Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 23 di 23

Discussione: Selezione Naturale

  1. #21
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    11,031
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Detto questo, i livelli d'istruzione al giorno d'oggi, in media, sono molto più alti di ogni società del passato, quindi paradossalmente gli "stupidi" erano molto più numerosi prima, la verità è che la specie umana sarà sempre più istruita e informata semmai, ci sarà sempre minor ignoranza.
    essere un ignorante nel 2014 non e la stessa cosa di essere un ignorante nel 1200...

    se pensi che 25% degli americani non sanno che la terra gira intorno al sole...
    se pensi che il 52% di loro non sa che l'uomo e un cugino della scimmia.
    se pensi che 40% di loro sono "creazionisti" (scusate ma non so come si dice in italiano).

    certo sanno utilizzare un ipad... ma per me rimangono ignoranti... e forse della peggiore specie.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,660
    Non sono per niente d'accordo e ti spiego il perché. Se hai un po' di tempo e di pazienza....
    Alla base di tutto c'è l'idea che il genere umano debba progredire e di queste persone non ne abbiamo bisogno quindi è giusto che la selezione naturale faccia il suo corso .
    Per come la concepisci tu, la selezione naturale, nel momento in cui uno assume una droga che lo ucciderà, già sta facendo il suo corso, già è in atto. Siamo l'unica specie animale autolesionista, o meglio, in cui l'istinto di sopravvivenza va a confondersi con l'autodistruzione (chi assume droghe è perché vede in esse una "salvezza", un riparo, una scappatoia ecc...). Chi non è in grado di tener ben separate le due cose, perisce. E' questa E' GIA' selezione naturale secondo il tuo ragionamento.
    Sembrerebbe lucido e sacrosanto, se non fosse che i dati ci dicono che il numero di drogati, di alcolizzati, di suicidi, di gente autolesionista ecc... siano tutti in aumento. Tuttavia stiamo parlando non di genetica, ma di disturbi non necessariamente ereditari. Il problema è che la selezione naturale subentra proprio in campo biologico e genetico, non comportamentale, che io sappia (in quel caso interviene l'evoluzione).
    dall altra parte di questa teoria troviamo l'altra idea , quella per cui con l'andare avanti degli anni saremo tutti piu stupidi e vi spiego perche :

    Le persone intelligenti prima di avere dei figli o più figli ci pensano più volte visto le condizioni che versa la terra e viste le condizioni economiche di crisi .. mentre per quanto riguarda le persone stupide fanno figli come se piovessero... avete mai fatto caso a zone d'italia particolarmente disagiate e con presenza di camorra ecc ecc dove ci sono molti nuclei famigliari ampi ... vi siete mai chiesti perchè ???
    la stupidità del genere umano non può essere misurata con il numero di figli che si hanno. Subentrano altri fattori: il senso della famiglia, la cultura, la fede, l'uso di "prevenzioni" ecc... I miei nonni vivevano di stenti, hanno conosciuto la povertà, ma hanno messo al mondo 5 figli. Questi 5 figli ora sono tutti stimati, qualcuno è anche laureato, lavorano, non sono di certo "stupidi" e hanno messo a loro volta al mondo dei figli che lavorano/studiano/si stanno laureando/sono laureati.

    "L'indice di stupidità" si misura secondo altri fattori.

    Anyway, la stupidità COMUNQUE non è ereditaria (a meno che non si tratta di malattie cerebrali degenerative a carattere ereditario), quindi anche lì la selezione naturale ha poco a che vedere. Anche perché non è detto che una persona stupida abbia più probabilità di morire anzitempo (e di non trasmettere il suo patrimonio genetico) rispetto ad uno intelligente.
    Esistono delle regole per vivere (...di più...bene...meglio...) e sopravvivere, ma fondamentalmente è tutto dominato dal Caos.
    In ogni caso, la stupidità non è ereditaria (può esserlo la cultura, ma non la stupidità).
    Per cui non è vero che la popolazione mondiale sarà più stupida, anzi, è vero il contrario se consideriamo alcuni fattori.
    Negli ultimi decenni è aumentata la possibilità di accedere all'istruzione (anche di alto livello, quella universitaria), l'uomo mai come adesso ha la possibilità di migliorarsi, ne ha gli strumenti e le facoltà. Siamo "sovrastimolati" da un mondo PIENO di stimoli, e questo (proprio a livello genetico) porterebbe all'ampliamento delle capacità cerebrali, per ADATTARE l'uomo all'ambiente. Questa, signori, è l'evoluzione. L'uomo è destinato a diventare più intelligente per poter sopravvivere nel mondo da lui stesso creato, pieno di stimoli, di informazioni... un mondo in cui la tecnologia va avanti facendo passi da gigante.
    Non solo, alcuni studiosi ritengono che per poter "contenere" una così ampia gamma di dati, il cervello aumenterà le sue funzioni, le sue capacità ma anche le sue dimensioni, cosa che porterebbe ad un aumento anche della scatola cranica.
    In poche parole, tra non so quante centinaia di anni, l'uomo avrà la testa più grossa di quanto non sia adesso.

    Tuttavia sulla stupidità ci sono altri discorsi da fare ma che si collegano a quanto detto. Ad esempio le nuove generazioni che sembrano cerebrolesi a causa della scarsa cultura, dell'uso malsano delle tecnologie (tv, computer, internet) e/o del messaggio o dei contenuti che questi veicolano ( si pensi alla TV-spazzatura). Ma anche qui c'è l'altra faccia della medaglia, ovvero che le nuove generazioni sono più sensibili ad esempio ai problemi ambientali.
    Insomma, la stupidità la cercherei altrove, ma in nessuno di questi casi non è mai ereditaria. Quindi la selezione naturale non può garantire un'umanità migliore o peggiore dal punto di vista intellettivo partendo da questi presupposti.



    p.s. m.inchia sono orgoglioso di me stesso!

  4. #23
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,785
    Citazione Originariamente Scritto da Djici Visualizza Messaggio
    essere un ignorante nel 2014 non e la stessa cosa di essere un ignorante nel 1200...

    se pensi che 25% degli americani non sanno che la terra gira intorno al sole...
    se pensi che il 52% di loro non sa che l'uomo e un cugino della scimmia.
    se pensi che 40% di loro sono "creazionisti" (scusate ma non so come si dice in italiano).

    certo sanno utilizzare un ipad... ma per me rimangono ignoranti... e forse della peggiore specie.
    Io non ho detto che oggi non ci siano ignoranti, occhio, ho soltanto detto che prima ce n'erano molti di più. Un esempio a caso: Roma, facciamo 50 a.C., quante persone pensi fossero istruite? Se pensiamo a Roma come Cicerone allora sono una civiltà coltissima ma se pensiamo che quelli veramente istruiti si contassero sulla dita della mano, mentre tutta la massa di abitante fosse completamente ignorante allora si capisce come oggi in realtà si sia molto più istruiti di prima.
    La sola esistenza della scuola pubblica lo dovrebbe testimoniare, prima l'istruzione era un privilegio, da poco tempo a questa parte è diventata un diritto.

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.