Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 51 a 57 di 57

  1. #51
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    7,369
    Citazione Originariamente Scritto da -Lionard- Visualizza Messaggio
    Se è l'articolo che ho presente anch'io, si parla di 20-30 milioni di risparmio di giocatori in uscita e non di 50 milioni. Inoltre l'esistenza del "tesoretto" non significa automaticamente che questo sarà utilizzato. Lo scorso anno è stato venduto Balotelli ed è partito Kakà ma per prendere Bonaventura a 7 si è dovuto cedere una promessa come Cristante a 6 perchè la proprietà voleva un mercato che si auto-finanziasse. Ed infatti l'attivo con cui abbiamo chiuso il mercato è finito nelle casse societarie. Se non ci fosse Bee, tutti quei soldi eventualmente risparmiati dalle partenze finirebbero alla proprietà per rientrare dei 91 milioni di euro sborsati per chiudere il buco di bilancio. 91 milioni tra l'altro che sarebbero potuti essere 50-60 se Fininvest non ci avesse aggiunto una serie di costi aggiuntivi in vista della cessione delle quote.
    nono...perché tu fai l'errore di non considerare il vero peso degli acquisti sul bilancio, ad esempio, l'acquisto di bertolacci va ad incidere per 2,5 mln per questo bilancio. Quindi in realtà i margini di manovra per quest'anno sono molto ampi, indipendentemente da i soldi di bee, che al momento non ci sono ancora. Fin quando infatti, non è conclusa la trattativa bee non sgancerà i soldi.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #52
    Junior Member L'avatar di -Lionard-
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    452
    Se si parla di ammortamenti non ha senso fare riferimento ad una situazione particolare come può essere quella di un esercizio in cui la società reperisce risorse a partire dalla cessione di alcuni elementi della rosa. L'anno seguente la quota ammortamenti rimane alta ma senza "tesoretto" diventa difficile far quadrare i conti. Qui Fininvest sta dando l'ok ad operazioni di mercato costose perché conscia che tra un mese entreranno in cassa 480 milioni di euro. Senza di questi non investirebbe sul mercato esattamente come ha fatto negli ultimi 4 anni. Ti ricordo che anche nel 2013 partirono giocatori dal l'ingaggio pesante e c'erano i soldi della Champions eppure senza cedere Boateng non si sarebbe preso manco Matri(infatti Tevez non arrivo' perché la proprietà non volle anticipare).

  4. #53
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Dopo anni di vacche magre, stiamo tornando a spendere denaro sul mercato. Eppure molte persone si lamentano. Io stesso non sono completamente soddisfatto ma, pensandoci bene, quello a cui stiamo assistendo è inevitabile. Vado subito al sodo: nessun top player (o giocatore di top team) oggi accetterebbe di venire al Milan in quanto sarebbe un clamoroso downgrade per la sua carriera. Quindi per noi sarebbe più semplice puntare su giovani talenti o su giocatori che non si trovano in top team o che hanno ambizioni simili/inferiori alle nostre. E sperare che poi si rivelino un valore aggiunto. Ibra è un caso a parte (tornerebbe per motivi familiari) e scarti di top team che non hanno mercato non se ne vedono in giro.

    Io sono il primo a sognare di spendere quei 100-150M andando a saccheggiare i migliori club d'europa, ma non è così semplice. Non stiamo su Football Manager. D'altra parte abbiamo degli esempi illustri di squadre che in passato, big money alla mano, prima di tornare nel gotha del calcio europeo sono state costrette (e continuano) a saccheggiare squadre di medio/basso livello. E ad approfittare degli scarti annuali delle big. Mi riferisco al PSG e al City.

    Nessuna big gli ha venduto i suoi campioni. E nessuno di questi ha accettato di andarci se non in rare occasioni e dietro lauti stipendi. Infatti Yaya Tourè (Barca), Robinho (Real), Aguero (Atletico Madrid), Nasri (Arsenal), Thiago Silva, Ibrahimovic (Milan) sono state eccezioni. Tutti gli altri giocatori, la stragrande maggioranza di quelli che oggi compongono le loro rose, sono stati comprati da squadre di medio/basso livello: Lazio, Fiorentina, Palermo, Napoli, Amburgo, Wolfsburg, San Paolo, Siviglia, Shakhtar, Benfica, Everton, Aston Villa, Blackburn, Inter. Alcuni dei quali pagati anche a peso d'oro.

