Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 17 di 32 PrimaPrima ... 7151617181927 ... UltimaUltima
Risultati da 161 a 170 di 317
  1. #161
    Member L'avatar di Konrad
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Verona
    Messaggi
    1,953
    Comunque a me dei nomi effettivi degli investitori interessa relativamente...a me interessa che SB e Gallos vadano fuori dm...e che arrivino le badilate di denaro ventilate da gennaio/luglio del 2017 in poi.
    Passare da un ex mecenate senza più voglia di spendere a un colosso con le braccine corte non ci può fregà de meno
    “Vogliamo prendere solo chi davvero vogliamo” (cit. Massimiliano Mirabelli)

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #162
    Member L'avatar di The P
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,409
    Se è un fondo di investimenti a comprarci dubito ci sia una cordata e dubito si tratti di un intermediario.

    Le società di investimenti "investono" appunto su dei business, arrivano alla generazione dei profitti e li rivendono al prezzo del nuovo valore, sempre che l'investimento non fallisca.

    Detto questo, possono anche mettere 400 milioni sul mercato e 600 per lo stadio in un anno, anzi parliamo di cifre tutt'altro che astronomiche. Dipende dal loro business plan e lo fanno proprio perché investono.

  4. #163
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    55,861
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Secondo Bloomberg è Sonny Wu, che è a capo del private equity GSR Capital, l'investitore numero uno a capo della Cordata cinese pronta ad acquisire il 100% del Milan e non più l'80%. Insieme a Wu, altro esponente di spicco è Steven Zheng, noto imprenditore del settore dell'energia solare. Le negoziazione dovrebbe concludersi, come noto, a fine Luglio con la firma dell'accordo preliminare.

    Secondo Campopiano Sonny Wu sarebbe soltanto il frontman, quindi il gestore del fondo creato dai cinesi e che contiene i capitali immessi dagli imprenditori che si riveleranno più avanti.

    Wall Street Journal: secondo una fonte interna all'affare, Mr Wu, con la sua GSR, ha aiutato Gancikoff a costituire la cordata che rileverà il Milan.


    Repubblica: ecco il cavaliere elettrico. Sonny Wu sta per acquistare il Milan insieme a Steven Zhang ed altri 3/4 imprenditori cinesi.
    Robin Li dovrebbe detenere una piccola quota. Ma il ruolo principale è di Wu che ha fatto da collettore di capitali insieme alla consulenza di Galatioto. Firma del preliminare in arrivo a metà della prossima settimana, con il CDA Fininvest convocato tra il 2 e il 4 agosto. Con l'acquisto di tutto il pacchetto azionario, cambierà anche la dirigenza con l'addio di Galliani (che rimarrebbe solo in una fase iniziale come consulente di mercato) e Barbara. Gancikoff sarà il nuovo AD. Non è escluso infine che venga riaperto il dossier stadio.

    .
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  5. #164
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    C'è dietro il governo cinese, e la necessità di investire all'estero da parte della Cina.
    Quindi la cordata dovrebbe essere composta da società statali,
    che di fatto escluderebbe Baidu,Evergrande,Alibaba in quanto
    colossi privati non collegati al governo cinese?

  6. #165
    Senior Member L'avatar di Toby rosso nero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,997
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Con l'acquisto di tutto il pacchetto azionario, cambierà anche la dirigenza con l'addio di Galliani (che rimarrebbe solo in una fase iniziale come consulente di mercato) e Barbara. Gancikoff sarà il nuovo AD. Non è escluso infine che venga riaperto il dossier stadio.
    Godo tanto, ma tanto tanto.
    Balotelli sulla luna -> Fatto

    Brocchi sulla luna -> Fatto

    Galliani su Marte -> FATTO!!! ADDIO PER SEMPRE.

    De Sciglio sulla luna -> Fatto

    Bacca sulla luna -> In corso...

    Montolivo sulla luna -> In corso...

  7. #166
    Member L'avatar di fra29
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    1,468
    Citazione Originariamente Scritto da __king george__ Visualizza Messaggio
    si ma anche qui conferma che è sonny wu l'attore principale....ci può essere anche bill gates ma se ha il 2% vuol dire che dalla sua figura attingeremo pochissimo....o sbaglio? io vado a logica chi è più preparato mi spieghi se sbaglio
    Stessa considerazione che facevo io.
    Un conto se sto Wu è solo il frontman n altro ise invece è il principale investitore.. A quel punto puoi avere come soci minoranza Buffet, Li, Ma è Page ma gli investimenti m Vengono decisi da chi ha le maggiori quote.. E se questo è uno che nemmeno ha un patrimonio per Forbes la situazione non è delle migliori.
    Alla fine era la stesso con Bee ma almeno lui con ADS e Citic aveva colossi e lui sembrava davvero solo il legale rappresentante.. Chi mi può tranquillizzare? @Casnop e @re che dite?

