Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 18 di 20 PrimaPrima ... 81617181920 UltimaUltima
Risultati da 171 a 180 di 195

Discussione: Scarso Allegri eh....

  1. #171
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    Citazione Originariamente Scritto da FolzaMilan Visualizza Messaggio
    La Juventus aveva matri quagliarella vucinic pepe...
    Si ma il Milan quell'anno ha fatto 80 punti mica 65..se poi la Juve dopo due anni di schifo ha indovinato la stagione in cui tutto gli va bene e perde ZERO partite facendo 84 punti non è mica colpa di Allegri che oltretutto, lo ripeto per la millesima volta, quell'anno ha dovuto fronteggiare 200 infortuni e praticamente nell'ultimo mese non aveva un centrocampo (con la società che lo obbligava a non schierare Aquilani unico sano per non doverlo riscattare a fine anno)..

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #172
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Ragazzi, il calcio è imprevedibile. E questo, nel bene e nel male, è il bello di questo sport.
    Ma voi credete che Allegri e Luis Enrique siano i migliori tecnici del mondo solo perché arrivati in finale con le proprie squadre?
    Allegri non era un demente totale, ma non è diventato un misto tra Sacchi, Capello e Ferguson eh.
    Io non accetto il revisionismo storico su Allegri nemmeno se la Juve dovesse vincere 6-0 col Barcellona. Ma vi ricordate come giocavamo? E' chiaro che non avesse tutte le colpe, ma ha fatto delle mosse totalmente sciagurate, anche prima dei suoi ultimi mesi in rossonero.
    Il Chelsea ha vinto la Champions con Di Matteo ed è arrivato ad un passo dal vincerla con Avram Grant, mentre Ancelotti e Mourinho hanno fallito entrambi.
    La Juve non è mica scarsa eh. Sembra che Allegri stia allenando il Cittadella. Il Real avrebbe meritato di uscire con lo Schalke e ha sofferto con l'Atletico (anche se meno del solito). Al momento del sorteggio ero certo che la Juve sarebbe andata in finale.
    In questa stagione sembra quasi che chiunque sia fuoriuscito dal Milan è un fenomeno (Niang, Saponara, Allegri). Magari Allegri diventerà un grandissimo allenatore e allora lo riconoscerò sicuramente. Ma anche nelle partite in Champions di quest'anno, ottimamente preparate, non riesco ad individuare delle grandi mosse da stratega che mi facciano dire "Allegri è un grande allenatore". Secondo me semplicemente quest'anno è destino che la Juve vinca la Champions con lui in panchina, punto e basta.

  4. #173
    Junior Member L'avatar di Jack14
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    542
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    Ragazzi, il calcio è imprevedibile. E questo, nel bene e nel male, è il bello di questo sport.
    Ma voi credete che Allegri e Luis Enrique siano i migliori tecnici del mondo solo perché arrivati in finale con le proprie squadre?
    Allegri non era un demente totale, ma non è diventato un misto tra Sacchi, Capello e Ferguson eh.
    Io non accetto il revisionismo storico su Allegri nemmeno se la Juve dovesse vincere 6-0 col Barcellona. Ma vi ricordate come giocavamo? E' chiaro che non avesse tutte le colpe, ma ha fatto delle mosse totalmente sciagurate, anche prima dei suoi ultimi mesi in rossonero.
    Il Chelsea ha vinto la Champions con Di Matteo ed è arrivato ad un passo dal vincerla con Avram Grant, mentre Ancelotti e Mourinho hanno fallito entrambi.
    La Juve non è mica scarsa eh. Sembra che Allegri stia allenando il Cittadella. Il Real avrebbe meritato di uscire con lo Schalke e ha sofferto con l'Atletico (anche se meno del solito). Al momento del sorteggio ero certo che la Juve sarebbe andata in finale.
    In questa stagione sembra quasi che chiunque sia fuoriuscito dal Milan è un fenomeno (Niang, Saponara, Allegri). Magari Allegri diventerà un grandissimo allenatore e allora lo riconoscerò sicuramente. Ma anche nelle partite in Champions di quest'anno, ottimamente preparate, non riesco ad individuare delle grandi mosse da stratega che mi facciano dire "Allegri è un grande allenatore". Secondo me semplicemente quest'anno è destino che la Juve vinca la Champions con lui in panchina, punto e basta.
    Grande, ti quoto assolutamente. Aggiungo che poi ci sono anni che tutto ti gira dritto e anni in cui tutto va storto. Ricordo che la juve seppur arrivata seconda nel girone si è trovata Borussia, Monaco e Real (in forte crisi) mentre Allegri quando era al milan agli ottavi e/o quarti si beccava sempre il Barca. Volevo vedere se agli ottavi la Juve pescava il Barca quale sarebbe stato il giudizio su Allegri (detto che il campionato quest'anno probabilmente con la Juve pure inzaghi lo vinceva). E' un buon allenatore, non è certo un fenomeno.

