Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,092

    Stipendi: Milan 101 milioni. Leicester 64 milioni.

    Il Leicester dei miracoli, neo campione d'Inghilterra, ha un monte ingaggi (totale) di 64 milioni di euro. Il paragone con il calcio italiano fa impallidire. Il Milan, che da anni colleziona figuracce navigando quasi a metà classifica, ha il secondo monte ingaggi della Serie A: ben 101 milioni di euro.

    Quella del Leicester è senza dubbio una favola unica ed irripetibile, ma questi numeri (in particolar modo guardando la pochezza della rosa rossonera) fanno riflettere.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Junior Member L'avatar di bonvo74
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    376
    Su questo mihajlovic non ha colpe, questa è tutta colpa di seedorf, imho

    Dai che è finita quest'agonia, deve per forza finire, crediamoci!!!

  4. #3
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,310
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Il Leicester dei miracoli, neo campione d'Inghilterra, ha un monte ingaggi (totale) di 64 milioni di euro. Il paragone con il calcio italiano fa impallidire. Il Milan, che da anni colleziona figuracce navigando quasi a metà classifica, ha il secondo monte ingaggi della Serie A: ben 101 milioni di euro.

    Quella del Leicester è senza dubbio una favola unica ed irripetibile, ma questi numeri (in particolar modo guardando la pochezza della rosa rossonera) fanno riflettere.
    In Italia ci saranno 5 squadre con un monte ingaggi più alto di quello del Leicester.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di sballotello
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    5,114
    Tutta colpa di Seedorf!!

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,691
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Il Leicester dei miracoli, neo campione d'Inghilterra, ha un monte ingaggi (totale) di 64 milioni di euro. Il paragone con il calcio italiano fa impallidire. Il Milan, che da anni colleziona figuracce navigando quasi a metà classifica, ha il secondo monte ingaggi della Serie A: ben 101 milioni di euro.

    Quella del Leicester è senza dubbio una favola unica ed irripetibile, ma questi numeri (in particolar modo guardando la pochezza della rosa rossonera) fanno riflettere.
    Il paragone con il Leicester e' certamente suggestivo, ma obiettivamente tenterei un confronto con il modello Atletico Madrid: da anni ad altissimo livello in Spagna ed Europa nonostante un fatturato inferiore a quello del nostro club, nonostante cessioni importanti sul piano tecnico che avrebbero potuto minarne la consistenza (Diego Costa, su tutti). La differenza del capitale umano: Simeone, Berta, Godin, le buone idee laddove non arrivano i soldi. Un auspicio per il futuro, anche quando torneranno i capitali veri.

  7. #6
    Member L'avatar di pazzomania
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lago d' iseo ( BG)
    Messaggi
    4,611
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Il Leicester dei miracoli, neo campione d'Inghilterra, ha un monte ingaggi (totale) di 64 milioni di euro. Il paragone con il calcio italiano fa impallidire. Il Milan, che da anni colleziona figuracce navigando quasi a metà classifica, ha il secondo monte ingaggi della Serie A: ben 101 milioni di euro.

    Quella del Leicester è senza dubbio una favola unica ed irripetibile, ma questi numeri (in particolar modo guardando la pochezza della rosa rossonera) fanno riflettere.
    Citazione Originariamente Scritto da bonvo74 Visualizza Messaggio
    Su questo mihajlovic non ha colpe, questa è tutta colpa di seedorf, imho

    Dai che è finita quest'agonia, deve per forza finire, crediamoci!!!
    Citazione Originariamente Scritto da pennyhill Visualizza Messaggio
    In Italia ci saranno 5 squadre con un monte ingaggi più alto di quello del Leicester.
    Citazione Originariamente Scritto da sballotello Visualizza Messaggio
    Tutta colpa di Seedorf!!
    Eccoviii...a martellare il Milan...sempre e comunque...

    Ma allora United, City, Chelsea, Arsenal, Tottenham, Liverpool...devono riaprire le camere a gas? no spiegatemelo...
    pazzomania non è assolutamente un omaggio a quel paracarro Pazzini :)

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    Eccoviii...a martellare il Milan...sempre e comunque...

