Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 37

  1. #11
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,080
    Si sapeva fin da subito che appena ci sarebbe stata di mezzo la "politica" avremmo avuto dei problemi..

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    516
    Per quanto voglia uno stadio tutto nostro devo dire che comprendo le perplessità in merito a dove andrebbe a sorgere, la zona è un incubo a livello urbano, di sbocchi e di spazi.

    Si parla di un progetto all'inglese ma per chiunque sia stato all'Emirates, a Stamford Bridge, White Hart Lane (poi adesso vedremo il nuovo stadio come verrà su, il progetto è spettacolare) sa bene che le zone sono diverse da questa del Portello.
    Che poi per me si dovrebbe prendere sempre a modello lo stadio dello Schalke 04, non è nuovo ma era un progetto super all'epoca ed è ancora un gioiello.

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Se il comune rispondesse entro 6 mesi sarebbe un no certo,
    il progetto è urbanisticamente inadeguato,
    poi visto che siamo in Italia evidentemente si faranno pressioni politiche per passare sopra tutto e tutti, ma ci vorrà tempo,
    la speranza del Milan è che alle prossime elezioni comunali passi una giunta "pilotabile", per esempio un'altra Moratti, che a Milano ha fatto cose indecenti.

    NB: non fatevi fregare con la storia della burocrazia, è vero in Italia è un problema, non per i tempi, ma quanto perchè per aprirsi alcune strade devi avere i contatti giusti.
    comunque la maggior parte della gente che se ne lamenta è perché vuol far passare progetti speculativi non a norma con la corretta urbanizzazione.
    Se il progetto è urbanisticamente inadeguato allora è un bene che dicano di no. Le cose vanno fatte bene visto quanto ci spenderanno
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  5. #14
    Bannato
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    570
    non c'entra assolutamente il fatto, come ho letto, che in comune ci siano milanisti, interisti o tifosi del burundi.

    chi abita a milano e zone limitrofe, sa benissimo che l'area del portello è molto delicata: non mi riferisco solo al comitato no stadio che rompe le balle, ma anche per quanto riguarda la viabilità, gli sbocchi e la circolazione.

    costruire uno stadio e portare 40.000 persone in un'area non è come costruire una casa, mi sembra talmente ovvio.

  6. #15
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Si sapeva fin da subito che appena ci sarebbe stata di mezzo la "politica" avremmo avuto dei problemi..
    Guarda che è il contrario,
    il progetto ha delle speranze proprio perché c'è di mezzo la politica

  7. #16
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,080
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Guarda che è il contrario,
    il progetto ha delle speranze proprio perché c'è di mezzo la politica
    Oggi giorno il nano ha molti più "nemici" che "amici"...ma poi io per politica intendo anche tutti i comitati, i gruppi territoriali e quella cavolate lì..in consiglio già mi vedo col classico stile italiano gli avversari politici del nano (PD, SEL, M5S) che fanno di tutto per boccare il progetto, addirittura poi qui si parla di calcio quindi mi immagino juventini che pur di creare rogne al Milan bloccano un progetto di riqualifica eccezionale..
    Solo in Italia uno stadio moderno in centro a una metropoli è visto come un problema..

  8. #17
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    516
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Oggi giorno il nano ha molti più "nemici" che "amici"...ma poi io per politica intendo anche tutti i comitati, i gruppi territoriali e quella cavolate lì..in consiglio già mi vedo col classico stile italiano gli avversari politici del nano (PD, SEL, M5S) che fanno di tutto per boccare il progetto, addirittura poi qui si parla di calcio quindi mi immagino juventini che pur di creare rogne al Milan bloccano un progetto di riqualifica eccezionale..
    Solo in Italia uno stadio moderno in centro a una metropoli è visto come un problema..
    Al di là delle problematiche italiane è anche una questione di progetto.

    Nel nostro caso si sta cercando di incastrare un colosso in un'area in cui lo spazio è oggettivamente poco. I progettisti hanno già spiegato come per avere comfort e comodità bisogna stare sui 45.000, se già alzi a 48.000 per non dire 50mila devono stringere gli spazi e verticalizzarli ulteriormente.

    Addirittura visto che la zona non è in grado di contenere l'afflusso di 50mila persone stanno pensando di fare gli ingressi a scaglioni con orari diversi...per l'uscita si vedrà, tutto in alto mare.

    Il tutto per fare uno stadio tutto sommato piccolo (il Chelsea ha appena presentato un piano da 500 milioni di sterline per aumentare 60.000 stamford bridge giusto per capirci) in una zona che già così farebbe fatica ad accoglierlo.

    Insomma in questo caso direi che le perplessità e le lungaggini sarebbero comprensibili, non è affatto una soluzione ideale ma una soluzione che si sta cercando di creare a forza.

