Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 57

  1. #21
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,327
    Ma sinceramente chi c'è abbonato a MC? Ma quand'è che chiudono e lasciano sto perdonaggio sulla strada?!

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,225
    Mah. Ieri ho visto Suma ad Antenna 3, è lì che è saltato fuori il discorso dei tifosi da tastiera.
    Mi sembra che quello che ha detto ieri sia stato un po' estremizzato, non gli ho sentito dire "la colpa è dei tifosi, soprattutto di quelli da tastiera".

    Quello che lui ieri diceva è che il comunicato della curva sud è venuto nel momento sbagliato, perchè adesso c'è voglia di ripartire e se si continua con azioni e pensieri negativi verso la squadra e la società, quello che succede è che anzichè caricare la squadra si rischia invece di infondere la paura ripetere gli stessi risultati negativi della scorsa stagione.
    Il discorso dei tifosi da tastiera si ricollega a quanto detto visto che in questo momento la squadra ha bisogno dell'entusiasmo visto ieri a Casa Milan invece dei messaggi catastrofistici nei forum e nelle e-mail. L'entusiasmo dei tifosi di ieri a Casa Milan può dare una carica speciale alla squadra e alla proprietà per fare degli investimenti speciali, viceversa un clima di tensione di nervosismo può portare ad esiti opposti.

    Praticamente questo è il succo di quanto ha detto ieri sera, sul quale si può concordare o meno.

  4. #23
    Member L'avatar di Freddy Manson
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    29 di Neibolt Street
    Messaggi
    1,864
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Luca Serafini, sul suo profilo Facebook, riporta le dichiarazioni di Mauro Suma ad Antenna 3 contro i "tifosi da tastiera".

    Lo stesso Serafini, sempre su Facebook, replica con ironia:"Chiedete scusa, tastieristi!".


    Ecco, di seguito, le dichiarazioni di Suma:

    "La vera colpa del disastro del Milan della scorsa stagione è anche dei tifosi da tastiera, i veri tifosi sono coloro che ieri si sono presentati a Casa Milan a sostenere la squadra, se quest'anno la stagione inizierà con i tifosi che ieri erano presenti ad incitare la squadra, sarà senz'altro un'altra storia, ripartiamo da loro!
    I tifosi da tastiera, che non fanno altro che criticare, sono la rovina del Milan, con loro si rischia di fare un'altra pessima stagione".


    N.B. Niente insulti. Se si vuole replicare, solo post costruttivi.
    Quindi alla fine è stata colpa dei tifosi per la pessima passata stagione.


  5. #24
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    11,013
    Citazione Originariamente Scritto da Freddy Manson Visualizza Messaggio
    Quindi alla fine è stata colpa dei tifosi per la pessima passata stagione.

    quando vincevamo era perche internet non era ancora molto diffuso.
    da quando ci siamo trasformati da migliori tifosi del mondo a tifosi da tastiera il milan e precipitato.

    non e un caso.

  6. #25
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    11,013
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Mah. Ieri ho visto Suma ad Antenna 3, è lì che è saltato fuori il discorso dei tifosi da tastiera.
    Mi sembra che quello che ha detto ieri sia stato un po' estremizzato, non gli ho sentito dire "la colpa è dei tifosi, soprattutto di quelli da tastiera".

    Quello che lui ieri diceva è che il comunicato della curva sud è venuto nel momento sbagliato, perchè adesso c'è voglia di ripartire e se si continua con azioni e pensieri negativi verso la squadra e la società, quello che succede è che anzichè caricare la squadra si rischia invece di infondere la paura ripetere gli stessi risultati negativi della scorsa stagione.
    Il discorso dei tifosi da tastiera si ricollega a quanto detto visto che in questo momento la squadra ha bisogno dell'entusiasmo visto ieri a Casa Milan invece dei messaggi catastrofistici nei forum e nelle e-mail. L'entusiasmo dei tifosi di ieri a Casa Milan può dare una carica speciale alla squadra e alla proprietà per fare degli investimenti speciali, viceversa un clima di tensione di nervosismo può portare ad esiti opposti.

    Praticamente questo è il succo di quanto ha detto ieri sera, sul quale si può concordare o meno.
    si puo concordare o meno ?

    ma dai.

    dovrebbe ringraziare il cielo di parlare con i tifosi del milan.
    a roma avrebbe rischiato la vita

  7. #26
    Junior Member L'avatar di Sindaco
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Palazzo Marino
    Messaggi
    376
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Mah. Ieri ho visto Suma ad Antenna 3, è lì che è saltato fuori il discorso dei tifosi da tastiera.
    Mi sembra che quello che ha detto ieri sia stato un po' estremizzato, non gli ho sentito dire "la colpa è dei tifosi, soprattutto di quelli da tastiera".

