Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Visualizza Risultati Sondaggio: Siete Atei o Credenti?

Partecipanti
53. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Ateo

    39 73.58%
  • Credente

    14 26.42%
Pagina 9 di 19 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 182

Discussione: Siete Atei o Credenti?

  1. #81
    Citazione Originariamente Scritto da Aldo Visualizza Messaggio
    quello che non comprendo sono le persone che dicono di non credere a nulla, loro mentono.
    Grazie a Dio sono ateo.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #82
    Citazione Originariamente Scritto da Aldo Visualizza Messaggio
    Tutte le persone hanno bisogno di credere in qualche cosa è nella natura umana. Tutti si domandano cosa c'è dopo la morte, anche se alcuni dicono il nulla, dentro se stessi non lo pensano realmente.
    Mah, continuo a non capirti.
    Io credo che dopo la morte non ci sia nulla, credo che anima e simili non esistano. Lo credo realmente, non vedo perché dovrei mentire.

  4. #83
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Aldo Visualizza Messaggio
    Non ho l'ansia di sentirmi giudicato. Sei una persona più buona della maggior parte dei cattolici non ha importanza, non dico che chi non crede non è buono. La vita può cambiare da un giorno all'altro, anche io quando ero più giovane non credevo, poi un'episodio mi ha fatto diventare credente. Io non ti dico che ti deve capitare qualcosa di brutto per credere in Dio. Ma se ti ritroverai in una situazione molto disperata, l'unica cosa che penserai sarà l'aiuto di Dio, anche se non sei credente. Quello che dico io è che nel profondo crediamo tutti.
    Ok, ma ti rendi conto che mi stai dicendo che hai ritrovato la fede a causa di un episodio? Cioè sei diventato credente in un momento di disperazione o di fragilità, dunque con poca lucidità?
    E' questa è una cosa che molti credenti hanno in comune: abbracciare la fede in momenti delicati. Non è un caso che la religione cattolica attecchisca soprattutto tra persone che, per un motivo o per un altro, si trovano in condizioni di disagio (povertà, malattia, eccetera.).

    Sul "se ti ritroverai in una situazione molto disperata, l'unica cosa che penserai sarà l'aiuto di Dio" la risposta è più semplice del previsto: è insito nella natura umana, di fronte a problemi insormontabili che riteniamo troppo più grandi di noi, sperare/confidare più o meno istintivamente in qualcosa di più grande che possa salvarci da quel problema. Ma è appunto un bisogno umano, ma da qui a dire che tutti nel profondo siamo credenti non ci passa un mare, ma un oceano.
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  5. #84
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Credente

  6. #85
    Junior Member L'avatar di Basileuon
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    254
    Sarebbe bello essere credenti, ma purtroppo sono più uomo di scienza che di fede. Dio è impossibile che esista soprattutto se inserito in parametri religiosi, uomo grande e barbuto che tutto sa e tutto comanda, se invece vediamo in Dio l'inizio di tutto allora questo ha senso d'esistere: Dio è la scintilla che ha fatto cominciare tutto. Purtroppo però la vita ultraterrena mi sembra un'altra cosa impossibile, è semplicemente il rifugio dell'essere umano che come mortale non accetta (mentalmente) il fatto che una volta morto ci sia il nulla.
    1986 - 2015 Affinità e divergenze fra il compagno Berlusconi e Mr. Bee - Dell'acquisto di JMartinez, Ibra, Kondogbia e Hummels

  7. #86
    Member L'avatar di pazzomania
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lago d' iseo ( BG)
    Messaggi
    4,620
    Citazione Originariamente Scritto da Basileuon Visualizza Messaggio
    Sarebbe bello essere credenti, ma purtroppo sono più uomo di scienza che di fede. Dio è impossibile che esista soprattutto se inserito in parametri religiosi, uomo grande e barbuto che tutto sa e tutto comanda, se invece vediamo in Dio l'inizio di tutto allora questo ha senso d'esistere: Dio è la scintilla che ha fatto cominciare tutto. Purtroppo però la vita ultraterrena mi sembra un'altra cosa impossibile, è semplicemente il rifugio dell'essere umano che come mortale non accetta (mentalmente) il fatto che una volta morto ci sia il nulla.
    Il discorso che faccio io è:

    - i primi uomini credevano in cose assurde: li sbeffeggiamo

    - poi per vari millenni le persone sono state politeiste, e ora le sbeffeggiamo

    - ora la maggior parte della popolazione mondiale crede in un unico Dio.

