Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001

    Schumi, la leggenda è stanca.....

    Schumi, la leggenda è stanca.....lui più incidenti che podi


    La gaffe del suo capomacchina Baldisserri su Twitter: "Ormai ha problemi di prostata. Largo ai giovani. Poi ritratta, ma il tramonto del campione tedesco è vicino

    GIURA che è stata solo una battuta, ma fa effetto che pure lui ironizzi su Schumacher, sui suoi ormai ricorrenti disastri in pista e sulla sua età decisamente avanzata. Parole e musica di Luca Baldisserri: "Michael ormai ha problemi di prostata, largo ai giovani". Il mezzo di comunicazione del tagliente messaggio è il solito twitter, cinguettii che fanno male e soprattutto percorrono in fretta il giro del mondo. Fa effetto perché Luca Baldisserri non è un tifoso qualunque, scoperto a imprecare davanti alla tv per l'ennesimo tamponamento del suo beniamino, il plurititolato tedesco con la rombante Mercedes che tampona il povero Vergne e la sua Toro Rosso; ma è un dipendente Ferrari, il responsabile della "Driver Academy", la "cantera" di Maranello che sui giovani talenti investe e punta molto (ne fa parte il messicano Perez).

    Soprattutto, in un passato neanche troppo lontano, quando Schumacher non portava in pista la sua leggenda ma era impegnato nella prima carriera a collezionare titoli mondiali, Baldisserri era il capo della sua macchina, il responsabile degli ingegneri, con Brawn il suo fido stratega, colui il quale con tattiche a volte anche azzardate (si ricorda un incredibile trionfo a Magny Cours con 4 pit stop) aiutaa super Michael a vincere. Baldisserri è impietoso (in questo allineandosi al pensiero di molti appassionati), e con la sua battuta c'è il rischio di un serio incidente diplomatico tra Ferrari e Mercedes, la scuderia che ancora non sa se rinnovare a Schumacher il contratto in scadenza (il tedesco farà sapere qualcosa a ottobre) oppure pensionarlo per sempre. Tira aria di scontro, forse è per questo che un paio di ore dopo il cinguettio tagliente dal profilo di Baldisserri sparisce, lasciando spazio ad un'opportuna precisazione: "La mia su Michael era una battuta condivisa con lui stesso: gli auguro di superare tutti i record che ancora non è riuscito a conquistare. Il solo pensare che io voglia il suo ritiro significa non capire cosa ancora ci lega".

    Era un gioco, non una cosa seria. Una presa in giro, non un invito a farsi da parte, lasciando il suo volante magari ad un arrembante Hamilton, che dopo il ritiro di Singapore ha sempre meno voglia di McLaren. Serio però è il declino di Schumacher, 43 anni compiuti a gennaio, che nella sua seconda vita da pilota ha combinato davvero poco e che in questa stagione, se possibile, ha fatto ancora peggio delle prime due che hanno segnato il ritorno in pista. In tre campionati mai una vittoria, nel libro dei record restano 91, ma non c'era bisogno di rimettersi in gioco per dimostrare di essere il più grande di sempre. Mai una pole position, rimangono 68, e pure qui è primatista indiscusso. Ma rara è stata anche la sua presenza sul podio, quest'anno solo a Valencia, il 24 giugno, unico lampo in un Mondiale da comprimario, con sette volte su 14 fuori dai punti.

    In compenso copiosi sono stati gli incidenti da lui provocati, pugno nello stomaco per uno che non sbagliava mai, con l'ultimo (gli costerà 10 posti in griglia a Suzuka) che rischia di essere la goccia che fa traboccare il vaso dei dirigenti Mercedes. "Non avevo i freni in temperatura", si è giustificato, ma c'è chi insinua che abbia rallentato in ritardo, perché i riflessi ormai sono quelli che sono e ha visto Vergne solo all'ultimo. Quale sia la verità, diventa difficile ipotizzare un suo rinnovo contrattuale. Tranquillizzando tutti, a cominciare da Baldisserri, è sano come un pesce. Ma forse, anche in ossequio alla sua leggenda, è davvero venuto il momento di dire basta.


    Fonte: La Repubblica

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,976
    Si ritiri, ormai è un pericolo pubblico

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    Si ritiri, ormai è un pericolo pubblico
    Secondo me ha fatto male a ritornare.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,739
    Poteva risparmiarselo il ritorno, sul serio.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di iceman.
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,299
    Bah, tornato per i soldi

  7. #6
    Member L'avatar di Solo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,729
    Bollito

  8. #7
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    927
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    Si ritiri, ormai è un pericolo pubblico
    lo è sempre stato...

  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    334
    spazio ai giovani , magari italiani ( valsecchi per esempio)
    e poi baldiserri che dice spazio ai giovani : si ma lui mica pensa di ingaggiare un italiano in ferrari . Tremila piloti che lottano col budget nelle serie minori , uno che ha vinto il campionato gp2 e l'anno scorso si è fatto un mazzo cosi.. ma loro continuano a prendere i vecchioni o stranieri ..

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,218
    UFFICIALE: Hamilton alla Mercedes
    Perez in Mclaren

    Schumacher a sto punto è out

    http://www.gazzetta.it/Formula1/28-0...43481239.shtml

    E la Ferrari? Massa

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Schumi: «Non è andata come avremmo voluto»

    Il pilota tedesco lascia il posto a Lewis Hamilton

    BERLINO - «Ho trascorso tre anni belli con la squadra, ma purtroppo non è andata come tutti noi avremmo voluto sul lato sportivo auguro a Lewis tutto il bene possibile e alla squadra di raggiungere il successo per cui abbiamo lavorato così duramente in questi anni». Michael Schumacher dice addio alla Mercedes: nella prossima stagione sarà sostituito da Lewis Hamilton.

    RINGRAZIAMENTI - «Vorrei ringraziare il team per la fiducia e tutti i ragazzi per il loro impegno incondizionato. Adesso posso concentrarsi sulle prossime gare», ha concluso il tedesco.

    Fonte: cds

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.