Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 1 di 1

  1. #1

    Spagna: centralizzazione dei Diritti TV... con la scappatoia!

    Come riporta Tifoso Bilanciato, in Spagna hanno approvato la legge riguardante la vendita centralizzata dei diritti TV. I criteri di distribuzione sono questi:

    - 1 quota in parti uguali (50% per la Liga, almeno 70% per la Liga Adelante);
    - 1 quota basata sui risultati sportivi (si terrà conto degli ultimi 5 campionati);
    - 1 quota (1/3 del residuo) basata sulla capacità di attrarre i tifosi (vendita di abbonamenti e biglietti) nelle ultime 5 stagioni;
    - 1 quota (2/3 del residuo) basata sul contributo della squadra alla visibilità del campionato (criterio assimilabile al nostro bacino d’utenza);

    Il rapporto “first-to-last”, ovvero la proporzione fra i ricavi della prima e dell’ultima, non potrà in nessun caso essere superiore a 4,5 volte.

    Tuttavia... Real Madrid e Barcellona sono riuscite a far passare una norma transitoria alquanto discutibile. Questa norma prevede delle eccezioni, infatti, per i primi sei anni:

    - nel caso in cui l’importo complessivamente ottenuto dalla vendita dei diritti tv, fosse inferiore alla somma di quanto ottenuto dai club per la stagione 14/15 (l'ultima con la vecchia disciplina), i criteri di ripartizione (ed il limiti) non troveranno applicazione e l’importo ottenuto verrà distribuito fra le squadre in proporzione a quanto le stesse avevano ottenuto nel 14/15;
    - nel caso in cui l’importo complessivamente ottenuto dalla vendita dei diritti tv, superasse la somma di quanto ottenuto dai club per la stagione 14/15, ma se per effetto della nuova ripartizione qualcuno dei club ottenesse un valore individuale inferiore a quanto percepito nel 14/15, i criteri di ripartizione verranno applicati (ma non i limiti interni), tuttavia ciascuno dei club che ha un saldo positivo rispetto al 14/15 grazie all’applicazione della nuova normativa vedrà ridursi in proporzione questo surplus fino a quando i club in “deficit” non avranno raggiunto il 100% dei ricavi che avevano ottenuto nel 14/15.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.