Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 65

  1. #21
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,767
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Nella classe di mio fratello (terzo anno allo scientifico) praticamente il 90% ha almeno un insufficenza e ci sono almeno 4-5 elementi che negli ultimi due anni si sono potati almeno 3 materie. Vuoi sapere quanti ne hanno bocciati fino a questo momento? Due
    Senza contare che poi ce ne sono altri che vanno avanti imparando a memoria intere pagine di libri parola per parola senza capire un cavolo
    Questo, purtroppo, è un altro problema, alla fine "la lezione" la dicono(il come è tutto un programma)e per questo non li puoi bocciare ma anche questa è una piaga dell'insegnamento. Su questi tipi con me sfondi una porta aperta, avevo compagne che per loro stessa ammissione "non avevano mai capito niente"(si parlava di filosofia)però avevano sistematicamente l'8 in pagella

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Senior Member L'avatar di Darren Marshall
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    9,245
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    E sono d'accordo, nella mia classe c'erano almeno 4 esempi del genere, mandati avanti fino all'esame di stato e poi bocciati(senza senso perché l'errore era stato fatto a monte). Gente che, in un liceo classico, non sapeva neanche la prima declinazione, però poi mettiamo i test d'ingresso perché ci sono troppi iscritti e grazie al cavolo! Se voi non scremate durante il percorso scolastico! I test d'ingresso servirebbero soltanto ad incancrenire ulteriormente un nepotismo già fin troppo radicato.

    - - - Aggiornato - - -


    Se è per questo, il discorso si otrebbe estendere anche ai 100 e lode, volendo a qualche laureato.
    Concordo, il pezzo di carta in se non vale nulla, non è quello che fa la differenza. Il problema sta nel fatto che ormai si da più importanza al titolo che alla conoscenza, così facendo si sono svalutati tutti i titoli di studio, per non parlare poi del fatto che ormai anche per fare il porta borracce chiedono almeno la licenza superiore.

  4. #23
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,767
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Non riesco a capire il disfattismo, onestamente.

    Pulluliamo di dottori senza lavoro, proprio perchè i licei sono strapieni, anche di gente che non è da liceo, mentre gli altri istituti superiori sono sempre visti come "degli stupidi", e intanto chi esce da lì un lavoro oggigiorno ce l'ha, o almeno ha più probabilità di averlo di uno che ha fatto il classico e ha la laurea in legge.

    Negli ultimi decenni i laureati sono aumentati esponenzialmente. D'improvviso l'intelligenza è sbocciata? Dubito fortemente.
    Semplicemente una volta uno che non sapeva parlare, nè far di conto, al liceo non ci andava. Oggi invece lo si calcia dentro, e di riffa o di raffa uscirà. E da lì, inevitabilmente, farà l'università.

    Mi sembra talmente banale.


    Poi, se si vuol parlare del "come", posso anche capire, ma allora non facciamo niente in nessun ambito, tanto "siamo in Italia quindi aumm aumm"...
    Appunto, invece di elargire diplomi di riffa o di raffa, rendiamo la scuola un posto serio e non una bancarella del torrone, anziché introdurre test di ingresso che peggiorerebbero soltanto le cose.

  5. #24
    Senior Member L'avatar di Darren Marshall
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    9,245
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Questo, purtroppo, è un altro problema, alla fine "la lezione" la dicono(il come è tutto un programma)e per questo non li puoi bocciare ma anche questa è una piaga dell'insegnamento. Su questi tipi con me sfondi una porta aperta, avevo compagne che per loro stessa ammissione "non avevano mai capito niente"(si parlava di filosofia)però avevano sistematicamente l'8 in pagella
    Imparare la filosofia a memoria inutilissimo! Che rabbia ste cose...

  6. #25
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Appunto, invece di elargire diplomi di riffa o di raffa, rendiamo la scuola un posto serio e non una bancarella del torrone, anziché introdurre test di ingresso che peggiorerebbero soltanto le cose.
    Io davvero non riesco a vedere un nesso logico fra le due cose.

  7. #26
    Morto che parla
    Ospite
    Mi sembra talmente banale come cosa che non vedo veramente la necessità di star qui a fare discorsoni...

    Se uno è adatto, entra, e quindi è molto meno probabile che venga segato durante il cammino.
    Se uno è inadatto, non entra, e si reca altrove, evitando di entrare e magari perdere un anno o due, magari rimanendo invischiato nel sistema, che alla fine ti obbliga ad andare avanti, perchè, cosa fai, dopo due bocciature passi all'istituto tecnico, magari quando hai già un paio di anni di liceo alle spalle, quindi con 4 anni di ritardo?

