Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 3 di 3

  1. #1

    Spaccio di cocaina, ai domiciliari il direttore delle Poste al Senato

    http://roma.corriere.it/roma/notizie...68243230.shtml

    ROMA - Il direttore delle Poste di Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica, è stato arrestato (ai domiciliari) per spaccio di cocaina. Orlando Ranaldi, 53 anni, di Olevano Romano, è indagato nell'ambito di un'operazione su un vasto giro di spaccio di stupefacenti gestito da una banda italo-albanese a Valmontone, una cittadina a sud della Capitale. L'indagine coinvolge molti altri sospetti e ha condotto martedì 25 settembre a 10 misure cautelari: 6 in carcere e 4 ai domiciliari (compreso Ranaldi). Fra gli arrestati sei sono albanesi e quattro italiani.

    RIFORNIMENTI DA OLTRE ADRIATICO - L'inchiesta è nata dalle indagini dei carabinieri della stazione di Valmontone che hanno scoperto un'alleanza italo-albanese per il rifornimento e lo spaccio di cocaina nel territorio della provincia a sud di Roma. All'alba di martedì, la notifica delle misure cautelari. Tra gli arrestati figurano anche un autista del Cotral (autobus di linea) e un vigile urbano, S.G., che si sarebbero prestati, anche con le loro auto di servizio, a smerciare droga per conto dell'organizzazione. Ancora in corso decine di perquisizioni nei confronti di altri soggetti legati alle attività illecite della banda.

    SU TWITTER - Nobili valori, buoni sentimenti e anche quel tanto di indignazione per la malapolitica: il profilo twitter di Ranaldi restituisce l'immagine di un uomo, come si suol dire, tutto d'un pezzo. «Continua la fuoriuscita di volgarità e arroganza dalla politica che non viene scelta dai cittadini!», twittava qualche giorno fa il dirigente, dipendente delle Poste, al deputato Pd Mario Adinolfi. E ancora, Ranaldi si era lamentato con Riccardo Milana, parlamentare dell'Api: «I cervelli in Italia li abbiamo sempre avuti, diamo loro credibilità e sostegno!». In fondo, aveva spiegato, bisogna «cambiare davvero, con la testa e con il cuore! E senza il portafoglio. Basta gargarozzoni e musicanti!». Non era mancata una tirata contro il giustizialismo in politica. «Ma io dico: Di Pietro che ci azzecca con il Parlamento? È parte quando incassa, è giudice quando chiede!».

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,090
    Che bella gente

  4. #3
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Ormai non mi stupisco più di nulla.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.