Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 71

  1. #51
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    2,159
    Citazione Originariamente Scritto da giovanni88 Visualizza Messaggio
    infatti io non lo sto giudicando per il suo solo essere stato imprenditore, se LEGGI BENE io l ho giudicato in ordine: come persona, come imprenditore e come TECNICO per decisioni prese che non stanno nè in cielo nè in terra.
    per il discorso ciabatte nel derby ha dimostrato poca professionalità lo dicono tutti dai su.se un allenatore ti dice che devi entrare in campo devi entrare poche balle.
    comunque ti consiglio di farti un giro a Monza e sentire cosa dicono sul suo conto...io l ho fatto e ti garantisco che poi avrai un altro pensiero in merito.
    nn ha mai allenato, come fai a sapere che tecnico sia??
    ancora ste ciabatte...mi sa che sei di coccio...
    chemmefrega di quello che pensano a monza...da noi sarebbe ALLENATORE non PROPRIETARIO
    do you know the difference?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #52
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    304
    Citazione Originariamente Scritto da Denni90 Visualizza Messaggio
    nn ha mai allenato, come fai a sapere che tecnico sia??
    ancora ste ciabatte...mi sa che sei di coccio...
    chemmefrega di quello che pensano a monza...da noi sarebbe ALLENATORE non PROPRIETARIO
    do you know the difference?
    non ha mai allenato ma ha preso lo stesso decisioni TECNICHE in quel di Monza. decisioni che poi si son rivelate totalmente sbagliate.perchè nei fatti l allenatore a Monza lo ha fatto LUI non gli allenatori che allenavano il Monza come descritto nel topic iniziale della discussione.
    era LUI che diceva in settimana al proprio allenatore cosa fare e cosa non fare.
    le ciabatte sono indice di poca professionalità, mi spiace ma è così è inutile che dici ancora con sta storia di queste ciabatte.
    cmq ricordati che un allenatore è prima di tutto UNA PERSONA, non sottovalutare questo aspetto.
    io sono il primo che vorrei tanto sbagliarmi e spero che Seedorf sia un grande allenatore ma se devo analizzare le premesse secondo me non ci siamo.
    poi la storia che non ha fatto neanche un minimo di gavetta e che ha preso il patentino da allenatore online dai è ridicola, poi se a voi va bene tutto allora mi arrendo.
    VIVA SEEDORF

  4. #53
    alexrossonero
    Ospite
    La vicenda Monza è stata un fallimento, ma credo anche che nessuno a questo mondo sia infallibile e debbano esser valutate pure eventuali attenuanti e circostanze. E' molto facile puntare il dito e scaricare colpe, ma per avere un quadro completo della situazione bisognerebbe aver vissuto l'esperienza dall'interno, e personalmente alle voci non ho mai dato più peso di quel che meritino.

    Dire che Clarence Seedorf non sia un professionista è bestemmiare. Uno che da quando ha 16 è un professionista esemplare, che ha saltato pochissime partite e ha fatto vita da atleta da sempre non può che essere considerato un esempio. I trofei vinti non sono un caso, per altro tutti da assoluto protagonista. Quindi, per favore, pesiamo le parole.

  5. #54
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    304
    Citazione Originariamente Scritto da alexrossonero Visualizza Messaggio
    La vicenda Monza è stata un fallimento, ma credo anche che nessuno a questo mondo sia infallibile e debbano esser valutate pure eventuali attenuanti e circostanze. E' molto facile puntare il dito e scaricare colpe, ma per avere un quadro completo della situazione bisognerebbe aver vissuto l'esperienza dall'interno, e personalmente alle voci non ho mai dato più peso di quel che meritino.

    Dire che Clarence Seedorf non sia un professionista è bestemmiare. Uno che da quando ha 16 è un professionista esemplare, che ha saltato pochissime partite e ha fatto vita da atleta da sempre non può che essere considerato un esempio. I trofei vinti non sono un caso, per altro tutti da assoluto protagonista. Quindi, per favore, pesiamo le parole.
    ma sicuramente è stato un grande giocatore e un grande professionista però ripeto, questo non significa che possa diventare anche un grande allenatore altrimenti Gattuso sarebbe un misto tra Capello, Trapattoni, Sacchi e Guardiola messi insieme
    detto ciò, anche lui a volte ha lasciato parecchio a desiderare sotto questo aspetto perchè, oltre all episodio delle ciabatte, ha sempre fatto un pò quello che voleva lui a Milanello e lo sanno tutti. colpa questo anche di chi glielo ha permesso.
    poi se vogliamo dire di Seedorf ogni bene diciamolo pure però non è esattamente così.

