Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 18 di 32 PrimaPrima ... 8161718192028 ... UltimaUltima
Risultati da 171 a 180 di 317
  1. #171
    Junior Member L'avatar di Edric
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    406
    a fine articolo poi riprende...

    COMPETERE CON TESLA

    Se Don Ye è l'ambasciatore diplomatico della comunità di investimenti di capitale nell'energia pulita, allora Wu della GSR è il suo grande stratega. Wu, che possiede azioni del valore di centinaia di milioni di dollari, ama i costosi vini francesi, le veloci macchine tedesche e i grandi affari globali. "Il futuro della tecnologia pulita è in Cina" afferma sicuro "gli USA possono provare a fermarlo ma non importa. Si gioca tutto sul vantaggio competitivo".

    Nato nel 1968, WU è cresciuto in Cina. Nel 1991, subito dopo che l'allora leader Cinese Deng Xiaoping normalizzò le relazioni con l'occidente, i genitori di Wu, entrambi insegnanti, si trasferirono con il figlio tredicenne a Vancouver. Wu andò al collegge in Canada, di cui ha ancora il passaporto, e si iscrisse a un PH.D in fisica a Berkley che successivamente abbandono quando concluse che "non avrei avuto la possibilità di vincere il premio Nobel"..

    ... Il primo fondo della GSR, chiuso nel 2005, fu di 75 milioni. Un decennio dopo i fondi per la guerra della GSR sono di circa 2 miliardi e l'azienda ha recentemente dichiarato l'intenzione di raccogliere fino a 5 miliardi. Gli investitori non cinesi di Wu comprendono la banca mondiale la AlpInvest Partners di Holland. Gli uffici della GSR occupano gran parte del cinquaseiesimo piano del China World Trade Center Tower, un grattacielo di 81 piani che è ora l'edificio più alto di Pechino.

    Quando entra in un affare, la Gsr fa più che investire i propri soldi. Attinge ai suoi contatti nel governo cinese e altre entità di investimento per raccogliere anche i loro soldi. Un caso tipico è la puntata di GSR per dominare il settore delle macchine elettriche.

    Punto fermo di questa strategia è la Boston Power, fondata nel 2005 da un ex-consulente dell'industria delle batterie allo scopo di realizzare batterie al litio ad alta efficienza per i notebook. La compagnia venne presto schiacciata, afferma il direttore della tecnologia Richard Chamberlain. Il prezzo delle batterie stava calando "e noi non avevamo tecnologie di produzione di massa".

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #172
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    50,103
    Citazione Originariamente Scritto da Edric Visualizza Messaggio
    seconda parte :


    Wu è il modello di una nuova generazione di finanzieri globali dell'alta tecnologia. Cresciuto in Cina e Canada ha abbandonato anzitempo la Università di Berkley e parla Mandarino, Cantonese ed Inglese senza accento. Possiede case di lusso e uffici a Pechino, Hong Kong e Silicon Valley e si comporta come un locale su entrambi i lati dell'oceano - un corpo d'acqua che tratta sostanzialmente come una pozzanghera saltando avandi e indietro, in prima classe, almeno una dozzina di volte l'anno.
    Un'autista a Pechino lo traghetta in giro su una Porsche Cayenne, il receptionist dell'hotel a cinque stelle di Shangai Jing An Shangri-La lo conosce per nome e le più grandi banche di Wall Street ora lo riconoscono come un serio contendente.

    Lo sfacciato investitore sta rapidamente ammassando un imperoche, sostenuto finanziariamente in parte dai suoi amici nel governo cinese e nel gruppo di miliardari cinesi sta voracemente divorando compagnie tecnologiche negli stati uniti e intorno al mondo.

    La sua strategia è semplice, pratica ed un segno dei tempi: acquisire compagnie tecnologiche che posseggano buone tecnologie ma scarse prospettive di crescita interne e trasferirle in Cina, dove Wu e i suoi contatti gli forniscono i soldi e il mercato che possano aiutare le compagnie a crescere enormemente e velocemente...
    @Edric apri un nuovo topic e chiamalo

    "Ecco chi è Mr Wu, l'uomo che vuole acquistare il Milan".
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  4. #173
    Member L'avatar di fra29
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    1,067
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ma come fa ad essere l'imprenditore principale se in vita sua ha investito in proprio al massimo 125M? Ho postato prima gli investimenti che ha fatto. Parliamo di roba piccola. Quando invece si tratta di fare scalate grosse (come quella del Milan) allora si serve di grandi investitori, raggruppandoli nei fondi che gestisce.
    Scusa ma questi big che dovrebbero esser dietro perché hanno bisogno di un altro mediatore oltre Galatioto e Gancikoff?
    Non potevano farsi un fondo loro invece che utilizzare Wu?