    Quello che lui ieri diceva è che il comunicato della curva sud è venuto nel momento sbagliato, perchè adesso c'è voglia di ripartire e se si continua con azioni e pensieri negativi verso la squadra e la società, quello che succede è che anzichè caricare la squadra si rischia invece di infondere la paura ripetere gli stessi risultati negativi della scorsa stagione.
    Il discorso dei tifosi da tastiera si ricollega a quanto detto visto che in questo momento la squadra ha bisogno dell'entusiasmo visto ieri a Casa Milan invece dei messaggi catastrofistici nei forum e nelle e-mail. L'entusiasmo dei tifosi di ieri a Casa Milan può dare una carica speciale alla squadra e alla proprietà per fare degli investimenti speciali, viceversa un clima di tensione di nervosismo può portare ad esiti opposti.

    Praticamente questo è il succo di quanto ha detto ieri sera, sul quale si può concordare o meno.
    L'ho sentito in diretta anche io, prima di frullarmi il cervello per cercare di dimenticare quello che avevo appena ascoltato.

    Un paio di considerazioni: mai e poi mai ci si può lamentare delle critiche dei tifosi, soprattutto se sono costruttive, motivate e fondate. Suma non si vuole ficcare in testa che il Milan non è Berlusconi, non è Galliani e non è Barbarella: il Milan coincide solo ed esclusivamente con i tifosi, che sono l'unica cosa che legittima l'esistenza della squadra e della società.

    Secondo. Il diritto di critica dei sostenitori, da tastiera, da marciapiede o da bar, è ancora più sacrosanto proprio in seguito ad una stagione come quella passata, che è stata il culmine di anni di gestione cicaleggiante, miope e senza un minimo di prospettiva verso il futuro.
    Sono state assemblate e smembrate squadre in un attimo, non si è investito sulla crescita e sull'autosufficienza della società, non si è pensato a fare uno stadio e le casse sono state dissanguate per ingrassare procuratori, intermediari e vari faccendieri non meglio identificati.

    La gestione di Galliani è stata criminale e criminale è stato Berlusconi che ne ha avallato ed approvato tutte le scelte. Il Milan è stato portato sull'orlo del baratro e del dissesto finanziario, con un contestuale crollo dei risultati sportivi del club.

    Tutto questo è stato condito da arroganza e menzogne, sparse in giro dal nostro illuminato A.D. anche, e soprattutto, con la complicità di personaggi come Suma.

    Il tifoso, però, nel 2014 non è più un animale che si fa venire i malori guardando le partite: legge, si informa, vede cosa sono diventati gli altri campionati europei, studia il bilancio della società. E' oltremodo offensivo, pertanto, che un paragiornalista come Suma utilizzi l'espressione "tifosi da tastiera" per insultare noi e tutti quelli che non hanno più voglia di di pendere dalle labbra di dirigenti che, evidentemente, sono ormai inadeguati a ricoprire tali ruoli.

  8. #27
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Spiacenti ma Suma ha ragione:

    E' colpa nostra:

    che non ci sappiamo accontentare di due scudetti in 10 anni

    che non ci accontentiamo di aver centrato il piazzamento in CL per svariati anni

    che non apprezziamo gli sforzi della società che spende 12 mln per Matri (che ricordiamolo ha vinto due scudetti con la Juve, quindi non può essere scarso) e che per di più ha portato in alto il lavoro fatto da dal nostro settore giovanile

    Che ci dispiace che il Milan abbia costruito un ambiente così bello che i vari Zaccardo, Robinho e Abate non vogliono assolutamente andarsene...

    Che schifiamo il fatto di aver superato sempre i gironi di CL (mentre Napoli e Juve....)

    Che non abbiamo festeggiato con caroselli l'ultimo derby vinto contro la nostra rivale storica

    Che ancora non capiamo il perché delle cessioni di Ibra e Thiago

    Che non riusciamo a focalizzarci verso l'importanza della riduzione dei costi

    Che non perdiamo occasione di criticare la società anche quando si impegna in trattative complesse, che solo per sfortuna non vengono portate a termine (ad. es. quella di Iturbe)

    Ecc. Ecc.

    Perciò è inutile che fate i brillanti dietro una tastiera, mentre Galliani lavora sodo (ad. es. nelle cene di lavoro) per proseguire a portarci grandi campioni...per capire la vostra mentalità distorta basta vedere ciò che dicevate per l'acquisto di Matri, solo cose negative, poi è chiaro che il giocatore non ha reso, non siete stati positivi!!

