Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 20 di 20

  1. #11
    2515
    Ospite
    Ma basta con sta storia dell'esaltazione, che cavolo ci serve quella? Serve gente che sappia gestire lo spogliatoio, sopportare berlusconi, fare risultati e bel gioco. L'entusiasmo in questo non ti serve a un emerito C, se bastasse questo farebbero prima a metterci Baresi in panchina, che in campo non solo dirigeva la squadra intera ma terrorizzava gli avversari.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #12
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    Citazione Originariamente Scritto da 2515 Visualizza Messaggio
    Ma basta con sta storia dell'esaltazione, che cavolo ci serve quella? Serve gente che sappia gestire lo spogliatoio, sopportare berlusconi, fare risultati e bel gioco. L'entusiasmo in questo non ti serve a un emerito C, se bastasse questo farebbero prima a metterci Baresi in panchina, che in campo non solo dirigeva la squadra intera ma terrorizzava gli avversari.
    Il bel gioco non lo fai se non hai i giocatori, ed io infatti ho precisato che oltre ad un allatore è necessario, ovviamente, gente che sa giocatore a calcio. Sopportare berlusconi? E chi ci riesce?

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Darren Marshall
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    9,246
    Sarei favorevole alla soluzione Inzaghi, anche perché di ottimi allenatori liberi non ce ne sono, quindi se dovesse andare via Allegri spero che il successore sia proprio Pippo.

  5. #14
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Io credo che fare il giocatore e fare l'allenatore siano due mondi diversi. Che un calciatore ha bisogno di tempo per calarsi nella parte dell'allenatore. Ha bisogno di esperienza. Si riporta l'esempio Conte, ma non scordiamo che ha fatto tanti anni di gavetta per arrivare alla Juventus. Per questo dico che Inzaghi, Van Bommel è meglio per ora non prenderli neanche in considerazione.

    Abbiamo provato non tanto tempo fa un allenatore fresco ed improvvisato, Leonardo, un'esperienza orrenda. Mi auguro non si ripeta.

  6. #15
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,776
    Citazione Originariamente Scritto da prebozzio Visualizza Messaggio
    Conte prima di andare alla Juventus ha fatto tanta esperienza in piazze difficili. Tra essere un Montella e un Leonardo (o uno Stramaccioni) il passo è breve: non che siano scarsissimi, ma dopo le prime fasi di entusiasmo hanno dimostrato pochezza
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Io credo che fare il giocatore e fare l'allenatore siano due mondi diversi. Che un calciatore ha bisogno di tempo per calarsi nella parte dell'allenatore. Ha bisogno di esperienza. Si riporta l'esempio Conte, ma non scordiamo che ha fatto tanti anni di gavetta per arrivare alla Juventus. Per questo dico che Inzaghi, Van Bommel è meglio per ora non prenderli neanche in considerazione.

    Abbiamo provato non tanto tempo fa un allenatore fresco ed improvvisato, Leonardo, un'esperienza orrenda. Mi auguro non si ripeta.
    E poi dubito che Allegri faccia le valigie di sua sponte.

  7. #16
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    181
    Personalmente credo che prima di approdare a una grande squadra occorra che un allenatore si faccia le ossa in piccole piazze di serie C o D, possibilmente per la promozione. Allenare in categorie inferiori ti forgia il carattere perché ti becchi tanti insulti e poi, cosa molto più importante, di soldi ce ne sono pochi e impari anche a fare un po' con quello che possiedi (è facile fare mourinho). Il passo successivo di un allenatore deve essere quello di fare la serie A con squadre da salvezza per imparare a reggere le pressioni, soprattutto nelle situazioni di crisi che tutte le squadre da salvezza soffrono nel corso della stagione, solo dopo per me sei pronto a fare 2-3 anni in una piazza di medio livello tipo Firenze e dopo approdare a una grande squadra.

    Fatte le mie personali premesse, direi che Inzaghi credo non sia molto adeguato ad allenare perché credo potrebbe anche litigare coi calciatori e spaccare uno spogliatoio per cose come "non hai mangiato il tuo piatto di bresaola". Gattuso non so se sia in grado di fare l'allenatore. Infine Fancazzo, beh se dalla parte "intellettuale" sarebbe più che idoneo, dall'altra è troppo str***o e capace anche di mandare via gente come Balotelli perché non gli sta simpatico; per non parlare poi della sua arroganza infinita, vi ricordate lo scorso anno quando disse "sono abituato a giocare almeno 40 partite stagionali"...?
    In definitiva, se va via Allegri forse la scelta migliore sarebbe donadoni, ma non credo che cambi molto dal Livornese...

  8. #17
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    E poi dubito che Allegri faccia le valigie di sua sponte.
    Anch'io dubito se ne vada. Certo se arriva una squadra ambiziosa, che gli da la possibilità con un progetto serio di lavorare in pace lo capisco se ci lascia. Ma non credo proprio sia la Roma una squadra di questo tipo, visto l'ambiente difficile di Roma.

  9. #18
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,577
    Non metterei mai una squadra come il Milan in mano a un tecnico giovane senza alcuna esperienza.
    A noi serve un tecnico capace di lavorare con un gruppo giovane, un allenatore carismatico come può essere ad esempio Guus Hiddink. L'idea di perdere Allegri non mi entusiasma ora come ora, perchè le condizioni in cui Max ha dovuto lavorare quest'anno sarebbero state proibitive per chiunque.
    Ma Inzaghi a mio avviso non è una soluzione plausibile, anzi per me può essere foriera di guai seri, visto che non ha alcuna esperienza in merito. Anche i nomi di Van Basten e Donadoni non mi esaltano, ma se devo scegliere il male minore in caso di addio di Max tra quei 3 prendo sicuramente Donadoni.

  10. #19
    Un anno ancora di Allegri, due di Donadoni e vinciamo tutto con Van Bommel in panca e Seedorf come dirigente. Lo so, é lunga, ma i cicli partono da lontano

  11. #20
    Ale
    Ospite
    mi piace l'idea van bommel e seedorf, mi fa schifo quella di donadoni

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.