    Per cui, assodato che i soldi ci sono, la rinascita del Milan non può che passare attraverso lo stesso percorso. E infatti lo abbiamo già imboccato con Bacca (Siviglia), Bertolacci (esploso al Genoa) e forse Witsel (Zenit). Nomi che possono piacere o non piacere. Infatti altri (me compreso) prenderebbero Clasie, Gundogan e Lacazette. Ma ricordiamoci che fino alla scorsa estate ci limitavamo ai parametri zero, quindi discutere su chi sia meglio tra Gundogan, Clasie e Witsel credo sia già un gran passo in avanti.

    Detto ciò, speriamo di pescare pure noi qualche campione già affermato o poco ricercato. Ma quelle saranno eccezioni. E dubito che le vedremo già nel corso di quest'estate. L'unico potrebbe essere Ibra. Incrociamo le dita. Ma non voliamo troppo in alto. Anche con i soldi in mano, tornare nel calcio che conta sarà un processo lungo e complicato. Con o senza Galliani. Dobbiamo avere pazienza e non sputare facili sentenze sui giocatori che verranno presi.
    Il discorso è chiaramente condivisibile, cosi come è lecito pensare che con 50 milioni era possibile acquistare giocatori migliori che al Milan sarebbero venuti di corsa.

  5. #54
    martinmilan
    Ospite
    niente..non riesco proprio a farmi andare giù questi 2 acquisti...non riesco proprio a vedere un upgrade da destro-bonaventura....e hanno speso 50 milioni...pur con tutta la positività sento puzza di altra stagione fallimentare lontano un miglio.

  6. #55
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Cavarzere (VE)
    Messaggi
    65
    Al di là dei soldi spesi mi sembra un buon punto di partenza.
    Manca ancora molto, soprattutto in difesa.
    E spero sempre in Ibra

  7. #56
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    7,369
    Citazione Originariamente Scritto da -Lionard- Visualizza Messaggio
    Se si parla di ammortamenti non ha senso fare riferimento ad una situazione particolare come può essere quella di un esercizio in cui la società reperisce risorse a partire dalla cessione di alcuni elementi della rosa. L'anno seguente la quota ammortamenti rimane alta ma senza "tesoretto" diventa difficile far quadrare i conti. Qui Fininvest sta dando l'ok ad operazioni di mercato costose perché conscia che tra un mese entreranno in cassa 480 milioni di euro. Senza di questi non investirebbe sul mercato esattamente come ha fatto negli ultimi 4 anni. Ti ricordo che anche nel 2013 partirono giocatori dal l'ingaggio pesante e c'erano i soldi della Champions eppure senza cedere Boateng non si sarebbe preso manco Matri(infatti Tevez non arrivo' perché la proprietà non volle anticipare).
    non è così... nel caso del 2013 avevamo altre spese a carico, che ci aggravavano il bilancio. In ogni caso, in questo momento bee non ha versato nulla, sia chiaro. E per l'anno seguente, le operazioni sono fatte in modo tale da arrivare in champions (secondo loro) per rientrare dalle spese. Ovviamente se ciò non dovesse accadere procederemo con la classica vendita di qualche giocatore per rientrare dai costi. Per cui fininvest o ha anticipato soldi, tutto da vedere, perché fino ad adesso i costi rientrano perfettamente, oppure non ha anticipato nulla ma come penso sono i soldi risparmiati. Se poi si dovesse concretizzare il tutto con bee, sarò ben contento di vedere quanto spenderemo ogni anno. Detto questo, come sempre sarà il tempo a dirci chi aveva ragione o meno.

  8. #57
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    642
    Io visti ormai gli acquisti di bertolacci e bacca rispettivamente per 20 e 30 milioni (una follia), se c'è davvero un budget sopra i 100 milioni farei questo tipo di mercato..
    20 bertolacci
    30 bacca
    20 romagnoli
    30 + prestito di cerci per darmian e glik
    10 ibra
    30/35 centrocampista forte
    I prezzi sono volutamente abbastanza gonfiati.. Inoltre se si riuscisse a vendere o se non si rinnovassero i contratti dei vari menez, poli, alex, zaccardo, Nocerino, mexes, ely e honda per me un 15/20 milioni si riescono a racimolare.. E verrebbe fuori una bella squadra a mio avviso!!

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.