Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 74 di 135 PrimaPrima ... 2464727374757684124 ... UltimaUltima
Risultati da 731 a 740 di 1348

  1. #731
    Member L'avatar di koti
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    3,970
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    ah, guarda, io sono uno dei pochi a cui del "bel giuoco" importa poco o nulla. Quando parlo di "saper giocare a calcio" intendo proprio l'organizzazione di squadra.
    Molti ritengono che l'Arsenal sia una squadra che gioca bene a calcio, io ritengo che sia una delle peggiori. I tocchettini di prima, i veli, i tunnel ecc... contano meno di zero se poi subisci gol in contropiede perché la squadra è disposta male.
    Simeone, per dire, è forse insieme a Guardiola, l'allenatore migliore al mondo perché sa FAR GIOCARE A CALCIO la sua squadra.
    "Ma come The Ripper", direte,"L'Atletico fa melina, fa partite noiose, non ti fa giocare e nemmeno gioca bene". Invece l'Atletico per me è una macchina da guerra perché Simeone sa PERFETTAMENTE quali sono i punti forti e i punti deboli della sua squadra.

    Mihajlovic affronta le partite tutte allo stesso modo. Esattamente come Mancini che però, a differenza del serbo, dispone di una squadra in linea generale più tecnica e meglio assemblata (sebbene sia un caprone che non ha ancora capito che il destino dell'Inter con questa rosa è il 4-2-3-1 puro). Senza contare che il ciuffo ha esperienza.

    Criticare Inzaghi lo scorso anno era sacrosanto. Ma ALMENO Inzaghi aveva capito che QUEL Milan non poteva giocare diversamente. Ha capito i suoi limiti e ha compreso quelli della squadra, e s'è reso conto che più di quello non poteva e non sapeva fare. Dunque ha impostato il Milan come una squadra da contropiede, esaltando le doti del singolo (Menez, che SCORDATEVI possa ripetere una stagione come quella passata, e non per i problemi fisici, ma perché significherebbe impostare il Milan come una squadra da salvezza), trovando l'ottimo supporto di Bonaventura (per me il migliore del 2014/2015) e Diego Lopez, e qualche exploit isolato di Honda.
    Inzaghi era qualcosa di atroce, ma non era stupido.
    Mihajlovic sta dimostrando di essere ANCHE stupido.

    Una squadra come la nostra che sta subendo gol ad ogni partita, significa come minimo che ha fragilità lì dietro. Bene...allora perché non imposta il Milan momentaneamente come una squadra da contropiede? E qual è il modulo migliore al momento per creare una squadra da contropiede?
    Non abbiamo un uomo affidabile a destra, per cui niente centrocampo a 4 o 4-3-3...
    Non abbiamo due punte complementari, quindi niente 4-3-1-2...
    Con gli uomini che abbiamo sicuramente l'amato-odiato "albero di Natale" è l'unico modo per schierare una squadra solida.

    E poi...Perché Calabria sbattuto fuori? Perché insistere su Bertolacci? Perché insistere su Bertolacci IN QUELLA POSIZIONE? Perché insistere su Montolivo-De Jong quando insieme hanno dimostrato di fare solo danni? Perché non schierare (adesso mi ammazzerete) POLI che, porc miseria, sta dimostrando di voler lottare molto più di De Jong? Una chance a Mauri? Si parla pure bene di Mastalli. Una chance anche a lui?

    La cosa che salta all'occhio è la scarsezza della rosa. Le alternative che ho fatto sono poco credibili (sebbene sono sicuro che farebbero meglio degli attuali titolari) soprattutto per quelli che dovrebbero essere gli obiettivi stagionali.
    E' palese che a questa squadra manchi tanto tanto tanto materiale in ogni reparto. Ma Sinisa sta facendo un lavoro osceno. Anzi, secondo me durante la settimana non fa proprio nulla...
    Sono d'accordo più o meno con tutto.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #732
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    6,016
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    Raga la colpa è anche dei tifosi comunque.
    Neanche noi non capiamo più cosa vogliamo.
    Prima si acclama Inzaghi, salvo poi scaricarlo.
    Poi si acclama Mihajlovic, salvo poi scaricare anche lui.

