Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 38

  1. #21
    Forza Mila L'avatar di diavolo
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    2,107
    Sconcerti preoccupati solo di cosa fare se ti entra un gabbiano in casa
    Vogliamo Paolo Maldini nel nuovo Milan

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Junior Member
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    157
    Sconcerti è sempre stato ferocemente anti milanista. Logico quindi che difenda Galliani. Logico quindi ritenerlo un essere disgustoso. Quanto all'altro compare Damascelli, basta ricordare le sue telefonate con Moggi per qualificarlo come gobbo infame e corrotto.

  4. #23
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Sconcerti ma non mi è mai piaciuto, ed è normale in un dibattito creare del contradditorio,
    ma qui sfiora è addirittura mafioso,
    credo che il vaff, sia più per l'irritazione di non aver argomenti a favore delle sue tesi che per la posizione di La Scala,

    stava facendo la figura del pagliaccio e se ne è reso conto

  5. #24
    Junior Member L'avatar di Henry
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    404
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Il video era già stato postato in un altro topic, ora parliamone qui specificatamente.
    L'altro giorno l'avvocato La Scala è stato ospite, in collegamento telefonico, a Radio Radio, per spiegare i motivi delle ire dei tifosi rossoneri e dei piccoli azionisti. Ospite in studio era Mario Sconcerti, opinionista Sky.
    Durante tutto il discorso di La Scala, Sconcerti non ha fatto altro che interrompere ripetutamente La Scala, cercando di ridicolizzare la sua tesi con interventi al limite del non-senso. Le sue difese alla dirigenza del Milan erano supportate da argomentazioni, per così dire, illogiche. "Sono sempre le stesse persone di 30 anni fa", "I debiti le andavano bene quando vincevate", "Il Milan ha vinto una Champions 7 anni fa" (sono in realtà 9), "che ne sa lei di società" (La Scala è un avvocato di società), "i debiti del Milan dopavano il campionato, le auguro di trovare molti altri debiti nel bilancio del Milan"
    E a un certo, punto, mentre l'avvocato La Scala stava ancora parlando, Sconcerti si toglie le cuffie a va a fumarsi una sigaretta, lasciando il piccolo azionista con un "ma vaffan...".
    Ospite in studio poi c'era anche Tony Damascelli, giornalista de Il Giornale, e altro scudiero della dirigenza del Milan.

    Video al secondo post.
    Io condivido la posizione di Scala quasi integralmente, e Sconcerti non mi è mai sembrato tutto sto gran commentatore. Però mi sarei risparmiato la storiella della "società tecnicamente fallita". Quello è un argomento spurio e intellettualmente disonesto. Nel calcio italiano le società più potenti hanno sempre speso molto più di quanto hanno incassato, con la parziale eccezione della Juventus, e l'Inter spesso aveva bilanci sfondati e risultati modesti, ma nessun interista la etichettava come società fallita, al massimo si lamentava della misera gestione tecnica di cui anche noi nel passato ci siamo giovati, con scambi di giocatori altamente vantaggiosi. Quella semmai è la controprova della natura disastrosa della gestione sportiva, che si è inabissata pur contando su notevoli iniezioni di capitale, in aggiunta ai ricavi che poi ovviamente hanno cominciato a calare, almeno quelli legati ai risultati, punto e basta. Usare un argomento che potrebbe andare bene per giudicare una normalissima società che esercita una comune attività imprenditoriale mi sembra francamente fuori luogo: se arrivano i cinesi spero di essere tecnicamente fallito per qualche anno, vorrebbe dire che spendono. L'onestà intellettuale è tutto per me, e anche il maramaldeggiare con argomenti strumentali non lo trovo giusto: sacrosanto azzannare la gestione sportiva e la proprietà che l'ha lasciata libera di nuocere, ma bisogna ammettere che i soldi che ogni anno mancano sono quelli della CL, sia i diritti TV che gli incassi dello stadio, e quindi non si può dire che la struttura costi/ricavi sia insostenibile, semplicemente era stata programmata contando sul fatto che ci si doveva qualificare per la CL, senza rendersi conto che il responsabile della gestione sportiva non era minimamente in grado di assicurare questo risultato, dal momento in cui sono state tagliate un po' le spese, ovvero nel 2012 - infatti nel 2011 avevamo un bilancio altrettanto sfondato con spese folli (tipo stipendio di Ibra) pur avendo gli incassi della CL. Quella era già la prova che Galliani non era in grado di gestire bene la situazione; con il FFP che incombeva aveva allestito una squadra da scudetto, ma certo non eccelsa, con quasi gli stessi costi del Bayern del triplete della stagione 12/13.
    E mi riferisco anche alla questione del mancato accantonamento per i rischi da lite giudiziaria per lo stadio del Portello, vicenda in sé per sè di sicuro grottesca: un club ben gestito come la Juve non ha accantonato nulla per la causa in corso, già incardinata presso la sezione civile della Corte di Appello di Napoli, con la quale Gazzoni Frascara chiede decine di milioni di euro per Calciopoli, quindi non me la sentirei di stracciarmi le vesti su una cosa del genere, come ha fatto lui, additando questo fatto come simbolo di stolida mala gestione. Ci sono tali e tanti motivi di critica che onestamente non serve neppure esagerare per fini demagogici. Per finire: un CdA alternativo, se lo proponi, e pur essendo una mossa simbolica, deve avere una composizione realistica, altrimenti rischia di sembrare una buffonata... sarà che io sono abituato a concepire la nozione "seria" di comitato di piccoli azionisti, gente che nomina personaggi come Zingales nei CdA... qui siamo per certi aspetti su uno stile urlato di matrice grillina, e il fatto che Scala faccia l'avvocato con buoni risultati non mi esime dal giudicare quello che dice e quello che fa, senza dargli una patente di autorevolezza automatica, pur condividendo al 90% le sue affermazioni. Apparire ingenerosi ed eccessivi può essere persino controproducente nella comunicazione pubblica, mi sarei aspettato una selezione più attenta delle argomentazioni critiche e dei toni meno volgari. Evidentemente si è deciso di adottare una strategia più grossolana e faziosa per ragioni pubblicitarie, a discapito della sobrietà e del rigore, e penso che sul piano epidermico Sconcerti abbia percepito vagamente questa cosa, al di là del merito complessivo, su cui Scala ha ragione e lui ha torto.