    Ma allora United, City, Chelsea, Arsenal, Tottenham, Liverpool...devono riaprire le camere a gas? no spiegatemelo...
    Senza fossimo un forum di tifosi del city o dell'Arsenal si criticava loro

  9. #8
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    7,792
    Citazione Originariamente Scritto da Casnop Visualizza Messaggio
    Il paragone con il Leicester e' certamente suggestivo, ma obiettivamente tenterei un confronto con il modello Atletico Madrid: da anni ad altissimo livello in Spagna ed Europa nonostante un fatturato inferiore a quello del nostro club, nonostante cessioni importanti sul piano tecnico che avrebbero potuto minarne la consistenza (Diego Costa, su tutti). La differenza del capitale umano: Simeone, Berta, Godin, le buone idee laddove non arrivano i soldi. Un auspicio per il futuro, anche quando torneranno i capitali veri.
    Totalmente d'accordo con te !!!!! Competenza, serietà, programmazione possono sopperire a una disponibilità di denaro limitata. In alcune sessioni di calciomercato è pur vero che galliani ha dovuto far di necessità virtù però se opti per i parametri zero devi valutare i pro e i contro dell'affare. A volte poi sembra che la scelta dei calciatori sia fatta totalmente a caso, dei tappa buchi, manco fosse il fantacalcio dove nello schierare i difensori di turno puoi inserire in rosa tre terzini anzichè tre centrali. Ricordo L'estate del 2013 quando un nostro difensore subì un brutto infortunio e galliani, nel giro di poche ore, trovò già il sostituto : silvestre in prestito oneroso dall'inter. Un tesseramento totalmente inutile e fatto col solo scopo di tappare una falla . E come silvestre furono tanti gli acquisti fatti a sproposito non valutando il fattore tecnico, economico e relativo allo stipendio. Poi quando c'è da puntellare una rosa, per evidenti limiti tecnici, l'ad fa la conta dei centrali in rosa, li reputa numericamente eccessivi e se ne esce con la solenne frase : ' non entra nessuno se non esce nessuno!'. Ma con uno stipendio da nababbo, dal lussuoso mondo milan chi vuoi che esca?? Semmai non dovrebbero entrarci dei presunti calciatori.

  10. #9
    Member
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    milano
    Messaggi
    1,337
    Citazione Originariamente Scritto da Casnop Visualizza Messaggio
    Il paragone con il Leicester e' certamente suggestivo, ma obiettivamente tenterei un confronto con il modello Atletico Madrid: da anni ad altissimo livello in Spagna ed Europa nonostante un fatturato inferiore a quello del nostro club, nonostante cessioni importanti sul piano tecnico che avrebbero potuto minarne la consistenza (Diego Costa, su tutti). La differenza del capitale umano: Simeone, Berta, Godin, le buone idee laddove non arrivano i soldi. Un auspicio per il futuro, anche quando torneranno i capitali veri.
    Complimenti come sempre. Concordo su tutto. Dobbiamo valutare chi fa ormai costantemente meglio di noi,non solo in europa ma anche in italia ci sono molti esempi

  11. #10
    Member L'avatar di Il Genio
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    MB
    Messaggi
    2,342
    Perdonami, ma con tutto il male che voglio a questa società e a metà dei (presunti) giocatori in rosa, non riesco a collegare tutto ciò che riguarda il Leicester con il resto del mondo calcistico.
    Sono episodi che PER FORTUNA avvengono nello sport ciclicamente ma che non possono e non devono spostare gli equilibri.
    E' come se quando la Danimarca o la Grecia hanno vinto l'Europeo tutti si fossero messi ad esaminarle per copiarle o scoprirne i segreti, non ci sono segreti ma solo un allineamento totale degli astri benevoli, le grandi, a turno e per diversi motivi si sono suicidate (non per niente nelle prime posizioni ci sono 3 outsider, oltre al Leicester il Tottenham ed il West Ham) e a loro è andato tutto di lusso: niente infortuni, prestazioni monstre di calciatori pressoché sconosciuti ed un ambiente che si è caricato strada facendo.
    Miracolo, e i miracoli non si possono spiegare, altrimenti sarebbero scienza

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.