  6. #55
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,733
    Citazione Originariamente Scritto da #Dodo90# Visualizza Messaggio
    Ma pensi che fare il presidente del Monza sia la stessa cosa che fare l'allenatore?

    Poi la scarsa serietà cosa vuol dire? Che mentre è allenatore al Milan se ne va in Brasile a fare le sue cose?

    Tu parli da prevenuto, probabilmente hai antipatie pregresse verso Seedorf. Si può discutere sull'esperienza inesistente, ma non giudicare il Seedorf allenatore prima ancora che sia ufficializzato sulla base di queste 4 cosette che stai scivendo
    .

  7. #56
    alexrossonero
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da giovanni88 Visualizza Messaggio
    ma sicuramente è stato un grande giocatore e un grande professionista però ripeto, questo non significa che possa diventare anche un grande allenatore altrimenti Gattuso sarebbe un misto tra Capello, Trapattoni, Sacchi e Guardiola messi insieme
    detto ciò, anche lui a volte ha lasciato parecchio a desiderare sotto questo aspetto perchè, oltre all episodio delle ciabatte, ha sempre fatto un pò quello che voleva lui a Milanello e lo sanno tutti. colpa questo anche di chi glielo ha permesso.
    Nessuno sa che allenatore potrà essere, so che ha il carisma necessario ad essere una personalità di livello.

    Per quanto riguarda il discorso professionalità, che lui facesse quello che vuole è tutto da dimostrare: le chiacchiere valgono 0. Io ho visto un giocatore che, a differenza di tanti altri, è sceso in campo anche in condizioni non ottimali e ha avuto, in una carriera lunghissima come forse nessuno nella storia del calcio, quasi nessun infortunio muscolare. Non è poco, anzi.

  8. #57
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    304
    Citazione Originariamente Scritto da alexrossonero Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda il discorso professionalità, che lui facesse quello che vuole è tutto da dimostrare: le chiacchiere valgono 0. Io ho visto un giocatore che, a differenza di tanti altri, è sceso in campo anche in condizioni non ottimali e ha avuto, in una carriera lunghissima come forse nessuno nella storia del calcio, nessun infortunio muscolare. Non è poco, anzi.
    allora non sei informato, perchè Seedorf a Milanello faceva quello che voleva.
    per dirtene qualcuna: aveva il posto auto riservato cosa non concessa a nessun altro giocatore del Milan, quando doveva parlare di contratti si rivolgeva direttamente a Berlusconi sorvolando Galliani, lo disse anche in un intervista nell anno in cui poi se ne andò che il suo referente era Berlusconi, che Seedorf frequentava Berlusconi in maniera diversa da tutti gli altri giocatori è una cosa risaputa e grazie a ciò godeva di diritti che il presidente attribuiva a lui a differenza di altri giocatori.
    Seedorf a Milanello era visto come il Papa, si proprio quello, chiedi a chi negli anni ha frequentato quell ambiente.

  9. #58
    alexrossonero
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da giovanni88 Visualizza Messaggio
    allora non sei informato, perchè Seedorf a Milanello faceva quello che voleva.
    per dirtene qualcuna: aveva il posto auto riservato cosa non concessa a nessun altro giocatore del Milan, quando doveva parlare di contratti si rivolgeva direttamente a Berlusconi sorvolando Galliani, lo disse anche in un intervista nell anno in cui poi se ne andò che il suo referente era Berlusconi, che Seedorf frequentava Berlusconi in maniera diversa da tutti gli altri giocatori è una cosa risaputa e grazie a ciò godeva di diritti che il presidente attribuiva a lui a differenza di altri giocatori.
    Ammesso che sia tutto vero, non capisco quali siano le mancanze di Seedorf in termini di professionalità. Si allenava male? saltava le sedute? si ubriacava? faceva tardi la sera? non rispettava i compagni o l'allenatore?

  10. #59
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Anchio non comprendo il senso del topic

    1 Seedorf a Monza ha fatto disastri ok

    2 A Monza tutte le dirigenze hanno fatto disastri se non non si spiegherebbe perchè una provincia ricca non sia mai arrivata in serie A

    3 Seedorf ha una personalità forte che spesso lo porta a fare cose discutibili, ma è il marchio di fabbrica di tutti i grandi allenatori

    4 Seedorf come allenatore è un incognita, ma avercele incognite con queste premesse

    5 Anche Montella, Capelo, Leonardo non hanno fatto gavetta, mi sembrano tutti meglio di Allegri

    insomma chi vivrà vedrà

  11. #60
    alexrossonero
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da giovanni88 Visualizza Messaggio
    Seedorf a Milanello era visto come il Papa, si proprio quello, chiedi a chi negli anni ha frequentato quell ambiente.
    Non conosco nessuno che frequentasse direttamente quell'ambiente. Tu si?

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.