  5. #174
    MISTER L'avatar di 13-33
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Parigi
    Messaggi
    787
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Si ma il Milan quell'anno ha fatto 80 punti mica 65..se poi la Juve dopo due anni di schifo ha indovinato la stagione in cui tutto gli va bene e perde ZERO partite facendo 84 punti non è mica colpa di Allegri che oltretutto, lo ripeto per la millesima volta, quell'anno ha dovuto fronteggiare 200 infortuni e praticamente nell'ultimo mese non aveva un centrocampo (con la società che lo obbligava a non schierare Aquilani unico sano per non doverlo riscattare a fine anno)..
    Milan Lazio 2-2 Lazio Milan 2-0
    Juventus Milan 2-0 Milan Juventus 1-1
    Napoli Milan 3-1 Milan Napoli 0-0
    Milan Inter 0-1 Inter Milan 4-2

    Abbiamo batutto solo la Roma di Luis Enrique e le altri grande partite abbiamo faticato di brutto.I discorsi infortuni sono da anni presente nel club purtroppo.

    Io no lo revaluto e un buon tecnico scarso no di sicuro pero andava guistamente mandato via dopo il girone di andata di una mediocrita assoluta poi che trova una societa seria organizata e giocatori di livello e dimonstra la sua bravara bravo a lui.

  6. #175
    Junior Member L'avatar di mister51
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    82
    sostanzialmente non hai torto.
    Io dico che in Curriculum sono importanti le esperienze................non il modo con cui finiscono.

    Stesso discorso vale per L. Enrique o Pioli..........................

    es. personale da amministrativo in una piccola azienda con coniugi imprenditori non sono stato confermato dopo 6 mesi di prova (non nascondevo i problemi finanziari) nell' occupazione successiva sono un "riferimento" da 8 anni...................

  7. #176

  8. #177
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    quelli che si devono vergognare sono i gobbi che non lo volevano a inizio campionato, non certo noi.....

  9. #178
    secondo me in questo exploit non ci credevano nemmeno i dirigenti juve.

  10. #179
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    e quindi??
    ma anche negli anni gloriosi la società c ha messo sempre il becco sulla formazione.
    A me pare ovvio che nessun Club lasci carta bianca ad una singola persona - l'allenatore- con tutti i milioni che girano. Quindi non esistono allenatori lecchini o yes-man, certo alcuni hanno più autonomia decisionale, come per esempio un Benitez che ha tanta esperienza e un suo staff personale, ma gli alleatori oggi lavorano tutti in concerto con la dirigenza. Chiaranente un Inzaghi alla prima esperienza non può avere tanta voce in capitolo.
    Il successo della Juve è soprattutto merito della dirigenza, Marotta in primis, prima Conte (che guarda caso al di fuori della Juve non ha dimostrato niente e ha sul groppone un'esonero a metà stagione a Bergamo) e adesso Allegri sono solo degli esecutori di un progetto, certamente ci possono mettere la propria capacità ma oggi un allenatore deve soprattutto saper mantenere coeso il gruppo, motivare, e non fare scelte scellerate, cose che Allegri ha fatto al Milan in più di una occasione mentre oggi alla Juve non può azzardare nessuna genialata personale, non possiamo dargli tanti meriti anche se facesse la tripletta.

  11. #180
    un allenatore che mi fa perdere uno scudetto già vinto con ibra e thiago silva e il resto della rosa due spanne superiore agli altri.....un allenatore che gli vendono i due tra i più forti al mondo nei propri ruoli, e non dice nulla.... un allenatore che riempe il centrocampo di boscaioli sena una minima idea di calcio....un allenatore che a momenti mi fa uscire a londra prendendo 3 gol.......

    avrei voluto vederlo nel 2011, al posto di conte nella juve quanto durava il "grande" allenatore che adesso molti milanisti, o pseudo milanisti, adesso rimpiangono.......

Pagina 18 di 20 PrimaPrima ... 81617181920 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.