Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 47

  1. #31
    Citazione Originariamente Scritto da tifosa asRoma Visualizza Messaggio
    Il milan non ha neanche presentato il progetto in comune quindi è ancora nella fase preliminare si cominciano a contare i giorni da quando c'è il deposito ufficiale del progetto. La regione deve per forza rispondere in questi 6 mesi
    sono previsti 22 mesi di lavori quindi 2018.
    Prima del progetto va consegnato uno studio di fattibilità. Condizione necessaria, il possesso di più del 50% delle aree interessate dall'intervento. Il Milan, dunque, dovrebbe poter presentare lo studio di fattibilità a partire da gennaio.
    La Regione deve rispondere entro 6 mesi ma può anche non farlo. Il proponente però, a quel punto, può rivolgersi al Presidente del Consiglio ma non è una strada che realisticamente verrà mai percorsa, sia perchè fissa nuove scadenze non proprio brevi per il completamento dell'iter sia perchè scavalcare il diretto interlocutore non è una mossa politicamente consigliabile. Tant'è che il Comune di Roma ha impiegato 6 mesi invece di 3 per deliberare il pubblico interesse e la Roma non ha battuto ciglio.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Citazione Originariamente Scritto da tifosa asRoma Visualizza Messaggio
    Non è detto che serva il passaggio in regione dipende se quest'ultima è interessata nei terreni dove si deve costruire , nel caso della roma Sì altrimenti è sufficiente il via libera del comune, nel caso del Milan non so la situazione. Certo che il comune di Roma ci ha messo esattamente 14 mesi dal deposito del progetto
    La Regione convoca la conferenza dei servizi decisoria soltanto se l'intervento prevede atti di competenza regionale (come ad esempio una variante urbanistica). Se non sono necessari atti di competenza regionale, sia la conferenza dei servizi preliminare (che si avvia alla consegna dello studio di fattibilità) sia la conferenza dei servizi decisoria (che si avvia con la consegna dei progetti definitivi) sono indette dal Comune (che ha rispettivamente 3 e 4 mesi per completarle; nel caso di conferenza dei servizi decisoria convocata dalla Regione, i mesi da 4 diventano 6).

  4. #33
    Member L'avatar di Ma che ooh
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,076
    Citazione Originariamente Scritto da LurkerRomanista Visualizza Messaggio
    La Regione convoca la conferenza dei servizi decisoria soltanto se l'intervento prevede atti di competenza regionale (come ad esempio una variante urbanistica). Se non sono necessari atti di competenza regionale, sia la conferenza dei servizi preliminare (che si avvia alla consegna dello studio di fattibilità) sia la conferenza dei servizi decisoria (che si avvia con la consegna dei progetti definitivi) sono indette dal Comune (che ha rispettivamente 3 e 4 mesi per completarle; nel caso di conferenza dei servizi decisoria convocata dalla Regione, i mesi da 4 diventano 6).
    Insomma ti chiedo lo stadio sa da fa , sì o no .

  5. #34
    Citazione Originariamente Scritto da Ma che ooh Visualizza Messaggio
    Insomma ti chiedo lo stadio sa da fa , sì o no .
    ?? Cioè?

  6. #35
    Member L'avatar di Ma che ooh
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,076
    Citazione Originariamente Scritto da LurkerRomanista Visualizza Messaggio
    ?? Cioè?
    Scusa , ho scritto una castroneria assurda , ti volevo chiedere solo chiedere se secondo te lo stadio si farà nei tempi previsti , oppure no.

  7. #36
    Member L'avatar di tifosa asRoma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,147
    Citazione Originariamente Scritto da LurkerRomanista Visualizza Messaggio
    Prima del progetto va consegnato uno studio di fattibilità. Condizione necessaria, il possesso di più del 50% delle aree interessate dall'intervento. Il Milan, dunque, dovrebbe poter presentare lo studio di fattibilità a partire da gennaio.
    La Regione deve rispondere entro 6 mesi ma può anche non farlo. Il proponente però, a quel punto, può rivolgersi al Presidente del Consiglio ma non è una strada che realisticamente verrà mai percorsa, sia perchè fissa nuove scadenze non proprio brevi per il completamento dell'iter sia perchè scavalcare il diretto interlocutore non è una mossa politicamente consigliabile. Tant'è che il Comune di Roma ha impiegato 6 mesi invece di 3 per deliberare il pubblico interesse e la Roma non ha battuto ciglio.
    Io credevo che i 3 mesi del comune fossero per l'approvazione della delibera in giunta per l'interesse pubblico dell'opera,avvenuta il 4 settembre 2014, quindi esattamente dopo 3 mesi dal deposito del progetto,invece nei 3 mesi dovevano anche votare in consiglio comunale?

