Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28

  1. #1
    Renegade
    Ospite

    Seedorf: ''Il ritorno in panchina? Sono sotto contratto col Milan.''

    Intervistato da Sky Sport Clarence Seedorf torna a parlare della sua situazione da allenatore, non commentando però la disastrosa situazione in cui versa il suo successore, Filippo Inzaghi: ''Un ritorno in panchina? Al momento sono sotto contratto col Milan ed è meglio rispettare questa situazione contrattuale con loro. Poi chissà.''

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #2
    Renegade
    Ospite
    Secondo me, faccio un'ipotesi azzardata, aspetta che il Milan lo richiami. Vuole questa vittoria morale, più che la vittoria in una causa legale o nell'essere chiamato da qualche altro club. Vuole che tutti si rendano conto di quanto avesse ragione lui e vuole che Berlusconi, Galliani, calciatori e la società intera riconoscano tutto ciò. Poi non so se accetterebbe di tornare o meno. E' un tipo orgoglioso, presuntuoso e arrogante, si sa.

    La cosa migliore da fare, come spesso è nella vita, è chiedere scusa da entrambe le parti, come persone mature e ripartire insieme. La società dovrebbe cercare di accontentare un po' di più Seedorf sul mercato e sullo staff. E Seedorf dovrebbe cercare di accontentare un po' più tutti mostrando meno spocchia e avendo l'umiltà di lavorare per cavare fuori il meglio da ciò che ha a disposizione, senza etichettare tutti come cessi irrecuperabili. (Per me, a parte Zaccardo, Bonera, Saponara, Essien ecc. nessuno è un cesso irrecuperabile. Da Abate, De Sciglio, Poli, Muntari, ecc. si può cavare qualcosa se ben gestiti.)

    Per me Seedorf è la soluzione migliore. Ha personalità, idee chiare sia di gioco che di spogliatoio, di moduli, di strategie. Poi ha una classe ed un'eleganza immense da vero Milan ed una mentalità vincente proprio perché è arrogante. Oltretutto è già stipendiato dalla società. Quindi se non si prende un allenatore vero, l'alternativa migliore è proprio l'olandese.

    Fossi il Milan alzerei la cornetta e lo convocherei. Poi non so che è successo, ma nella vita non è mai un bene accumulare rancori che potevano essere risolti con un po' di umiltà e di biasimo personale.

  4. #3
    Forza Mila L'avatar di diavolo
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    2,107
    Ma se per assurdo lo dovessero richiamare ad allenare il Milan sarebbe obbligato a tornare?

  5. #4
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da diavolo Visualizza Messaggio
    Ma se per assurdo lo dovessero richiamare ad allenare il Milan sarebbe obbligato a tornare?
    Credo di sì, perché è sottocontratto. Altrimenti con un rifiuto potrebbe incappare in una causa. O al massimo nella rescissione.

  6. #5
    Zio bello L'avatar di addox
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    992
    Il ritorno di Seedorf è possibile solo con una radicale ristrutturazione della società, come era stato tentato di fare nel novembre dello scorso anno. Quindi via Gobbani e i suoi lacchè.
    Ovviamente, quindi, tutto ciò è pressochè impossibile.
    Nano malefico, zio fester veniamo con i bastoni

  7. #6
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da addox Visualizza Messaggio
    Il ritorno di Seedorf è possibile solo con una radicale ristrutturazione della società, come era stato tentato di fare nel novembre dello scorso anno. Quindi via Gobbani e i suoi lacchè.
    Ovviamente, quindi, tutto ciò è pressochè impossibile.
    Via anche Silvio e Barbara però. E via pure Inzaghi e Tassotti.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,104
    Esatto è impossibile che torni se non dopo una rivoluzione in società.. cosa purtroppo impossibile ad oggi ...
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  9. #8
    Member L'avatar di Gas
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,218
    Io sogno un ritorno di Seedorf, ma se deve tornare deve tornare davvero nel modo giusto. Aveva contro troppi giocatori e la dirigenza, quando è andato via qualcuno ha fatto anche dichiarazioni contro di lui.
    Perchè torni Galliani in primis deve fare un mea culpa, andare a parlare con tutti i giocatori e dire che si aspetta da tutti loro che diano il 200% per ricostruire un rapporto con Clarence e che l'allenatore non sarà più in discussione fino alla scadenza del contratto quindi conviene a tutti loro dare il massimo altrimenti chi verrà fatto fuori saranno proprio i giocatori.
    Clarence può tornare solo se avrà il massimo supporto e protezione da parte della dirigenza, altrimenti sarà un disastro.

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,979
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Secondo me, faccio un'ipotesi azzardata, aspetta che il Milan lo richiami. Vuole questa vittoria morale, più che la vittoria in una causa legale o nell'essere chiamato da qualche altro club. Vuole che tutti si rendano conto di quanto avesse ragione lui e vuole che Berlusconi, Galliani, calciatori e la società intera riconoscano tutto ciò. Poi non so se accetterebbe di tornare o meno. E' un tipo orgoglioso, presuntuoso e arrogante, si sa.

    La cosa migliore da fare, come spesso è nella vita, è chiedere scusa da entrambe le parti, come persone mature e ripartire insieme. La società dovrebbe cercare di accontentare un po' di più Seedorf sul mercato e sullo staff. E Seedorf dovrebbe cercare di accontentare un po' più tutti mostrando meno spocchia e avendo l'umiltà di lavorare per cavare fuori il meglio da ciò che ha a disposizione, senza etichettare tutti come cessi irrecuperabili. (Per me, a parte Zaccardo, Bonera, Saponara, Essien ecc. nessuno è un cesso irrecuperabile. Da Abate, De Sciglio, Poli, Muntari, ecc. si può cavare qualcosa se ben gestiti.)

    Per me Seedorf è la soluzione migliore. Ha personalità, idee chiare sia di gioco che di spogliatoio, di moduli, di strategie. Poi ha una classe ed un'eleganza immense da vero Milan ed una mentalità vincente proprio perché è arrogante. Oltretutto è già stipendiato dalla società. Quindi se non si prende un allenatore vero, l'alternativa migliore è proprio l'olandese.

    Fossi il Milan alzerei la cornetta e lo convocherei. Poi non so che è successo, ma nella vita non è mai un bene accumulare rancori che potevano essere risolti con un po' di umiltà e di biasimo personale.
    tutte queste cose potevano essere fatte prima.
    il milan non ha voluto provarci quando sapeva benissimo che ci sarebbe costato tanti soldi.
    non esiste nessun motivo per farlo addesso.

    si sono comportati in modo odioso.
    peggio per loro.

  11. #10
    Zio bello L'avatar di addox
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    992
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Via anche Silvio e Barbara però. E via pure Inzaghi e Tassotti.
    Parliamo di un ritorno ad oggi. Quindi partirebbe dall'attuale società.
    Nano malefico, zio fester veniamo con i bastoni

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.