  5. #174
    Junior Member L'avatar di Edric
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    406
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    @Edric apri un nuovo topic e chiamalo

    "Ecco chi è Mr Wu, l'uomo che vuole acquistare il Milan".
    Ok

  6. #175
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    415
    Boooo onestamente ci sono restato male sto sconosciuto meglio Sunning.... Spsriamo che almeno ci sia il Governo cinese

  7. #176
    Citazione Originariamente Scritto da fra29 Visualizza Messaggio
    Scusa ma questi big che dovrebbero esser dietro perché hanno bisogno di un altro mediatore oltre Galatioto e Gancikoff?
    Non potevano farsi un fondo loro invece che utilizzare Wu?
    I fondi non si fanno da soli, non è come aprire una poste pay. Ci si serve di professionisti che lo fanno come mestiere e Wu è uno di questi.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  8. #177
    Member L'avatar di Black
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    2,820
    e ora anche questo Sonny Wu! io spero vivamente sia come dite voi, ovvero che sia un intermediario, che è entrato nella trattativa per la costituzione del fondo. Altrimenti sarebbe veramente una delusione, mesi a parlare di Jack Ma, Robin Li e Moutai e poi scopriamo che chi ci compra è questo....

    che poi anche vedere che in Cina in pochi giorni escono news prima che parlano di Baidu come acquirente del Milan, poi Robin Li, poi quest'altro non è che ci rassicura molto.

    Intanto leggere che si va al 4 Agosto è un altra mazzata!

  9. #178
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    122
    Non so se vado OT perdonatemi, ma secondo voi berlusconi sarebbe contento se qualcun'altro diventasse il presidente più vincente con i colori rossoneri?? Conoscendolo come megalomane credo di no.....

  10. #179
    Junior Member L'avatar di ghettoprollo
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    70
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Secondo Bloomberg è Sonny Wu, che è a capo del private equity GSR Capital, l'investitore numero uno a capo della Cordata cinese pronta ad acquisire il 100% del Milan e non più l'80%. Insieme a Wu, altro esponente di spicco è Steven Zheng, noto imprenditore del settore dell'energia solare. Le negoziazione dovrebbe concludersi, come noto, a fine Luglio con la firma dell'accordo preliminare.

    Secondo Campopiano Sonny Wu sarebbe soltanto il frontman, quindi il gestore del fondo creato dai cinesi e che contiene i capitali immessi dagli imprenditori che si riveleranno più avanti.

    Wall Street Journal: secondo una fonte interna all'affare, Mr Wu, con la sua GSR, ha aiutato Gancikoff a costituire la cordata che rileverà il Milan.


    Repubblica: ecco il cavaliere elettrico. Sonny Wu sta per acquistare il Milan insieme a Steven Zhang ed altri 3/4 imprenditori cinesi.
    Robin Li dovrebbe detenere una piccola quota. Ma il ruolo principale è di Wu che ha fatto da collettore di capitali insieme alla consulenza di Galatioto. Firma del preliminare in arrivo a metà della prossima settimana, con il CDA Fininvest convocato tra il 2 e il 4 agosto. Con l'acquisto di tutto il pacchetto azionario, cambierà anche la dirigenza con l'addio di Galliani (che rimarrebbe solo in una fase iniziale come consulente di mercato) e Barbara. Gancikoff sarà il nuovo AD. Non è escluso infine che venga riaperto il dossier stadio.
    Pensiero godereccio: l'immediata acquisizione del 100% del Milan, invece che dilazionata in 2/3 anni, ci toglierà di mezzo Galliani prestissimo. Potremo assistere al ritorno in società delle grandi Leggende, prima di quanto si potesse sperare e ricominciare a parlare di calcio, di programmazione, di vittorie.

    Torna Paolo!

    P.S. A questo punto Berlusconi che fa? Sloggia o rimane presidente onorario?

  11. #180
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    50,103
    Terrificante titolo della Gazzetta dello Sport

    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

Pagina 18 di 32 PrimaPrima ... 8161718192028 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.