Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567
Risultati da 61 a 69 di 69

  1. #61
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,010
    Citazione Originariamente Scritto da Stanis La Rochelle Visualizza Messaggio
    Tu già pensi che la situazione in quei paesi non migliorerà mai, però prentendi una soluzione perfetta e totale al problema immigrazione clandestina. Non esiste e non esisterà mai. Ma una soluzione normale invece esiste se si vuole trovarla.
    Quando si parla di coordinare politiche estere di numerosi stati, coinvolgendo i problemi di ulteriori persone, da attuare addirittura in territori esteri non riesco davvero ad immaginare come si possa trovare una soluzione "facile"..inoltre ripeto, così si risolve il problema eventualmente per noi europei, ma per gli immigrati il problema non cambia molto, verrebbero comunque imprigionati in un campo profughi..
    Che ci sia chi il problema non lo vuole risolvere è un dato di fatto ma credo che il punto sia innanzitutto stabilire se gli immigrati sono una risorsa o un problema..da li poi si fanno i vari ragionamenti ma è un dilemma fondamentale..

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Concordo con le tue affermazioni, anche se sono ancora convinto che quando accadrà la gente sarà ancora a battibeccare se il salvatore possa essere il Renzi o il salvini di turno (ovviamente rigorosamente rappresentanti o PD o PD, se no gli altri partiti porterebbero l'Italia allo sfascio ).

    Quando leggo di tread di politica in questo forum ne esco spesso molto angosciato, il motivo è che nonostante qualche "vecchietto" come me penso che l'utenza sia mediamente giovane, purtroppo al contrario gli orientamenti politici sono molto ma molto vecchi, degni di quelli della generazione degli attuali nonni.
    La mia generazione era magari ingenua e idealista, ma perlomeno cercava di trovare qualcosa di nuovo (pur non trovandolo), non si adeguava al Salvini riciclato di turno.
    Lo credo anche io che si continuerà il solito battibecco, anche se spero sempre il contrario. Comunque più che la generazione, era un periodo totalmente diverso. Le stesse persone attuali, traslaste in quel tempo si sarebbe comportate allo stesso modo. Stessa cosa il contrario, le persone di un tempo, traslate ora si sarebbero comportate di conseguenza. Non credo ci sia una reale differenza tra generazioni, anche molto distanti, anche se pure io faccio di certi pensieri e mi sento un vecchio a farli nonostante sia tutto sommato giovane( ho 28 anni). Semplicemente c'è un tempo diverso. Ragionamento che faccio a freddo però. Sul momento i ragazzetti ( ma anche gli anziani e chi sta in mezzo ) mi stanno sulle balle.

    A cambiare gli scenari del mondo è sempre stata una minoranza di persone d'altronde. Sono pochi a essere veramente immuni al proprio tempo, con un'identità indipendente. La maggioranza si adegua al tempo che trova, senza meriti o demeriti.

  4. #63
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Quando si parla di coordinare politiche estere di numerosi stati, coinvolgendo i problemi di ulteriori persone, da attuare addirittura in territori esteri non riesco davvero ad immaginare come si possa trovare una soluzione "facile"..inoltre ripeto, così si risolve il problema eventualmente per noi europei, ma per gli immigrati il problema non cambia molto, verrebbero comunque imprigionati in un campo profughi..
    Che ci sia chi il problema non lo vuole risolvere è un dato di fatto ma credo che il punto sia innanzitutto stabilire se gli immigrati sono una risorsa o un problema..da li poi si fanno i vari ragionamenti ma è un dilemma fondamentale..
    Gli immigrati sono un problema sul lungo periodo, è un dato di fatto oggettivo se lo si guarda privo di idealismi, cosa che purtroppo non si fa mai. Si guarda la realtà velata dalla propria ideologia.
    Gli immigrati sarebbero una risorsa in altri scenari. Come è stato il dopoguerra, quando tra milioni di morti, c'era bisogno di ricostruire un intero continente. Ora, cosa possono portare di concreto queste persone? C'è veramente richiesta di immigrati?

    Ogni tanto sento che ci sia bisogno di immigrati per sopperire alla diminuzione della popolazione futura per pagarci pensioni e robe varie. Come se fosse un problema poi la diminuzione della popolazione. Siamo già in troppi, l'Italia è sovrappopolata rispetto alla superfice abitabile.
    Viviamo in un mondo dove l'automazione e la tecnologia sta andando a mille, la forza lavoro umana è meno richiesta, se la si chiede poi lo si fa solo per abbattere il costo delle macchine, ma già in Cina stanno arrivando le fabbriche totalmente automatizzate perché nonostante lo schiavismo che adottano, per loro è addirittura troppo alto il costo del lavoro umano rispetto a quello delle macchine automatiche.
    Se conviene pure in uno scenario di quasi schiavitù produrre con le macchine invece che con le persone, figuriamoci il resto...