    Ma solo io volevo Emery dall'inizio, e quando è uscito fuori Mihajlovic ero disposto a prendere piuttosto Donadoni o addirittura Montella?
    Sì pure io volevo assolutamente Emery (o Klopp), ma tenermi Seedorf ed assecondarlo nelle scelte globali era un'altra cosa che avrei fatto seduta stante. Mihaijlovic l'ho sempre criticato dal primo giorno, non ha mai dimostrato nulla di particolare, è soltanto un personaggio mediatico apprezzato per doti che non ha e che cerca di palesare davanti alle telecamere mediante un linguaggio terra terra

  4. #733
    kolao95
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    ah, guarda, io sono uno dei pochi a cui del "bel giuoco" importa poco o nulla. Quando parlo di "saper giocare a calcio" intendo proprio l'organizzazione di squadra.
    Molti ritengono che l'Arsenal sia una squadra che gioca bene a calcio, io ritengo che sia una delle peggiori. I tocchettini di prima, i veli, i tunnel ecc... contano meno di zero se poi subisci gol in contropiede perché la squadra è disposta male.
    Simeone, per dire, è forse insieme a Guardiola, l'allenatore migliore al mondo perché sa FAR GIOCARE A CALCIO la sua squadra.
    "Ma come The Ripper", direte,"L'Atletico fa melina, fa partite noiose, non ti fa giocare e nemmeno gioca bene". Invece l'Atletico per me è una macchina da guerra perché Simeone sa PERFETTAMENTE quali sono i punti forti e i punti deboli della sua squadra.

    Mihajlovic affronta le partite tutte allo stesso modo. Esattamente come Mancini che però, a differenza del serbo, dispone di una squadra in linea generale più tecnica e meglio assemblata (sebbene sia un caprone che non ha ancora capito che il destino dell'Inter con questa rosa è il 4-2-3-1 puro). Senza contare che il ciuffo ha esperienza.

    Criticare Inzaghi lo scorso anno era sacrosanto. Ma ALMENO Inzaghi aveva capito che QUEL Milan non poteva giocare diversamente. Ha capito i suoi limiti e ha compreso quelli della squadra, e s'è reso conto che più di quello non poteva e non sapeva fare. Dunque ha impostato il Milan come una squadra da contropiede, esaltando le doti del singolo (Menez, che SCORDATEVI possa ripetere una stagione come quella passata, e non per i problemi fisici, ma perché significherebbe impostare il Milan come una squadra da salvezza), trovando l'ottimo supporto di Bonaventura (per me il migliore del 2014/2015) e Diego Lopez, e qualche exploit isolato di Honda.
    Inzaghi era qualcosa di atroce, ma non era stupido.
    Mihajlovic sta dimostrando di essere ANCHE stupido.

    Una squadra come la nostra che sta subendo gol ad ogni partita, significa come minimo che ha fragilità lì dietro. Bene...allora perché non imposta il Milan momentaneamente come una squadra da contropiede? E qual è il modulo migliore al momento per creare una squadra da contropiede?
    Non abbiamo un uomo affidabile a destra, per cui niente centrocampo a 4 o 4-3-3...
    Non abbiamo due punte complementari, quindi niente 4-3-1-2...
    Con gli uomini che abbiamo sicuramente l'amato-odiato "albero di Natale" è l'unico modo per schierare una squadra solida.

    E poi...Perché Calabria sbattuto fuori? Perché insistere su Bertolacci? Perché insistere su Bertolacci IN QUELLA POSIZIONE? Perché insistere su Montolivo-De Jong quando insieme hanno dimostrato di fare solo danni? Perché non schierare (adesso mi ammazzerete) POLI che, porc miseria, sta dimostrando di voler lottare molto più di De Jong? Una chance a Mauri? Si parla pure bene di Mastalli. Una chance anche a lui?

    La cosa che salta all'occhio è la scarsezza della rosa. Le alternative che ho fatto sono poco credibili (sebbene sono sicuro che farebbero meglio degli attuali titolari) soprattutto per quelli che dovrebbero essere gli obiettivi stagionali.
    E' palese che a questa squadra manchi tanto tanto tanto materiale in ogni reparto. Ma Sinisa sta facendo un lavoro osceno. Anzi, secondo me durante la settimana non fa proprio nulla...
    Ma infatti per me il Milan attuale deve giocare con un 4-4-2 con Kucka e Bertolacci (tremila volte più dinamici dei corrispettivi De Jong e Montolivo) al centro del campo e con Bonaventura e Poli (non disdegnerei l'esperimento Honda esterno destro anche) sulle fasce, reparti compatti e gioco di rimessa, visto che se cerchiamo di imporre il nostro gioco soffriamo maledettamente dietro.
    Sul dualismo Inzaghi-Miha dico solo che Pippo io lo difendevo spesso (probabilmente perché l'amore calcistico che nutrivo per lui mi rendeva cieco di fronte alle sue scelte da allenatore), però l'anno scorso il Milan per buoni tratti della stagione (e mi riferisco al periodo che andava da gennaio a aprile) è stata una roba indecorosa, roba che ce la giocavamo con il Cagliari e Cesena, per dirne due, per chi produceva meno gioco. I giocatori l'anno scorso hanno proprio disimparato a giocare a calcio secondo me, per cui non paragonerei addirittura Inzaghi a Mihajlovic.