    Cioè ragazzi è proprio acqua fredda eh...neanche calda.

    Cosa c'entrano le private? Pure le private fanno i test di ingresso.
    Cosa c'entra comprare i diplomi o gli accessi? Questo è un parallelo, è OVVIO che se si fa una cosa, la si fa bene. Altrimenti, davvero, non facciamo più niente perchè "siamo in Italia".
    Cosa c'entra ridare in generale dignità alla scuola? Anche quello è un parallelo. Non è che se fai il test o non lo fai, i prof cambiano testa...

  8. #27
    Junior Member L'avatar di Emanuele
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Quartu Sant'Elena
    Messaggi
    268
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Non riesco a capire il disfattismo, onestamente.

    Pulluliamo di dottori senza lavoro, proprio perchè i licei sono strapieni, anche di gente che non è da liceo, mentre gli altri istituti superiori sono sempre visti come "degli stupidi", e intanto chi esce da lì un lavoro oggigiorno ce l'ha, o almeno ha più probabilità di averlo di uno che ha fatto il classico e ha la laurea in legge.

    Negli ultimi decenni i laureati sono aumentati esponenzialmente. D'improvviso l'intelligenza è sbocciata? Dubito fortemente.
    Semplicemente una volta uno che non sapeva parlare, nè far di conto, al liceo non ci andava. Oggi invece lo si calcia dentro, e di riffa o di raffa uscirà. E da lì, inevitabilmente, farà l'università.

    Mi sembra talmente banale.


    Poi, se si vuol parlare del "come", posso anche capire, ma allora non facciamo niente in nessun ambito, tanto "siamo in Italia quindi aumm aumm"...
    Nemmeno prima i licei erano a numero chiuso, e da quanto ne so io nemmeno nelle altre nazioni europee. E' una proposta assurda che va, per l'ennesima volta, contro il diritto allo studio garantito a tutti.

  9. #28
    Livestrong
    Ospite
    Giusto, troppi ragazzi scelgono la scuola superiore con leggerezza

  10. #29
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,767
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Mi sembra talmente banale come cosa che non vedo veramente la necessità di star qui a fare discorsoni...

    Se uno è adatto, entra, e quindi è molto meno probabile che venga segato durante il cammino.
    Se uno è inadatto, non entra, e si reca altrove, evitando di entrare e magari perdere un anno o due, magari rimanendo invischiato nel sistema, che alla fine ti obbliga ad andare avanti, perchè, cosa fai, dopo due bocciature passi all'istituto tecnico, magari quando hai già un paio di anni di liceo alle spalle, quindi con 4 anni di ritardo?

    Cioè ragazzi è proprio acqua fredda eh...neanche calda.

    Cosa c'entrano le private? Pure le private fanno i test di ingresso.
    Cosa c'entra comprare i diplomi o gli accessi? Questo è un parallelo, è OVVIO che se si fa una cosa, la si fa bene. Altrimenti, davvero, non facciamo più niente perchè "siamo in Italia".
    Cosa c'entra ridare in generale dignità alla scuola? Anche quello è un parallelo. Non è che se fai il test o non lo fai, i prof cambiano testa...
    Quando ho letto test di ingresso ho pensato subito a quelli universitari, tipo medicina. Il test di medicina è un qualcosa di impresentabile, se dobbiamo fare test altrettanto impresentabili per le scuole superiori non sono d'accordo, perché ci metto la mano sul fuoco che verrebbero fatti test improponibili che segherebbero non solo quelli inadatti ma magari anche quelli vogliosi di fare, di studiare ma che per un motivo o per un altro non riuscirebbero ad entrare. Questi test(anche quelli per l'università)se dovranno essere fatti, siano fatti con criterio perché ripeto, sono stra sicuro che metterebbero in piedi un teatrino pari a quello dei test universitari e metterebbero in piedi un teatrino perché da un ragazzo di 13 anni che viene dalle scuole medie che tipo di cultura pretenderai ? Già mi vedo conoscenze "specifiche" che si dovranno essere acquisire durante il corso di studi superiore e non devono essere possedute già da prima. Inoltre io sono contrario ai test perché questi sono per definizione nozionistici, io credo che la cultura e l'attitudine ad essa siano qualcosa che trascende il nozionismo, se dobbiamo fare il test d'ingresso facciamo una prova scritta che non preveda domandine del tipo "Quando è stata combattuta la battaglia di Legnano?" e che si articoli anche in una successiva(e seria soprattutto)prova orale.

  11. #30
    il test per vedere se uno è idoneo o no è l'esame di maturità, come fai a non essere idoneo se non incominci nemmeno a studiare ciò per cui dovresti essere idoneo?

Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.