Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14

  1. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    243
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    L'unica cosa che si può dire è che grazie a Barbara abbiamo rimediato l'ennesima figuraccia.
    La colpa non è certo di Barbara. Per tenerla buona, visto che gli incarichi importanti li avevano solo i figli della prima moglie, gli hanno dato questo giocattolino.
    L'hanno lasciata fare senza neanche interessarsi di cosa stava facendo.
    Solo quando stava diventando una cosa reale sono andati a vedere e farsi due conti, e le hanno detto che avevano scherzato: ("sono troppo affezionato a San Siro per mollarlo.......")
    Il brutto è che hanno scherzato anche con noi.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    6,010
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Mah, francamente senza conoscere le carte c'è poco da commentare. Quindi tralascerei gli aspetti tecnici della vicenda.

    L'unica cosa che si può dire è che grazie a Barbara abbiamo rimediato l'ennesima figuraccia.
    Non c'entra nulla Barbara, il progetto c'era ed era avviato, poi ovviamente il padre per motivi politici ha cambiato idea creando l'ennesimo casino

  4. #13
    Member L'avatar di mistergao
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Rho
    Messaggi
    1,322
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Come riporta la Gazzetta dello Sport, dopo la revoca dell'assegnazione del bando operata da Fondazione Fiera, lunedì sera un pool di avvocati che rappresenta la società di Via Aldo Rossi ha informato l'ente che verrà citato in giudizio per rispondere della richiesta di risarcimenti danni (milionari) dovuta a due problematiche: le tempistiche bibliche e la mancata autorizzazione a poter esplorare preventivamente il sottosuolo in vista degli interventi di bonifica che il Milan avrebbe dovuto fare al buio.

    Dunque sarà l'autorità giudiziaria a mettere la parola fine a questa triste vicenda.
    Secondo me non è il caso di partire con gli spernacchiamenti a priori: se davvero l'ente Fiera non ha dato la possibilità di esplorare il sottosuolo prima della gara ha sbagliato, come ha anche sbagliato il Milan a lanciarsi in una gara con questa incognita.
    Comunque è una triste vicenda "all'italiana".

  5. #14
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    1,186
    Ci sono dei documenti che regolano i rapporti tra Milan e Fondazione Fiera, documenti che non abbiamo visto noi e che non hanno visto i giornalisti che per mesi hanno straparlato della questione.
    Il Milan ha fior di avvocati, se ritengono di portare in tribunale la Fondazione, evidentemente hanno delle basi concrete per farlo, altrimenti non rischierebbero e si limiterebbero a pagare la penale prevista, se prevista.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.