    In un futuro del genere parlare di immigrati che ci pagano la pensione è una roba che solo i nostri politici che non guardano mai al futuro sul lungo periodo possono fare. Il lavoro dovrebbe diminuire pari passo alla popolazione, arrivando a un punto di pareggio o quasi dove si stabilizza tutto, nello scenario ideale. Scenario migliore per noi e il mondo che ci circonda.

    Tanti problemi attuali ci sono anche per la crescita demografica pazzesca in certe zone del mondo.
    In questo scenario cosa ci possono portare milioni di persone che tra l'altro figliano in maniera incredibile?

    Non si può pensare di dover aiutare per forza tutti. Ma almeno si può evitare di aggravare situazioni già del cavolo. Se si impone il dovere morale di aiutare le varie popolazioni, bisogna farlo con tutti tutti. Cosa impossibile da fare. Muoviamo guerra alla cina per la vicenda del tibet per dire? Non si può fare. Facciamo guerra alla corea del nord? Non si può fare. Perché queste distinzioni tra poveracci di serie a e b? Ciò che invece si può fare più concretamente è cercare di migliorare casa propria ai massimi livelli, di storture l'europa è comunque strapiena. Un'europa e un'Italia migliore è sicuramente più d'aiuto anche a chi le sta accanto. E' più semplice e fattibile aiutare i paesi europei a migliorare o aiutare il mondo intero? Se un domani poi ci sarà bisogno di immigrati li si farà entrare in un posto migliore di quello attuale.

    La vita è tremendamente ingiusta, noi siamo stati baciati dalla fortuna a nascere in un posto simile, altri invece non lo sono stati. Sarebbe bello se tutti potessero fare una vita diversa, ma la realtà è un'altra. Proprio perché abbiamo avuto questa fortuna dobbiamo cercare di proteggerla e migliorarla invece di mandarla allo scatafascio solo per seguire sogni e idealismi utopici.

  5. #64
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio

    Invece Salvini lascia intendere che i profughi scappano da guerre a cui nessuno può farci niente, che son nate da sole, infatti sta deludendo molto sotto questo punto di vista.
    Deludendo? Al massimo delude chi ha aspettative di lui, ma mi sa che non vi rendete conto dell'impresentabilità del personaggio in questione. E' una capra con un Q.I. di un cammello, non gli ho mai visto fare un discorso semi-convincente, ogni suo dibattito finisce sempre in caciara con lui che ride o urla slogan qualunquisti.
    La sua storia universitaria, poi, è la sua etichetta.
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  6. #65
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Deludendo? Al massimo delude chi ha aspettative di lui, ma mi sa che non vi rendete conto dell'impresentabilità del personaggio in questione. E' una capra con un Q.I. di un cammello, non gli ho mai visto fare un discorso semi-convincente, ogni suo dibattito finisce sempre in caciara con lui che ride o urla slogan qualunquisti.
    La sua storia universitaria, poi, è la sua etichetta.
    Potrebbe dire che chi strumentalizza quel bambino, partiti europei di sinistra, liberali, renziani e Renzi dovrebbero essere portati in tribunale. Perchè non è morto in spiaggia, ma sugli scogli, è stato portato e posizionato a dovere sulla spiaggia per fargli una bella foto pubblicitaria. Non è un plagio e quindi non dovrebbero essere sanzionati quelli che hanno creato quella scena? Ecco qual'è la sensibilita degli 'operatori umanitari' di stoca... quelli sono gente senza vergogna.
    Questa non è solo strumentalizzazione, ma mistificazione della realtà.
    Perchè la percentuale di bambini è bassissima e siamo invasi da giovanotti che invece di fare qualcosa di buono al loro paese si spacciano per migranti, accompagnati e foraggiati dalle associazioni a delinquere dell' Onu.
    Perchè mica crederai che un 'povero profugo' Ghanese aveva 5 mila euro a casa sua... e anche se li avesse avuti, invece di fare una vita dignitosa in Ghana prende e attraversa il Sahara e il Mediterraneo rischiando la vita, invece di prendere un aereo che magari ti costa anche meno di 5000 euro...

  7. #66
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,010
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Deludendo? Al massimo delude chi ha aspettative di lui, ma mi sa che non vi rendete conto dell'impresentabilità del personaggio in questione. E' una capra con un Q.I. di un cammello, non gli ho mai visto fare un discorso semi-convincente, ogni suo dibattito finisce sempre in caciara con lui che ride o urla slogan qualunquisti.
    La sua storia universitaria, poi, è la sua etichetta.
    Però qui io noto più che altro un'avversione personale/politica pregressa...del resto non è insolito sentire che contro la Lega (che sottolineo, non ho mai votato e mai voterò) si parla per partito preso: razzisti, ignoranti, "montanari"(questo non ho mai capito cosa vorrebbe dire)...Ad esempio ogni volta che si parla di una festa della Lega si presenta sempre il tutto come 4 trogloditi che si trovano a bere vino e mangiare polenta e salsiccia...bé sarà curioso ma sono stato di recente ad una festa dell'Unità e indovina cosa c'era?..Lo stand gastronomico! Però lì effettivamente c'erano birre, panini e patatine fritte..

