come non piace alle ragazze il ragazzo della porta accanto. E' un dato di fatto. Talvolta illogico, sì, ma pur sempre un dato inoppugnabile.

    Quante volte avete visto amiche o conoscenti che volevano a tutti i costi tornare con il proprio ex, fingendo invece di disprezzarlo?

    ''Pff,è tipico si proprio stasera ho saputo che la mia ex continua a stalkerare il profilo di una nostra compagna di corso perchè crede che tra me e lei ci sia qualcosa. e che andrebbbe in panico a sapere che mi sono trovato un'altra.''

    E' la stessa cosa che stai facendo tu ora, Miro. ''Disprezzi'' giocosamente il comportamento della tua ex, riportando questa cosa, ma nel tuo fingerti di lamentarti in verità sei felice che lei si interessi ancora a te e le sue attenzioni ti ammaliano. E già si sente che il suo pensiero ti si è insidiato in testa. Non c'è da vergognarsi, comunque. Siamo esseri umani. Capita.

    Il mio consiglio ve l'ho dato. Fate tutti come Shevchenko finché non troverete non dico quella giusta, perché non esistono tali romanticherie, ma direi ''la persona migliore per voi''.

    Ancora mi chiedo, però, cosa spinga taluni ad essere più attratti dalla propria tipa dopo che quest'ultima li ha traditi.

  7. #676
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,281
    No vabbè @Renegade ma come pretendi che qualcuno possa leggere 'sti muri ?

  8. #677
    Member L'avatar di Miro
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,353
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Innanzitutto ottimo comportamento, Sheva. Finché non troverai una decente/particolare, è giusto continuare così. Dopotutto si è giovani una volta soltanto. E tanto vale, ad oggi, concentrarsi su sé stessi, sullo studio/lavoro, sul proprio futuro e quant'altro, impiegando tutte le proprie energie lì, perché è ciò che conta come individuo. Perdere la testa ad oggi non è la cosa migliore. Perché poi è come un effetto a catena ed anche tutte le altre cose cominciano a peggiorare per via dello stato d'animo. Poi come detto, nessuna persona vale una vita.

    Rispondendo ad entrambi, per me il concetto invece è ben chiaro, non c'è niente da sfatare. Sia a uomini che a donne piace l'essere Str., perché ravviva il rapporto. Quante volte, con le vostre amiche, giocate a prendervi in giro? E' il primo comportamento ''interessante'' nello scambio uomo-donna. Il finto conflitto. Il finto battibecco ecc. Dunque inutile fare i buonisti quando la realtà è un'altra. A noi non piace la ragazza della porta accanto, così come non piace alle ragazze il ragazzo della porta accanto. E' un dato di fatto. Talvolta illogico, sì, ma pur sempre un dato inoppugnabile.

    Quante volte avete visto amiche o conoscenti che volevano a tutti i costi tornare con il proprio ex, fingendo invece di disprezzarlo?

    ''Pff,è tipico si proprio stasera ho saputo che la mia ex continua a stalkerare il profilo di una nostra compagna di corso perchè crede che tra me e lei ci sia qualcosa. e che andrebbbe in panico a sapere che mi sono trovato un'altra.''

    E' la stessa cosa che stai facendo tu ora, Miro. ''Disprezzi'' giocosamente il comportamento della tua ex, riportando questa cosa, ma nel tuo fingerti di lamentarti in verità sei felice che lei si interessi ancora a te e le sue attenzioni ti ammaliano. E già si sente che il suo pensiero ti si è insidiato in testa. Non c'è da vergognarsi, comunque. Siamo esseri umani. Capita.

    Il mio consiglio ve l'ho dato. Fate tutti come Shevchenko finché non troverete non dico quella giusta, perché non esistono tali romanticherie, ma direi ''la persona migliore per voi''.

    Ancora mi chiedo, però, cosa spinga taluni ad essere più attratti dalla propria tipa dopo che quest'ultima li ha traditi.
    Non proprio Renegade, non provo nessuna felicità anzi; alla fine è saltato fuori che lei fino a ieri nonostante stia con lui da ormai più di due mesi pensa ancora a me ed era davvero indecisa se proseguire con lui oppure tornare sui suoi passi; non appena ha capito che da parte mia non ce n'è, ha detto che è ora di voltare pagina.
    Non ci si comporta così, ha passato tutti gli 8 mesi con me a dire che lui le faceva schifo e ribrezzo e poi ha rinnegato tutto cose se nulla fosse, e ora pretendeva che io stessi li ad aspettare i suoi cambiamenti di idee come un cagnolino? finalmente è finita anche da parte sua.
    [CENTER]
    [SIGPIC][/SIGPIC]
    [/CENTER]

  9. #678
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Innanzitutto ottimo comportamento, Sheva. Finché non troverai una decente/particolare, è giusto continuare così. Dopotutto si è giovani una volta soltanto. E tanto vale, ad oggi, concentrarsi su sé stessi, sullo studio/lavoro, sul proprio futuro e quant'altro, impiegando tutte le proprie energie lì, perché è ciò che conta come individuo. Perdere la testa ad oggi non è la cosa migliore. Perché poi è come un effetto a catena ed anche tutte le altre cose cominciano a peggiorare per via dello stato d'animo. Poi come detto, nessuna persona vale una vita.