  8. #37
    Citazione Originariamente Scritto da tifosa asRoma Visualizza Messaggio
    Io credevo che i 3 mesi del comune fossero per l'approvazione della delibera in giunta per l'interesse pubblico dell'opera,avvenuta il 4 settembre 2014, quindi esattamente dopo 3 mesi dal deposito del progetto,invece nei 3 mesi dovevano anche votare in consiglio comunale?
    Sì. Ad essere onesti, c'è anche da dire che in mezzo ai 3 mesi aggiuntivi c'è stata l'inchiesta su Mafia Capitale, che ha richiesto un rimpasto della Giunta.

  9. #38
    Member L'avatar di tifosa asRoma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,147
    Citazione Originariamente Scritto da LurkerRomanista Visualizza Messaggio
    Sì. Ad essere onesti, c'è anche da dire che in mezzo ai 3 mesi aggiuntivi c'è stata l'inchiesta su Mafia Capitale, che ha richiesto un rimpasto della Giunta.
    Ma la regione adesso che deve fare? Convocare altre conferenze dei servizi, o deve solo approvare il progetto in consiglio regionale?

  10. #39
    Citazione Originariamente Scritto da tifosa asRoma Visualizza Messaggio
    Ma la regione adesso che deve fare? Convocare altre conferenze dei servizi, o deve solo approvare il progetto in consiglio regionale?
    Adesso siamo in una parte tecnica.
    Il concetto, in breve è questo:
    Prima fase->Comune->Conferenza dei servizi preliminare->si valuta lo studio di fattibilità e si decide se il progetto è di interesse pubblico
    Seconda fase->Regione (nel caso della Roma)->Conferenza dei servizi decisoria->si valutano i progetti definitivi ed eventualmente si richiedono modifiche strettamente necessarie.

    Contestualmente alla seconda fase, la Regione deve anche preparare l'accordo di Programma (ossia il programma che "coordini" gli enti interessati nella fase esecutiva, cioè quella della costruzione) mentre il Comune prepara la convenzione urbanistica (cioè l'accordo nel quale vengono riportati gli impegni del proponente e del Comune).
    Questi due documenti, in caso di esito positivo della conferenza dei servizi decisoria, vengono inseriti dal Comune nella delibera finale. La delibera torna in Regione, la quale la verifica e la fa propria.

    Da lì in poi, fase esecutiva: progetti esecutivi, appalti per le OOPP, cantieri, ecc.

  11. #40
    Member L'avatar di tifosa asRoma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,147
    Citazione Originariamente Scritto da LurkerRomanista Visualizza Messaggio
    Adesso siamo in una parte tecnica.
    Il concetto, in breve è questo:
    Prima fase->Comune->Conferenza dei servizi preliminare->si valuta lo studio di fattibilità e si decide se il progetto è di interesse pubblico
    Seconda fase->Regione (nel caso della Roma)->Conferenza dei servizi decisoria->si valutano i progetti definitivi ed eventualmente si richiedono modifiche strettamente necessarie.

    Contestualmente alla seconda fase, la Regione deve anche preparare l'accordo di Programma (ossia il programma che "coordini" gli enti interessati nella fase esecutiva, cioè quella della costruzione) mentre il Comune prepara la convenzione urbanistica (cioè l'accordo nel quale vengono riportati gli impegni del proponente e del Comune).
    Questi due documenti, in caso di esito positivo della conferenza dei servizi decisoria, vengono inseriti dal Comune nella delibera finale. La delibera torna in Regione, la quale la verifica e la fa propria.

    Da lì in poi, fase esecutiva: progetti esecutivi, appalti per le OOPP, cantieri, ecc.
    Grazie, certo che vista così mi sembra che ci sia ancora tanta strada da fare, pensi che nel 2016(inizio-metà -fine) si possa partire con i lavori?

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.