    Il commento sull'università lo tralasciamo...le distinzioni basate sugli studi mi sono sempre piaciute poco perché non penso che una persona vada giudicata da come andava a scuola..

  8. #67
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,010
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    Perchè mica crederai che un 'povero profugo' Ghanese aveva 5 mila euro a casa sua... e anche se li avesse avuti, invece di fare una vita dignitosa in Ghana prende e attraversa il Sahara e il Mediterraneo rischiando la vita, invece di prendere un aereo che magari ti costa anche meno di 5000 euro...
    Secondo me queste sono leggende metropolitane..la storiella che pagano queste cifre è una fiaba, e dovrebbeanche essere semplice capirlo..immaginiamo una famiglia di somali che vive in un villaggio, non credo abbiano mai visto una banconota da 5 euro in vita loro, inoltre attraversano il deserto in 4 con 20mila euro in un sacchetto?!..
    Dai su..probabilmente i 5000mila euro sono il debito che si fanno con la malavita per attraversare il mare..un po' come noi che ci facciamo le rate, anche se chiaramente la situazione è molto più drammatica..
    Al massimo può essere che in alcuni casi qualche parente già qui ed integrato ha pagato il viaggio ai suoi cari ma anche qui la vedo durissima a quelle cifre..ci sono dei veri e propri racket dietro tutto ciò..

  9. #68
    Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    3,449
    Ma in effetti sembra un oppositore di comodo, pure i grillini che sono degli improvvisati sembrano più "cattivi" di lui.
    Lui si limita a prendersela con dei delinquenti comuni dopo che hanno fatto i reati, poi ad ogni dibattito televisivo succede che

    -Salvini dice di aiutarli in casa loro e il piddino di turno comincia "Sì, ma la Lega sfrutta gli africani perché ha preso i diamanti, la destra dei paesi seri non fa così" e ti cita come esempio persino Sarkozy.
    -Salvini fa una qualsiasi proposta economica e il piddino di turno comincia "Da te e il tuo partito non è credibile, perché siete dei corrotti, prendete esempio dai politici della vera destra come Schaeuble" e ovviamente il tipo in carrozzina che fa la morale economica a tutti è stato colto con le mani sul sacco mentre intascava tangenti e non si capisce come mai sia ancora in attività in un paese "serio" come la Germania.
    -Salvini non ha neanche il coraggio di far notare che l'Est della Germania è molto peggio dell'Italia meridionale in fatto di clientelismo.

    Tra l'altro come mai quando Renzi contestava la propria dirigenza era tutto ok rottamare i "veterani" mentre ora non avere le mani sporche di sangue significa essere ridicolizzati dai media?

  10. #69
    Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    3,449
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Secondo me queste sono leggende metropolitane..la storiella che pagano queste cifre è una fiaba, e dovrebbeanche essere semplice capirlo..immaginiamo una famiglia di somali che vive in un villaggio, non credo abbiano mai visto una banconota da 5 euro in vita loro, inoltre attraversano il deserto in 4 con 20mila euro in un sacchetto?!..
    Dai su..probabilmente i 5000mila euro sono il debito che si fanno con la malavita per attraversare il mare..un po' come noi che ci facciamo le rate, anche se chiaramente la situazione è molto più drammatica..
    Al massimo può essere che in alcuni casi qualche parente già qui ed integrato ha pagato il viaggio ai suoi cari ma anche qui la vedo durissima a quelle cifre..ci sono dei veri e propri racket dietro tutto ciò..
    Ci sono persone che vengono proprio dal Ghana. E venendo dal Ghana (paese democratico) in Italia come turisti spenderebbero un decimo con tanto di possibilità di fare i clandestini imboscandosi quando il visto turistico scade. Il problema è che neppure in Italia tutte le carte di identità sono valide per l'espatrio, quindi c'è gente che sgancia migliaia di euro quando i connazionali vivono con un euro al giorno.
    Comunque non ce li vedo i trafficanti che accettano cambiali, quindi o pagano i diretti interessati o paga qualcun altro.
    Sicuramente un migrante economico non è tale se viene illegalmente: è impensabile spendere il salario che puoi accumulare in quindici anni. Quindi o sono criminali d'alto livello o oppositori ricconi oppure è un traffico simile a quello che vediamo in Pinocchio con biglietti regalati per persone destinate a trasformarsi in merce.

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.