Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

  1. #1
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,121

    Statistiche, curiosità, corsi e ricorsi storici

    Visto che sono un pochino osservatore di statistiche, numerologia e corsi e ricorsi storici, non posso che notare che questa stagione ha parecchie similitudini con quella del 98/99.
    Con questo non voglio nè fantasticare nè illudere nè portare alla pazzia nessuno.
    E' solo una raccolta di dati.

    L'analisi è divisa in due parti: nella prima i dati sono strettamente relativi al Milan e nella seconda sono inerenti alla Serie A nella sua globalità. Alcune cose sono clamorose, altre sono piccolissime somiglianze che comunque nell'insieme non possono che destare curiosità.


    CONFRONTO STAGIONE 98/99 e STAGIONE 2014-15.


    premessa

    ogni volta che il Milan ha fatto 6 punti nelle prime due giornate di campionato (a partire dall'introduzione dei 3 punti), ha poi vinto o la Serie A o la Champions. Nella stagione 98/99 il Milan vinse contro il Bologna e la Salernitana.


    PRIMA PARTE


    -si sono giocate la prima partita in casa e la seconda fuoricasa. Sia nel primo match sia nel secondo (rispettivamente contro Bologna e Salernitana) è andato a segno un nuovo attaccante. Bierhoff nel '98 e Menez quest'anno.

    -alla prima giornata è stato un fischiato un rigore a favore del Milan segnato da un nuovo arrivato, ancora Bierhoff e Menez.

    -Bierhoff capocannoniere con 3 goal come Menez dopo le prime due giornate.

    -c'è un giapponese a quota due goal nella classifica marcatori dopo due giornate: allora Nakata, oggi Honda.

    -quest'anno come allora, il Milan ha segnato tre goal alla prima giornata.

    -sia nella prima sia nella seconda giornata sono andati in rete due giocatori provenienti dal PSG: Leonardo e Menez.

    -la seconda partita è stata una vittoria sofferta fino alla fine e sia la Salernitana sia il Parma hanno accorciato le distanze allo scadere del secondo tempo.

    -il portiere titolare, un italiano, è stato cambiato con uno straniero: Rossi-Lehmann. Abbiati-Diego Lopez.

    -è stato acquistato un difensore centrale dal PSG: Bruno N'Gotty nel '98, Alex quest'anno.

    -il Milan del 98-99 aveva in rosa tre francesi (N'Gotty, Beloufa e Ba) e un franco-africano (Weah), così come il Milan di quest'anno. Anche i ruoli sono simili. N'Gotty e Beloufa erano due difensori centrali come Mexes e Rami, Ba era un'ala come lo è Niang (anche se più offensivo) e Weah poteva giocare in qualsiasi posizione dell'attacco a tre come Menez (anche se quest'ultimo è più fantasista e meno centravanti di Weah).

    -il club veniva da una stagione molto negativa restando fuori dalla zona coppe.

    -nella stagione 97/98 il Milan sfiorò la qualificazione alle coppe in finale di Coppa Italia. Nella stagione 2013-14 è stata sfiorata ancora una volta l'accesso alle coppe all'ultima giornata di campionato.

    -l'allenatore precedente è stato esonerato ed è stato sostituito con un emergente. Sia Zaccheroni sia Inzaghi prediligono l'attacco a tre punte ed entrambi vengono ingaggiati su insistenza di Galliani.

    -gli allenatori precedentemente esonerati, Capello e Seedorf, sono stati mandati via dopo una sola stagione. Entrambi tornarono dopo una stagione di separazione con la fama di vincitori (il primo come allenatore, il secondo da giocatore) con la maglia del Milan, e tutti e due volevano rivoluzionare la rosa mandando via molti giocatori, inclusi i senatori, per il campionato successivo. Capello e Seedorf sono stati poi fatti fuori dallo spogliatoio e specialmente dai giocatori più anziani.

    -anche se solo in una singola occasione, nella scorsa stagione il Milan e Capello si sono comunque incrociati! Seedorf infatti invitò Capello a Milanello durante i suoi primi giorni di allenamento.

    -alla terza giornata di campionato, il Milan affrontò un'altra squadra prima in classifica allenata da un ex del Milan: la Fiorentina di Trapattoni (partita che venne persa malamente).


    SECONDA PARTE


    -la Juventus comprò un attaccante francese molto promettente, Thierry Henry, mentre quest'anno ha preso Coman.