  6. #25
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Sconcerti ma non mi è mai piaciuto, ed è normale in un dibattito creare del contradditorio,
    ma qui sfiora è addirittura mafioso,
    credo che il vaff, sia più per l'irritazione di non aver argomenti a favore delle sue tesi che per la posizione di La Scala,

    stava facendo la figura del pagliaccio e se ne è reso conto
    Sono d'accordo, in confronto alle baggianate di Sconcerti, quelle di Suma nella sua intervista a La Scala sono un vero e proprio contraddittorio.
    Le frasi di Sconcerti sono oltre il ridicolo, senza un minimo di logica. Zero rispetto per l'interlocutore (e questo al di là del vaffa).
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  7. #26
    Member L'avatar di TheZio
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Udine
    Messaggi
    1,739
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo, in confronto alle baggianate di Sconcerti, quelle di Suma nella sua intervista a La Scala sono un vero e proprio contraddittorio.
    Le frasi di Sconcerti sono oltre il ridicolo, senza un minimo di logica. Zero rispetto per l'interlocutore (e questo al di là del vaffa).
    Tra Sconcerti e Damascelli veramente oltre ogni possibile degrado..
    Comunque invito entrambi i "giornalisti" a farsi un giretto qua dentro e magari ad iscriversi, ci basta una sola oretta di discussione con loro

  8. #27
    Citazione Originariamente Scritto da TheZio Visualizza Messaggio
    Tra Sconcerti e Damascelli veramente oltre ogni possibile degrado..
    Comunque invito entrambi i "giornalisti" a farsi un giretto qua dentro e magari ad iscriversi, ci basta una sola oretta di discussione con loro
    Non veniva anche voi voglia di chiamare e inserirvi nella discussione mentre vedevate il video? ahahahahahha
    Siamo alla frutta ci stanno facendo marcire il fegato

  9. #28
    Uno che tifa da 60 anni Fiorentina, un club che non ha mai combinato nulla, non può certo mettersi nei panni di tifosi abituati a vedere la loro squadre lottare per i vertici del calcio. Per il resto non mi stupisco, è UN VECCHIO, esattamente come Galliani e Berlusconi, e ad una certa età l'ignoranza, la chiusura mentale e l'arroganza la fanno da padrona. E' ora di andare in pensione.

  10. #29
    Member L'avatar di Freddy Manson
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    29 di Neibolt Street
    Messaggi
    1,856
    Il caro Sconcertiante.

    Pensasse ai numeri.

  11. #30
    Senior Member L'avatar di Toby rosso nero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,708
    Oggi pomeriggio Sconcerti ha tirato discrete bordate su Berlusconi e Galliani. Ha detto che Galliani ha fatto errori di gestioni raccapriccianti (ha usato un termine anche più cattivo, ora non ricordo) e che Berlusconi non è un intenditore di calcio, solamente ha costruito grandi squadre con gli investimenti.

    Evidentemente quella trasmissione alla radio era completamente pilotata, oppure Sconcerti cambia parere in base allo studio in cui parla.
    Balotelli sulla luna -> Fatto
    Brocchi sulla luna -> Fatto
    Galliani su Marte -> FATTO!!! ADDIO PER SEMPRE.
    De Sciglio sulla luna -> Fatto
    Bacca sulla luna -> Parzialmente fatto

    Montella sulla luna -> FATTO!!!!

    Montolivo sulla luna -> In corso...

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.