    Poi ad esempio anche l'Emirates stadium ci ha messo più di 10 anni prima di essere messo in funzione, non avevano ottenuto i permessi per usare i terreni di Highbury proprio per i problemi con i residenti e l'ordine pubblico e hanno dovuto fare un progetto tutto nuovo, riqualificare tutta l'area lì vicino, il club ha dovuto pagare e sistemare diverse stazioni di treni e metro per avere i permessi e tutta una serie di altre cose per avere il sì definitivo. E ci sono tutte un'altra serie di restrizioni sui trasporti per le partite.

  9. #18
    Member L'avatar di tifosa asRoma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,147
    Citazione Originariamente Scritto da Underhill84 Visualizza Messaggio
    Ma con la nuova legge non c'era l'obbligo di rispondere entro 6 mesi?
    Grazie allo stadio della roma ho capito un po come funziona,il tempo si comincia a contare da quando il progetto viene depositato al comune, e il primo Step è il voto della giunta per dichiarare il pubblico interesse dell'opera e il comune per fare ciò ha 3 mesi di tempo, una volta superato questo scoglio il milan deve presentare il progetto definitivo e il comune deve approvarlo , e nel caso nell'area dello stadio del Milan c'entra anche la regione, come è avvenuto per quello della roma, il progetto deve passare anche in regione che ha 180 giorni per l'approvazione definitiva.

  10. #19
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Oggi giorno il nano ha molti più "nemici" che "amici"...ma poi io per politica intendo anche tutti i comitati, i gruppi territoriali e quella cavolate lì..in consiglio già mi vedo col classico stile italiano gli avversari politici del nano (PD, SEL, M5S) che fanno di tutto per boccare il progetto, addirittura poi qui si parla di calcio quindi mi immagino juventini che pur di creare rogne al Milan bloccano un progetto di riqualifica eccezionale..
    Solo in Italia uno stadio moderno in centro a una metropoli è visto come un problema..
    Citazione Originariamente Scritto da IronJaguar Visualizza Messaggio
    Al di là delle problematiche italiane è anche una questione di progetto.

    Nel nostro caso si sta cercando di incastrare un colosso in un'area in cui lo spazio è oggettivamente poco. I progettisti hanno già spiegato come per avere comfort e comodità bisogna stare sui 45.000, se già alzi a 48.000 per non dire 50mila devono stringere gli spazi e verticalizzarli ulteriormente.

    Addirittura visto che la zona non è in grado di contenere l'afflusso di 50mila persone stanno pensando di fare gli ingressi a scaglioni con orari diversi...per l'uscita si vedrà, tutto in alto mare.

    Il tutto per fare uno stadio tutto sommato piccolo (il Chelsea ha appena presentato un piano da 500 milioni di sterline per aumentare 60.000 stamford bridge giusto per capirci) in una zona che già così farebbe fatica ad accoglierlo.

    Insomma in questo caso direi che le perplessità e le lungaggini sarebbero comprensibili, non è affatto una soluzione ideale ma una soluzione che si sta cercando di creare a forza.

    Poi ad esempio anche l'Emirates stadium ci ha messo più di 10 anni prima di essere messo in funzione, non avevano ottenuto i permessi per usare i terreni di Highbury proprio per i problemi con i residenti e l'ordine pubblico e hanno dovuto fare un progetto tutto nuovo, riqualificare tutta l'area lì vicino, il club ha dovuto pagare e sistemare diverse stazioni di treni e metro per avere i permessi e tutta una serie di altre cose per avere il sì definitivo. E ci sono tutte un'altra serie di restrizioni sui trasporti per le partite.
    @Milanforever26 ti ha risposto minuziosamente Iron, a cui vanno i miei complimenti,

    Permettimi però di dirti che la tua osservazione mi fà veramente irritare,
    se l'Italia è un paese arretrato dal punto di vista civile è proprio per le troppe persone che fanno discorsi superficiali come il tuo,
    basterebbe solo informarsi un pò

  11. #20
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,080
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    @Milanforever26 ti ha risposto minuziosamente Iron, a cui vanno i miei complimenti,

    Permettimi però di dirti che la tua osservazione mi fà veramente irritare,
    se l'Italia è un paese arretrato dal punto di vista civile è proprio per le troppe persone che fanno discorsi superficiali come il tuo,
    basterebbe solo informarsi un pò
    A me sembra invece che ormai in Italia c'è la corsa ad informarsi e a cercare notizie ovunque che spesso sono in contraddizione tra loro a seconda delle fonti da cui emergono...ora se il progetto del nostro ipotetico stadio è una ciofeca come lo descrive Iron (che sicuramente non si sarà inventato nulla ma avrà trovato quei dati in internet) mi chiedo chi è il babbuino che l'ha pensato e che ha deciso di portare avanti un progetto che ad oggi poco poco sarà già costato decine di migliaia di euro e che non si può materialmente fare..
    Sul fatto del mio discorso superficiale mi stupisce che davvero qualcuno, guardando a cosa succede nel nostro paese a tutti i livelli, non riscontri la tendenza politica a demolire sempre e comunque tutto ciò che fa o propone la parte avversa, fregandosene se sia qualcosa di utile o meno..

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.