  5. #734
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,759
    Citazione Originariamente Scritto da er piscio de gatto Visualizza Messaggio
    Domenica h. 15.00 avrai un bel saggio di cosa sia la realtà
    Lo conosco bene figurati, ho già detto sopra quanto valga per me Montolivo e cioè da Sassuolo appunto, da Sampdoria, da Atalanta. Mi unisco inoltre alla schiera di chi non lo vuole capitano e panchinaro stabile, state sfondando una parta aperta.

  6. #735
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,513
    Mihajlovic se ne deve assolutamente andare, ma assolutissimamente, spero il prima possibile!

  7. #736
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Citazione Originariamente Scritto da kolao95 Visualizza Messaggio
    Ma infatti per me il Milan attuale deve giocare con un 4-4-2 con Kucka e Bertolacci (tremila volte più dinamici dei corrispettivi De Jong e Montolivo) al centro del campo e con Bonaventura e Poli (non disdegnerei l'esperimento Honda esterno destro anche) sulle fasce, reparti compatti e gioco di rimessa, visto che se cerchiamo di imporre il nostro gioco soffriamo maledettamente dietro.
    Sul dualismo Inzaghi-Miha dico solo che Pippo io lo difendevo spesso (probabilmente perché l'amore calcistico che nutrivo per lui mi rendeva cieco di fronte alle sue scelte da allenatore), però l'anno scorso il Milan per buoni tratti della stagione (e mi riferisco al periodo che andava da gennaio a aprile) è stata una roba indecorosa, roba che ce la giocavamo con il Cagliari e Cesena, per dirne due, per chi produceva meno gioco. I giocatori l'anno scorso hanno proprio disimparato a giocare a calcio secondo me, per cui non paragonerei addirittura Inzaghi a Mihajlovic.
    Poli ala proprio no dai. Io a questo punto proverei Antonelli esterno sx e Jack esterno dx. O Calabria esterno dx e Jack esterno sx. Ma questi sono gli uomini di fascia che abbiamo. Cerci e Suso per quanto mi riguarda non farebbero un granché nemmeno nel Carpi.

  8. #737
    kolao95
    Ospite
    Poli le sue migliori partite al Milan le ha fatte in quel ruolo però..

  9. #738
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Citazione Originariamente Scritto da kolao95 Visualizza Messaggio
    Poli le sue migliori partite al Milan le ha fatte in quel ruolo però..
    da esterno? non ricordo.
    io ricordo buone prestazioni a sinistra come mezzala. pure qualche gol.

  10. #739
    Member L'avatar di gabuz
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,402
    Lo dissi già dalle prime voci, non è nessuno. Soprattutto non è e non può essere l'allenatore del Milan.
    Ma ad essere onesti, il problema allenatore è, purtroppo, solamente la punta dell'iceberg.

  11. #740
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    1,186
    Citazione Originariamente Scritto da kolao95 Visualizza Messaggio
    Ma infatti per me il Milan attuale deve giocare con un 4-4-2 con Kucka e Bertolacci (tremila volte più dinamici dei corrispettivi De Jong e Montolivo) al centro del campo e con Bonaventura e Poli (non disdegnerei l'esperimento Honda esterno destro anche) sulle fasce, reparti compatti e gioco di rimessa, visto che se cerchiamo di imporre il nostro gioco soffriamo maledettamente dietro.
    Sul dualismo Inzaghi-Miha dico solo che Pippo io lo difendevo spesso (probabilmente perché l'amore calcistico che nutrivo per lui mi rendeva cieco di fronte alle sue scelte da allenatore), però l'anno scorso il Milan per buoni tratti della stagione (e mi riferisco al periodo che andava da gennaio a aprile) è stata una roba indecorosa, roba che ce la giocavamo con il Cagliari e Cesena, per dirne due, per chi produceva meno gioco. I giocatori l'anno scorso hanno proprio disimparato a giocare a calcio secondo me, per cui non paragonerei addirittura Inzaghi a Mihajlovic.
    Ma infatti il confronto non regge, è molto meglio inzaghi.
    La squadra dell'anno scorso era ridicola e otteneva risultati migliori di questa, con 90 milioni spesi in meno.
    E inzaghi il suo miglior giocatore, Menez, se lo teneva stretto, non lo metteva in panchina come fa Perdisa con Bacca.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.