Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 99

  1. #1

    Svezia: legalizzare necrofilia e incesto

    La Liberal Youth of Sweden, che fa parete del partito liberale svedese, sostiene che si deve legalizzare la necrofilia (sesso con cadaveri) e l'incesto.

    Rimangono pochi tabù sessuali ormai, i prossimi saranno la bestialità (celebre il discorso tenuto alla Camera da un deputato 5Stelle sul matrimonio fra specie diverse) e la pedofilia.

    Il punto su cui hanno forzato i liberali omosessualisti è il consenso tra adulti e la pretesa di non nuocere alla società. Non si capisce perchè allora non legalizzare l'incesto, se tra adulti, e perchè no, pure omosessuali. O il sesso con cadaveri, magari se il morto ha lasciato come testamento l'uso del proprio corpo.
    Sarà tutto normale e naturale come è l'omosessualità? Lo diventerà anche la pedofilia? Spingeranno sul consenso del bambino, e sul diritto del bambino a vivere l'erotismo, anche se prepubescente.
    Come aveva preconizzato l'ideologo comunista omosessuale Mario Mieli: "sedurremo i vostri figli e li sottometteremo". La perversione è marxismo culturale.

    Si dirà che l'Italia è indietro rispetto alla Svezia in materia di diritti civili? Gli arcobalenati sono pronti a sostenere che non è una perversione? Che non esistono perversioni e che i vincoli morali vanno abbattuti?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Member L'avatar di Lollo interista
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Romano milanesizzato
    Messaggi
    2,276
    Pur di andare contro i diritti degli omosessuali tirate in ballo necrofilia e incesto
    La storia vi sta sconfiggendo, fatevene una ragione
    Pfff

  4. #3
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo interista Visualizza Messaggio
    Pur di andare contro i diritti degli omosessuali tirate in ballo necrofilia e incesto
    La storia vi sta sconfiggendo, fatevene una ragione
    Sono i tuoi compari che l'hanno tirata in ballo. L' omosessualismo è perversionismo.

  5. #4
    .
    @FiglioDelDioOdino al prossimo copia incolla verrai bannato

  6. #5
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    .

    Ok, e allora? per me questo Mieli era una persona da internare, ma la cosa era già implicita nella sua appartenenza politica e filosofica.

    Per fare un parallelo rimane valido il pensiero che ho esposto più volte già con i fondamentalismi religiosi, per me un cattolico e un mussulmano radicali sono due persone malate, non si possono prendere ad esempio o dibattere le loro teorie.

    Idem nella filosofia politica, un comunista e un nazista/fascista oltranzisti sono la stessa cosa, hanno una mente malata e inevitabilmente la loro pazzia in qualche modo verrà fuori, anche gli episodi di perversione nazista sono noti.

    Non si può intavolare una discussione sui diritti dei gay o su qualsiasi diritto civile/etico partendo da queste filosofie di pensiero anacronistiche, verranno sempre fuori ragionamenti deliranti e distorti.

    In generale necrofilia, coprofagia, pedofilia, incesto non le ritengo "perversioni" sessuali, sono frutto di menti malate di persone che probabilmente oltre a compiere questi atti disumani si macchieranno di tante altre mostruosità, violenze, omicidi ecc.

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,036
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    In generale necrofilia, coprofagia, pedofilia, incesto non le ritengo "perversioni" sessuali, sono frutto di menti malate di persone che probabilmente oltre a compiere questi atti disumani si macchieranno di tante altre mostruosità, violenze, omicidi ecc.
    Non è detto per forza, probabilmente nel caso della necrofilia si, ma le altre sono vere e proprie perversioni sessuali..in realtà in passato a queste pratiche era accomunata anche l'omosessualità considerata a tutti gli effetti una deviazione mentale da uno stato di normalità (credo la cosa non sia in discussione)..
    Il punto è sempre lo stesso, secondo me:
    Necrofilia e Pedofilia sono deviazioni ma sono anche e soprattutto reati perché portano il soggetto ad abusare di altri "corpi" contro la loro volontà (e nel caso della necrofilia per me dietro c'è per forza una mente disturbata) e chi li pratica è un pericolo per il resto della società.
    Incesto e omosessualità sono deviazioni ma di per se non comportano alcun reato o problema nella società, poi l'incesto è considerato contrario alla moralità e quindi desta scalpore ma personalmente credo che tra due adulti sia una pratica che se esercitata liberamente non desta problemi.

    Legalizzare la necrofilia è un qualcosa che credo sia inconcepibile ad ogni livello di umanità..sull'incesto sarebbe da aprire un dibattito infinito..per me non è un reato ma non consentirei comunque il matrimonio, per lo meno in caso di parentela diretta..magari tra cugini si
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  8. #7
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo interista Visualizza Messaggio
    Pur di andare contro i diritti degli omosessuali tirate in ballo necrofilia e incesto
    La storia vi sta sconfiggendo, fatevene una ragione
    Io sarò una persona limitata.

    Ma la differenza fra una coppia omosessuale e una coppia incestuosa non la vedo.
    Sono due individui consenzienti che vogliono stare insieme.

    Quindi omosessuale va bene ma incestuoso no?

    Non sarà che siccome gli incestuosi sono quattro gatti, portano pochi voti etc, al solito, ci sono individui più uguali degli altri?
    Oppure forse c'è stato semplicemente un tale indottrinamento (propendo per questa) per cui "gay è bello" ma se qualcosa gay non è, tipo uno incestuoso, allora quello è un abominio?

    Se c'è libertà sessuale e se siamo tutti uguali allora siamo tutti uguali e basta.

