Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 42

  1. #21
    Senior Member L'avatar di MrPeppez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Soverato
    Messaggi
    7,080
    Sule e Kempf sono interessanti.

    Già il fatto che si comincia a fare nomi di giovani e non di parametri zero sul viale del tramonto mi conforta.
    13/04/2017

    #viamontelladalmilan

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Citazione Originariamente Scritto da MrPeppez Visualizza Messaggio
    Sule e Kempf sono interessanti.

    Già il fatto che si comincia a fare nomi di giovani e non di parametri zero sul viale del tramonto mi conforta.
    Era l'ora. @Aron hai ragione sui pacchi che negli ultimi anni abbiamo rifilato a destra e a sinistra, apparte dei casi particolari la società ha sempre avuto ragione, e abbiamo venduto gente la cui assenza poi non si è affatto sentita, anche i più forti sono stati dimenticati in fretta, apparte appunto quei 2-3 casi particolari.

  4. #23
    Citazione Originariamente Scritto da Penny.wise Visualizza Messaggio
    Il Milan non ha limiti di frontiera per quanto riguarda il calciomercato che verrà. Si cercano infatti giocatori che possano rinforzare la rosa di Inzaghi e che già a Gennaio diano una marcia in più, e si cercano a 360°, dall'Argentina alla Colombia, dall'Olanda alla Germania.
    E' infatti notizia recente l'interesse dei rossoneri per due giovani difensori che militano in Bundesliga: Niklas Sule dell'Hoffenheim e Marc Oliver Kempf del Friburgo, entrambi neanche ventenni e dal modico costo di circa 5 milioni di euro l'uno.
    Ai due tedesci si aggiunge il danese Schone, centrocampista dell'Ajax dal grande carisma, per il quale sembra finalmente giunto il momento di lasciare l'Eredivisie, dopo i 3 anni trascorsi con i Lancieri.
    Cesar Meli, centrocampista 22enne del Boca, può invece ricoprire sia il ruolo di mediano che di terzino destro, e piace al Milan proprio per questa sua duttilità.
    Non meno interessante è Matias Kranevitter, giocatore del River che in patria viene definito "il nuovo Mascherano", un autentico mastino della mediana. Il ragazzo ha solo 21 anni ed è cercato da tanti grandi club d'Europa, l'interesse dei rossoneri è concreto e in questo caso potrebbe aprirsi un vero e proprio derby di mercato, dato il pressing dell'Inter sul giocatore, che ha anche parlato col suo agente.
    avranno visto i guardiani della galassia e hanno buttato 5 nomi

    io finchè non vedo (=il milan ha comprato ufficialmente) non credo a nulla

  5. #24
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,266
    Citazione Originariamente Scritto da Penny.wise Visualizza Messaggio
    Il Milan non ha limiti di frontiera per quanto riguarda il calciomercato che verrà. Si cercano infatti giocatori che possano rinforzare la rosa di Inzaghi e che già a Gennaio diano una marcia in più, e si cercano a 360°, dall'Argentina alla Colombia, dall'Olanda alla Germania.
    E' infatti notizia recente l'interesse dei rossoneri per due giovani difensori che militano in Bundesliga: Niklas Sule dell'Hoffenheim e Marc Oliver Kempf del Friburgo, entrambi neanche ventenni e dal modico costo di circa 5 milioni di euro l'uno.
    Ai due tedesci si aggiunge il danese Schone, centrocampista dell'Ajax dal grande carisma, per il quale sembra finalmente giunto il momento di lasciare l'Eredivisie, dopo i 3 anni trascorsi con i Lancieri.
    Cesar Meli, centrocampista 22enne del Boca, può invece ricoprire sia il ruolo di mediano che di terzino destro, e piace al Milan proprio per questa sua duttilità.
    Non meno interessante è Matias Kranevitter, giocatore del River che in patria viene definito "il nuovo Mascherano", un autentico mastino della mediana. Il ragazzo ha solo 21 anni ed è cercato da tanti grandi club d'Europa, l'interesse dei rossoneri è concreto e in questo caso potrebbe aprirsi un vero e proprio derby di mercato, dato il pressing dell'Inter sul giocatore, che ha anche parlato col suo agente.
    Non li conosco, ma ci credo poco, mi sembrano le solite boutade.

    Citazione Originariamente Scritto da Mille e una notte Visualizza Messaggio
    avranno visto i guardiani della galassia e hanno buttato 5 nomi

    io finchè non vedo (=il milan ha comprato ufficialmente) non credo a nulla
    Lol.

  6. #25
    L'unico che ho visto giocare è Schone, e mi era piaciuto molto.. per il resto, guardiamo tutti ma alla fine non ne prendiamo mezzo

  7. #26
    La Roma ha pur preso giovani interessanti come Paredes e Ukan, pagandoli poco, ma con ottima prospettiva.

