Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 46 di 46

  1. #41
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,920
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Ulivieri quando la società gli disse sarebbe arrivato Baggio voleva dare le dimissioni, o lui o me. E' stato convinto a rimanere e provarci. Cosi, tanto per rendere l'idea di come Baggio fosse geniale quanto complicato.
    e poi con Baggio ha fatto una grande stagione.

    Baggio fece tipo 20 goals (c'è l'avevo al fanta quella stagione).

    Comunque al bologna era già sulla trentina, sacchi l'ha avuto in nazionale dai 25 ai 27.

    Nei suoi anni d'oro...1993-1994... Tra semifinali e finali di UEFA (che non ha niente a che fare con la uefa di questi anni) ha fatto tipo 5-6 goals e nei mondiali ha fatto 5 goals nella fase finale, per sfiga si è fatto male in semifinale altrimenti il mondiale lo portava a casa.

    Baggio era a volte discontinuo ma raramente sbagliava le partite che contano.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da davoreb Visualizza Messaggio
    e poi con Baggio ha fatto una grande stagione.

    Baggio fece tipo 20 goals (c'è l'avevo al fanta quella stagione).

    Comunque al bologna era già sulla trentina, sacchi l'ha avuto in nazionale dai 25 ai 27.

    Nei suoi anni d'oro...1993-1994... Tra semifinali e finali di UEFA (che non ha niente a che fare con la uefa di questi anni) ha fatto tipo 5-6 goals e nei mondiali ha fatto 5 goals nella fase finale, per sfiga si è fatto male in semifinale altrimenti il mondiale lo portava a casa.

    Baggio era a volte discontinuo ma raramente sbagliava le partite che contano.
    Sisi poi divenne la fortuna di Ulivieri, decisamente.

    Sono d'accordo che Baggio le partite che contavano era decisivo, solo che le giornate in cui non girava e magari perdevi veniva sempre additato da compagni e tecnico come responsabile perchè non aiuta. Non è che gli attaccanti che aiutano la squadra sia una moda degli ultimi anni, anche allora venivano criticati quando non aiutavano la squadra in fase di non possesso.

    Ad ogni modo Baggio rimarrà per sempre un dannato idolo!

  4. #43
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,473
    Gli anni di Baggio sono stati gli anni del tatticismo esasperato, che ha preso fondamentalmente il lato peggiore della lezione offerta da Sacchi con il suo primo Milan.
    E' stato un peccato perchè, oltre al Divin Codino, c'è stata una nidiata incredibile di talenti purissimi, quasi tutti transitati dal nostro campionato, quasi tutti più o meno penalizzati da questa visione del calcio. Penso a Boban, Savicevic, Futre (lui fu penalizzato soprattutto dagli infortuni), Zola, Hagi, Francescoli, Stojkovic, Prosinetcki (quest ultimo sfortunatamente non è passato dall'Italia), Sosa, Gascoigne, ecc....

  5. #44
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,987
    Certo che io non sono proprio nessuno mentre Sacchi e uno che ha rivoluzionato il calcio quindi non voglio dire che io ne capisco piu di lui... ma in una squadra di 11 giocatori, ti puoi permettere di avere 1 giocatore "piu libero" proprio perche e quello che ha bisogno di liberta per liberare tutto il suo potenziale.
    Non e che devono essere per forza 11 soldatini...

  6. #45
    Renegade
    Ospite
    Si sa benissimo che Sacchi parla per rancore e non è quasi mai obiettivo. C'è ancora chi ride sulla vicenda ''Van Basten deve essere ceduto perché tatticamente indisciplinato''. Baggio-Tevez è un paragone che non sussiste e non sussisterà mai. Quello era probabilmente il calciatore più forte della storia italiana, Tevez è stato un nessuno sia a livello internazionale, sia in patria, sia nei club. Non sono certo tre gol e qualche trascinamento a cambiare le cose.

  7. #46
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Ma non è assolutamente vero che Sacchi abbia detto che Tevez è meglio di Baggio! Ha semplicemente detto che Tevez non ha controindicazioni, ma non ha detto che è più forte di Baggio. State montando una polemica sul nulla, parlando a vanvera di un grandissimo esperto nonché innovatore del gioco del calcio.

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.