Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 13 di 13

  1. #11
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Citazione Originariamente Scritto da Z A Z A' Visualizza Messaggio
    Non è sorprendente,i giocatori inglesi di oggi sono davvero scarsi.
    Non sono d'accordo. Innanzitutto non credono più nei giovani come una volta, ma ci sono giocatori interessantissimi che probabilment eil salto di qualità non lo faranno mai perché resteranno a giocare in provincia.
    Oppure si preferisce prendere il nome esotico rispetto al made in England: ad esempio perché Leighton Baines gioca nell'Everton e il City prende Kolarov e Clichy?

    Westwood, Barkley, Shelvey, Gibbs, Jenkinson, Wilshere, Chalobah, Oxlade-Chamberlain, Henderson... sono tutti buonissimi giocatori. E sicuramente ne dimentico molti.
    Non è una grandissima nazionale nemmeno a livello giovanile, ma è logico quando si investe poco sui giovani.
    L'Italia sta venendo fuori ultimamente, ma c'era un periodo in cui di ragazzi bravi ce n'erano pochissimi. Ci sono generazioni che noi abbiamo praticamente "saltato".

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    11,014
    ma il discorso che hanno soldi e quindi puntano solo sui migliori anche a costo di avere una squadra con soli stranieri non regge.

    quando avevamo il campionato piu bello del mondo i nostri under 21 era SEMPRE competitivi... e stessa cosa per la nazionale maggiore.

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,659
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    Non sono d'accordo. Innanzitutto non credono più nei giovani come una volta, ma ci sono giocatori interessantissimi che probabilment eil salto di qualità non lo faranno mai perché resteranno a giocare in provincia.
    Oppure si preferisce prendere il nome esotico rispetto al made in England: ad esempio perché Leighton Baines gioca nell'Everton e il City prende Kolarov e Clichy?

    Westwood, Barkley, Shelvey, Gibbs, Jenkinson, Wilshere, Chalobah, Oxlade-Chamberlain, Henderson... sono tutti buonissimi giocatori. E sicuramente ne dimentico molti.
    Non è una grandissima nazionale nemmeno a livello giovanile, ma è logico quando si investe poco sui giovani.
    L'Italia sta venendo fuori ultimamente, ma c'era un periodo in cui di ragazzi bravi ce n'erano pochissimi. Ci sono generazioni che noi abbiamo praticamente "saltato".
    Di quelli che hai elencato l'unico veramente forte è Wilshere,che però è fatto di vetro,gli altri sono onesti mestieranti.Ci sarebbe anche Zaha,ma due grandi talenti sono pochini.I vari Gerrard,Lampard,Ferdi sono agli sgoccioli,Rooney è l'ombra di ciò che era,le nazionali giovanili prendono scoppole a destra e a manca....
    I am the one who KNOCKS!

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.