  9. #28
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    Spiacenti ma Suma ha ragione:

    E' colpa nostra:

    che non ci sappiamo accontentare di due scudetti in 10 anni

    che non ci accontentiamo di aver centrato il piazzamento in CL per svariati anni

    che non apprezziamo gli sforzi della società che spende 12 mln per Matri (che ricordiamolo ha vinto due scudetti con la Juve, quindi non può essere scarso) e che per di più ha portato in alto il lavoro fatto da dal nostro settore giovanile

    Che ci dispiace che il Milan abbia costruito un ambiente così bello che i vari Zaccardo, Robinho e Abate non vogliono assolutamente andarsene...

    Che schifiamo il fatto di aver superato sempre i gironi di CL (mentre Napoli e Juve....)

    Che non abbiamo festeggiato con caroselli l'ultimo derby vinto contro la nostra rivale storica

    Che ancora non capiamo il perché delle cessioni di Ibra e Thiago

    Che non riusciamo a focalizzarci verso l'importanza della riduzione dei costi

    Che non perdiamo occasione di criticare la società anche quando si impegna in trattative complesse, che solo per sfortuna non vengono portate a termine (ad. es. quella di Iturbe)

    Ecc. Ecc.

    Perciò è inutile che fate i brillanti dietro una tastiera, mentre Galliani lavora sodo (ad. es. nelle cene di lavoro) per proseguire a portarci grandi campioni...per capire la vostra mentalità distorta basta vedere ciò che dicevate per l'acquisto di Matri, solo cose negative, poi è chiaro che il giocatore non ha reso, non siete stati positivi!!

    ....aggiungo l ultima: che non siamo contenti che la nostra società voglia pagare 4 mil di euro per rami' in 4 ANNI!!!!! Solo 4 anni!!!!


    MARiOSUMA ( come lo chiama il presidente che lui tanto ama)......sono sempre più contento di aver disdetto da anni l abbonamento a MCh!!!!! Vai a lavorare vai...

  10. #29
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    14
    Sono felicissimo di aver disdetto Milan channel...... Suma uomo di *****

  11. #30
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    È bello sapere che esistono giornalisti come Serafini; non tanto perché la pensino come me, ma perché sono in grado di formulare un proprio pensiero logico e fondato basato sulle proprie opinioni.

    Citazione Originariamente Scritto da Sindaco Visualizza Messaggio
    L'ho sentito in diretta anche io, prima di frullarmi il cervello per cercare di dimenticare quello che avevo appena ascoltato.

    Un paio di considerazioni: mai e poi mai ci si può lamentare delle critiche dei tifosi, soprattutto se sono costruttive, motivate e fondate. Suma non si vuole ficcare in testa che il Milan non è Berlusconi, non è Galliani e non è Barbarella: il Milan coincide solo ed esclusivamente con i tifosi, che sono l'unica cosa che legittima l'esistenza della squadra e della società.

    Secondo. Il diritto di critica dei sostenitori, da tastiera, da marciapiede o da bar, è ancora più sacrosanto proprio in seguito ad una stagione come quella passata, che è stata il culmine di anni di gestione cicaleggiante, miope e senza un minimo di prospettiva verso il futuro.
    Sono state assemblate e smembrate squadre in un attimo, non si è investito sulla crescita e sull'autosufficienza della società, non si è pensato a fare uno stadio e le casse sono state dissanguate per ingrassare procuratori, intermediari e vari faccendieri non meglio identificati.

    La gestione di Galliani è stata criminale e criminale è stato Berlusconi che ne ha avallato ed approvato tutte le scelte. Il Milan è stato portato sull'orlo del baratro e del dissesto finanziario, con un contestuale crollo dei risultati sportivi del club.

    Tutto questo è stato condito da arroganza e menzogne, sparse in giro dal nostro illuminato A.D. anche, e soprattutto, con la complicità di personaggi come Suma.

    Il tifoso, però, nel 2014 non è più un animale che si fa venire i malori guardando le partite: legge, si informa, vede cosa sono diventati gli altri campionati europei, studia il bilancio della società. E' oltremodo offensivo, pertanto, che un paragiornalista come Suma utilizzi l'espressione "tifosi da tastiera" per insultare noi e tutti quelli che non hanno più voglia di di pendere dalle labbra di dirigenti che, evidentemente, sono ormai inadeguati a ricoprire tali ruoli.
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.