Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567
Risultati da 61 a 65 di 65

  1. #61
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Sottoscrivo col sangue, ma col sangue.
    E questo non deve assolutamente essere una scusa per non risolvere gli altri problemi. Tu stesso dici giustamente che una scuola rispetto ad un' altra anche solo a pochi km cambia dal giorno alla notte, ed è vero, e sbagliato. Ma anzi, ti dirò di più: io in prima superiore avevo un ragazzo, un bravo ragazzo, ma evidentemente non tagliato per quel tipo di studio, che a fine del primo quadrimestre aveva tipo 6/7 materie insufficienti. Ha cambiato SEZIONE, solo SEZIONE ed è uscito con la media dell'8. Ecco, questo deve cambiare, assolutamente, perchè è folle una cosa del genere. Ma per fare questo servono lustri, forse decenni. I provvedimenti all'ingresso, invece, possono implementarsi in fretta, e aiutano per davvero gli studenti, proprio per quel che dici...
    Anche questo può capitare, e ne ho avuto riscontri concreti. In prima approssimazione parlavo di licei perchè due studenti di entrambi gli istituti escono con lo stesso titolo. E comunque non è corretto nei confronti di chi si sbatte; non chiedo l'assoluta uguaglianza tra tutte le scuole, ma un minimo di parità sì.

    (OT: Morto insegni?)

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Hammer Visualizza Messaggio
    Anche questo può capitare, e ne ho avuto riscontri concreti. In prima approssimazione parlavo di licei perchè due studenti di entrambi gli istituti escono con lo stesso titolo. E comunque non è corretto nei confronti di chi si sbatte; non chiedo l'assoluta uguaglianza tra tutte le scuole, ma un minimo di parità sì.

    (OT: Morto insegni?)

    No no, anche se forse, dovesse andarmi male la professione, potrei pensare di farlo, un giorno...

    Quel "avevo" necessitava un supplemento di "con me"

  4. #63
    Junior Member L'avatar di Emanuele
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Quartu Sant'Elena
    Messaggi
    268
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    A tutte e due le cose. Se il mercato chiede "100" medici e dalle università italiane ne escono 500, di riffa o di raffa almeno 300 fan la fame, sia che siano bravi che no. Poi, allo stesso tempo, ce ne sono anche di scarsi. La questione però non cambia molto: una volta la soglia di competenza era talmente alta che se ne servivano 100 in realtà ce n'erano 90.

    Certo che è possibile che accada anche come dici tu, ma realisticamente parliamo di casi limite, non di normalità: a 13/14 anni non è come a 19/20, è poco credibile prendere un ragazzino e parcheggiarlo da qualche parte un anno per poi fargli ritentare un test. COmunque certo, ci mancherebbe, alla follia umana non c'è mai fine...

    Sulle lauree a ciclo unico con me sfondi una porta aperta.




    Ma poi, siamo qui a scandalizzarci per questi test di ingresso: se la scuola fosse "unica" (mi pare che i francesi una volta usassero questa tipologia, ma può essere che stia prendendo un abbaglio) il problema non esisterebbe neanche, perchè parleremmo semplicemente di ammissione alla classe successiva, mica niente di epocale...

    Beh oddio i laureati in medicina sono tra i pochissimi che trovano lavoro abbastanza agevolmente. Detto ciò secondo me stai assolutizzando un po' troppo una fase storica contingente: è vero, ora probabilmente servono più idraulici che laureati in legge, ma nulla vieta che la situazione si ribalti nel breve-medio periodo; per questo mi sembra assurdo fissare paletti già dai 14 anni, quasi che non ci sia più spazio per decisioni successive. Aggiungo anche che non per forza un laureato in legge (o in altro) debba fare per forza l'avvocato o il magistrato, ma possa trovare impiego anche in ambiti diversi da quello strettamente giuridico. Al contrario, uno che ha studiato sin dai 14 anni per fare l'idraulico difficilmente potrà reciclarsi in qualche altro mestiere. Questo perchè comunque la laurea fornisce un certo bagaglio culturale utile per tutto il corso della vita e non è un pezzo di carta che serve per trovare lavoro (anche se purtroppo il pensiero dominante è questo...).

  5. #64
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Citazione Originariamente Scritto da esjie Visualizza Messaggio
    E' questa la mentalità sbagliata, gli Istituti Tecnici sono scuole difficili, soprattutto nelle materie d'indirizzo, non sono una passeggiata.
    Con me sfondi un cancello aperto. Io sono il primo a dire che la mentalità "istitui tecnici contenitori di capre, licei scuole serie" sia sbagliatissima. Il problema è che la maggior parte di queste scuole fa di tutto per non smentirla mandando avanti anch'esse, così come i licei, dei totali asini. Se noi facessimo veramente un test d'ingresso ai licei gli istitui tecnici ne risentirebbero eccome perchè di fatto sarebbero costretti oltre a prendersi gli asini dei licei pure ad avere un numero di studenti assurdo ed insostenibile.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

  6. #65
    Member L'avatar di esjie
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,073
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Con me sfondi un cancello aperto. Io sono il primo a dire che la mentalità "istitui tecnici contenitori di capre, licei scuole serie" sia sbagliatissima. Il problema è che la maggior parte di queste scuole fa di tutto per non smentirla mandando avanti anch'esse, così come i licei, dei totali asini. Se noi facessimo veramente un test d'ingresso ai licei gli istitui tecnici ne risentirebbero eccome perchè di fatto sarebbero costretti oltre a prendersi gli asini dei licei pure ad avere un numero di studenti assurdo ed insostenibile.
    Il mio Itis era famoso anche per il numero di segati record in provincia . Nelle prime tra i 10 e i 15 a classe, poi via via sempre meno. Diciamo che alla fin fine qualche spintarella te la danno (pure a me), i veri caz.zari cmq non hanno scampo, per arrivare in fondo devi cmq sudare.

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.