  8. #27
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Serginho Visualizza Messaggio
    Ma che stai dicendo? Ci sono le dichiarazioni dei diretti interessati e tu trai conclusioni a caso, a come ti dice la tua testa, chiaramente senza conoscere una beata mazza della vicenda. Mi sta venendo un'ernia oculare a leggere sta roba
    Appunto, ci sono le dichiarazioni dei diretti interessati come Galliani che voleva girarlo in prestito in Serie A. Ma Cristante non avrebbe avuto motivo di andarsene, tranne se avesse capito che non si sarebbe puntato su di lui e si sarebbero preferiti gli Essien ed i Muntari. Ergo, è stato ''costretto'' ad andar via per il bene della sua carriera e per trovare chi puntasse VERAMENTE su di lui.
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Premetto che io sono un estimatore di Cristante e che mi dispiace che sia andato via.Al Benfica s'aspettavano comunque un giovane campione, invece si sono accorti che hanno speso 6 milioni per un giocatore ancora acerbo, che parte quasi sempre dalla panchina e che sta faticando moltissimo a ritagliarsi uno spazio nel campionato portoghese. Il Milan ha un accordo sulla parola per controriscattare Cristante, ad ogni modo tutte e tre le parti rappresentate da società, allenatore e giocatore hanno optato per il trasferimento. Cristante poteva benissimo rifiutare il trasferimento come aveva fatto El Shaarawy che aveva rifiutato Zenit e Napoli, invece è stato lui stesso a premere maggiormente per andare via. Oltretutto, il Milan è da anni che rifila pacchi ad altre squadre (lasciamo perdere Pirlo, Ibra e Thiago Silva che sono casi differenti) e quando la società ha deciso di cedere senza patemi certi giocatori, ha poi avuto sempre ragione. Shevchenko, Kaka, Pato, Balotelli...Io spero che Cristante non finisca in questa lista, ma i tifosi del Benfica hanno cominciato a spazientirsi nei suoi confronti.La mentalità giusta che devono seguire tutti i club italiani, è proprio quella di prendere giovani poco conosciuti e valorizzarli. La Roma ha pagato Iturbe più di 20 milioni, ma Iturbe era già forte un anno fa, prima di arrivare al Verona, e questi giocatori promettenti vanno presi prima che passino dal Verona di turno per poi strapagarli per acquistarli.I giovani segnati nel post d'apertura sono tutti giocatori interessanti, chi più chi meno. Niklas Sule è seguito da diversi club come l'Arsenal, l'ha seguito anche l'Inter ed è considerato un futuro campione. Chi lo prende, chiunque sia, dal Real Madrid al Milan al Sassuolo, fa un affare enorme.E tutti gli altri sono giocatori di indubbio interesse. Non si può fare un paragone con Strootman che non era un giovane ma un campione affermato (l'età è relativa). E di Rabiot non si sarebbe minimamente parlato in Italia se non si fosse aperto un caso mediatico con protagonista la Juve.Di casi Rabiot ce ne sono diversi in Europa, ma da noi si parla solo di lui. Perfino Suso, che arriverà da noi quasi sicuramente a gennaio, sta vivendo una situazione simile a quella di Rabiot, però si parla solo del francese come il grande giovane campione che si stanno contendendo Juve e Roma.Il Milan deve essere abile a prendere i Pogba a parametro zero, i Suso a parametro zero, i Sule spendendo poco...Non c'è bisogno di aspettare che passino per l'Udinese, il Verona e la Sampdoria, o che li soffino Paratici e Sabatini.
    Cristante è ovvio che sia un giocatore acerbo. Ma io preferisco un giocatore giovane, acerbo ed italiano del nostro vivaio ad un giocatore a fine carriera, lento ed inutile come Essien. Tanto i risultati in campo sono gli stessi, no? Quindi perché puntare su Essien e non su di lui? Sono cose assurde. E inoltre quello che proponi tu sull'acquistare giovani sconosciuti, come ha già detto un utente prima di me, è un tipo di operazione che fa l'Udinese. E noi non siamo l'Udinese. Siamo il Milan e se vogliamo tornare a competere non possiamo adottare certe strategie, per favore.

  9. #28
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    5,994
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Appunto, ci sono le dichiarazioni dei diretti interessati come Galliani che voleva girarlo in prestito in Serie A. Ma Cristante non avrebbe avuto motivo di andarsene, tranne se avesse capito che non si sarebbe puntato su di lui e si sarebbero preferiti gli Essien ed i Muntari. Ergo, è stato ''costretto'' ad andar via per il bene della sua carriera e per trovare chi puntasse VERAMENTE su di lui.
    Ci sono le dichiarazioni di Cristante stesso che se ne voleva andare a titolo definitivo, di cosa stiamo parlando? Vogliamo continuare a credere alle fiabe e a babbo natale?

  10. #29
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Serginho Visualizza Messaggio
    Ci sono le dichiarazioni di Cristante stesso che se ne voleva andare a titolo definitivo, di cosa stiamo parlando? Vogliamo continuare a credere alle fiabe e a babbo natale?
    A-P-P-U-N-T-O! E' quel che ripeto da vari post. Non sto dicendo che non fosse vero che voleva andarsene, sto dicendo che se ha maturato questa scelta è per colpa di società ed allenatore che invece di puntare su un giovane italiano del proprio vivaio dalle belle speranze ha preferito continuare a puntare su Essien che ha un rendimento disastroso ed è ormai alla fine del giro.

  11. #30
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    5,994
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    A-P-P-U-N-T-O! E' quel che ripeto da vari post. Non sto dicendo che non fosse vero che voleva andarsene, sto dicendo che se ha maturato questa scelta è per colpa di società ed allenatore che invece di puntare su un giovane italiano del proprio vivaio dalle belle speranze ha preferito continuare a puntare su Essien che ha un rendimento disastroso ed è ormai alla fine del giro.
    Non ha puntato nulla su Essien, il quale ha un minutaggio alquanto scarno. Al massimo su Muntari o Poli, che per il momento non garantiscono prestazioni inferiori a Cristante, siamo lì. Non vedo nessuna violenza psicologica sul ragazzo, è un giovane che deve guadagnarsi il posto col tempo. Poi se sei uno di quelli che credono che se si prende uno a caso dalla primavera automaticamente diventa un fenomeno allora alzo le mani

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.