Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 4 di 4

  1. #1
    Renegade
    Ospite

    Tavecchio, arriva l'ennesima gaffe sulle denunce.

    Come riporta Calciomercato.com, Carlo Tavecchio si è reso protagonista dell'ennesima gaffe, stavolta sulle denunce. Alla conferenza stampa del consiglio federale, al presidente della FIGC è stato chiesto se Lotito avesse ricevuto la deroga per avere così il permesso di denunciare Pino Iodice. Tavecchio ha risposto così: ''Non ce n'è bisogno, quando un soggetto è denunciato da un altro, non serve l'autorizzazione''. Tuttavia ciò cozza nettamente con le precedenti decisioni prese nei mesi passatti. A Marotta, infatti, fu negata l'autorizzazione per denunciare Lotito a seguito delle dichiarazioni irriguardose del presidente della Lazio sul suo strabismo. Lo stesso dirigente della Juventus ha commentato così le ultime dichiarazioni di Tavecchio: ''Ah se ora non serve più l'autorizzazione, vado di corsa a denunciare Claudio Lotito''. Un Carlo Tavecchio sempre più fautore di gaffe, dunque.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #2
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Come riporta Calciomercato.com, Carlo Tavecchio si è reso protagonista dell'ennesima gaffe, stavolta sulle denunce. Alla conferenza stampa del consiglio federale, al presidente della FIGC è stato chiesto se Lotito avesse ricevuto la deroga per avere così il permesso di denunciare Pino Iodice. Tavecchio ha risposto così: ''Non ce n'è bisogno, quando un soggetto è denunciato da un altro, non serve l'autorizzazione''. Tuttavia ciò cozza nettamente con le precedenti decisioni prese nei mesi passatti. A Marotta, infatti, fu negata l'autorizzazione per denunciare Lotito a seguito delle dichiarazioni irriguardose del presidente della Lazio sul suo strabismo. Lo stesso dirigente della Juventus ha commentato così le ultime dichiarazioni di Tavecchio: ''Ah se ora non serve più l'autorizzazione, vado di corsa a denunciare Claudio Lotito''. Un Carlo Tavecchio sempre più fautore di gaffe, dunque.
    Il problema è che Tavecchio è ignorante quanto una capra. C'è poco da dire, aldilà che sia ovvio che difenda Lotito, ovvero colui che l'ha portato ai vertici della FIGC......
    Ultima modifica di Andreas89; 28-02-2015 alle 12:06

  4. #3
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Il problema è che Tavecchio è ignorante quanto una capra. C'è poco da dire, aldilà è ovvio che difensa Lotito, ovvero colui che l'ha portato ai vertici della FIGC......
    Esatto, però ormai si è arrivati al ridicolo. Ha fatto gaffe tremende, da Optì Pobbà alle donne Handicappate, finendo coi Libri autofinanziati e ora questa disparità di trattamento, senza contare chissà che altro. Eppure lo fanno stare ancora lì. Uno schifo assoluto.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    Tavecchio rappresenta il calcio italiano... senza parole
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.