    La domanda è... verremo sbeffeggiati?

  8. #87
    Junior Member L'avatar di Basileuon
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    254
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    Il discorso che faccio io è:

    - i primi uomini credevano in cose assurde: li sbeffeggiamo

    - poi per vari millenni le persone sono state politeiste, e ora le sbeffeggiamo

    - ora la maggior parte della popolazione mondiale crede in un unico Dio.

    La domanda è... verremo sbeffeggiati?

    No, non penso, le religioni esisteranno sempre perché sono essenziali per vivere per la maggior parte delle persone e se ci pensi nell'ultimo secolo sono nate nuove religioni qui in occidente: partendo dalla new age fino a Scientology, nel bene o nel male le persone hanno cambiato religione, ma ne conservano una.
    1986 - 2015 Affinità e divergenze fra il compagno Berlusconi e Mr. Bee - Dell'acquisto di JMartinez, Ibra, Kondogbia e Hummels

  9. #88
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,304
    Ragazzi, Aldo è un "convertito", e c'hanno il cuore più convinto di un prete, che è un bene ;-) non è arroganza, è convinzione estrema (scusa la parola "estrema" Aldo, ma è per esprimere il concetto).

    Personalmente, io non vorrei non ci fosse nulla. Io spero di non tornare ad essere polvere e terra e continuare il ciclo della vita.. però faccio fatica a credere. Ho bisogno di prove tangibili, e non ne ho, purtroppo.
    Bradipismo is the way

  10. #89
    Member L'avatar di pazzomania
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lago d' iseo ( BG)
    Messaggi
    4,620
    Citazione Originariamente Scritto da Basileuon Visualizza Messaggio
    No, non penso, le religioni esisteranno sempre perché sono essenziali per vivere per la maggior parte delle persone e se ci pensi nell'ultimo secolo sono nate nuove religioni qui in occidente: partendo dalla new age fino a Scientology, nel bene o nel male le persone hanno cambiato religione, ma ne conservano una.
    Mah, dei ragazzi della mia generazione, andando ancora piu' avanti verso i più giovani, non conosco nessuno che creda o pratichi veramente in qualche religione.

    Di questo passo credo che fra 50 anni, almeno in Europa, non esisterà più alcuna religione al di fuori dell' apparire e del denaro.

  11. #90
    Junior Member L'avatar di Basileuon
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    254
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    Mah, dei ragazzi della mia generazione, andando ancora piu' avanti verso i più giovani, non conosco nessuno che creda o pratichi veramente in qualche religione.

    Di questo passo credo che fra 50 anni, almeno in Europa, non esisterà più alcuna religione al di fuori dell' apparire e del denaro.

    I giovani sono i più lontani dagli episodi spiacevoli e dalla morte per vecchiaia, solitamente cominciano a diventare più religiosi con il passare degli anni e con l'arrivo della paura. Poi fra l'altro anche io conosco pochi praticanti, ma tanti sono cristiani sia nella fede che nella morale, semplicmente la Chiesa deve capire come riattirarli, chiudo però pensando alla mia terra, la Puglia, dove la parte meno istruita della popolazione (la maggior parte) è religiosissima anche nei giovani... pensa a tutti quei personaggi che si tatuano rosari, Cristi e Madonne eh
    1986 - 2015 Affinità e divergenze fra il compagno Berlusconi e Mr. Bee - Dell'acquisto di JMartinez, Ibra, Kondogbia e Hummels

Pagina 9 di 19 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.