    -il club bianconero cambiò allenatore a stagione in corso con un ex del Milan. Anche Lippi veniva da tre scudetti come Conte e anche se Allegri è arrivato a luglio, tecnicamente lo si può considerare come un cambio in corso di stagione dato che ogni stagione della Serie A parte dal 1° luglio e che la Juventus aveva già iniziato il ritiro.

    -anche in quel campionato la Juventus aveva 6 punti dopo due giornate, al pari di tre squadre: Milan e Fiorentina. Anche quest'anno solo tre squadre sono a punteggio pieno dopo lo stesso numero di partite.

    -l'Inter aveva 4 punti dopo le prime due gare, come quest'anno.

    -la squadra nerazzurra aveva Gigi Simoni come allenatore, un tecnico considerato difensivista come Mazzarri. Sia Simoni sia Mazzarri hanno creato divergenze di opinioni, con la sola differenza che Simoni riscuoteva maggiore simpatie e consensi tra i tifosi mentre non raccoglieva i favori della società, esattamente il contrario di Mazzarri.

    -Simoni veniva da Napoli come Mazzarri.

    -la pazza Inter che prima ha pareggiato male col Torino e che poi ha battuto il Sassulo con sette goal, ricorda l'Inter altrettanto pazza del 98/99, la quale alternava allo stesso modo brutte prestazioni a vittorie clamorose ottenute con cinque o più goal.

    -come appena accaduto con Conte, nell'estate del '98 la Nazionale passò nelle mani di un altro ex giocatore e allenatore della Juventus: Dino Zoff.


    AGGIORNAMENTO

    Ogni volta che al Milan un allenatore esordiente ha perso o pareggiato col Cesena, ha poi vinto lo scudetto al primo tentativo.
    E' successo sia a Sacchi sia ad Allegri.
    Il Milan di Sacchi e il Milan di Allegri avevano entrambi affrontato il Cesena nelle prime cinque giornate, al termine delle quali il bilancio dei risultati era esattamente identico: due pareggi, due vittorie e una sconfitta.
    Considerando i risultati, Inzaghi ha finora ripercorso lo stesso cammino.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,046
    Ok mi hai convinto, possono già darci il trofeo di campioni d'Italia!

  4. #3
    Member L'avatar di pazzomania
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lago d' iseo ( BG)
    Messaggi
    4,619
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Ok mi hai convinto, possono già darci il trofeo di campioni d'Italia!
    Domenica mattina saperemo se possiamo crederci sul serio.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,046
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    Domenica mattina saperemo se possiamo crederci sul serio.
    Una vittoria sulla Juve sarebbe un bel incoraggiamento ma da lì a parlare di scudetto dopo 3 giornate è dura..ricordiamoci che il campionato si vince dopo la sosta..noi nel girone d'andata dobbiamo puntare a trovare fiducia e continuità di rendimento e a fare almeno 35 punti

  6. #5
    Member L'avatar di de sica
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    SMPE
    Messaggi
    4,626
    Ahahahahah simpatica come cosa, ma non ci credo sinceramente!!

    Basti pensare alla roma che ha vinto le prime dieci di campionato, per poi arrivare seconda, cosa mai successa in Europa.
    Al milan che con ibra non ha vinto il campionato 2011-12, interrompendo una catena che durava dal 2003.
    Sempre al milan, che dopo aver venduto ibra al psg, non ha vinto la champions come inter e barcellona.
    Quindi
    [SIGPIC][IMG=sdfsdfsdfsdfsdf]http://img7.imageshack.us/img7/1672/sdfsdfsdfsdfsdf.png[/IMG][/SIGPIC]

  7. #6
    Thread davvero molto interessante. Grazie!
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  8. #7
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,917
    Per me l'obiettivo deve essere il terzo posto per avere la possibilità di costruire una squadra

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    6,005
    Alla terza perdemmo malamente a San Siro contro una delle "grandi"...

  10. #9
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    2,159
    Citazione Originariamente Scritto da Serginho Visualizza Messaggio
    Alla terza perdemmo malamente a San Siro contro una delle "grandi"...
    1-3 con super partita di lehman

  11. #10
    Member L'avatar di S T B
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,232
    se perdiamo contro la Juve siamo a buon punto
    sognare non costa nulla, speriamo!

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.