    Rispondendo ad entrambi, per me il concetto invece è ben chiaro, non c'è niente da sfatare. Sia a uomini che a donne piace l'essere Str., perché ravviva il rapporto. Quante volte, con le vostre amiche, giocate a prendervi in giro? E' il primo comportamento ''interessante'' nello scambio uomo-donna. Il finto conflitto. Il finto battibecco ecc. Dunque inutile fare i buonisti quando la realtà è un'altra. A noi non piace la ragazza della porta accanto, così come non piace alle ragazze il ragazzo della porta accanto. E' un dato di fatto. Talvolta illogico, sì, ma pur sempre un dato inoppugnabile.

    Quante volte avete visto amiche o conoscenti che volevano a tutti i costi tornare con il proprio ex, fingendo invece di disprezzarlo?

    ''Pff,è tipico si proprio stasera ho saputo che la mia ex continua a stalkerare il profilo di una nostra compagna di corso perchè crede che tra me e lei ci sia qualcosa. e che andrebbbe in panico a sapere che mi sono trovato un'altra.''

    E' la stessa cosa che stai facendo tu ora, Miro. ''Disprezzi'' giocosamente il comportamento della tua ex, riportando questa cosa, ma nel tuo fingerti di lamentarti in verità sei felice che lei si interessi ancora a te e le sue attenzioni ti ammaliano. E già si sente che il suo pensiero ti si è insidiato in testa. Non c'è da vergognarsi, comunque. Siamo esseri umani. Capita.

    Il mio consiglio ve l'ho dato. Fate tutti come Shevchenko finché non troverete non dico quella giusta, perché non esistono tali romanticherie, ma direi ''la persona migliore per voi''.

    Ancora mi chiedo, però, cosa spinga taluni ad essere più attratti dalla propria tipa dopo che quest'ultima li ha traditi.
    Appunto è quello che penso pure io!Siamo giovani,pieni di vita e in forma fisica smagliante una sola volta!Non ha senso sprecare i propri anni migliori stando appresso ad una tipa,stando male etc.
    Già hai proprio ragione,una tipa sbagliata ti "rovina la vita" non va ad attaccare/rompere solo il tuo cuore,spacca ogni cosa che ti riguarda,distrugge anche la tua vita privata.

    Vero,forse anche a noi maschi piace la donna un po' S. io in ogni caso ho riportato solo un dato basato sulla mia esperienza.Da quando sono più freddo,s. etc etc. becco molto più facilmente,che poi siano tipe fidanzate è un'altro discorso,non mi interessa nemmeno di sta cosa.L'importante è beccare.

    Effettivamente pensandoci bene ho notato pure più di una volta certi comportamenti,quindi non posso far altro che darti ancora ragione.Ragazzi/e che disprezzavano i propri ex partner,ma che non vedevano l'ora di rimettersi con loro.

    Infine: Non capisco nemmeno io cosa possa trovare la gente nel voler tornare insieme alla tipa che li ha cornificati.Ognuno è fatto a suo modo,ognuno fa quel che vuole etc. Ma un simile caplestamento della dignità non andrebbe mai accettato,questa è solo la mia opinione.Chi ama veramente non tradisce MAI e in nessuna situazione.Le solite scuse che si sentono "Si ma ero ubriaca" "Sai com'è,era un brutto periodo,litigavamo aspetto allora è successo" "Non ho fatto apposta,un secondo parlavamo,quello dopo lo facevamo" Sono solo cavolate grandi quanto il mondo intero.
    A tutte le ragazze che ho avuto ho sempre detto: Se mi tradisci la storia finisce all'istante.La mia dignità viene prima di ogni altra cosa e nessuno si può permettere di calpestarla.

  10. #679
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Devo smetterla di aiutare le persone sbagliate.

  11. #680
    Member L'avatar di Miro
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,353
    E niente, quella disgraziata è ancora fissa nei miei pensieri. Non ce la faccio più...
    [CENTER]
    [SIGPIC][/SIGPIC]
    [/CENTER]

Pagina 68 di 104 PrimaPrima ... 1858666768697078 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.