    E, in piena onestà, a questo punto non vedo perché uno dovrebbe limitarsi alla monogamia legale, se vogliamo estendere un minimo il discorso.
    Se sono libero sessualmente e trovo due donne e due uomini consenzienti, di cui uno è mio fratello, non vedo perché non dovrei poter costituire con loro legalmente una famiglia, sposandoli tutti. In fondo gli orientamenti sessuali miei sono miei e non vi riguardano, non danneggiamo nessuno, ed è giusto che siamo equiparati ad una coppia di un uomo e una donna.
    Io sposo due donne un uomo e mio fratello.

    Solo che se pongo il discorso in questi (logici) termini, improvvisamente non so perché ma divento un "provocatore" o un estremista, ci scommetto.
    Eppure a me sembra una cosa di una logica e di una banalità disarmante, se partiamo sempre dal semplicissimo concetto che "siamo tutti uguali" di cui tutti, tutti si riempiono la bocca in nome del progresso sociale.

    Eppure, chissà perché, quando si arriva al fulcro (molto banale peraltro) del discorso, improvvisamente ci areniamo.
    Sarà che la società sta cercando di spingersi "avanti" senza logica, forse.

  9. #8
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Ok, e allora? per me questo Mieli era una persona da internare, ma la cosa era già implicita nella sua appartenenza politica e filosofica.
    Ma l'attuale proposta svedese non l'ha fatta Mieli. L'han fatta i Liberali. Sono tutti da internare allora? E non sei tu stesso un liberale?

    Per fare un parallelo rimane valido il pensiero che ho esposto più volte già con i fondamentalismi religiosi, per me un cattolico e un mussulmano radicali sono due persone malate, non si possono prendere ad esempio o dibattere le loro teorie.

    Idem nella filosofia politica, un comunista e un nazista/fascista oltranzisti sono la stessa cosa, hanno una mente malata e inevitabilmente la loro pazzia in qualche modo verrà fuori, anche gli episodi di perversione nazista sono noti.

    Non si può intavolare una discussione sui diritti dei gay o su qualsiasi diritto civile/etico partendo da queste filosofie di pensiero anacronistiche, verranno sempre fuori ragionamenti deliranti e distorti.
    Non è intellettualmente corretto selezionare gli interlocutori a proprio piacimento. E' chiaro che bisogna confrontarsi anche con il Cristianesimo che sia fondamentalista o meno.
    Ma forse intendevi fanatismo. E' il fanatismo che impedisce una discussione razionale, non il fondamentalismo.
    E il fanatismo lo si trova ovunque, anche nell'omosessualismo.



    In generale necrofilia, coprofagia, pedofilia, incesto non le ritengo "perversioni" sessuali, sono frutto di menti malate di persone che probabilmente oltre a compiere questi atti disumani si macchieranno di tante altre mostruosità, violenze, omicidi ecc.
    Mentre l'omosessualità è sana... pare proprio una distinzione arbitraria, fantasiosa. Mieli pur nella sua perversione non ha fatto del male a nessuno, per quanto ne sappia. Ha mangiato feci sul palco ecc... Era un uomo adulto che esponeva le sue idee, non vedo perchè un liberale debba censurarlo, se dici che va internato allora sei d'accordo col nazismo.

  10. #9
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Non è detto per forza, probabilmente nel caso della necrofilia si, ma le altre sono vere e proprie perversioni sessuali..in realtà in passato a queste pratiche era accomunata anche l'omosessualità considerata a tutti gli effetti una deviazione mentale da uno stato di normalità (credo la cosa non sia in discussione)..
    Il punto è sempre lo stesso, secondo me:
    Necrofilia e Pedofilia sono deviazioni ma sono anche e soprattutto reati perché portano il soggetto ad abusare di altri "corpi" contro la loro volontà (e nel caso della necrofilia per me dietro c'è per forza una mente disturbata) e chi li pratica è un pericolo per il resto della società.
    Incesto e omosessualità sono deviazioni ma di per se non comportano alcun reato o problema nella società, poi l'incesto è considerato contrario alla moralità e quindi desta scalpore ma personalmente credo che tra due adulti sia una pratica che se esercitata liberamente non desta problemi.

    Legalizzare la necrofilia è un qualcosa che credo sia inconcepibile ad ogni livello di umanità..sull'incesto sarebbe da aprire un dibattito infinito..per me non è un reato ma non consentirei comunque il matrimonio, per lo meno in caso di parentela diretta..magari tra cugini si
    Mah, tecnicamente possono anche far parte delle "depravazione sessuali" ma penso che poggino su altre basi psicologiche e il sesso le riguardi solo accidentalmente.

    La necrofilia credo che denoti una incapacità ad avere relazioni con persone vive e quindi "reali"

    La pedofilia e l'incesto un disturbo dell'area affettiva, non si riesce ad amare le persone e i bambini nella maniera corretta, sono comunque forme psicotiche.

    La coprofagia credo che sia una sorta di autopunizione, per persone che fondamentalmente odiano se stesse.

    Se vogliamo parlare di "depravazioni sessuali" vere e proprie, cioè direttamente collegate alla sfera sessuale parlerei di "sodomia eterosessuale", "rapporti a più persone", "sadomaso leggero", "esibizionismo" o "voyeurismo", "feticismo", cioè cose che non piacciono a tutti, ma che normalmente ognuno di noi è portato ad eccitarsi ad almeno una di esse, ovviamente in maniera controllata e non "patologica".

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo interista Visualizza Messaggio
    Pur di andare contro i diritti degli omosessuali tirate in ballo necrofilia e incesto
    Ma davvero.

    Che poi voglio dire... prendere come esempio un malato (nel senso clinico della parola) come Mieli per generalizzare a TUTTI gli omosessuali è qualcosa di logicamente inaccettabile.
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.