  8. #167
    Citazione Originariamente Scritto da fra29 Visualizza Messaggio
    Stessa considerazione che facevo io.
    Un conto se sto Wu è solo il frontman n altro ise invece è il principale investitore.. A quel punto puoi avere come soci minoranza Buffet, Li, Ma è Page ma gli investimenti m Vengono decisi da chi ha le maggiori quote.. E se questo è uno che nemmeno ha un patrimonio per Forbes la situazione non è delle migliori.
    Alla fine era la stesso con Bee ma almeno lui con ADS e Citic aveva colossi e lui sembrava davvero solo il legale rappresentante.. Chi mi può tranquillizzare? @Casnop e @re che dite?
    Ma come fa ad essere l'imprenditore principale se in vita sua ha investito in proprio al massimo 125M? Ho postato prima gli investimenti che ha fatto. Parliamo di roba piccola. Quando invece si tratta di fare scalate grosse (come quella del Milan) allora si serve di grandi investitori, raggruppandoli nei fondi che gestisce.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  9. #168
    Il Milan è una fede L'avatar di Il Rosso e il Nero
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    725
    Citazione Originariamente Scritto da The P Visualizza Messaggio
    Se è un fondo di investimenti a comprarci dubito ci sia una cordata e dubito si tratti di un intermediario.

    Le società di investimenti "investono" appunto su dei business, arrivano alla generazione dei profitti e li rivendono al prezzo del nuovo valore, sempre che l'investimento non fallisca.

    Detto questo, possono anche mettere 400 milioni sul mercato e 600 per lo stadio in un anno, anzi parliamo di cifre tutt'altro che astronomiche. Dipende dal loro business plan e lo fanno proprio perché investono.
    Credo anch'io che le cose stiano così. Certamente pensano di rientrare dall'investimento tramite la quotazione in borsa. A me starebbe pure bene, se nel frattempo costruiscono lo stadio e ci mettono in grado di camminare con le nostre gambe. Comunque già levarsi dai piedi Silvio e il Condor non ha prezzo.

  10. #169
    Junior Member L'avatar di Edric
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    483
    In un articolo della rivista Fortune (apparso nel numero del 15 Dicembre 2015 e presente anche online) dal titolo "Silicon Valley’s New Power Player: China" si parla estesamente di Sonny Wu tratteggiandone la figura... ho fatto una traduzione veloce di una parte dell'articolo (è molto lungo e non si parla solo di Wu) lo metto in più post per leggibilità:

    -----

    Wu spiega perché sta correndo per monopolizzare due settori che ritiene sono
    pronti a subire una crescita esplosiva: le illuminazioni LED e le macchine elettriche. In Marzo Wu ha messo a segno il suo più grande successo finora battendo pretendenti del calibro di KKR e Bain & Co nell'acquisizione per 3,3 miliardi di dollari dell'80% del ramo d'azienda di Philipps Lumileds, uno dei leader mondiali nella produzione di LED. Ora si sta preparando a trasferire il ramo californiano della multinazionale olandese in Cina, dove sta costruendo fabbriche per ingrandire il business.

    Una simile strategia l'ha portato ad acquisire, nel 2011, il controllo della Boston Power, un produttore di batterie del Massachusetts che vantava tecnologie avanzate ma che non era in grado di commercializzarle. Ha trasferito la compagnia in Cina e, successivamente, nel 2014, ha acqusito una partecipazione nel poco conosciuto produttore di auto elettriche cinese Xindayang che, oggi, sforna colorate ed arrotondate macchine elettriche potenziate, sotto il cofano, da batterie della Boston Power. La compagnia ha venduto circa 32.000 macchine elettriche quest'anno – ognuna per circa 10.000 $.

    La traiettoria di crescita della Xindayang, sostiene Wu, la pone in traiettoria per vendere presto molte più macchine della Tesla Motors, il produttore californiano di veicoli elettrici di lusso che, assieme al suo CEO Elon Musk, ha raggiunto fama mondiale.

    "Elon Musk è sexy ma Elon Musk non sta cambiando il mondo" dichiara Wu ...

    "Perché, siamo franchi...l'uomo che realizza l'auto da 100.000 $ non sta cambiando il mondo. L'uomo che realizza la macchina da 10.000 $ sta cambiando il mondo."...

  11. #170
    Junior Member L'avatar di Edric
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    483
    seconda parte :


    Wu è il modello di una nuova generazione di finanzieri globali dell'alta tecnologia. Cresciuto in Cina e Canada ha abbandonato anzitempo la Università di Berkley e parla Mandarino, Cantonese ed Inglese senza accento. Possiede case di lusso e uffici a Pechino, Hong Kong e Silicon Valley e si comporta come un locale su entrambi i lati dell'oceano - un corpo d'acqua che tratta sostanzialmente come una pozzanghera saltando avanti e indietro, in prima classe, almeno una dozzina di volte l'anno.
    Un'autista a Pechino lo traghetta in giro su una Porsche Cayenne, il receptionist dell'hotel a cinque stelle di Shangai Jing An Shangri-La lo conosce per nome e le più grandi banche di Wall Street ora lo riconoscono come un serio contendente.

    Lo sfacciato investitore sta rapidamente ammassando un impero che, sostenuto finanziariamente in parte dai suoi amici nel governo cinese e dal gruppo di miliardari cinesi sta voracemente divorando compagnie tecnologiche negli stati uniti e intorno al mondo.

    La sua strategia è semplice, pratica ed un segno dei tempi: acquisire compagnie tecnologiche che posseggano buone tecnologie ma scarse prospettive di crescita interne e trasferirle in Cina, dove Wu e i suoi contatti gli forniscono i soldi e il mercato che possano aiutare le compagnie a crescere enormemente e velocemente...

Pagina 17 di 32 PrimaPrima ... 7151617181927 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.